November 19, 2019

niesmann2015

L’anno del Flair: Niesmann+Bischoff rinnova completamente la gamma ammiraglia introducendo importantissime novità tecniche e stilistiche nel solco tracciato lo scorso anno dalla fortunata nuova generazione Arto.

1993, 1999, 2006, 2008, 2014: sono le tappe della storia e dell’evoluzione Flair. La gamma ammiraglia di casa Niesmann+Bischoff giunge alla quinta generazione e si rinnova completamente restando, stilisticamente parlando, nell’eccellente solco tracciato lo scorso anno con Arto, ma accelerando nettamente dal punto di vista tecnico, con nuove soluzioni pensate per maggiorare al contempo comfort, facilità di utilizzo e, nel tempo, facilità di manutenzione. Il tutto, naturalmente, sposando quell’attenzione maniacale ai dettagli che gli appassionati riconoscono da sempre ai prodotti della casa di Polch, punta di diamante dell’Erwin Hymer Group, e le pressoché infinite possibilità di personalizzazione che, come si conviene agli allestimenti di lusso, rendono ogni veicolo unico e particolare come da esigenze, richieste e volontà del fortunato committente.

Niesmann+Bischoff-2015-139

Base di partenza per la quinta generazione Flair è il nuovissimo Iveco Daily: la meccanica di base torinese, opportunamente modificata dallo specialista tedesco Meier, è impiegata nella versione più potente e prestante, la 70 210, con massa complessiva di 7200 kg (in optional 7490 kg) e motore 3 litri Twin Turbo interrefrigerato da 205 cv e 470 N/m di coppia abbinato sia al tradizionale cambio manuale a sei rapporti sia, a partire dal prossimo mese di gennaio, al nuovissimo cambio automatico a 8 rapporti con convertitore di coppia ZF8HP.

Niesmann+Bischoff-2015-023

La rivoluzione più evidente è all’esterno: abbandonate le linee tese e forse un po’ austere della precedente generazione, il nuovo Flair sposa in toto il design automotive della serie Arto: completamente rinnovati sono il frontale, la parete posteriore e la linea delle fiancate, ora con sportelleria laterale tipo autobus per un perfetto accesso al capiente doppio pavimento. Ma andiamo con ordine.

Niesmann+Bischoff-2015-005

Per il nuovo Flair, Niesmann+Bischoff ha scelto di conservare in toto le peculiarità dell’apprezzata scocca autoportante con box antitorsione: le pareti, con doppio rivestimento interno ed esterno in alluminio, offrono coibentazione in RTM da 40 mm di spessore e rivestimento interno in microfibra imbottita. Il tetto, di identici spessore e peculiarità tecniche, vede però il rivestimento esterno in vetroresina antigrandine con sigillatura in HSG – High Strenght Gelcoat – mentre è completamente rinnovata la struttura inferiore. Su Flair, infatti, Niesmann+Bischoff introduce un nuovo pavimento, anch’esso con doppio rivestimento in alluminio interno ed esterno (2-sided-aluminium) e coibentazione in RTM da 50 mm di spessore, doppio pavimento da 33 cm e nuovo piano di calpestio da 42 mm, anch’esso costruito con la tecnologia a doppio rivestimento in alluminio, rinforzi in materiale sintetico (Purantite) e isolamento interno.

Niesmann+Bischoff-2015-033

Il doppio pavimento, come detto, è ora accessibile lateralmente tramite nuovissimi portelli di tipo bus: dotati di chiusura centralizzata elettrificata, sono composti dall’abbinamento tra una struttura esterna, in alluminio lavorato e nevato per ottenere al contempo forme automobilistiche e maggiore resistenza, coibentazione in RTM da 40 mm e carter interno stampato in vetroresina e completo di pistoni a gas di mantenimento in posizione aperta.

Niesmann+Bischoff-2015-034

Niesmann+Bischoff-2015-038

Completamente rivista, la costruzione del doppio pavimento accoglie ora i serbatoi dell’acqua in posizione centrale affinché questi possano essere sfilati dal garage posteriore in caso di necessità senza dover smontare alcuna componente dell’allestimento: sempre per ciò che riguarda i serbatoi, la capacità di quello dell’acqua potabile è stata maggiorata a 370 litri (250 il recupero), mentre per ciò che concerne il wc è possibile optare per la classica cassetta Thetford o una soluzione nautica con Wc Jabsco in ceramica e serbatoio nautico da 120 litri. Tutte le componenti dell’impianto idrico sono raggruppate all’interno di un vano tecnico laterale, riscaldato e ben accessibile: vi si trovano la pompa dell’acqua (da 12 litri al minuto), i rubinetti di scarico di tutti i serbatoi e dell’impianto Alde, così come le prese per l’attacco acqua alla rete domestica, l’allacciamento elettrico e l’attacco a baionetta per il risciacquo dei serbatoi di scarico, tutto centralizzato.

