October 14, 2019

Tourit_2015

Alla manifestazione toscana spetta tradizionalmente il compito di aprire la stagione nazionale delle Fiere di settore: un ruolo svolto in questa edizione anche con il supporto di un buon numero di novità presentate dalle Case costruttrici

Anche se la stagione commerciale parte tradizionalmente in autunno per concludersi nell’estate successiva, l’inizio dell’anno solare, e specificatamente il mese di gennaio, per il settore dei veicoli ricreazionali è un momento strategico. Lo si sa bene a livello continentale, dove nei primi mesi dell’anno sono concentrate alcune delle manifestazioni fieristiche più importanti, su tutte il CMT di Stoccarda.
Proprio questa particolare collocazione temporale ha sempre fatto di Tour.it un evento importante e al tempo stesso indicativo dei trend che si sarebbero andati a sviluppare durante l’anno. L’edizione 2015 ha segnato, in questo senso, un punto molto importante: alcuni costruttori, infatti, hanno approfittato della vetrina carrarese per portare per la prima volta davanti al grande pubblico le loro novità di “mezza stagione”.
Tra queste, spicca la presentazione ufficiale al grande pubblico dei furgonati Font Vendome che hanno fatto così il loro esordio ufficiale sul nostro mercato.

Tourit_2015_047

Ospitati dal concessionario Di Vico Caravan (una delle aziende che Trigano, importatore del marchio, ha scelto per la distribuzione e per l’assistenza del marchio transalpino sul territorio nazionale), tre mezzi esplicativi delle gamma commercializzata in Italia: il polivalente Xcape, vera “auto abitabile” dalle mille risorse, ideale per chi cerca un mezzo che possa sostituire l’auto di tutti i giorni con funzionalità che nessuna vettura “tradizionale” può avere, il più tradizionale Horizon H370, con la classica pianta a letto trasversale posteriore pur interpretata con originalità (ad esempio, con la dotazione del frigorifero a colonna con freezer separato) e il particolare Horizon H100, veicolo che in meno di 5,5 metri offre abitabilità da “mini-motorhome” a prova di comfort. La produzione Font Vendome si distingue per qualità e componentistica superiori: tutte le caratteristiche tecniche, la composizione e le peculiarità si possono trovare nel nostro servizio di anteprima.

Tourit_2015_050

Tourit_2015_049

Tourit_2015_048

Tourit_2015_054

Tourit_2015_053

Sempre negli ampi spazi che la Nuova Di Vico Caravan ha presidiato all’interno dei padiglioni espositivi delle Fiera di Carrara, oltre a un completa esposizione delle produzione Adria, da segnalare anche la presenza Elnagh, con un ampio campionario delle produzione 2015, come il compatto motorhome Magnum 29 oltre ai modelli Magnum 81 e Magnum 55,  i mansardati Baron 22, King 53 e King 81 e ii profilati Baron 73, King 450, T-Loft 450 e il T-Loft 581.

Tourit_2015_046

Tourit_2015_045

Tourit_2015_042

Tourit_2015_041

Tourit_2015_040

Tourit_2015_043

Tourit_2015_044

La rappresentanza dei prodotti del Gruppo SEA era poi adeguatamente completata dalla McLouis, grazie alla presenza del concessionario Paolino Camper, con i mansardati Glamys 26 e il Twid 22 – il veicolo pensato per la famiglia con bambini piccoli con una vera e propria “cameretta” posteriore – i profilati con letto basculante MC2 60 e MC4 73 e il particolare motorhome Nevis 868 dotato di letto centrale e toilette passante con lavabo centrale in meno di sette metri.

Tourit_2015_074

Tourit_2015_073

Tourit_2015_072

Sempre presso lo stand Paolino Camper, in collaborazione con Florence Camper, esposti anche i Mobilvetta collezione 2015, con il mansardato Kea M74, il profilato Kea P64, e i motorhome K-Yacht 79, K-Yacht 82 e K-Yacht 87.

Tourit_2015_084

Tourit_2015_083

Tourit_2015_082

Tourit_2015_081

Tourit_2015_080

Altra “prima” assoluta quella dei nuovi Roller Team “Limited Edition”: presentati nello stand Fly Camper, l’Auto Roller 266 TL e il Granduca 265 TL, entrambi in edizione “Limited Edition che, in unione con lo Zefiro 266 TL, rappresentano le novità primaverili del marchio toscano.

