December 7, 2019

Manifesto BlisgonNello splendido centro storico di Casalmaggiore (CR)  dal 1 al 5 novembre prenderà il via la XVII edizione della “Sagra del cotechino e blisgon” due piatti tipici del territorio. Il re dell’inverno cremonese, il cotechino, verrà servito con lenticchie, purè o crauti.

I “blisgon”, invece, altro non sono che i famosi tortelli di zucca casalaschi con ripieno di mostarda, zucca, amaretti e noce moscata, e serviti con burro e salvia o sugo di pomodoro.

Una festa che quest’anno strizzerà anche l’occhio all’ambiente, perché verranno utilizzate stoviglie compostabili e verrà distribuita gratuitamente l’acqua alla spina, naturale o gassata. Come da tradizione, a chiudere i cinque giorni della Sagra sarà la risottata casalasca.

Manifesto Blisgon

Meritano di essere visitati il centro storico ed in particolare la splendida Piazza Garibaldi, sulla quale si affacciano il Palazzo della Congregazione di Carità e il Palazzo Comunale, il Torrione Estense, piazza Marini, il Museo del Bijou e la Chiesa della Santissima Annunciata.

Nei dintorni si trovano la Chiesa di Santa Maria dell’Argine a Vicobellignano e, per gli amanti della natura, il Parco Golena del Po. Parma dista solo 24 km.

Come arrivare:
La strada 358 Castelnuovo-Viadana collega Casalmaggiore e Reggio Emilia; la SS 343 Asolana, Brescia-Parma, consente l’accesso al territorio attraverso uno dei principali ponti sul Fiume Po e la SS 420 Sabbionetana che unisce Mantova a Casalmaggiore.

Per conoscere le possibilità di sosta camper della zona cliccare su SOSTA – Aree di sosta camper.

Cinzia

Comments are closed.