October 14, 2019

RMB

Completamente personalizzabile nell’estetica, negli interni e nell’accessoristica, l’I 874 GD è il modello di ingresso dell’esclusiva gamma Le Voyageur RMB, i due marchi di assoluto prestigio del Gruppo Pilote. Dedicato alla coppia matura, esperta ed esigente, è un motorhome di lusso caratterizzato da dotazioni esclusive e pensato per viaggi a lungo raggio nel massimo comfort.

In sintesi

pagella_RMB_LV_874GD

Tipologia Motorhome
Meccanica Iveco New Daily 70C17
Motorizzazione di base 2.998 cc – 170 cv
Motorizzazioni opt. 2.998 cc TwinTurbo – 205 cv
Posti omologati 4
Posti letto 2 (4 in con letto basculante, opzionale)
Dimensioni 874x238x335 cm
Spessore pav./pareti/tetto 50+50/50/50
Peso massimo ammesso 7.490 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 5.700 Kg
Prezzo base A partire da 178.000 Euro

 

L’analisi

Unire le competenze specifiche dei due marchi di massimo prestigio del Gruppo Pilote, Le Voyageur e RMB, per dare vita a una nuova linea di integrali di lusso pensati per distinguersi nettamente dalle altre proposte già presenti sul mercato, sposando le esigenze, i gusti e le preferenze della clientela in un prodotto completamente personalizzabile, dallo stile esterno a quello interno, dalle dimensioni alla meccanica di base senza dimenticare, naturalmente, accessori e componenti. L’avventura Le Voyageur RMB inizia quasi per caso, grazie alla spinta di un affezionato cliente del prestigioso marchio transalpino, desideroso di poter beneficiare dello stile della celebre maison di Angers in un veicolo di grandi dimensioni, completo di tutto ciò che può servire, dal garage per auto (una Toyota IQ a quattro posti) alla lavatrice, dalla lavastoviglie all’aspirapolvere centralizzato. Stile interno affidato a LeVoyageur, carrozzeria, scocca e tecnica costruttiva all’altro marchio di assoluta eccellenza di casa Pilote, la tedesca RMB: il primo esemplare, un 1010 LT, nasce nel 2010 su meccanica M.A.N. 12.250 da 120 quintali.

RMB-LVX-I-874-GD-001

Negli anni la gamma è cresciuta, e sono diverse decine gli esemplari di Le Voyageur RMB che circolano sulle strade di tutta Europa: nel pieno rispetto della filosofia aziendale, totalmente votata all’assecondare i desideri e le necessità del cliente, non esistono due veicoli uguali, ma ogni esemplare è unico. Le possibilità di customizzazione, infatti, sono davvero importanti e contemplano anche accessori particolarmente complessi (dagli slide out laterali, possibili sia sulla fiancata di destra che su quella di sinistra, fino al garage per auto realizzato in base al veicolo che si intende trasportare).

RMB-LVX-I-874-GD-010

La gamma propone, come standard, versioni su Iveco New Daily (nelle serie 874 e 924, quest’ultima anche con garage per Smart ForTwo), e Iveco EuroCargo o M.A.N. TGL (1000 e 1050, tutte con garage per automobili Smat ForTwo, Toyota IQ e Fiat 500): il nuovo I 874 GD, con una lunghezza di 874 cm, è di conseguenza il modello più compatto della gamma Le Voyageur RMB. Disponibile anche con letti gemelli posteriori uniti, in coda, a formare un maxi matrimoniale con accesso centrale (I 874 GDZ) e con la classica camera da letto con matrimoniale centrale nautico (I 874 QD), è un motorhome di lusso pensato per accontentare tanto la coppia quanto la classica famiglia di quattro persone alla ricerca del massimo comfort per viaggi a lungo raggio in ogni stagione.

RMB-LVX-I-874-GD-004

La base meccanica utilizzata, quella dell’Iveco New Daily da 70 quintali, infatti, beneficia di numerose modifiche apportate dallo specialista tedesco Meier: il telaio torinese, noto per la propria robustezza, vede infatti la presenza di una cabina di guida rialzata, completa di nuovo sottocruscotto in vetroresina a sostegno del cockpit originale Iveco, di un nuovo pavimento completo al proprio interno di serpentine riscaldanti Alde, di sponde laterali per il telaio a sostenere al meglio la carrozzeria, mentre per ciò che concerne le sospensioni queste possono contare sul sofisticato impianto autolivellante a 4 canali VB Air Suspension.