Tourit_2015_145

l’Auto Roller 266 TL è un semintegrale allestito sulla meccanica del nuovo Ford Transit e, in circa sette metri e mezzo di lunghezza, presenta un pianta arricchita dalla confortevole camera posteriore con letto centrale e dalla toilette passante con lavabo centrale, vero “trend” di questa stagione per quanto riguarda la disposizione dei servizi. L’accessoristica comprende, tra l’altro, Climatizzatore, Cruise Control, Radio bluetooth con comandi al volante, Cerchi in lega 16’’, retrocamera con schermo integrato nello specchietto, antenna, pannello solare, TV 17’’ Led e supporto TV.

Tourit_2015_131

Tourit_2015_134

Tourit_2015_139

Tourit_2015_140

Tourit_2015_141

Tourit_2015_143

Stessa dotazione, ma con caratteristiche di maggior pregio nell’allestimento, per il Granduca 265 TL, anch’esso caratterizzato dalla presenza del grande letto centrale posteriore ma qui dotato di meccanismo ad altezza variabile, dotato della toilette in ambienti indipendenti e separati.

Tourit_2015_133

Tourit_2015_135

Tourit_2015_136

Tourit_2015_137

Nello stesso stand, vasta l’esposizione che ha riguardato i mezzi Arca di ultima generazione e Chausson, presente con il semintegrale Welcome 610, dai gradi spazi abitabili diurni, il nuovo motorhome Exaltis 6018 e il furgonato Twist in versione Exclusive.

Tourit_2015_001

Tourit_2015_002

Tourit_2015_003

Tourit_2015_035

Tourit_2015_034

Attiguo a questo spazio, un’altra delle novità preannunciate per questa edizione di Tour.it: presso lo stand Leonori Camper (che ha annoverato anche i prodotti Challenger), era presente, infatti, il Rimor Koala 722 Elite, con nuovo arredo interno e meccanica Renault Master con trazione posteriore su ruote gemellate.

Tourit_2015_124

Tourit_2015_125

Tourit_2015_127

Tourit_2015_128

Novità non solo dai grandi costruttori: Helix Camper, infatti, ha approfittato della kermesse toscana per mostrare al pubblico la sua ultima creazione. Si tratta dell’Iseran 600sx, furgonato allestito su meccanica Fiat Ducato che in soli sei metri offre ospitalità a tutta la famiglia grazie ai quattro posti letto forniti dal basculante anteriore e dai letti  castello posteriori trasversali. Un allestimento che, come tradizione Helix, si distingue anche per versatilità e polivalenza: la parte posteriore, infatti, con il ribaltamento del letto superiore, offre spazio adatto a ospitare delle biciclette e il posto per la notte che si va a perdere viene facilmente recuperato dalla facile trasformazione della dinette.

Tourit_2015_062

Tourit_2015_060

Tourit_2015_065

Tourit_2015_059

Tourit_2015_064

Tra gli stand più ampi e che hanno presentato maggiore scelta di veicoli, si è distinto quello allestito da I Pionieri, Magli e Italia VR, dove a fare la parte del leone è stata ovviamente la produzione Hymer, in particolare la serie “Italian Edition”, caratterizzata da un allestimento superiore offerto in esclusiva per i mezzi importati in Italia.

Tourit_2015_104

Tourit_2015_103

Tourit_2015_102

Tourit_2015_098

Oltre ai nuovi motorhome B-Klasse Premium Line, da segnalare la presenza dei profilati Tramp SL e CL, disponibili con e senza letto basculante e rinnovati nell’arredo. In foto, il T CL 678 una delle piante più richieste grazie alla presenza dei letti gemelli su gavone garage.

Tourit_2015_101

Tourit_2015_106

Tourit_2015_105

Tourit_2015_108

Tourit_2015_110

Altro veicolo tra i più visitati, i compatti integrale Exsis-i, dai ridotti ingombri interni a fronte di un’attento studio ergonomico dell’interno che genera abitacoli comunque molto spaziosi e vivivili. Come, ad esempio, nell’Exsis-i 504, un mezzo lungo 6,2 metri con letto trasversale su gavone garage.

Tourit_2015_100

Tourit_2015_111

Tourit_2015_112

Tourit_2015_113

All’interno dello stesso stand, grande spazio anche a Knaus, presente con le caravan serie Sport e Südwind, e i camper Box Star, con tra le “vedettte” più visitate il compattissimo BoxStar City 500, che in dimensioni da berlina media  offre servizi completi, armadi stivaggio, due posti viaggio in soggiorno e due per la notte tramite il matrimoniale basculante.