Niesmann+Bischoff-2015-039

I gavoni laterali, tutti comunicanti con il doppio pavimento, offrono ampie possibilità di sistemazione anche per le diverse componenti opzionali (tra queste i due clima Truma Saphir Vario e Saphir Comfort o il serbatoio GPL da 125 litri-55 kg che può andare a integrare il nuovo vano per le bombole del gas collocato in cabina di guida a fianco alla poltrona guidatore e pensato per ospitare le nuove bombole da 14 kg.

Niesmann+Bischoff-2015-032

Niesmann+Bischoff-2015-035

La zona posteriore è dominata dall’immenso garage passante, pensato per contenere senza problemi quad anche di grandi dimensioni che possono sfruttare al meglio l’illimitata portata della struttura (sempre rimanendo, però, nei limiti di portata complessiva e dei diversi assi): il vano di carico, alto 137 cm, servito da portelli ad ala di gabbiano (anch’essi con chiusura centralizzata elettrificata), prevede poi riscaldamento, doppia illuminazione individuale (uno spot per lato), la possibilità di inserimento della classica doccia esterna e ospita, in un vano protetto e e separato, le componenti dell’impianto elettrico con le tre batterie dei servizi e il gruppo trasformatore/caricabatterie/inverter Victron Energy.

Niesmann+Bischoff-2015-042

Niesmann+Bischoff-2015-043

La costruzione della scocca conferma la doppia parete posteriore: il sandwich autoportante da 42 mm alluminio/RTM/alluminio e l’elegante monoblocco in vetroresina di copertura: questa, di forme morbide, eleganti e automotive, riprende un po’ le forme introdotte con Arto lo scorso anno, riproponendone gli esclusivi stilemi tra cui la fanaleria full-led a colonna inserita in un carter cromato e la telecamera posteriore a scomparsa celata dall’elegante logo Niesmann+Bischoff.

Niesmann+Bischoff-2015-001

Un discorso simile riguarda anche il nuovo frontale, dominato dall’ampio parabrezza panoramico e dalla rinnovata calandra a quattro barre orizzontali cromate, fanaleria circolare e luci diurne DRL a led che assolvono anche alla funzione di indicatori di direzione. Nuovi sono gli specchi retrovisori, discreti ma ben fruibili, i cristalli laterali a vetrocamera e a doppio strato, così come la grafica esterna, disponibile in più versioni (tra cui le eleganti versioni Maxi e ClouLine Design) e abbinabile di serie a due tinte di carrozzeria (il classico bianco o il raffinato Champagne metallizzato). Come tradizione Niesmann+Bischoff, il cliente ha la massima possibilità di personalizzazione richiedendo una verniciatura esterna extraserie nella tinta desiderata.

Niesmann+Bischoff-2015-004

All’interno, Niesmann+Bischoff ha scelto di conservare il nuovo, elegante e pratico cruscotto dell’Iveco Daily: ricco di vani di stivaggio, è inserito in una elegante sovrastruttura soft-touch rifinita in skai con cuciture a contrasto di derivazione automotive. Sono pienamente confermati i sistemi di isolamento, con la classica serranda anteriore elettrica coadiuvata dai pratici plissettati laterali scorrevoli e da un ulteriore e comodo plissettato manuale frontale pensato per far coesistere privacy e luminosità, mentre non mancano il parabrezza riscaldato elettricamente e il pratico quadro strumenti che permette, anche in moto di gestire diverse utenze di bordo direttamente dal cockpit anteriore (tra queste la chiusura elettrificata di tutti i portelli esterni e di tutti i cassetti/cestelli estraibili interni).
In cabina di guida, i nuovi Flair ricevono poltrone SKA di ultima generazione con cinture di sicurezza integrate e regolabili in altezza: in opzione, le poltrone, possono poi essere dotate anche di sistema di riscaldamento elettrico e di supporto lombare.

Niesmann+Bischoff-2015-031

L’ambientazione interna riconferma tutte le peculiarità da tempo apprezzate sui modelli Flair: la nuova generazione vede però una sola botola a pavimento (dedicata ai serbatoi dell’acqua potabile e del recupero), mentre la nuova stufa a convettori Alde Compact 3020 è stata spostata alla base del divano frontemarcia, nel living. Lo spostamento del vano gas ha reso possibile la maggiorazione degli spazi di stivaggio nella parte inferiore della cucina, mentre sono state sostituite le rubinetterie, ora più robuste e con sistema antigocciolamento. La MediaTower all’ingresso del veicolo è stata maggiorata: può ora ospitare schermi tv da 24 pollici, opportunamente orientabili per garantire la corretta visione dal living anteriore. Sempre nella MediaTower, Niesmann+Bischoff introduce i nuovi pannelli di comando CBE e, a fianco a questo, il comando della nuova stufa Alde 3020 caratterizzata dalla nuova gestione individuale dei cicli di riscaldamento/boiler per limitare al massimo il consumo di gas.

