August 22, 2019

Dinkelsbuhl

Un piccolo gioiello tutto da scoprire: è Dinkelsbühl, pittoresco borgo medioevale situato nella valle del fiume Wörnitz.Con 11.000 abitanti, questa ridente cittadina rappresenta uno degli angoli più pittoreschi della Romantische Strasse, grazie a un centro storico capace di offrire numerose e ben conservate case a graticcio risalenti al XV e XVI secolo protette, nei secoli, dall’immancabile cinta muraria con sedici torri e quattro porte.

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-002

La storia

Di origine medioevale, Dinkelsbühl ricevette nel 1305 dall’imperatore Enrico V gli stessi diritti municipali di Ulma. Nel 1351 fu riconosciuta libera città dell’impero e la saggezza del suo governo è documentata nella collezione di leggi conosciuta come “Diritto di Dinkelsbühl”. Con la riforma protestante, questo borgo divenne una città imperiale paritaria (Paritätische Reichsstadt), ufficializzando con la Pace di Westfalia la sua amministrazione di pari diritti tra cattolicie e protestanti (Gleichberechtigung) fino alla sua mediatizzazione nel 1802, quando fu annessa dalla Baviera.

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-004

Cosa vedere

La cinta muraria, completamente intatta, è in buona parte percorribile e racchiude tutto il centro storico di Dinkelsbühl: merita di essere percorsa perché regala interessanti scorci e panorami sui viottoli medioevali che si snodano fino alla chiesa di St. Georg.

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-008

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-012

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-009

L’atmosfera che si respira nel centro storico è veramente particolare: Dinkelsbühl è infatti una località fuori dal tempo in cui le costruzioni a graticcio, le mura, il selciato, le insegne ricercate degli esercizi commerciali riportano alla mente periodi lontani e carichi di fascino.

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-015

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-022

Percorrendo la centralissima Nordlinger-Strasse, infatti, ci si immerge in un mondo fatto di case colorate, ordinate e curate che conducono fino alla maestosa chiesa di San Georg, caratterizzata da linee slanciate tardo gotiche e considerata una delle più belle della Germania meridionale.

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-027

Il guardiano notturno della chiesa, inoltre, ogni sera effettua il proprio giro di ronda in costume d’epoca accompagnando i turisti in una suggestiva visita della città (da Aprile a Ottobre, nei restanti mesi solo il sabato).

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-040

Di fronte alla chiesa, il celebre albergo Deutsches Haus è ospitato all’interno di una splendida casa in graticcio: poco distante meritano di essere visti il Weinmarkt, il mercato del vino, l’ex birreria Ratsherrentrinkstube, lo Schranne, l’antico magazzino dei viveri, il castello barocco dell’Ordine Teutonico e il Malerwinkel, l’angolo dei pittori che si trova accanto allo “stagno di Rothenburg” con la torre Faulturm.

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-038

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-039

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-045

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-050

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-046

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-042

Dove sostare

Dinkelsbühl offre diverse possibilità di sosta: per una veloce visita alla città segnaliamo il parcheggio collocato lungo la Sudring (N49.064380, E10.320616) o, in alternativa, quello in Mönchsrother Straße 2 (N 49.064783, E10.325191), entrambi gratuiti e piuttosto vicini al centro storico.

Romantische-Strasse-Dinkelsbuhl-001

Altra possibilità è rappresentata dall’ampio parcheggio in Nikolaus-Eseler-Straße (N49.072508, E10.319548), ampio e molto tranquillo. Per la sosta notturna, invece, Dinkelsbühl dispone di un’area di sosta: la Park&Campanlage si trova in Durrwanger Strasse (N 49.078103, E10.328961) a circa 1,5 km dal paese e dispone di 12 posti, di acqua, scarico e docce. Il prezzo è di 12 Euro a notte e il pagamento è da effettuare presso il vicino DCC Campingpark Romantische Straße,in Kobeltsmühle 6 (N49.081067, E10.332857).

Mappa

Fotogallery – Dinkelsbühl

Panor@mio – Dinkelsbühl

Michel

Comments are closed.