Tourit_2015_119

Tourit_2015_118

Tourit_2015_117

Tourit_2015_116

Tourit_2015_122

Tourit_2015_121

Tour.it 2015 è stata anche la vetrine delle novità Benimar, presentate nello stand curato da Toscana Camper. In particole, il protagonista è stato il nuovo Tessoro 403, semintegrale compatto (5,99 metri) con matrimoniale posteriore, garage e letto basculante, allestito sulla meccanica del nuovo Ford Transit. Anche l’ultima nato della Casa iberica, beneficia della nuova scocca ISB, con inedite e importanti caratteristiche strutturali e coibentazione di livello superiore.

Tourit_2015_148

Tourit_2015_147

Tourit_2015_149

Tourit_2015_150

Tourit_2015_152

Tourit_2015_155

Tourit_2015_153

Nello stesso spazio Toscana Camper, anche una nutrita rappresentanza dei veicoli GiottiLine e P.L.A.

Tourit_2015_160

Tourit_2015_159

Tourit_2015_157

Tra i grandi produttori stranieri, non potevano mancare oltre i prestigiosi Niesmann+ Bischoff Arto in mostra nello spazio del concessionario Ruggeri di Trento.

Tourit_2015_088

Tourit_2015_089

Da segnalare, in particolare, l’importante partecipazione della francese Pilote, supportata nella sua presenza sia dall’importatore Camperbusiness sia dal concessionario Lubam di Milano. Oltre a una nutrita proposta di nuovi motorhome Galaxy disponibili in tre livelli di allestimento, da segnalare l’interessante profilato P 696, un semintegrale che in meno di sette metri si propone alla famiglia grazie alla contemporanea presenza del matrimoniale basculante anteriore e dei letti a castello trasversali in coda, il tutto completato da un ampio soggiorno con dinette e “L” e divano laterale, e dalla toilette con doccia separata.

Tourit_2015_093

Tourit_2015_090

Tourit_2015_091

Tourit_2015_092

Tourit_2015_094

Tourit_2015_095

Tourit_2015_096

Altra novità assoluta è stata quella esposta nel vastissimo spazio dedicato a Caravan Bacci, – storica presenza a Tour.it – , con l’anteprima nazionale del CI Magis 65 XT Limited Edition, facente parte di un’inedita offerta più vasta, in edizione speciale, che annovera anche l’Elliot 66 XT e il Riviera 65 XT. Il Magis 65 XT offre, in una lunghezza di 741 cm, la camera posteriore con letto centrale, toilette e box doccia in locali indipendenti, cucina centrale a “L” con frigorifero a colonna e soggiorno con dinette a “L” e panchetta laterale. Notevole la dotazione di serie, offerta nel prezzo, tutto incluso, di 50.990 euro: climatizzatore manuale, specchietti laterali elettrici, Airbag guidatore e passeggero, Cruise Control, predisposizione radio con antenna integrata, Radio Bluetooth con comandi al volante, cerchi in lega 16’’, fodere sedili guida e passeggero, zanzariera porta ingresso, Open Sky, tetto panoramico, retrocamera con schermo integrato nello specchietto e Pack Start (antenna, pannello solare, TV 17’’ Led, supporto TV). Come il resto della produzione CI 2015, il Magis 65 XT Limited Edition ha cinque posti omologati e, grazie alla nuova scocca EXpS Evo, fornisce sei anni di garanzia contro le infiltrazioni.

Tourit_2015_016

Tourit_2015_017

Tourit_2015_018

Tourit_2015_019

Tourit_2015_020

Nello stesso stand di Caravan Bacci, da annoverare un’ampia selezione delle produzione Carthago (compreso il furgonato Malibu e il nuovo C-Line), le eleganti caravan Hobby (con le gamme DeLuxe e Premium) e la presenza di Laika, con i mansardati, i semintegrali e i nuovi motorhome serie Ecovip, oltre agli eleganti integrali Kreos, e la presenza del Laika Ecovip della Fondazione Tommasino Bacciotti che si occupa dello studio, la cura, l’assistenza e l’informazione sui tumori cerebrali infantili.

Tourit_2015_012

Tourit_2015_014

Tourit_2015_015

Tourit_2015_004

Tourit_2015_027

Tourit_2015_026

Tourit_2015_025

Tra i veicoli più interessanti, da annoverare anche Carado, con il profilato T449, novità inserita nel catalogo 2015 e caratterizzato dalla configurazione con letto centrale nautico.