RMB-LVX-I-874-GD-009

Sempre a livello di telaio, l’I874 GD opta poi per carreggiate allargate, cerchi in lega leggera, piedini di stazionamento idraulici autolivellanti E&P Hydraulics, mentre per aumentare ulteriormente il comfort interno nella zona soggiorno, il costruttore offre la possibilità di ricorrere, come opzione, al classico volante in pelle estraibile e rimovibile al fine di facilitare la rotazione e l’utilizzo delle poltrone anteriori SKA, girevoli e complete di molleggio pneumatico (opzionale).

RMB-LVX-I-874-GD-037

La nuova base meccanica Iveco, adottata con telaio da 70 quintali, offre quindi una massa complessiva di ben 7490 kg (a garanzia di una considerevole portata utile garantita da una massa in ordine di marcia di 5.700 kg), ed è disponibile con le due motorizzazioni più potenti, il classico 3.0 con turbina a geometria variabile e 170 cv (coppia di 430 N/m) e il potente 3.0 TwinTurbo da 205 cv, con quest’ultima unità che, forte di una eccezionale coppia di 470N/m, può essere abbinato al nuovissimo cambio automatico Iveco Hi-Matic, sviluppato dallo specialista ZF, completo di 8 rapporti, convertitore di coppia e doppia modalità di funzionamento, Eco e Power. A livello di dotazioni, inoltre, si segnalano la presenza del climatizzatore automatico a cruscotto, del blocco differenziale, dell’alternatore maggiorato, del sistema frenante completo di ABS ed EBD, del sistema di controllo della trazione ASR e del Cruise Control, mentre non mancano gli specchi elettrici e riscaldati di tipo pullman con doppia lente per il controllo anche della porzione anteriore del veicolo, i doppi vetri in cabina di guida con camera d’aria interna e, sempre in questo ambiente, serranda anteriore in pvc a movimentazione elettrica. Sempre a movimentazione elettrica, inoltre, sono le alette parasole a servizio degli ampi cristalli.

RMB-LVX-I-874-GD-039

Imponente negli ingombri esterni, con una larghezza di 238 cm e un’altezza di 335 cm, il Le Voyageur RMB I 874 GD si caratterizza per una linea che ricorda volutamente quella dei bus granturismo: il frontale, infatti, è dominato dall’ampio parabrezza panoramico, molto bombato sui lati e che, in questo modo, evita la presenza di fastidiosi montanti anteriori, mentre la calandra, piuttosto lineare, è pensata per assicurare la massima aerazione possibile al vicino propulsore.

RMB-LVX-I-874-GD-002

Non mancano, sempre per ciò che concerne lo specchio anteriore, i gruppi ottici a sviluppo verticale e le sempre più diffuse luci diurne DRL, mentre la fiancata si segnala per le generose bandelle inferiori, realizzate in alluminio e per la corretta qualità delle componenti utilizzate, con finestre Dometic S7 con telaio esterno in alluminio, porta Hartal Premium completa di finestra, serratura di sicurezza a triplo aggancio e controstampo interno attrezzato, portelli e aperture di servizio Mekuwa con doppia guarnizione e serrature a richiamo progressivo.

RMB-LVX-porta

RMB-LVX-I-874-GD-011

RMB-LVX-I-874-GD-020

Accattivante è poi la coda, personalizzata da ampi carter perimetrali in vetroresina a disegnare forme morbide e a ospitare i gruppi ottici circolari a sviluppo verticale. Ampiamente personalizzabile, la carrozzeria può essere verniciata in una qualunque tinta a scelta del committente: dal classico bianco al bronzo metallizzato per arrivare alle tinte classiche della produzione RMB tra cui l’Argento Polare Mercedes-Benz o il bianco micalizzato con effetto cangiante. La verniciatura, effettuata in carrozzerie professionali, prevede, nel caso di tinte metallizzate, la completa verniciatura della scocca, con sette mani di vernice distribuite su ogni componente al fine di assicurare la perfetta corrispondenza di ral in ogni angolo del veicolo, anche a tetto e anche per ciò che concerne gli accessori (antenna satellitare, climatizzatore…).

RMB-LVX-I-874-GD-018

Di altissimo livello tecnico, la scocca vede il completo rivestimento esterno del veicolo in vetroresina: a differenza, infatti, di ciò che avviene solitamente nella fascia premium del mercato, dove solitamente i costruttori scelgono di abbinare vetroresina antigrandine per il tetto e alluminio liscio per le pareti, il Le Voyageur RMB opta unicamente per la vetroresina, garantendo, grazie a un’alta grammatura della fibra di vetro e all’impeccabile lavoro di verniciatura, una perfetta lucentezza e brillantezza delle superfici, ma potendo vantare, in questo modo, una resistenza ed elasticità meccanica agli urti decisamente superiore. Pavimento inferiore, pareti e tetto vantano uno spessore di 50 mm: sono realizzati sfruttando un rivestimento esterno in vetroresina, coibentazione in RTM e rivestimento interno in alluminio liscio al fine di garantire la massima coibentazione e resistenza nel tempo. In più, le parti a contatto con le aperture di servizio sono provviste di rinforzi interni in poliuretano, mentre l’assemblaggio prevede l’utilizzo di appositi binari in alluminio e acciaio zincato. Il pavimento inferiore è poi ricoperto, all’interno, in gomma antiscivolo e antiusura, mentre pareti e tetto optano per una elegante e calorosa microfibra imbottita.

