December 9, 2019

17ª edizione del carnevale più bizzarro, folle, stravagante ed ecologico d’Italia

Per trascorrere un pomeriggio davvero stravagante non bisogna mancare a una delle parate carnevalesche più divertenti e creative d’Italia: il Carnevale dei Fantaveicoli, domenica 2 marzo a Imola (BO).

I Fantaveicoli, bizzarra evoluzione dei carri allegorici, sono veicoli inconsueti nati dall’eccentricità di improvvisati o esperti inventori e costruiti rigorosamente con materiali di recupero o pezzi riciclati di ogni genere: dalle lampadine ai ventilatori, dalle vecchie stufe ai telai di biciclette dismesse.

C’è solo una rigorosissima regola da rispettare: devono essere in grado di spostarsi e affrontare l’intero percorso prefissato senza impiegare alcun tipo di carburante inquinante. Braccia e gambe, quindi, ma anche pedali, vele, ruote, motori ad aria compressa o ad energia solare, elettrici o ad idrogeno.

Fantasia, divertimento, rispetto dell’ambiente e della salute sono le parole d’ordine del Carnevale dei Fantaveicoli.

La Grande Sfilata partirà per il secondo anno consecutivo nel primo pomeriggio dal rettilineo dell’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari aperto gratuitamente fin dal mattino per una prima divertente visione dei mezzi.

Il traguardo si taglierà nella centralissima piazza Garibaldi dove una giuria premierà i Fantaveicoli e i gruppi mascherati più originali, creativi ed esilaranti. Chiunque può partecipare: inventori, club, officine, meccanici, artisti, scuole, singoli, famiglie ed associazioni. L’iscrizione ai concorsi è gratuita e aperta fino al 21 febbraio. Sul sito ufficiale della manifestazione o sulla pagina Facebook è possibile consultare il Regolamento e scaricare il modulo di partecipazione.

L’ingresso alla sfilata e a tutti gli appuntamenti che contribuiranno ad arricchire la festa all’insegna della tradizionale ospitalità della cittadina è gratuito.

Per gli appassionati dello scatto sarà possibile partecipare al Concorso Fotografico “Immagini pazze per una festa pazza”: le fotografie dovranno avere come soggetto gli eventi del Carnevale e saranno assegnati premi ai primi tre classificati.


Dal 28 febbraio al 2 marzo, infine, Imola invita gli amanti del turismo itinerante al 9° Raduno dei Camper organizzato dal Gruppo Campeggiatori dell’Imolese e dall’ARCER in collaborazione con il Comune e l’Autodromo.

Il Raduno si terrà nell’area retrostante la tribuna centrale del circuito e, oltre alla partecipazione alla grande parata, prevederà un giro completo del circuito sul proprio camper, la visita guidata alla città e ai suoi monumenti, cene e spettacoli in compagnia.

Per informazioni sulla manifestazione:
Servizio Attività culturali Città di Imola,tel.0542 602300 fax 0542 602348
www.carnevalefantaveicoli.it, progetto.giovani@comune.imola.bo.it
Consultare anche la pagina Facebook

Per informazioni sul Raduno dei Camper
www.campeggiatorimolesi.it, campeggiatorimolesi@tiscali.it
tel./fax 0542 667124, cell.348 2945984, sefoschi@libero.it (sig. Sergio Foschi)

Aree sosta per camper
Area Raduno: zona retrostante le Tribune centrali dell’Autodromo (via Malsicura)
Parcheggi segnalati come “consigliati per i camper” nella piantina allegata
Camper Service
1) Camper service via Romagnoli, trasversale via Selice, di fronte a SACMI a poca distanza dal casello autostradale.. Scarico acque grigie e nere, carico acqua, autopulente.
2) Camper service di via Pirandello, nei pressi dell’autodromo. Quasi di fronte al supermercato Famila, nelle vicinanze del ponte in viale Dante. Scarico acque grigie e nere, carico acqua (solo mesi estivi).
Info: Associazione Campeggiatori dell’Imolese sig. Sergio Foschi 348 2945984, sefoschi@libero.it

Andrea

Comments are closed.