Tourit_2015_006

Tourit_2015_011

Tourit_2015_010

Tourit_2015_009

Tourit_2015_008

Il concessionario toscano, infine, a conferma della sua vitalità e della propensione a venire incontro  alle esigenze e ai desideri dell’utenza, ha allestito anche uno spazio esterno alla Fiera dove un motorhome Kreos Ecovip, un integrale Carthago C-Tourer e un semintegrale Roller Team Granduca 266 TL erano disponibili per effettuare delle prove su strada al fine di saggiarne le caratteristiche dinamiche e di comfort.

Tourit_2015_005

All’interno dei padiglioni carraresi non è mancata la partecipazione delle aziende produttrici di accessoristica. Non sono mancate anche in questo case importanti novità: tra tutte, da segnalare un esordio come quello del gruppo Bayfin che ha proposto l’innovativa bombola per gpl in vetroresina. Molto più leggera dei contenitori tradizionali, si propone come interessante alternativa anche per il mondo del turismo di movimento, dove peso, facilità di utilizzo e sicurezza sono argomenti particolarmente sentiti.

Tourit_2015_032

Tourit_2015_028

Tourit_2015_030

Altra novità di rilevo quella proposta da Larcos, le celebre azienda produttrice di coperture e protezioni invernali per camper, fodere per sedili e accessori per la notte come lenzuola e trapunte: si tratta di un nuovo tipo di copripiumino con aggancio elastico per il materasso all’interno del quale è possibile utilizzare i pregiati riempimenti sintetici della Dampsted, leggerissimi ed efficaci.

Tourit_2015_069

Tourit_2015_070

Tourit_2015_071

Presenti, infine, anche Mecatronic con le sue celebri antenne satellitari, FCE con i portabici/portamoto e le ormai celebri mini-moto per camper, proposte dalla toscana CamperBusiness, veicoli leggeri e di dimensioni limitate che garantiscono un alto grado di mobilità personale per la coppia.

Tourit_2015_075

Tourit_2015_076

Tourit_2015_077

Tourit_2015_085

Tourit_2015_086

Tourit_2015_087

Ma Tour.it , nell’ambito dei molti appuntamenti che hanno avuto luogo, è stata anche occasione per approfondire temi come l’EXPO di Milano, evento “clou” che catalizza in modo quasi esclusivo l’attenzione di chi, a vario titolo, opera nel settore turistico.
L’argomento è stato trattato nel corso di un convegno “EXPO MILANO 2015 e il turismo itinerante: tutto quello che c’è da sapere” che si è svolto nella giornata conclusiva organizzato in collaborazione con Promocamp Italia, da Mazzucchelli and Partners, editore del portale Driving Expo 2015 ( www.drivingexpo2015.com )
«Oggi in Europa circolano oltre cinque milioni di mezzi ricreazionali (1.548.900 camper e 3.873.700 caravan) e si calcola che circa il 5% dei proprietari useranno i mezzi per visitare l’EXPO. È una massa importante di visitatori che necessita di strutture di accoglienza, informazioni, e assistenza di ogni genere. Per questo – ha detto Mazzucchelli – abbiamo creato un portale nel quale sarà inserita una massa enorme di dati per informare gli italiani e soprattutto gli stranieri su tutto quello che possono vedere all’EXPO ma anche su quello che c’è al di fuori dell’area espositiva.» Il presidente di Promocamp Luigi Boschetti si è invece soffermato sui risultati già raggiunti e sugli obiettivi dell’associazione “considerato che è necessario lavorare in sinergia con le istituzioni e in particolare con il comune di Milano per individuare e allestire nuove aree, rafforzare e migliorare l’esistente e creare le condizioni per una mobilità urbana che consenta a chi arriva in camper di parcheggiare e poi arrivare all’EXPO. Ci sono le condizioni per ottenere un grande risultato – ha detto ancora Boschetti – stiamo lavorando con impegno e dobbiamo continuare senza sosta».

Tourit_2015_056

Luogo di incontro e confronto di utenti e addetti ai lavori, vetrina per importanti novità, sede per discussioni e convegni sui momenti più importanti che accompagneranno il settore nel corso dell’anno: anche per questa edizione, Tour.it 2015 raccoglie un bilancio positivo e regala buoni auspici per il 2015, con generale soddisfazione di chi vi ha investito e partecipato: un buon viatico per un anno che sia finalmente all’altezza delle aspettative di utenti e addetti ai lavori.

Fotogallery

Beppe

Comments are closed.