December 15, 2019

Feuchtwangen

Situata tra Dinkelsbühl e Rothenburg ob der Tauber, Feuchtwangen è un tranquilla e ridente cittadina di 12.000 abitanti: facile da raggiungere e da visitare, offre un centro storico grazioso e caratterizzato da pittoresche case a graticcio e abitazioni borghesi.

La storia

Di origine medioevale, Feuchtwangen è citata per la prima volta nell’anno 818/819 come sede di un convento dei Benedettini. Nel 1241 diventa Città libera dell’Impero, indipendenza persa nel 1376, e dopo alterne vicende, distruzioni e saccheggi nella Guerra dei Trent’anni, nel 1806 confluisce nel neonato Regno di Baviera.

Romantische-Strasse-Feuchtwangen002

Cosa vedere

Il cuore della città è rappresentato dalla Marktplatz, la piazza del mercato: vi si affacciano l’antico municipio, oggi deputato a ospitare l’ufficio del turismo, e diverse abitazioni borghesi e a graticcio realizzate seguendo lo stile della Franconia.

Romantische-Strasse-Feuchtwangen004

Romantische-Strasse-Feuchtwangen007

La piazza ospita, al centro, la Röhrenbrunnen, la fontana dedicata a Minerva, protettrice dei commerci, ed è caratterizzata dalla presenza di vari blasoni e dell’abete, simbolo di Feuchtwangen.

Romantische-Strasse-Feuchtwangen009

Esplorando a piedi il centro sarà difficile rimanere impassibili di fronte alle vetrine e ai profumi delle Konditorei, le tipiche pasticcerie locali: dalla Marktplatz si raggiunge la Kreuzgang, il suggestivo chiostro romanico che risale alla metà del XII secolo e che oggi ospita spettacoli teatrali e culturali e gli atelier di diversi artigiani.

Romantische-Strasse-Feuchtwangen012

Romantische-Strasse-Feuchtwangen013

La visita prosegue poi con la Stiftskirche, l’antica chiesa della Collegiata realizzata in stile romanica dai monaci Benedettini e modificata in stile gotico dai Canonici intorno al 1200.

Romantische-Strasse-Feuchtwangen014

Romantische-Strasse-Feuchtwangen015

Romantische-Strasse-Feuchtwangen018

Accanto a questa ecco poi la Johanniskirche, l’ex chiesa parrocchiale: entrambe sono passate al culto luterano nel 1533.Dell’antica cinta muraria e delle tre porte di accesso, è rimasta intatta solo laOberes Tor. Il resto è stato demolito nel corso dell’Ottocento. Tra i musei, si segnala in particolare il Fränkisches Museum (Museo della Franconia), uno dei più interessanti musei di arte popolare della Germania del sud.

Dove sostare

In Ringstraße è disponibile un ampio parcheggio: molto tranquillo, si trova a breve distanza dal centro (circa 500 metri) e può ospitare senza problemi un gran numero di veicoli (N 49.165800, E 10.330486).

Romantische-Strasse-Feuchtwangen001

Mappa

Fotogallery – Feuchtwangen

Panor@mio – Feuchtwangen

Michel

Comments are closed.