December 11, 2019

Landsberg

Pittoresca cittadina adagiata sulla riva del fiume Lech, all’incrocio tra la Via Claudia e l’antica Via del Sale, Landsberg è un borgo di 25.000 abitanti che conserva in toto la propria impronta medioevale grazie alla presenza di torri e fortificazioni.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-005

La storia 

Di origine medioevale, Landsberg conserva un pregevole centro storico caratterizzato da diversi edifici risalenti al XIII secolo.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-007

Il centro si raggiunge sfruttando il ponte sul Lech e attraversando la Bayertor (XV secolo) e appare subito in tutta la propria bellezza: la Hauptplatz, la piazza principale, ospita il Rathaus, l’antico municipio, caratterizzato da una facciata decorata con pregevoli stucchi, la fontana Mariebrunnen e la Schmalzturm del tredicesimo secolo, una splendida torre con orologio integrata nella cinta muraria e chiamata anche “Schöner Turm”, bella torre.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-014

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-021

Sulla piazza si affacciano numerosi edifici in stile rococò, accomunati dalla mano dell’architetto Dominikus Zimmermann, borgomastro della città a metà del 1700 e tra i più eminenti architetti, pittori e artisti bavaresi del 700.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-018

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-022

A poca distanza e un po’ più in alto si trova la chiesa parrocchiale di Mariä Himmelfahrt, l’Assunta, dalla struttura gotica e barocchizzata alla fine del ‘600. Gli elementi di maggiore interesse sono il coro, l’altare maggiore e le vetrate del primo ‘500.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-036

Altri gioielli legati all’estro dell’architetto Zimmermann sono la piccola Johanniskirche, la Klosterkirche, già convento delle Orsoline, e la Heilig-Kreuz-Kirche, costruita per i Gesuiti nel 1754. Sulla riva sinistra del Lech si erge la fiabesca Mutterturm, alta 30 metri ed eretta nel 1884 dal pittore Hubert von Herkomer a ricordo della madre. Oggi è un museo che ospita le opere dell’artista.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-008

Landsberg conobbe una improvvisa notorietà nel 1924: nel carcere locale fu infatti rinchiuso Adolf Hitler, condannato per il tentativo di colpo di stato di Monaco del 9 novembre 1923. Fu proprio durante la detenzione a Landsberg che Hitler iniziò la stesura del “Mein Kampf”.

Cosa vedere

La Mutterturm è immersa nei giardini che si sviluppano lungo la sponda destra del Lech: estremamente caratteristica, somiglia a una sorta di castello in miniatura e richiama, nell’aspetto, i tanto i castelli medioevali quanto quelli di Ludwig. Il corso del Lech è stato attrezzato con panchine e sdraio e offre diverse possibilità di relax: offre, tra l’altro, un piacevole e suggestivo panorama sul centro città.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-006

Questo si raggiunge tranquillamente a piedi attraversando il ponte e oltrepassando la Bayertor e appare subito in tutta la sua bellezza. La Hauptplatz si apre infatti lungo la strada principale e colpisce immediatamente per la caratteristica architettura delle case che vi si affacciano.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-019

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-028

Un misto tra antico e moderno che si sposa a colorazioni tenui e a tanti caratteristici esercizi commerciali tra cui le immancabili birrerie. Molto bella è la Schmalzturm, che si trova al termine della piazza e che è letteralmente inglobata nella cinta muraria, di fronte alla fontana Mariebrunnen.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-020

Landsberg è uno dei borghi più suggestivi, da assaporare con cura passeggiando per le vie del centro e, magari, fermandosi per una pausa ristoratrice in una delle tante invitanti gelaterie e biergarten, presenti anche lungo la riva del fiume.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-040

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-010

Dove sostare

Per una sosta diurna, il parcheggio lungo la Von-Kuhlmann-Strasse (48.049319, 10.871588) è davvero comodo: situato lungo la riva del Lech, affianca la Promenade di St. Laurent du Var e si trova a breve distanza dalla Mutterturm.

Romantische-Strasse-Landsberg-am-Lecht-001

Per la sosta notturna, invece, è possibile utilizzare l’area sosta in Gottesackerangerweg (N48.055286, E10.873804), in grado di ospitare 8 camper (sosta a pagamento, 1€/24h) completa di camper service e di colonnine per allacciamento alla rete elettrica.

Mappa

Fotogallery – Landsberg am Lecht

Panor@mio- Landsberg am Lecht

 

Michel

Comments are closed.