December 15, 2019

CI-2015

Il nuovo emblema della storica Casa toscana preannuncia una stagione 2015 ricca di novità: gamma Riviera tutta nuova, van Kiros rivisitati, gamme Magis e Mizar aggiornate e sistema costruttivo della scocca ExPS ulteriormente evoluto

L’innovazione parte dalla base, in questo caso, già dal logo. CI, infatti, si presenta ai blocchi di partenza della nuova stagione sfoggiando un marchio dalla grafica completamente rinnovata ma che, nelle linee e nello sviluppo, si allaccia alla tradizione di una Casa che affonda la sua storia nelle origini stesse del movimento camperistico italiano.

CI-logo

Con questa premessa e questo viatico, facile prevedere che le innovazioni proposte possano essere molteplici e particolarmente significative. Si parte già dall’ulteriore evoluzione del sistema costruttivo della scocca ExPS (Extreme Protection System), introdotto nel 2010. La nuova tecnica, denominata ExPS EVO Technology, prevede ora che il pavimento sia costruito con rivestimento esterno inferiore in vetroresina, intelaiatura perimetrale in polistirene estruso, coibentazione in polistirene estruso a cellule chiuse, strato interno in vetroresina e piano di calpestio in PVC. Nuova anche la struttura del tetto, con rivestimento esterno in vetroresina antigrandine, coibentazione in polistirene espanso, inserti in Styrofoam o estruso plastico, laminato plastico interno e rifinitura verso l’abitacolo in PVC. Le pareti, infine, hanno rivestimento esterno in vetroresina, isolamento in Styrofoam e parete interna in laminato plastico, anche in questo caso rivestita in PVC.

CI_04
Altra innovazione introdotta è la presenza del Sistema “Flex-Space” con variatore in altezza del piano per i veicoli con letto centrale, che consente un utilizzo flessibile dello spazio nei gavoni, e l’introduzione della movimentazione elettrica – comandabile direttamente dall’interno dei gavoni – degli stessi letti per le gamma Riviera e Mizar con matrimoniale centrale.

CI_01

Ancora in tema di letti, da segnalare come, per tutta la produzione, sia introdotto il letto basculante ad azionamento elettrico, stabile una volta in opera e più flessibile nell’utilizzo potendo essere riposizionabile a piacere all’altezza voluta.

Riviera65XT_12

Esteticamente, sono riviste le linee dei paraurti posteriori della gamme Magis, Riviera e Sinfonia ed entrano nella dotazione di serie delle gamme Riviera e Mizar le finestre Seitz D-Lux, mentre dal punto di vista funzionale è molto importante la modifica alla linea della coda per ottenere un rialzo dell’altezza da terra delle bandelle che arriva fino a 120 mm, con evidenti vantaggi in fatto di angolo d’uscita da rampe e dossi.

CI_02

CI_03

Per tutto il catalogo, infine, spicca la dotazione univoca della meccanica del nuovo Fiat Ducato siglato X290, nelle configurazioni telaio longheronato, telaio ribassato CCS e scudato, disponibile, secondo le gamme, con tutte e quattro le motorizzazioni: 2 litri/115 CV, 2,3 litri 130/148 CV e tre litri/177 CV. Grazie alle dotazioni offerte dall’attuale versione della meccanica torinese, CI ha messo a disposizione nuovi pacchetti accessori: lo “Stabiliy Pack” con ESP, Traction+ e Hill Holder e lo “Stability Plus Pack” che aggiunge anche il sistema di monitoraggio pressione gomme (TPMS), il Lane Departure Warning (sistema che avverte del superamento delle linee di corsia) e la gestione automatica dei fari abbaglianti/anabagglianti nel caso di incrocio con altri veicoli. Per l’intrattenimento, disponibile anche il “Media Pack Top” che comprende, oltre all’autoradio MP3 originale Fiat con collegamento Bluetooth, schermo touch-screen e comandi al volante, anche il navigatore integrato Tom Tom.

La novità principale della produzione 2015 è la ridefinizione della serie media Riviera, completamente rinnovata nella sostanza, negli allestimenti e nelle piante. Il mobilio assume un nuovo design con un’essenza scura a venature orizzontali, moderno e anche funzionale, poiché tende otticamente ad allargare gli spazi. Nuovo anche il colore del pavimento, i laminati di tavoli e piani di lavoro – con gradevole effetto pietra minerale -, i tessuti e il concetto d’illuminazione, interamente a led e ricco di punti a effetto. I soggiorni beneficiano di tende a pacchetto, pannelli laterali in ecopelle e presa USB per la ricarica di smartphone e tablet, mentre nelle cucine è prevista di serie la cappa aspirante e il contorno della finestra in metacrilato con illuminazione diffusa.
Nuova anche la porta d’ingresso con doppia serratura e finestra, mentre dal punto di vista tecnico è da segnalare la collocazione ottimizzata della batteria servizi, sotto la panca laterale in dinette.