RMB-LVX-I-874-GD-012

Come ogni RMB, l’I 874 GD beneficia, poi, di un doppio pavimento passante con luce di 35 cm: è dedicato sia allo stivaggio, con un generoso vano passante anteriore, sia al contenimento di tutta l’impiantistica di bordo, collocata all’interno dell’intercapedine e, pertanto, in posizione protetta e riscaldata.

RMB-LVX-I-874-GD-021

RMB-LVX-I-874-GD-022

RMB-LVX-I-874-GD-013

Il frontale del veicolo, inoltre, è realizzato sfruttando un apposito monoblocco in vetroresina, mentre l’ampio garage posteriore, passante, è sostenuto da robustissimi longheroni in acciaio imbullonati al telaio originale Iveco. Pensato per accogliere senza problemi anche un quad, il garage offre una profondità utile di 216 cm, una larghezza costante di 144 e un’altezza minima di 130 cm ed è servito da due portelli simmetrici ad ala di gabbiano da 130×120 cm: non mancano, inoltre, illuminazione, riscaldamento, fondo laminato antiscivolo e antiusura e ganci di fissaggio del carico.

Gli impianti

L’autonomia idrica può contare su un serbatoio dell’acqua potabile da 300 litri realizzato in polietilene lineare alimentare e inserito all’interno del doppio pavimento in posizione centrale: collocato in un ambiente protetto e riscaldato da appositi convettori dell’impianto centralizzato Alde, è accessibile dall’interno per le operazioni di pulizia e ispezione tramite un’apposita botola a pavimento collocata di fronte al blocco cucina ed è servito da una pompa a pressostato Shurflo LS4142 in grado di erogare oltre 11 litri al minuto.

RMB-LVX-I-874-GD-062

Il serbatoio può essere rifornito direttamente tramite un’apposita tubazione collocata su arrotolatore e completa di attacchi a baionetta, facilitando non poco le operazioni di carico e consentendo in questo modo a una sola persona di espletare, da sola, tutte le operazioni riguardanti il camper-service: in più, lo sfiato del serbatoio è collocato a pavimento lungo la fiancata di destra, aspetto che evita la classica “doccia” al raggiungimento del livello di massima capienza.

RMB-LVX-I-874-GD-015

L’impianto, completamente interno e riscaldato, sfrutta tubazioni in rilsan divise per colore a seconda del contenuto e innesti rapidi John Guest per rifornire le varie utenze di bordo, tutte dotate di rubinetti monocomando in acciaio inox cromato di qualità domestica: da notare, a questo proposito, la presenza, di serie, di una pratica doccia esterna con rubinetto miscelatore ed erogatore collocati in un apposito vano di stivaggio inserito nella parte posteriore della fiancata destra.

RMB-LVX-I-874-GD-023

Blocco cucina e toilette dispongono di pregevoli ed esclusivi lavelli monoblocco stampati in Corian, completi di pilette di scarico maggiorate e sifoni inox: questi raccolgono l’acqua utilizzata e, tramite tubazioni rigide di derivazione domestica, la incanalano verso il serbatoio di recupero, realizzato in polipropilene nero, dotato di una capacità di 250 litri e inserito all’interno del doppio pavimento.

RMB-LVX-I-874-GD-056

Il serbatoio, servito da un apposito portello laterale sinistro, è poi dotato di sistema di risciacquo automatico grazie alla presenza di una apposita tubazione con innesti a baionetta che convoglia l’acqua nella parte superiore dello stesso per poi smaltirla tramite ampie tubature inferiori da 10 cm di diametro verso il pozzetto di scarico. Non manca, sempre a questo riguardo, una tubazione di raccordo da utilizzare qualora non fosse possibile raggiungere fisicamente con il veicolo il pozzetto di scarico. Sempre per ciò che concerne l’impianto idrico, il Le Voyageur RMB offre un wc nautico in ceramica Jabsco abbinato a un serbatoio fisso da 150 litri: come avviene per il serbatoio delle acque grigie, anche quello del wc è completo di sistema di lavaggio automatico.

