October 20, 2019

challenger

Inatteso e sorprendente, il nuovo integrale di casa Challenger propone, a un prezzo estremamente competitivo, doppio pavimento e riscaldamento a convettori proponendosi come vera ammiraglia di una gamma ampia, completa e ricca di proposte.

Uno stand ampio e colorato e tante novità per una grande possibilità di scelta: Challenger sceglie il palcoscenico del Caravan Salon 2014 per presentare al pubblico la produzione 2015. Una collezione ampia e capace di rispondere a ogni tipologia di esigenza grazie a una catalogo completo in termini di tipologie (mansardati, profilati, basculanti, van e integrali), declinabili in diversi livelli di allestimento e disponibili sia su base meccanica Fiat che sul nuovissimo Ford Transit. Proprio l’adozione della meccanica di base del marchio dell’ovale è uno dei leitmotiv della produzione 2015: con un motore 2.2tdci da 155 cv e una cabina automobilistica realizzata con grande attenzione al comfort e alla silenziosità in viaggio, il nuovo Transit si prepara ad accogliere tutti i modelli mansardati (gamma Genesis) e a essere disponibile per tutti i profilati (Genesis e Mageo) come alternativa al classico e accattivante Fiat Ducato X290.

Ampio spazio nello stand al nuovo e originale Mageo 100, riproposizione moderna del singolare 100 del passato che si propone alla coppia alla ricerca di un veicolo agile e compatto ma capace di sfruttare al massimo gli spazi disponibili. La pianta interna, decisamente originale, prevede una zona anteriore a ridosso della cabina di guida con colonna frigo opposta all’armadio guardaroba mentre l’ingresso, centrale, si trova di fronte al blocco cucina, a forma trapezoidale. In coda, il 100 offre un conviviale living a L affiancato da un’ampia toilette con doccia separata, mentre grazie alla presenza del letto basculante longitudinale, dotato di movimentazione elettrica Project 2000, il veicolo offre due posti letto sempre pronti. 

Caravan-Salon-2014-Challenger-001

Caravan-Salon-2014-Challenger-002

Caravan-Salon-2014-Challenger-003

Caravan-Salon-2014-Challenger-004

Caravan-Salon-2014-Challenger-005

Caravan-Salon-2014-Challenger-006

Caravan-Salon-2014-Challenger-007

Tra i mansardati Genesis, occhi puntati sul nuovo e compatto C 196: lungo meno di sei metri, ma capace di ospitare fino a sei persone, è perfetto per la famiglia con due bimbi alla ricerca di un veicolo agile e facile da gestire. La pianta interna, un classico sempre apprezzato, propone infatti un abitacolo con letti a castello trasversali posteriori con gavone/garage a volume variabile, servizi centrali con blocco cucina opposto alla toilette, completa di doccia integrata, mentre il living può contare sulla classica dinette a panche contrapposte.

Caravan-Salon-2014-Challenger-018

Caravan-Salon-2014-Challenger-019

Caravan-Salon-2014-Challenger-020

Caravan-Salon-2014-Challenger-021

Caravan-Salon-2014-Challenger-022

Caravan-Salon-2014-Challenger-023

Caravan-Salon-2014-Challenger-024

Caravan-Salon-2014-Challenger-025

Dimensioni compatte, agilità e tre comodi posti letto dati da un matrimoniale longitudinale alla francese e da un basculante elettrico contraddistinguono il Genesis 195 EB: dedicato principalmente alla coppia, ma pratico anche per tre persone, offre tutto ciò che serve in un abitacolo che, a seconda della meccanica di base Fiat o Ford, contiene la lunghezza a 596 o 599 cm.

Caravan-Salon-2014-Challenger-008

Caravan-Salon-2014-Challenger-009

Caravan-Salon-2014-Challenger-010

Caravan-Salon-2014-Challenger-011

Caravan-Salon-2014-Challenger-012

Caravan-Salon-2014-Challenger-013

Caravan-Salon-2014-Challenger-014

Caravan-Salon-2014-Challenger-015

Caravan-Salon-2014-Challenger-016

Caravan-Salon-2014-Challenger-017

La grande novità Challenger al Caravan Salon 2014 è, però, il nuovo motorhome Sirius 3197 GA, integrale che scrive una pagina nuova nella storia del marchio transalpino non tanto per un fattore estetico, che riprende evidentemente quello dell’omonima serie Sirius, peraltro completamente rivisitata lo scorso anno, quanto perché introduce concetti tecnico-costruttivi solitamente peculiarità di prodotti inseriti in fasce di prezzo decisamente superiori. Proposto al Caravan Salon a partire da 66.990 Euro, il nuovo Sirius 3197 GA adotta, infatti, doppio pavimento e riscaldamento a convettori Alde Compact 3020. Sviluppato sulla piattaforma Trigano Ajax 15 e realizzato da Autostar, marchio francese parte integrante del Gruppo Trigano e caratterizzato da una considerevole esperienza in materia di integrali, il nuovo 3197 GA abbandona la meccanica di base del Ducato con telaio longheronato alto a favore del ribassato Camping-Car Special, offrendo in questo modo la possibilità di creare un doppio pavimento passante utilizzabile sia per lo stivaggio, grazie ad apposite botole interne a pavimento, sia per l’impiantistica, interna e protetta da gelo e agenti atmosferici. Il riscaldamento Alde a convettori, con elementi radianti disposti su tutto il perimetro del veicolo, compreso il box doccia indipendente, e la coibentazione della scocca realizzata in styrofoam, promettono di regalare un comfort di alto livello in ogni stagione.

Caravan-Salon-2014-Challenger-026

Caravan-Salon-2014-Challenger-027

Caravan-Salon-2014-Challenger-028

Caravan-Salon-2014-Challenger-029

Caravan-Salon-2014-Challenger-030

Caravan-Salon-2014-Challenger-031

Caravan-Salon-2014-Challenger-032

Caravan-Salon-2014-Challenger-033

Caravan-Salon-2014-Challenger-034

Caravan-Salon-2014-Challenger-035

Caravan-Salon-2014-Challenger-036

Caravan-Salon-2014-Challenger-037

Caravan-Salon-2014-Challenger-038

Caravan-Salon-2014-Challenger-039

Caravan-Salon-2014-Challenger-040

Caravan-Salon-2014-Challenger-041

Caravan-Salon-2014-Challenger-042

Caravan-Salon-2014-Challenger-043

Lungo 738 cm, il nuovo Sirius 3197 GA propone una tra le piante interne più gettonate: living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto laterale contrapposto, blocco cucina centrale a L con colonna frigo separata, toilette passante con doccia indipendente e, in coda, letti gemelli su garage.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.