August 20, 2019

PLA-BrunelleschiMH74

E’ una delle grandi novità 2014: un motorhome monoscocca in vetroresina originale e personale nelle forme, dotato di doppio pavimento e disponibile sia con telaio originale Fiat che con l’extraserie AL-KO AMC. Ecco tutti i segreti del nuovo Brunelleschi MH 74, il primo integrale di casa P.L.A..

Una sfida nuova, intrapresa da una tra le aziende più giovani, dinamiche e ambiziose: chiudere un cerchio iniziato da appena quattro anni affiancando alle tradizionali gamme di mansardati, profilati e basculanti una nuova serie di motorhome destinata ad ampliare non solo l’offerta, ma la percezione stessa del marchio, con la chiara intenzione di andare a presidiare anche la fascia alta del mercato. E’ la missione che P.L.A. affida ai nuovissimi Brunelleschi, i motorhome monoscocca che segnano la discesa in campo della giovane factory toscana nel campo degli integrali e, al contempo, evidenziano la volontà del marchio, creato nel 2010 da Pier Luigi Alinari, di proporsi sempre più come costruttore globale, vantando una gamma capace di spaziare dai super economici Asso e Yes Camper, ai giovani Plasy e Plasy Live, ai classici P.L.A. M, S e HS, andando a coprire tutte le fasce di mercato comprese dall’entry level, proposto a poco più di 30.000 Euro, al motorhome di prestigio da 90.000 Euro. Un percorso lineare, quello che ha portato alla nascita dei Brunelleschi, capace di unire carattere e originalità in un prodotto nuovo ma capace di rispecchiare in pieno il family-feeling del marchio, immediatamente identificabile e riconoscibile. Proposto, per ora, in due versioni, MH 44 con letti gemelli su garage e MH 74 con letto centrale nautico, Brunelleschi si presenta forte di diverse peculiarità di sicuro interesse, tra carrozzeria moblocco in vetroresina, doppio pavimento e interni moderni e dalle forme eleganti e riuscite. Pensato per la coppia matura ma capace di ospitare senza alcun problema un equipaggio di quattro persone, grazie ad altrettanti posti letto sempre pronti, è un motorhome originale e tutto da scoprire.

Michel

Comments are closed.