RMB-LVX-I-874-GD-069

Il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria sono affidati al sofisticato impianto a convettori Alde Compact 3020, inserito nel doppio pavimento e servito da un apposito portello esterno. La caldaia, completa di valvola antigelo FrostControl, integra un boiler ad accumulo da 8,4 litri (dedicato all’acqua calda sanitaria) e uno da 3,5 litri per il glycol che viene fatto circolare nella fitta rete di convettori e serpentine distribuite su tutto il veicolo: alimentata a gas (con una potenza di 5,5kW a propano, 6,4 a butano) e dotata di resistenze elettriche integrate (per un massimo di 3,2 kW), offre una potenza massima di 8,7kW con un consumo massimo di gas di 405 grammi/ora. L’impianto di riscaldamento a convettori è del tutto simile a quello di una normale abitazione: la caldaia riscalda un liquido a base di glycol che una pompa a 12v fa circolare a bassa pressione in un impianto di tubi, convettori e serpentine in alluminio.

RMB-LVX-I-874-GD-014

Queste, collocate in ogni punto del veicolo, specie lungo le pareti ma anche nel pavimento (compresa la cabina di guida) e in tutte le zone più soggette a perdere calore, riscaldandosi cedono calore all’ambiente climatizzandolo in modo silenzioso, confortevole e senza l’utilizzo di ventole, permettendo l’impostazione della temperatura desiderata grazie alla presenza del pannello di comando digitale touch-screen collocato sopra la porta di ingresso, a fianco al pannello di comando delle utenze elettriche.

La sonda termostatica, invece, è inserita lateralmente alla porta di ingresso, mentre il serbatoio di espansione del glycol è collocato nell’armadio guardaroba posteriore destro ed è completo di un apposito portello per il controllo del livello del liquido. L’impianto di riscaldamento è di tipo sezionabile: in particolare, ogni utente potrà decidere se e come riscaldare il bagno (agendo sulla valvola alla base del termoarredo del locale wc) e la camera da letto posteriore (con apposito rubinetto di controllo). In viaggio, inoltre, la presenza dello scambiatore di calore permette di sfruttare il calore prodotto dal propulsore sia per produrre acqua calda sanitaria nel boiler sia per riscaldare la totalità del veicolo, permettendo un significativo risparmio di gas: questo, in particolare, è fornito dalle classiche due bombole da 10 kg, servite da ganci fermabombola, riduttore di pressione, scambiatore e interruttore inerziale Truma DuoControl CS completo di riscaldatore elettrico EisEx mentre come optional è possibile richiedere un bombolone del gas da 130 litri in modo da aumentare sensibilmente l’autonomia a bordo. L’impianto, realizzato con i classici tubi in acciaio, è poi gestito da quattro rubinetti sezionatori curiosamente collocati all’interno dello stesso vano dedicato all’unità termica Alde.

RMB-LVX-I-874-GD-025

L’autonomia energetica si affida a due batterie Exide al gel da 210 Ah (per un totale di 420 Ah), inserite all’interno del doppio pavimento e servite da un apposito portello laterale destro. L’impianto elettrico, realizzato utilizzando esclusivamente componenti tecniche prodotte dalla tedesca Schaudt, vede la presenza di due caricabatterie EBL 99 (ognuno da 18Ah) dedicati alla ricarica delle batterie e del precablaggio per l’installazione dell’inverter (da 1,8kW).

RMB-LVX-I-874-GD-024

Molto interessante, inoltre, è il sistema di allacciamento alla rete elettrica, con l’arrotolatore del cavo elettrico già predisposto con prese CEE, inserito all’interno del gavone laterale dedicato all’impianto elettrico che raggiunge direttamente la colonnina ed evita, pertanto, di dover utilizzare i classici e proco pratici cavi volanti e prolunghe. Completamente protetto da canaline, l’impianto elettrico è poi gestito da un pannello di comando digitale Schaudt LT 524, inserito sopra la porta di ingresso.

RMB-LVX-I-874-GD-029

Completo ma facile da utilizzare, consente di monitorare, in tempo reale, l’autonomia idrica (acqua potabile e recupero), energetica (batteria motore e batterie servizi), l’ora, l’apporto energetico dei pannelli solari (disponibili in opzione), l’apporto in carica della rete elettrica (se collegata), la temperatura (interna ed esterna), di comandare gli impianti multimediali di bordo (tv e radio), tutte le utenze a 12V interne, la pompa dell’acqua e gli eventuali accessori collegati all’impianto elettrico, compreso il letto basculante anteriore, disponibile in opzione e previsto completo di movimentazione elettrificata. Ricco di prese interne a 12, 220V e delle ormai sempre più diffuse (e comode) USB (presenti in ogni ambiente, cabina di guida, living, cucina, toilette, camera da letto), l’ambiente si caratterizza poi per un’illuminazione interamente a led sofisticata e scenografica, con diffusione indiretta a tetto e in alcune porzioni verticali di arredo (tra blocco cucina e living), caratterizzando fortemente un interno elegante e molto accogliente.

