October 14, 2019

CamperOnTest - Chausson Exaltis 6018

Bora, Alteo, Welcome, Exaltis: in altre parole, l’integrale secondo Chausson. Il celebre marchio francese, parte integrante del Gruppo Trigano, non è nuovo alla tipologia integrale: la storia dei motorhome Chausson inizia infatti a metà degli anni Ottanta, con i primissimi Bora, realizzati in collaborazione con Arca celebre marchio italiano destinato, come Chausson, a entrare a far parte, qualche anno più tardi, dell’impero costruito da François Feuillet, presidente e CEO di Trigano. Una storia continuata poi con gli avveniristici Alteo, presentati nel 2007 e realizzati in collaborazione con EuraMobil, e che vede oggi nei nuovi Exaltis il compimento di un progetto partito da lontano e capace, come da tradizione della casa francese, di coniugare qualità e prezzi competitivi grazie alle sinergie industriali su larga scala assicurate dall’essere uno dei pilastri di una tra le maggiori realtà europee impegnate nella realizzazione di veicoli ricreazionali. Un gruppo, quello Trigano, capace di proporre 15 marchi di motorizzati (Arca, Autostar, Autotrail, Benimar, Challenger, Chausson,Caravans International, Elnagh, EuraMobil, Font Vendome, Karmann, McLouis, Mobilvetta, Notin, Roller Team) e 5 di caravan (Caravelair, La Mancelle, Sterckeman, Silver e Trigano) offrendo ogni tipologia di prodotto in ogni ambito legato al turismo all’aria aperta, dall’accessorio al carrello tenda, dal camper furgonato economico al maxi integrale di lusso senza dimenticare profilati e mansardati. Con unità di produzione situate in Francia, Italia, Inghilterra, Germania e Spagna, Trigano è oggi una realtà tra le più forti e consolidate, capace nell’ultimo anno di effettuare importantissime acquisizioni (Notin, Elnagh, McLouis e Mobilvetta) e di investire nella ricerca e nello sviluppo di diversi nuovi progetti tra cui una nuova piattaforma globale per gli integrali, la Ajax 15. Così come Aiace, eroe della mitologia greca citato nell’Iliade, era uno dei pilastri dell’esercito greco, così la nuova piattaforma degli integrali del Gruppo Trigano si propone di essere uno dei punti cardine dello sviluppo delle gamme motorhome di diversi marchi tra cui Autostar, Oxygène, Challenger e Chausson in Francia, Arca, Caravans International, Roller Team in Italia e Benimar in Spagna. Due le unità di produzione coinvolte: i veicoli destinati ai marchi francesi sono assemblati sulle linee di montaggio Autostar a Quintin, mentre i nuovi motorhome Arca, C.I., Roller Team e Benimar sfruttano il know-how di Arca. Una genesi comune che cerca in ogni caso di mantenere alcune delle peculiarità intrinseche di ogni brand: è così anche per il nuovissimo Chausson Exaltis 6018, new entry del catalogo del marchio di Tournon sur Rhone e caratterizzato da una pianta interna funzionale e capace di proporre il sempre più richiesto letto matrimoniale centrale contenendo la lunghezza complessiva al di sotto dei sette metri. Nuovo nel frontale, oggetto di un profondo restyling in occasione dell’attuale stagione commerciale, elegante e completo nelle dotazioni, equilibrato nel prezzo di listino e ampiamente personalizzabile grazie alla possibilità di scegliere tra due differenti essenze interne, il nuovo Exaltis 6018 ha importanti carte da giocare in una tipologia, quella degli integrali di fascia media, dove la concorrenza è particolarmente agguerrita.

Michel

Comments are closed.