L’offerta Riviera 2015 si articola su 12 modelli divisi su tre tipologie (mansardati, semintegrali classici, semintegrali con letto basculante).
Tra i mansardati, fa il suo esordio assoluto il Riviera 85 che, su una lunghezza totale di 741 cm, al classico letto in mansarda di grandi dimensioni associa una zona notte posteriore con letti singoli affiancati. Il bagno è configurato in locali indipendenti per zona lavabo/wc e box doccia. La cucina, dotata di frigorifero da 150 litri, è configurata con mobile a “L” in classica posizione centrale mentre il soggiorno si avvale di dinette a “L”, tavolo centrale traslabile e panchetta laterale. Non manca un capace gavone garage. Cinque i posti omologati e altrettanti quelli letto.

Riviera85_01

Riviera85_08

Riviera85_11

Riviera85_12

Riviera85_05

Riviera85_06

Riviera85_07

Riviera85_10

Riviera85_04

L’offerta dei mansardati si completa con il Riviera 75 con letti a castello trasversali e il Riviera 98 con classico matrimoniale su gavone garage.

La gamma dei semintegrali “classici” Riviera conta su tre modelli completamente nuovi, tutti realizzati sulla lunghezza di 7,4 metri. Il Riviera 65 P si presenta con la zona notte posteriore dotata di letto nautico centrale ad altezza variabile con sistema Flex Space, associata all’adiacente zona bagno in locali indipendenti per lavabo/wc e box doccia, mentre Il Riviera 85P condivide con il 65 tutta la parte anteriore e centrale, ma presenta una zona notte con letti singoli affiancati e gavone garage; la variante 86 P, infine, dedicata soprattutto al Nord Europa, si distingue per i letti gemelli in posizione ribassata.

Nell’ambito della gamma Riviera, molta ampia e variegata l’offerta di semintegrali con letto basculante, una tipologia che si è ormai affermata come la preferita del pubblico italiano. In tutti i modelli, come già detto, entra a far parte dell’equipaggiamento standard il letto basculante ad azionamento elettrico, comodamente riposizionabile all’altezza desiderata.

Con una lunghezza sotto i sette metri, alla base dell’offerta si colloca il nuovo Riviera 95 XT, che va a sostituire il precedente Riviera Garage XT mutuandone i concetti abitativi, vale a dire la presenza del grande letto matrimoniale trasversale in coda e la disponibilità del gavone garage; il letto può variare la sua altezza grazie al sistema Flex-Space con movimentazione elettrica. Il resto dell’allestimento prevede grande armadio appendiabiti, soggiorno con dinette a “L”, tavolo centrale e divano laterale, cucina a “L” centrale con frigorifero da 150 litri e toilette con doccia separata.

Riviera95XT_01

Riviera95XT_03

Riviera95XT_04

Riviera95XT_05

Riviera95XT_06

Riviera95XT_07

Riviera95XT_08

Riviera95XT_09

Riviera95XT_10

Con la stessa tipologia della zona notte posteriore (matrimoniale trasversale e gavone garage), il Rivera 99 XT propone un letto posteriore di larghezza superiore alla media (150 cm), regolabile in altezza con sistema “Flex-Space”, la disponibilità di un doppio armadio appendiabiti, soggiorno con dinette a “L” di dimensioni maggiorate e toilette con vani indipendenti per zona lavabo/wc e box doccia. Il tutto su uno sviluppo totale in lunghezza di 7,43 metri.

Riviera99XT_01

Riviera99XT_08

Riviera99XT_10

Riviera99XT_07

Riviera99XT_06

Riviera99XT_05

Riviera99XT_03

Riviera99XT_02

Due le proposte con il sempre più “gettonato” letto nautico centrale. Novità assoluta il Riviera 66 XT che si distingue anche esteticamente per la linea superiore senza soluzione di continuità con quella del cupolino e l’adozione del telaio Fiat longheronato alto in luogo del ribassato CCS. Internamente, su una lunghezza totale di 743 cm, propone la disposizione di crescente gradimento che prevede la toilette passante a tutta larghezza con mobile lavabo centrale.

Riviera66_16

Riviera66_01

Riviera66_02

Riviera66_04

Riviera66_07

Riviera66_08

Riviera66_09

Riviera66_10

Riviera66_11

Riviera66_12

Riviera66_15

Il Riviera 65 XT, invece, su una lunghezza totale di 7,41 metri, è dotato di camera posteriore “classica” con un matrimoniale centrale nautico dalle dimensioni importanti (200×149 cm), sostenibili grazie a un sistema che permette al piano letto di arretrare lasciando maggiormente libero il passaggio nella zona bagno, sviluppata in ambienti indipendenti e contrapposti.