RMB-LVX-I-874-GD-042

Le sorgenti luminose, complete di dimmer e di interruttori multivie che consentono il comando del singolo spot da più postazioni all’interno del veicolo, abbondano per numero in ogni parte dell’abitacolo, servendo a dovere i vari ambienti sia con spot incassati che orientabili. Molto pratica, poi, l’illuminazione indiretta a soffitto serve anche a rischiarare adeguatamente l’interno dei pensili, mentre non mancano le classiche luci automatiche dedicate agli armadi guardaroba.

 

All’interno

Accoglienti, calorosi e ampiamente personalizzabili: gli interni del Le Voyageur RMB sono pensati, come tutto il veicolo, per essere configurati in base ai gusti e alle esigente del cliente.

RMB-LVX-I-874-GD-044

Ecco, allora, che il marchio franco-tedesco propone tre differenti ambientazioni interne (Cendré, presente sull’esemplare oggetto di questo CamperOnFocus, Teck o India), abbinabili a sei differenti varianti di tappezzerie interne, disponibili in microfibra o in vera pelle, personalizzate da appositi ricami del logo identificativo della serie.

RMB-LVX-I-874-GD-038

L’ambientazione, molto curata, beneficia di pareti e tetto imbottiti e rivestiti in microfibra lavabile, con mobilio comprensivo di paretine anticondensa da 7 cm di spessore all’interno delle quali sono collocati i convettori del riscaldamento centrale Alde, pensili con ante bombate a spessore maggiorato affidate a cerniere di tipo domestico Aventos KS Blum con sistema di rientro assistito e ampie maniglie esterne in metallo cromato.

RMB-LVX-I-874-GD-041

RMB-LVX-I-874-GD-054

La costruzione, molto accurata così come si conviene a un veicolo inserito a pieno titolo nella fascia premium del mercato, vede poi la presenza di pensili aerati e completi di mensole interne con bordo anticaduta (riposizionabili o fisse a seconda della posizione), imbottitura e rivestimento del basamento delle cassapanche in pelle, cucina e toilette complete di piani e lavelli/lavabi in Corian, doccia di tipo domestico con piatto in vetroresina e box con pareti di separazione in vetro e alluminio, porte scorrevoli con sistema di comando unificato e traslazione facilitata, cassetti con sistema di rientro assistito soft-close.

Il vero e proprio cuore dell’allestimento è rappresentato dal living anteriore: è concepito come un vero e proprio salotto e l’arredamento, le componenti utilizzate e la caratterizzazione dell’atmosfera confermano in toto questa sensazione.

RMB-LVX-I-874-GD-034

RMB-LVX-I-874-GD-035

RMB-LVX-I-874-GD-043

RMB-LVX-I-874-GD-045

RMB-LVX-I-874-GD-048

L’I 874 GD, infatti, si affida a due veri e propri divani di ispirazione casalinga, con un divano a L sulla sinistra lungo 170 cm e uno lineare sul lato opposto da 130 cm che, grazie anche alla partecipazione delle poltrone cabina, complete di piastre girevoli, possono facilmente ospitare una decina di persone riunendole intorno a un tavolo completo di monogamba e di piano ampliabile grazie a un elemento centrale affiorante. Ottimamente aerato e illuminato dall’abbondante vetratura della cabina di guida (facilmente schermabile sia con la classica serranda anteriore elettrica sia tramite un pratico oscurante semitrasparente che garantisce luce e privacy al contempo), il soggiorno beneficia di due ampie finestre Dometic S7 (apribile a compasso sul lato sinistro, scorrevole per non intralciare la porta di ingresso su quello destro), e su un oblò panoramico Dometic Heki 3 da 80×60 cm a tetto.

RMB-LVX-I-874-GD-033

RMB-LVX-I-874-GD-052

L’ambiente, estremamente conviviale, può poi contare su uno stivaggio particolarmente ampio e ben organizzato, con due pensili da 65 cm inseriti alla sommità della parete laterale destra e due da 90 cm a sovrastare il divano a L lungo la parete sinistra. A tutto ciò, poi, si aggiungono le cassapanche, completamente agibili e caratterizzate da dimensioni particolarmente generose e, nelle versioni sprovviste di letto basculante anteriore (proposto in opzione), quattro ulteriori pensili a giro nella parte superiore della cabina di guida.

RMB-LVX-I-874-GD-032

Non manca, poi, il classico mobile bar, con una vetrina retroilluminata collocata a fianco all’ingresso pensata per ospitare sei calici, mentre sotto a questa i tecnici franco-tedeschi hanno inserito il vano per lo schermo tv lcd, provvisto di supporto snodabile e orientabile e celato, quando non necessario, da un apposito pannello di chiusura con movimento scorrevole a ghigliottina.

