April 5, 2020

Seconda edizione del Festival del Camminare che dal 23 al 25 maggio affollerà le strade di Bolzano con camminatori esperti, amanti del viaggio lento e responsabile e semplici curiosi e appassionati. Tre giorni di riflessioni, passeggiate, spettacoli, incontri con autori, testimonianze di camminatori e tanto altro ancora

A guidare la direzione artistica del Festival è stato chiamato Luca Gianotti, guida esperta de La Compagnia dei Cammini e fondatore del Deep Walking, pratica che unisce camminate consapevoli e momenti di meditazione.
Sono molto fiero di essere stato chiamato a guidare la direzione artistica del festival del Camminare. Sono stati mesi intensi, durante i quali abbiamo lavorato per realizzare un Festival che si presenta con un calendario fitto di appuntamenti, eventi, incontricommenta Gianotti. “Il cammino cambia la vita e con questa ispirazione abbiamo coinvolto un ricco parterre di ospiti: psicologi, psicoterapeuti, scrittori, filosofi, artisti, guide e semplici appassionati con in comune il grande amore per il cammino. 45 gli appuntamenti previsti tra cui camminate ed escursioni nei dintorni della città. Il cammino riporta l’uomo a vivere una dimensione più umana e responsabile del quotidiano e ci fa star bene: il Festival sarà l’occasione giusta per scoprire o riscoprire il gusto rivoluzionario del cammino”.

Il contributo de La Compagnia dei Cammini si realizza anche attraverso il coinvolgimento di importanti punti di riferimento dell’Associazione. Tra gli ospiti segnaliamo Wu Ming 2, guida de La Compagnia e protagonista di uno dei Cammini d’Autore più celebre del calendario di proposte dell’Associazione che presenterà in esclusiva, venerdì 23 maggio, il suo reading spettacolo dal titolo Alfabeto delle orme. Massimo Montanari, guida nei viaggi che La Compagnia dei Cammini dedica ai bambini, si occuperà delle numerose attività di intrattenimento destinate ai più piccoli durante il Festival, con passeggiate per le vie della città in compagnia dei suoi simpatici e fedeli asinelli. Anche Eugenio Bennato, la cui canzone sul celebre brigante del Vulture Ninco Nanco ha ispirato un importante cammino in Basilicata, proporrà al Festival sabato 24 maggio il suo spettacolo Briganti e Camminanti. Ad arricchire il ricco programma del Festival direttamente da La Compagnia dei Cammini arriveranno anche lo scrittore Luigi Nacci che proporrà le sue riflessione sul cammino in occasione di Alzati e cammina: pensieri viandanti, Nando Citarella, musicista ed esperto di musiche popolari, Laura Ciaghi, guida e attivista, grande esperta di Medio Oriente e, infine, Guido Ulula alla Luna, psicoterapeuta che si troverà a Bolzano per parlare di Camminare tra letteratura, psicologia e fiabe.

Abbiamo coinvolto camminatori che attraverso le loro attività artistiche ed intellettuali danno senso e concretezza al cammino come strumento di benessere e conoscenza. Nell’ambito del Progetto Bolzano – Città laboratorio del benessere,” conclude Gianotti “il Festival accompagnerà i suoi ospiti in un percorso multidisciplinare attraverso le innumerevoli espressioni che il cammino può stimolare e ispirare”.

Il programma completo
http://www.festivalcamminare.bz.it/programma/2014/05/23

Per seguire gli aggiornamenti
www.festivalcamminare.bz.itwww.facebook.com/FestivalCamminareGehenBZhttps://twitter.com/camminare_gehen

Per conoscere i punti sosta della zona clicca su SOSTA – Aree di sosta camper.

*******

La Compagnia dei Camminiwww.cammini.eu – Nata nel 2010 l’Associazione promuove il turismo responsabile attraverso esperienze di cammino in Italia e all’estero con guide professioniste, tra cui spiccano anche personaggi di rilievo del panorama culturale italiano del calibro di Franco Michieli, Wu Ming 2, Enrico Brizzi, Nando Citarella, Davide Sapienza. Sono circa 100 i viaggi a piedi dalla durata di una settimana, che ogni anno vengono organizzati per tutti i gusti e tutte le tasche. Si va dal trekking classico a piedi, ma anche in compagnia degli asinelli, dalla barca a vela con trekking, al cammino profondo (Deep walking) con esperienze di meditazione camminata. La Compagnia dei Bambini, invece, è il settore dedicato al camminare in famiglia o per gruppi di bambini, con le nostre guide ed educatori tutti professionisti e esperti. Attenti alla salute, anche della madre terra, durante i trekking i soci dell’Associazione puntano alla valorizzazione dell’alimentazione bio e naturale – a base di prodotti locali – e vegetariana. Fondamentale, inoltre, è l’incontro con chi vive nei luoghi in cui si organizzano i cammini, nello spirito di un vero turismo consapevole e a sostegno di territori meravigliosi e, in alcuni casi, dimenticati. I colori solari e luminosi scelti per l’ometto di pietre del logo, simbolo per eccellenza del cammino,  sottolineano i valori de La Compagnia dei Cammini che lavora con gioia e impegno per un mondo migliore. Scarica il Catalogo 2014.

Andrea

Comments are closed.