Riviera65XT_15

Riviera65XT_01

Riviera65XT_14

Riviera65XT_02

Riviera65XT_04

Riviera65XT_05

Riviera65XT_06

Riviera65XT_07

Riviera65XT_09  Riviera65XT_12

Chiudono la disponibilità di modelli i Riviera 85 XT e 86 XT, entrambi con zona notte posteriore a letti gemelli, il primo dotato di classico garage, il secondo, dedicato prevalentemente ai mercati del Nord Europa, con i letti in posizione ribassata.

Altra gamma a essere rinnovata è quella dei furgonati Kiros che conosce una riorganizzazione dell’offerta articolata su due livelli di allestimento completamente ridefiniti.

Kiros2_Prestige01

Alla base si collocano le versioni Experience, dalla spiccata convenienza: si tratta di un allestimento “base” caratterizzato dal design interno più semplice, ma curato nella costruzione e completo nelle dotazioni; tra queste, da rimarcare, ad esempio, le finestre sui portelloni posteriori e il riscadamento a gasolio da 4 kW. In questa versione sono disponibili i modelli Kiros K2 (compatto da 541 cm con matrimoniale trasversale), Kiros Duo (con letti singoli affiancati sulla scocca da 636 cm), Kiros 5 (con doppio matrimoniale posteriore) e il classico Kiros 2 Experience, che sul furgonato da sei metri di lunghezza propone la classica pianta con matrimoniale posteriore trasversale, servizi centrali e semidinette che si completa con la rotazione dei sedili in cabina guida.

Kiros2_Experience_05

Kiros2_Experience_02

Kiros2_Experience_03

Kiros2_Experience_04

L’allestimento “Prestige” è completamente rinnovato: caratteristiche salienti il nuovo colore del mobilio (molto chiaro con inserti in legno naturale) e del pavimento, ridefinizione del concetto d’illuminazione a led, inediti laminati per tavoli e piani di lavoro e il blocco cucina dotato di cassettoni ad apertura laterale con blocco centralizzato. In foto, il Kiros 2 in versione Prestige.

Kiros2_Prestige02

Kiros2_Prestige03

Kiros2_Prestige04

Kiros2_Prestige06

Kiros2_Prestige07  Kiros2_Prestige09

La dotazione di serie è particolarmente completa e comprende, tra l’altro, riscaldamento con Truma Combi da 6kW (di seria a gas, a richiesta a gasolio), anti freezing pack, oblò panoramico, climatizzatore cabina, Airbag passeggero e Cruise Control.
Nella configurazione “Prestige” sono proposti tutti i modelli della gamma, compresi anche i Kiros 2 Maxi e Kiros 5 Maxi (non disponibili, invece, in versione Experience), caratterizzati dalla toilette realizzata in ambienti indipendenti per vano wc e box doccia.

Estesi aggiornamenti generali interessano anche gli integrali Mizar, che continuano a essere offerti in due livelli di allestimento, standard e “Karisma”, completo, quest’ultimo, di una lunghissima lista di accessori e allestimenti di prestigio tra i quali vale ricordare, tra l’altro, climatizzatore, retrocamera, oscuranti Remis, tende a pacchetto living, testate letti con led.

Rinnovata la grafica esterna, nelle dotazioni di serie entrano a far parte le ruote da 16 pollici, gli specchietti esterni elettrici con attacco alto e, per le versioni Karisma, la porta cellula con doppia serratura collegata alla chiusura centralizzata e dotata di finestra e zanzariera. Internamente spiccano l’inedito colore del mobilio – che si rifà all’essenza chiara della gamma Sinfonia – la nuova e più efficace porta per i box doccia in configurazione indipendente, l’arricchimento dell’illuminazione led con l’inserimento di cornici luminose su dinette, cucina e pensili, e i gavoni garage con copertura del pavimento in PVC.

Oltre agli aggiornamenti generali, la gamma Mizar conosce anche un aumento nella disponibilità dei modelli con due varianti inedite. Il primo è il Mizar 66 che, su una lunghezza totale di 738 cm, oltre al gavone garage, propone la grande toilette a tutta larghezza – ormai “di tendenza” – dotata di lavabo centrale e box doccia indipendente, separabile dalla zona notte posteriore con letto nautico e dall’ambiente “giorno” con porte scorrevoli.

Mizar66_01

Mizar66_02

Mizar66_03

Mizar66_04

Mizar66_05

Mizar66_06

Mizar66_08

Mizar66_09

Mizar66_10

Mizar66_11

Il Mizar 88, lungi meno di sette metri, dispone di zona notte con letti gemelli trasformabili, se necessario, in un grande maxi letto unico, armadio guardaroba estraibile da sotto i letti e toilette compatta con zona doccia separabile dotata di erogatore indipendente. Anche in questo caso, è disponibile un ampio gavone garage capace di contenre sia bici sia scooter.