RMB-LVX-bar

Collocato centralmente, il blocco cucina è pensato, esattamente come il living, per replicare comfort e ambientazione domestici.

RMB-LVX-I-874-GD-051

In particolare, il piano offre uno sviluppo longitudinale ampio e regolare e beneficia di un sontuoso piano in Corian comprensivo di lavello integrato. Questo, inoltre, è servito da un pratico rubinetto di tipo domestico con comando a colonna, è affiancato da un buon piano di lavoro (completo di utili sistemi di arresto affioranti antiscivolo, 90×28 + 40×20 cm) mentre sul lato destro ecco il fornello Spinflo completo di coperchio in cristallo temperato, tre fuochi e accensione piezoelettrica integrata.

RMB-LVX-I-874-GD-055

RMB-LVX-I-874-GD-058

Molto curato, lo stile abbina pannelli laccati bianco lucidi ad altri personalizzati da una moderna e personale tinta viola, anch’essa con finitura lucida, che ben si sposa alle tinte tenui e rilassanti del resto del veicolo. La cucina, separata dal living da una spalliera completa di illuminazione perimetrale a led e da un funzionale cristallo antischizzo, vede poi la presenza di una parete di fondo sagomata, realizzata in plexiglass e completa di diffusori per il riscaldamento a convettori Alde, mentre l’aerazione si affida all’abbinamento tra una finestra Dometic S7 e una cappa aspirante Baraldi completa di sfiato esterno a parete: opzionale, invece, è l’oblò a controllo termostatico a tetto FanTastic Vent.

RMB-LVX-cucina

Molto ampio e ben organizzato, lo stivaggio offre due generosi pensili superiori (entrambi da 65 cm di larghezza e 40 di altezza utile), completi di mensole interne e bordi anticaduta, e a diversi vani inferiori. In particolare, l’I 874 GD offre, centralmente, il classico cassetto portaposate a sovrastare un primo cassettone estraibile e un secondo maxi cassetto a doppio livello completo di distanziatori interni riposizionabili a piacere, mentre lateralmente sono disponibili un cestello estraibile con contenitori amovibili sul lato sinistro, un cassetto e un cestello completo di contenitori per la raccolta differenziata sul lato destro.

RMB-LVX-I-874-GD-060

RMB-LVX-I-874-GD-061

Il blocco cucina, che in opzione può accogliere la lavastoviglie, si completa poi con la Tectower Dometic comprensiva di frigorifero RMD 8555 da 190 litri, cella freezer separata, sistema di selezione automatica della fonte di energia e illuminazione interna a led, sormontato dal classico forno a gas completo di grill: non manca, poi, lo spazio dedicato alle bottiglie, con un apposito cestello estraibile inserito accanto alla porta di ingresso, nella parte inferiore del mobile tv/bar.

RMB-LVX-frigo

La toilette, passante, si sviluppa in un ambiente delimitato da una porta scorrevole singola verso la parte anteriore dell’abitacolo e da una doppia verso quella posteriore: come ogni integrale Le Voyageur RMB, anche l’I874 GD è proposto in abbinamento a due tipologie di bagno. Sul veicolo oggetto di questo CamperOnFocus, infatti, è proposta la versione open-space, con lavabo, doccia, wc e armadio guardaroba collocati in un unico ambiente, mentre senza sovrapprezzo è possibile ottenere una versione alternativa con wc collocato in un apposito locale separato da una vera e propria porta a battente.

RMB-LVX-I-874-GD-065

Ottimamente arredata e climatizzata sia dalle serpentine integrate nel pavimento, sia da un termoarredo, sia da appositi convettori collocati tra parete e mobilio, la toilette vede la presenza, nell’angolo anteriore sinistro, di una ampia doccia angolare: di dimensioni e dotazioni domestiche, offre piatto attrezzato in vetroresina, separazione con porta e pareti sagomate in alluminio e vetro e presenta colonna attrezzata, rubinetto monocomando con erogatore a telefono, stendipanni retrattile, porta-asciugamani e illuminazione a soffitto tramite due spot led.

RMB-LVX-doccia

RMB-LVX-I-874-GD-067

A fianco a questa, ecco il wc, con un pregevole elemento Jabsco in ceramica di derivazione nautica: dietro a questo è disponibile il pratico termoarredo, mentre nella parte superiore due ante a specchio consentono lo sfruttamento di un pratico stipetto organizzato con due mensole interne.

RMB-LVX-I-874-GD-072

La parete destra, invece, ospita un elegante mobile lavabo, con acquaio e piano superiore stampato in Corian, completo di cassettone inferiore, specchiera e stipetti di stivaggio superiori.

