August 18, 2019

Ottantatré anni di storia, un sito produttivo tra i più grandi e moderni d’Europa e una gamma completa di caravan e motorizzati capaci di rispondere a ogni tipologia di esigenza e di budget coniugando qualità e carattere: è la realtà di Dethleffs. La storica azienda, nata e cresciuta a Isny, nella splendida regione dell’Allgau, è una tra le più antiche realtà nel mondo dei veicoli ricreazionali: fondato nel lontano 1931 da Arist Dethleffs, il marchio tedesco vanta un catalogo di proposte davvero ricco, con ben dieci gamme di caravan e dodici di motorizzati per spaziare, senza alcun difficoltà, dai rimorchi più giovanili ed economici ai preziosissimi integrali di lusso Premium Liner. Una delle serie più apprezzate di casa Dethleffs è quella dei compatti Globebus: eredi degli storici Bus, lanciati negli anni Ottanta e tra i primissimi a proporre il concetto di veicolo multifunzionale compatto, sono disponibili in versione profilata e integrale assecondando i desideri e le esigenze di tutti coloro che al tradizionale know-how tipico delle realizzazioni della factory tedesca vogliono associare maneggevolezza e facilità di guida. Con dodici versioni (sei semintegrali e sei motorhome) con lunghezze esterne comprese tra 599 e 675 cm, i Globebus sono pensati, a seconda del modello, tanto per la coppia quanto per la famiglia di quattro persone: un discorso, questo, che se è valido specialmente per le versioni integrali, dotate di letto basculante anteriore, trova importanti conferme nell’originale I 8, modello al vertice della gamma caratterizzato da un originale sfruttamento degli spazi interni capaci di regalare quattro posti letto sempre pronti, servizi sufficientemente ampi e ben sfruttabili e spazi di stivaggio corretti e ben organizzati.

Michel

Comments are closed.