August 19, 2019

Essere “speciali” non solo di nome ma anche di fatto: è questo ciò che si propone la novità di primavera della toscana McLouis. L’inedita gamma di profilati con letto basculante Mc4 “Special Edition” si propone, infatti, di elevare ancora di più il livello di veicoli che riscuotono già un lusinghiero successo a livello nazionale ed europeo (in particolar modo sui mercati transalpini), grazie a un allestimento completamente rinnovato e a dotazioni di serie particolarmente complete e accattivanti.

L’operazione primaria, oltre a un leggero adattamento della grafica esterna con il logo “Special Edition”, è stata quella di un profondo restyling dell’arredo interno, ora con essenza scura che contrasta con ante e sportelli in banco laccato lucido. Così configurati, gli Mc4 Special Edition raggiungono un livello di lusso ed eleganza inusuali per la categoria, e in grado di incontrare ancora di più il gusto estetico esigente e raffinato tipico dell’utenza italiana.

Ovviamente l’operazione non finisce qui: sempre nell’arredo è da segnalare il nuovo pavimenti in Tapiflex scuro listellato, il laminato chiaro della cucina e la tappezzeria in ecopelle, offerta come dotazione di serie. Altre novità di allestimento in bagno, dove il lavabo e il suo piano sono realizzati in simil Corian, e nel concetto di illuminotecnica, sempre con utilizzo di luci a led ma ora con tonalità più calda. Gli Mc4 Special Edition, si presentano anche con un allestimento di serie di prim’ordine che comprende oblò Sky View nel cupolino, quinto posto omologato (con relativo equipaggiamento dedicato nel living per formare un letto supplementare), finestre Seitz, climatizzatore cabina, Safety Pack (comprensivo di Cruise control, Air Bag passeggero, ESP con Traction+ e Hill Holder) pannello solare di tipo flessibile ultrasottile da 130 Watt, oblò Midi Heki nella zona notte posteriore, porta tv lcd, oblò turbovent, oscuranti plissettati in cabina, porta cellula con finestra e zanzariera scorrevole, fodere per i sedili in cabina.

Tre i modelli che fanno parte della nuova serie “Special Edition”, tutti allestiti sulla base meccanica Fiat Ducato con telaio ribassato CCS (Camping Car Special).

Il primo, e il più compatto, è il Mc4 60g, con lunghezza contenuta sotto i sette metri e passo da 3800 mm. Si caratterizza per la dotazione del con letto posteriore trasversale su gavone garage dotato di regolazione manuale in altezza.

L’allestimento prevede semidinette con divano contrapposto e tavolo su piantana, cucina centrale a “L” con frigorifero da 150 litri e toilette con doccia separata.

Il Mc4 74, su una lunghezza di 738 mm e passo da 4035 mm, presenta il sempre piu richiesto matrimoniale nautico centrale con armadi appendiabiti ai lati. La toilette è articolata su locali indipendenti per ambiente lavabo/wc e box doccia, mentre la cucina a “L” centrale, è fronteggiata dal frigorifero a colonna.

Il living si compone di semidinette a”L” e divano contrapposto. Anche per questo modello, è prevista di seria la movimentazione in altezza del letto, ottenuta tramite un affidabile meccanismo manuale.

Chiude la gamma il Mc4 73 che condivide con il modello 74 lunghezza, passo, zona living e cucina, oltre alla toilette, ma presenza la configurazione della zona notte con letti singoli. Tutti i modelli sono dotati di letto basculante anteriore a movimentazione elettrica.

I nuovi Mc4 Special Edition sono proposti con un prezzi a partire da 49.900 euro, tutto compreso (modello Mc4 60g con meccanica 2.3 litri/130 CV). Vista la completezza delle dotazioni, rimangono ben pochi accessori ottenibili in opzione. Da segnalare quelli dedicati al turismo invernale, come la Truma Combi D a gasolio da 6 kW (al posto di quella di serie alimentata a gas con potenza di 4 kW)) e la coibentazione e il riscaldamento del serbatoio delle acque grigie.

Fotogallery

Beppe

Comments are closed.