RMB-LVX-toilette

Molto ben realizzato, il mobile beneficia di riscaldamento inferiore tramite un convettore Alde dedicato, è completo di pratici complementi di arredo in vetro satinato ed è circondato da due utili armadi guardaroba: il primo, sulla sinistra, si sviluppa a tutta altezza, è dedicato ai capi appesi ed è diviso in due porzioni, una superiore e una inferiore, entrambe da 54x33x100 cm. Completo di illuminazione interna, è predisposto per ospitare al proprio interno la classica cassaforte.

RMB-LVX-I-874-GD-076

RMB-LVX-I-874-GD-077

A destra del lavabo, invece, l’I 874 GD offre un terzo armadio guardaroba (sempre da 54x33x100 cm) al cui interno è collocato il vaso di espansione dell’impianto Alde: sotto all’armadio, poi, sono disponibili due cassetti e altrettanti cassettoni estraibili. Molto ben illuminata, con una convincente dotazione di spot led e di sistemi di illuminazione indiretta, la toilette vede la presenza, a tetto, di un oblò panoramico Dometic MidiHeki da 70×50 cm.

Altrettanto ben realizzata, la camera da letto posteriore vede la presenza dei sempre più richiesti letti gemelli: di abbondanti dimensioni, con lunghezza di due metri e larghezza di 82 cm, offrono materassi in lattice da 13 cm di spessore collocati su reti a doghe ortopediche, complete di testata regolabile e di movimentazione elettrica: semplicemente premendo un interruttore, infatti, i letti possono infatti traslare verso il centro andando a comporre un matrimoniale centrale da 165 cm di larghezza.

RMB-LVX-I-874-GD-078

RMB-LVX-I-874-GD-081

Curata nell’ambientazione, con pareti imbottite, testiera a specchio retroilluminata, copriletto coordinati con i tendaggi e le sellerie, riscaldamento centrale e a pavimento, aerazione e illuminazione garantiti da due finestre simmetriche Dometic S7 e da un oblò centrale Heki3, la camera è poi ricca di vani di stivaggio, con due pensili posteriori (ognuno da 106x34x40 cm) e ben sei laterali (tre su ciascuna parete), da 48x34x34 cm, mentre l’illuminazione abbina elementi indiretti a soffitto e alle spalle della testiera imbottita, dieci spot incassati a soffitto e due comodi spot di lettura orientabili.

RMB-LVX-I-874-GD-080

RMB-LVX-I-874-GD-082

RMB-LVX-I-874-GD-083

RMB-LVX-I-874-GD-084

RMB-LVX-I-874-GD-085

Altri due posti letto, poi, possono essere richiesti anteriormente grazie alla disponibilità, in opzione, del letto basculante: dotato di movimentazione elettrica, protetto dalla serranda anteriore, dagli oscuranti plissettati e dalla classica tenda perimetrale di cortesia, offre una superficie utile da 200×140 cm ed è completo di rete a doghe, materassi in lattice, luci di lettura orientabili e oblò centrale.

Piantine e misure

^673FAD877D12ACCBA61671F20D35E96212F164E1DF6E5B0A7F^pimgpsh_fullsize_distr

RMB-874GD

Dotazioni di serie

 

Iveco New Daily 70C17 con telaio longheronato, ruote posteriori gemellate e cabina rialzata e isolata, carreggiate allargate, ABS, EBD, ASR, bloccaggio differenziale, climatizzatore automatico, specchi retrovisori tipo pullman con doppia lente, regolazione e sbrinamento elettrici, doppi vetri in cabina di guida, serranda anteriore elettrica in pvc, oscurante privacy semitrasparente per il parabrezza, alette parasole elettriche, oscuranti plissettati laterali, poltrone cabina SKA con cinture di sicurezza integrate, alternatore maggiorato, Cruise-Control, luci diurne DRL.

Optional installati sul veicolo oggetto di questo CamperOnFocus

  • Meccanica di base Iveco Daily 70C21 con motore TwinTurbo da 205 cv
  • Cerchi in lega
  • Sospensioni pneumatiche autolivellanti VB a 4 canali
  • Piedi oleodinamici E&P Hydraulics con funzione di autolivellamento
  • Volante rimuovibile e rivestito in pelle
  • Serbatoio del gasolio maggiorato a 170 litri
  • Poltrone pneumatiche SKA
  • Retrocamera Waeco con doppia ottica posteriore, navigatore satellitare e impianto audio multimediale
  • Due pannelli solari da 120W a tetto