Mizar88_02

Mizar88_04

Mizar88_05

Mizar88_06

Mizar88_07

Mizar88_08

Mizar88_10

Mizar88_13

Confermati senza modifiche gli altri modelli della gamma: Mizar 98 (720 cm) con matrimoniale trasversale e garage, Mizar 85 con letti gemelli e Mizar 65 con matrimoniale nautico centrale su una lunghezza di 738 cm. Quest’ultimo, oltre alla movimentazione Flex-Space elettrica del letto, riceve un aumento delle dimensioni dei portelloni garage.

La gamma Magis, alla base dell’offerta CI, per la nuova stagione si aggiorna adottando di serie per tutti i modelli le migliorie introdotte nelle versioni “Special Edition” presentate durante il periodo invernale: soggiorni con tende a pacchetto, pannelli in ecopelle, divani angolari e presa USB, cucine con pannello metacrilato a contorno finestra, luci a led sottopiano, sportelli laccati e nuovi accessori, porta cellula con finestra e maniglia interna ad arco in metallo cromato.

L’offerta rimane sostanzialmente confermata nella configurazione maturata all’inizio del 2014: come uniche varianti nella sua composizione si registra, tra i semintegrali l’uscita di scena dei modelli semintegrali 55 P e 69 P e l’introduzione del modello 86 P con letti gemelli in posizione ribassata, mentre tra i profilati con letto basculante non è più proposto il Magis 55 XT.

Tra le conferme, spicca, tra gli altri, il semintegrale Magis 66 P, arrivato proprio durante la stagione invernale e caratterizzato dall’adozione del telaio Fiat longheronato alto, con conseguente variazione della linea del tetto, e la pianta con toilette a tutta larghezza con lavabo centrale.

Magis66_01

Magis66_10 Magis66_09

Magis66_08

Magis66_05

Magis66_04

Magis66_03

Magis66_02

Il Magis 95 XT fa parte della nutrita schiera (8 modelli) dei Magis profilati con letto basculante. Su una lunghezza inferiore ai sette metri, propone la pianta con letto matrimoniale trasversale posteriore, gavone garage, cucina centrale a “L” e toilette con doccia separata.

Magis95XT_01

Magis95XT_02

Magis95XT_03

Magis95XT_04

Magis95XT_05

Magis95XT_06

Magis95XT_07

Magis95XT_08

Magis95XT_09

La gamma si completa con il compatto (599 cm) 35 XT, caratterizzato dal grande soggiorno e dalla toilette/dressing room a tutta larghezza in coda, 65 XT con matrimoniale nautico centrale, 69 XT, lungo meno di sette metri con la particolare disposizione che vede il letto longitudinale disassato affiancato dal box doccia, 75 XT con letti a castello trasversali in coda e 84 XT e 86 XT con letti gemelli: il primo con configurazione tradizionale e gavone garage, il secondo, “New entry” della serie, con i letti in posizione ribassata.

Tre i modelli Magis mansardati. Tra questi, è da segnalare per la versatilità il compatto Magis 95, che si presenta con matrimoniale posteriore trasversale, gavone garage, toilette con doccia separata, ampio armadio appendiabiti, cucina lineare con frigorifero a colonna e soggiorno con spaziosa dinette doppia tradizionale; il tutto in una lunghezza di appena 6,7 metri.

Magis95_01

Magis95_09

Magis95_02

Magis95_03

Magis95_04

Magis95_05

Magis95_06

Magis95_07

Magis95_08

La serie si completa con i modelli 75 e 77: entrambi hanno letti a castello in coda ma la lunghezza è rispettivamente di 673 e 697 cm, in quanto il primo adotta una dinette di tipo tradizionale mentre il secondo offre l’arioso soggiorno con due dinette doppie affiancate.

La gamma “top” Sinfonia, infine, affronta la nuova stagione senza sostanziali modifiche, a parte l’adozione standard delle ruote da 16 pollici, con cerchi in lega opzionali: caratterizzata da allestimenti di pregio e dotazione accessoristica particolarmente completa, si compone di un mansardato (Sinfonia 98 con matrimoniale trasversale e garage), due semintegrali (65 P con letto nautico e 86 P con letti gemelli) e tre profilati con letto basculante: il 98 XT ha matrimoniale trasversale e garage su 736 cm di lunghezza, mentre con scocca da 7,41 metri sono disponibili le varianti 85 XT e 65 XT, entrambe con toilette articolata su ambienti indipendenti per zona wc e box doccia, il primo con letti gemelli e il secondo con letto nautico centrale.

Sinfonia65XT_01

Sinfonia65XT_02

Sinfonia65XT_06

Sinfonia98_01

Sinfonia98_02

Sinfonia98_03

Sinfonia98_05

 

Fotogallery

Beppe Finello

Comments are closed.