October 14, 2019

CSD2014

Grande successo per il Caravan Salon 2014: ecco, marchio per marchio, tutte le novità. Anche in video!

Un’edizione da record: 192.000 visitatori, oltre 28.000 pernottamenti nel CaravanPark e un clima positivo capace di attrarre oltre 25.000 visitatori dall’estero e 580 espositori provenienti da 25 paesi. Sono questi i numeri del Caravan Salon 2014.

La kermesse tedesca si conferma leader assoluta in Europa, aprendo con un clima di positiva fiducia una stagione, quella 2015, da tutti attesa come una indispensabile occasione di rilancio per un comparto, quello dei veicoli ricreazionali, che dimostra, numeri alla mano, di non aver perso appeal e, anzi, di saper attrarre un numero sempre crescente di appassionati. Tante, infatti, sono state le famiglie che hanno scelto di visitare i padiglioni dell’imponente Messe Duesseldorf alla ricerca del loro prossimo compagno di viaggio. Camper, certamente, ma anche caravan, carrelli tenda, tende, accessori e tutto ciò che è pensato e realizzato per permettere viaggi all’insegna del contatto diretto con la natura e con la realtà dei luoghi. Strumenti di libertà di forme, dimensioni, prezzi e potenzialità differenti ma tutti uniti nel proporsi come straordinario strumento di emancipazione individuale, di collegamento tra la propria realtà quotidiana e un mondo che affascina e che merita di essere scoperto direttamente, senza intermediari.

Un prodotto, quello camper, che amplia sempre più i propri orizzonti per rispondere a ogni tipologia di esigenza: dai veicoli più compatti e polivalenti utilizzabili anche come auto di tutti i giorni per arrivare ai maxi motorhome da oltre un milione di Euro capaci di accogliere al proprio interno anche un’auto o una supercar. Grande interesse, al Caravan Salon, per i furgonati, tipologia emergente sia per via dei prezzi di acquisto sempre più interessanti sia per il crescente desiderio di poter disporre di veicoli agili, compatti e facili da gestire, sia in viaggio che in sosta. Un segmento di mercato, quello dei van, che vede quest’anno l’ingresso di player importantissimi (un nome su tutti, Hobby), e che non smette di stupire nella ricerca dell’ottimizzazione degli spazi interni. A questo proposito davvero degno di essere menzionata è la soluzione “ModulSpace” proposta da Rapido, Campérève e Dreamer per le toilette: un concetto di spazio multifunzionale che, in una situazione e in un progetto completamente diverso caratterizza il prototipo del Travelino, la caravan leggera e compatta portata al debutto da Knaus. Un’offerta, quella dei costruttori, che cresce per rispondere a tutte le esigenze della clientela: quasi tutti i grandi marchi vanno verso un’ottica generalista, presidiando spesso con successo mercati e tipologie diverse. L’esempio più chiaro è quello di Carthago, capace di spaziare dal van Malibu al motorhome di assoluto prestigio con uguale capacità e disinvoltura: proprio l’azienda di Aulendorf amplia oggi i propri orizzonti con la nuova serie C-Tourer Sport, entrando in questo modo nella fascia di mercato degli integrali da 70.000 Euro. Proprio gli integrali, insieme ai van, rappresentano oggi la tipologia più gettonata: inattese e sorprendenti sono le nuove proposte del Gruppo Trigano, con Challenger e Chausson capaci di proporre versioni con doppio pavimento e riscaldamento Alde a convettori a meno di 67 mila euro, mentre ampio gradimento suscitano i nuovissimi Laika Ecovip, degni eredi di un nome che ha scritto la storia degli ultimi 20 anni della casa toscana, i nuovi Rapido Distinction, i PremiumLine di Hymer, i nuovi Advantage di Dethleffs e il debutto del coraggioso Michelangelo, primo integrale di casa P.L.A. e contraddistinto dalla carrozzeria monoblocco in vetroresina. Sempre tra gli integrali, grande successo (come era logico immaginare) per il nuovo Niesmann+Bischoff Flair, vera e propria star del salone, mentre è interessante notare come i costruttori di fascia Premium abbiano sviluppato, quest’anno, nuove gamme per colmare la distanza che si era creata tra i modelli su Fiat Ducato AL-KO e i giganti su Iveco Daily da 70 quintali: ottimi debuttanti sono i nuovissimi Concorde Credo e Morelo Home, entrambi su Iveco Daily da 56 quintali. Diverse le proposte del Made in Italy: oltre ai già citati P.L.A. e Laika, presenza in forze per Wingamm, sempre più apprezzata anche sul mercato tedesco e per Elnagh, Mobilvetta, McLouis, RollerTeam, Giottiline.

Nell’anno del change-over delle meccaniche di base, con il simultaneo debutto del rinnovato Fiat Ducato, dei nuovissimi Iveco Daily, Ford Transit e Renault Trafic, un significativo impulso arriva dal mondo delle componenti e degli accessori, sempre più ricchi di tecnologia a favore di comfort e sicurezza. Sistemi ESP ora disponibili per telai AL-KO anche in versione biasse, nuove sospensioni dedicate ai van, antenne satellitari sempre più semplici da installare e da utilizzare (Teleco), climatizzatori di nuova generazione capaci di unire potenza e silenziosità (Telair) vanno di pari passo allo sviluppo delle nuove tecnologie elettroniche, con grande implemento dei sistemi CI-BUS e delle tecnologie per l’ottimale gestione delle risorse di bordo (CBE, Tecnoled). Un progresso che riguarda un po’ tutto il mondo della componentistica: dalle cerniere per i pensili, con la modenese DGN assoluta protagonista, alle gambe e supporti per i tavoli sempre più stabili e maneggevoli (Nuova Mapa), passando attraverso gradini elettrici più leggeri e stabili (Project2000) o nuove soluzioni per fornire energia dove e quando serve (il nuovissimo Efoy GO).

Un Caravan Salon che possiamo definire “Bigger than Bigger” – più grande del più grande – che vi raccontiamo in cinque servizi video e in oltre 35 articoli per permettervi di scoprire ogni novità presentata e di vivere quell’atmosfera di festa che caratterizza ogni edizione e che meriterebbe di essere copiata ed esportata ovunque, anche in Italia.

 

Il Caravan Salon in video

Le novità italiane

Le novità francesi

Le novità tedesche

I van e le nuove meccaniche di base

I veicoli Premium e i grandi motorhome di prestigio

Il Caravan Salon 2014 marchio per marchio

CSD2014_PLA CSD2014_Hobby
CSD2014_Mobilvetta CSD2014_Hymer
CSD2014_RT CSD2014_EuraMobil
CSD2014_GiottiLine CSD2014_Challenger
CSD2014_Itineo CSD2014_Dreamer
CSD2014_Buerstner CSD2014_LeVoyageur
CSD2014_BavariaCamp CSD2014_Fendt
CSD2014_Rapido CSD2014_Campereve
CSD2014_Tabbert CSD2014_Laika
CSD2014_RMB CSD2014_Karmann
CSD2014_Weinsberg CSD2014_Chausson
CSD2014_Pilote CSD2014_Carthago
CSD2014_Knaus CSD2014_Frankia
CSD2014_Malibu CSD2014_Morelo
CSD2014_NB CSD2014_Wingamm
CSD2014_Concorde CSD2014_ALKO
CSD2014_CBE CSD2014_Truma
CSD2014_Tecnoled CSD2014_Project2000
CSD2014_Teleco mapas
CSD2014_Efoy Dometic

Michel

Comments are closed.