RMB-LVX-I-874-GD-019

Conclusioni

Un approccio diverso, individuale, con un’idea di lusso ispirata ai bus granturismo negli esterni e alle moderne abitazioni negli interni, con soluzioni che richiamano atmosfere (e comodità) domestiche offrendo spazi e peculiarità inusuali, anche per ciò che concerne la fascia premium: il Le Voyageur RMB I 874 GD non è il classico motorhome di lusso alla tedesca, ma qualcosa di differente. Sarà per la capacità di aver amalgamato il gusto teutonico e quello francese, specie negli interni, davvero piacevoli e molto accoglienti, o per la volontà di evitare ogni autocelebrazione, lustrino o paillette negli interni, votati alla comodità, alla funzionalità e contraddistinti da una piacevole e sobria eleganza, questo integrale si smarca nettamente dalle altre proposte oggi presenti nella ristretta fascia di élite. A partire dalla scocca, con rivestimento integrale in vetroresina a garanzia di resistenza a piccoli urti, grandine e agenti atmosferici e con la lucentezza garantita da una verniciatura di tipo automobilistico effettuata alla fine del processo produttivo e che comprende ogni elemento per una perfetta corrispondenza di colore tra tutte le componenti, la gamma di motorhome di lusso del Gruppo Pilote vuole essere uguale solo a se stessa. Disponibile su Iveco Daily, Iveco EuroCargo e M.A.N. TGL, realizzata in parte sulle linee RMB di Marktschorgast e in parte presso quelle di Le Voyageur, a La Membrolle sur Longuené, vicino ad Angers, la serie Le Voyageur RMB è pensata per accontentare equipaggi esigenti, esperti e alla ricerca di un veicolo particolare, da utilizzare in ogni stagione e sul quale sia possibile richiedere optional decisamente fuori dal comune come il garage posteriore per auto o gli slide-out laterali, andando in questo modo ad aumentare ancora volumetrie interne già di per sè estremamente generose. Completamente configurabile nello stile e nelle dotazioni, l’I 874 GD è il modello più compatto della gamma Le Voyageur RMB: un veicolo esclusivo, ma anche incredibilmente pratico e facile da utilizzare, grazie a soluzioni intelligenti e a un accorto sfruttamento degli spazi.

Cosa ci è piaciuto di più

  • La costruzione della scocca è ai massimi livelli tecnici oggi disponibili.
  • La possibilità di personalizzazione degli esterni è ideale, con il committente che può scegliere la verniciatura degli esterni all’interno di un’offerta praticamente illimitata.
  • La componentistica utilizzata è di qualità conseguente alle ambizioni del veicolo: le soluzioni dedicate al carico dell’acqua potabile, al risciacquo dei serbatoi di recupero e all’allacciamento alla rete elettrica si rivelano estremamente comode e pratiche.
  • Lo sfruttamento degli spazi, all’interno, è ottimo, con ambienti ampi, comodi, ergonomici e ben fruibili.
  • Il mobilio è molto ben costruito, utilizza componenti meccaniche di qualità ed è assemblato con precisione.
  • L’atmosfera interna è classicamente contemporanea, con arredi disponibili in tre differenti essenze, due diverse toilette e un arredamento piacevole che ricorda davvero le atmosfere domestiche.
  • L’autonomia è considerevole: in più la scocca a spessori (e isolamento) maggiorati garantisce un comfort ideale in ogni stagione.
  • L’impiantistica è di alto livello.
  • La guidabilità, nonostante le dimensioni non certo contenute, è più semplice e immediata di quel che si possa pensare, con un buon controllo sulle dimensioni del veicolo garantito dal parabrezza bombato (e privo di montanti anteriori) e dagli ampi specchi retrovisori di tipo pulmann.

Cosa ci è piaciuto di meno

  • Il design del frontale, specie nella parte inferiore, appare un po’ troppo lineare.
  • Almeno sull’esemplare provato, la collocazione dei rubinetti sezionatori dell’impianto gas non è per nulla comoda.
  • A livello di sicurezza passiva, le modifiche effettuate nell’upgrade dello chassis, con il rialzo della cabina di guida, non rendono possibile l’adozione degli airbag. In più, l’ESP non è disponibile.
  • Il comando della traslazione elettrica dei letti gemelli posteriori meriterebbe una collocazione più raggiungibile al fine di semplificarne l’utilizzo.
  • Il gruppo fornello è di dimensioni piuttosto compatte ed è installato nella parte di mobile cucina rivolta verso il living.

 

Riferimenti e contatti del costruttore

Le Voyageur RMB
ZI de  la Chevallerie – 49770 La Membrolle-sur-Longuenée – France
Tél. : 0033 (0)2 41 96 33 00 – www.levoyageur-rmb.com

Fotogallery

Si ringrazia per la gentile collaborazione Le Voyageur RMB

ZI de  la Chevallerie – 49770 La Membrolle-sur-Longuenée – France
Tél. : 0033 (0)2 41 96 33 00 – www.levoyageur-rmb.com

Michel

Comments are closed.