November 14, 2019

Il 31 maggio ed il 1 giugno, tra le sponde dell’antico porto di Saturo nel Comune di Leporano (TA), l’associazione culturale “I Cavalieri de li Terre Tarentine”, in collaborazione con la Cooperativa Polisviluppo di Taranto, darà il via all’VII edizione della storica Battaglia dell’XI secolo tra Bizantini e Normanni.

Oltre 200 i rievocatori di 20 gruppi in arrivo da tutta Italia ed anche dall’estero (Bulgaria) con oltre 40 tende medievali allestite con arredi e oggetti dell’epoca si accamperanno ai piedi del promontorio di Saturo nell’omonimo parco archeologico.

Cultura, turismo, spettacolo e patrimonio storico ambientale sono direttrici del progetto alla base dell’evento rievocativo e della finalità progettuale associativa.

Oltre al grande accampamento militare, si svolgeranno il mercato medievale e numerose simulazioni di vita di quel periodo.

Sabato 31 maggio, apertura dell’accampamento con mercatino medievale in cui si potrà rivivere la quotidianità dell’epoca con la riscoperta di antichi mestieri artigiani in un percorso naturalistico e interattivo all’interno del parco archeologico. Telai dell’epoca (con cui anche il pubblico potrà cimentarsi  sotto la guida di esperte artigiane), artigiani della lavorazione del ferro, arcai, armaioli, mercanti con oggettistica in cuoio e ferro, l’antica arte della lavorazione del Bisso e della seta dal baco e tanti altri personaggi animeranno l’accampamento mentre i soldati nobili e di umili origini nelle splendide o arrangiate armature si preparano allo scontro.

Alle ore 18,00, gli schieramenti si avvisteranno nella piana sottostante l’antica torre e si affronteranno nel primo scontro dove i Normanni guidati da Roberto e Malgerio sconfiggeranno i contingenti Bizantini a difesa di Taranto, Oria, Brindisi e Otranto.

Alle 21,00 calerà il silenzio sull’intero campo di battaglia per dare vita alle 21,30 a suggestive danze orientali a cura degli Imperiales Friderici II di Foggia, musica e canti dell’epoca con gli Odor Rosae Musices di Grottaglie che celebreranno la vittoria Normanna La chiusura al pubblico è prevista alle 23,00.

Domenica 1 giugno alle ore 11,00 l’evento riaprirà al pubblico sino alle 21,30 con l’epilogo finale della battaglia che vedrà i Bizantini Imperiali comandati da Miriarcha sconfiggere i Normanni del Guiscardo riconquistando le città perdute e Taranto stessa.

Ingresso e visita con contributo per finanziamento associativo di 3 euro per la sola giornata e 5 euro a persona per entrambe le giornate. I bambini sotto i 10 anni hanno accesso gratuito

Parcheggi a pagamento: Canneto Beach, Park Saturo, Satyrion – GPS 40.37242°N, 17.30634°E.

Per conoscere le altrepossibilità di sostare in zona fare clic su SOSTA – Aree di sosta camper.

Andrea

Comments are closed.