Niesmann+Bischoff-2015-061

Sempre per ciò che concerne l’impianto Alde, questo è fornibile di scambiatore di calore e di preriscaldatore motore nonché di valvola per la gestione individualizzata della temperatura nella camera da letto posteriore.

Ancora innovazioni sono state poi apportate negli impianti di entertainment: la nuova generazione Flair opta per nuovi altoparlanti, più piccoli e discreti ma più potenti e completi di sistema sound system e surround collegato sia all’impianto stereo che agli schermi televisivi (con quest’ultima funzione attivabile ora anche senza accensione della radio).

Otto le versioni proposte, divise in tre classi di lunghezza (840, 880 e 920 cm): base dell’offerta è rappresentata dalle versioni 840 B e 840 L, entrambe caratterizzate da un ampio letto matrimoniale trasversale posteriore, toilette passante con doccia Wellness e wc in un locale separato, blocco cucina centrale inclinato opposto alla colonna frigo e living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto per il Flair 840 L e terza poltrona automobilistica SKA, tavolo laterale ampliabile e divano per il Flair 840 B.

Più lungo, Flair 880 LE ripropone la pianta interna della versione 840 L sostituendo, però, il letto matrimoniale trasversale posteriore con i sempre più richiesti letti gemelli.

Niesmann+Bischoff-2015-002

Niesmann+Bischoff-2015-003

Niesmann+Bischoff-2015-004

Niesmann+Bischoff-2015-006

Niesmann+Bischoff-2015-007

Niesmann+Bischoff-2015-008

Niesmann+Bischoff-2015-009

Niesmann+Bischoff-2015-010

Niesmann+Bischoff-2015-011

Niesmann+Bischoff-2015-012

Niesmann+Bischoff-2015-013

Niesmann+Bischoff-2015-014

Niesmann+Bischoff-2015-015

Niesmann+Bischoff-2015-016

Niesmann+Bischoff-2015-017

Niesmann+Bischoff-2015-018

Niesmann+Bischoff-2015-019

Niesmann+Bischoff-2015-020

Niesmann+Bischoff-2015-021

Niesmann+Bischoff-2015-022

Niesmann+Bischoff-2015-024

Niesmann+Bischoff-2015-025

Niesmann+Bischoff-2015-026

Niesmann+Bischoff-2015-027

Niesmann+Bischoff-2015-028

Niesmann+Bischoff-2015-029

Niesmann+Bischoff-2015-030

La stessa soluzione interna, ma con living anteriore in versione “Bar” (identico a quello del Flair 840 B), contraddistingue invece il Flair 880 BE. Dedicato a tutti coloro che desiderano invece un maxi living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto è il Flair 880 L, caratterizzato dal letto matrimoniale trasversale posteriore.

Tre sono, poi, i modelli al vertice della gamma, inseriti nella serie 920 da 926 cm di lunghezza: Flair 920 LE riprende in toto la pianta interna del Flair 880 LE sfruttando però le maggiori dimensioni per offrire un maxi living anteriore capace di ospitare anche otto o nove commensali (living identico a quello del Flair 880 L), mentre due sono le possibilità per chi desidera il sempre più richiesto letto centrale nautico: Flair 920 LF e Flair 920 BF. Ecco, allora, il nuovissimo Flair 920 LF in versione Champagne, ClouLine Design, interni in pelle nera con cuciture bianche a rilievo, inserti in ardesia “Black-Stone” e pannelli retroilluminati “GreenGrass”.

Niesmann+Bischoff-2015-045

Niesmann+Bischoff-2015-046

Niesmann+Bischoff-2015-047

Niesmann+Bischoff-2015-048

Niesmann+Bischoff-2015-049

Niesmann+Bischoff-2015-050

Niesmann+Bischoff-2015-051

Niesmann+Bischoff-2015-052

Niesmann+Bischoff-2015-053

Niesmann+Bischoff-2015-054

Niesmann+Bischoff-2015-055

Niesmann+Bischoff-2015-056

Niesmann+Bischoff-2015-057

Niesmann+Bischoff-2015-058

Niesmann+Bischoff-2015-059

Niesmann+Bischoff-2015-060

Niesmann+Bischoff-2015-062

Niesmann+Bischoff-2015-063

Niesmann+Bischoff-2015-064

Niesmann+Bischoff-2015-065

Niesmann+Bischoff-2015-066

Niesmann+Bischoff-2015-067

Niesmann+Bischoff-2015-068

Niesmann+Bischoff-2015-069

Niesmann+Bischoff-2015-071

Niesmann+Bischoff-2015-072

Niesmann+Bischoff-2015-073

Niesmann+Bischoff-2015-074

Niesmann+Bischoff-2015-075

Niesmann+Bischoff-2015-076

Niesmann+Bischoff-2015-077

Niesmann+Bischoff-2015-078

Niesmann+Bischoff-2015-079

Niesmann+Bischoff-2015-080

A fianco ai nuovissimi Flair, Niesmann+Bischoff conferma, naturalmente, gli apprezzatissimi Arto: la collezione 2015 adotta la nuova meccanica di base Fiat Ducato X290 con ESC (controllo di stabilità), Hill-holder (assistenza alla partenza in salita) e Traction+ (controllo di trazione) proposti di serie.

Niesmann+Bischoff-2015-143

All’esterno, i nuovi Arto 2015 si riconoscono per una nuova bandella che va a colmare il vuoto lasciato dal gradino di ingresso, quando non in uso, mentre all’interno sono stati introdotte le nuove poltrone SKA con cinture di sicurezza regolabili in altezza (riscaldamento e supporto lombare elettrico opzionale), nuove rubinetterie antigocciolamento, e, per ciò che concerne l’impiantistica, nuovo pannello di comando delle utenze elettrice CBE e riscaldamento a convettori Alde 3020.

Come optional, Arto può ora essere richiesto anche con design esterno Green Elox, Red Pearl, Shelby Blue e Oblivion Orange, mentre i modelli 76B, 83B, 88E e 88F possono essere dotati di un secondo gavone laterale estraibile inserito lungo la fiancata di destra. Proprio come sul Flair, poi, Niesmann+Bischoff ha introdotto il nuovo Subwoofer, più compatto ma più potente, nuovi altoparlanti, mentre la MediaTower può ora ospitare schermi tv lcd da 22 pollici (precedentemente 19).

La gamma 2015 conferma le conosciute e apprezzate versioni con letto matrimoniale trasversale su garage 64 GL, 66 L, 74 L, 76 B, 76 L, con letto centrale nautico 66 F, 76 F, 83 F, 88 F e con letti gemelli posteriori su garage 74 E, 79 R, 79 E, 85 E e 88 E mentre non sono ricondotte le versioni 59 GL, 74R e 83 L.

Ecco, allora, il nuovo Arto 83 B in versione 2015 con design esterno Green Elox…

Niesmann+Bischoff-2015-116

Niesmann+Bischoff-2015-086

Niesmann+Bischoff-2015-087

Niesmann+Bischoff-2015-118

Niesmann+Bischoff-2015-119

Niesmann+Bischoff-2015-120

Niesmann+Bischoff-2015-121

Niesmann+Bischoff-2015-122

Niesmann+Bischoff-2015-123

Niesmann+Bischoff-2015-124

Niesmann+Bischoff-2015-125

Niesmann+Bischoff-2015-126

Niesmann+Bischoff-2015-127

Niesmann+Bischoff-2015-128

Niesmann+Bischoff-2015-129

Niesmann+Bischoff-2015-130

Niesmann+Bischoff-2015-132

Niesmann+Bischoff-2015-133

… e il grande Arto 88 F con maxi blocco cucina a L centrale e camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico su garage.

Niesmann+Bischoff-2015-088

Niesmann+Bischoff-2015-089

Niesmann+Bischoff-2015-090

Niesmann+Bischoff-2015-091

Niesmann+Bischoff-2015-092

Niesmann+Bischoff-2015-093

Niesmann+Bischoff-2015-094

Niesmann+Bischoff-2015-095

Niesmann+Bischoff-2015-096

Niesmann+Bischoff-2015-097

Niesmann+Bischoff-2015-098

Niesmann+Bischoff-2015-099

Niesmann+Bischoff-2015-100

Niesmann+Bischoff-2015-101

Niesmann+Bischoff-2015-102

Niesmann+Bischoff-2015-103

Niesmann+Bischoff-2015-104

Niesmann+Bischoff-2015-105

Niesmann+Bischoff-2015-106

Niesmann+Bischoff-2015-107

Niesmann+Bischoff-2015-108

Niesmann+Bischoff-2015-109

Niesmann+Bischoff-2015-110

Niesmann+Bischoff-2015-111

Niesmann+Bischoff-2015-112

Niesmann+Bischoff-2015-113

Niesmann+Bischoff-2015-114

Niesmann+Bischoff-2015-115

Fotogallery

Michel

Comments are closed.