August 23, 2019

Buerstner_Ixeotime_it726G

Da un’azienda con un importante “know-how” specifico nella tipologia, un semintegrale con letto basculante pratico e confortevole, appartenente a una gamma che con gli ultimi aggiornamenti è arrivata alla sua completa maturità

In sintesi

pagella_Ixeo

Tipologia Profilato
Meccanica Fiat Ducato con telaio CCS, passo 4035 mm
Motorizzazione base
1956 cc – 85 kW/115 CV
Motorizzazioni opt.
2287cc – 130/148 CV
2999cc – 177 CV
Posti omologati 4
Posti letto 4
Dimensioni 7140x2300x2750 mm
Spessore
pav./pareti/tetto
50/30/30 mm
Peso massimo ammesso* 3500 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 2935 Kg
Prezzo base
Euro 54.750
Iva compresa Franco Fabbrica
* Disponibile anche con peso massimo ammesso di 4000 kg

 

L’analisi

Con il Quadro, introdotto all’inizio del 2008, poi subito rinominato Ixeo (e prima ancora con il Megavan, rimasto praticamente quasi allo stadio di prototipo), Bürstner è stata l’iniziatrice su larga scala del concetto di semintegrale con letto basculante trasversale, la tipologia che negli ultimi anni ha fatto proseliti e mietuto successi presso l’utenza europea. Forte di un “know-how” così importante e supportato da lunga esperienza, l’attuale offerta di semintegrali con basculante della casa tedesca vede il predominio assoluto degli Ixeo Time, nati dapprima per offrire un’alternativa più accessibile alle gamme superiori (Ixeo, tuttora presente, e Ixeo Plus, non più a catalogo), ma arrivati a un processo di maturazione tale da renderli – soprattutto con le ultime modifiche introdotte per l’attuale stagione – veicoli di livello assoluto adatti per ogni tipo di esigenza.
Delle cinque varianti previste nell’attuale gamma, con lunghezze che partono dai 599 cm per arrivare ai quasi sette metri e mezzo, uno dei modelli più interessanti è l’Ixeo Time it 726 G, caratterizzato dalla disposizione interna con letti gemelli.

Buerstner_IxeoTime_726G_01

Buerstner_IxeoTime_726G_14

La meccanica di base è quella del Fiat Ducato, di serie offerto con la motorizzazione da 2 litri e 115 CV, un po’ sottodimensionata per questo tipo di mezzo. Sono comunque disponibili anche le motorizzazioni da 2,3 litri da 130 e 148 CV e da 3 litri/177CV, oltre che la maggiorazione di peso massimo consentito, da 3500 a 4000 kg. La dotazione di serie non è ricchissima, ma comprende comunque ABS, Airbag, vetri elettrici e chiusura centralizzata. Restano opzionali alcune dotazioni importanti ai fini del comfort e della sicurezza attiva come climatizzatore, ESP, ASR, Hill Holder e Traction+, offerti però dal costruttore tedesco in un pacchetto addizionale (che comprende anche Cruise Control e specchietti esterni regolabili e riscaldabili elettricamente) dal prezzo particolarmente conveniente. Tra l’accessoristica fornibile a richiesta, spiccano anche i cerchi in lega e la caratterizzazione della cabina guida con inserti cromati sul cruscotto e sulla strumentazione, nonché volante e pomello del cambio in pelle.

Buerstner_IxeoTime_726G_09

Buerstner_IxeoTime_726G_22

Buerstner_IxeoTime_726G_24

La base torinese è utilizzata nella versione con telaio ribassato CCS (Camping Car Special), realizzato dalla Casa torinese appositamente per gli allestimenti dei veicoli ricreazionali, con passo da 4035 mm su una lunghezza totale di 7,14 metri: una configurazione che permette di avere uno sbalzo posteriore non troppo pronunciato e di supportare, quindi, abbastanza bene la presenza del grande gavone garage che costituisce uno dei connotati salienti dell’allestimento. Il vano è di buone dimensioni (218×98 cm, con 113 cm di altezza utile interna), dallo sviluppo regolare, reso ben accessibile da due portelloni simmetrici di grandi dimensioni (108×83 cm) e allestito con illuminazione e riscaldamento.

Buerstner_IxeoTime_726G_17

Buerstner_IxeoTime_726G_18

Buerstner_IxeoTime_726G_16

Come tutta la gamma 2015 Ixeo Time, anche il it 726 G adotta il nuovo cupolino anteriore, dotato di oblò Skyroof, che è andato a sostituire l’obiettivamente “povera” soluzione con piccola mansardina squadrata adottata fino all’anno scorso.

Buerstner_IxeoTime_726G_05

Buerstner_IxeoTime_726G_23

Buerstner_IxeoTime_726G_20

Questo accorgimento, unito a una linea che pur non avendo dettami stilistici di rilievo è sempre stata equilibrata, determina un aspetto esterno gradevole, con un’altezza da terra totale piuttosto ridotta e una grafica che, seppure ben presente e accentuata, sottolinea l’aspetto dinamico del veicolo senza appesantirne troppo l’insieme.

Buerstner_IxeoTime_726G_13

A impreziosire il tutto, il frontale con mascherina personalizzata e la colorarazione del paraurti in tinta con la carrozzeria, disponibile in bianco classico oppure nelle tinte grigio scuro metallizzato (come nel veicolo in esame) o champagne.

Buerstner_IxeoTime_726G_07

Buerstner_IxeoTime_726G_08

La costruzione segue dettami consolidati: la gamma Ixeo Time, infatti, non si avvale della nuova scocca introdotta da Bürstner per alcuni dei suoi mezzi, ma si rifà alla buona tradizione realizzativa che da sempre accompagna la factory di Kehl, con pareti sandwich rivestite esternamente in alluminio liscio e pavimento rivestito esternamente in vetroresina. Lo stesso materiale, la vetroresina, costituisce anche il rivestimento esterno del tetto, con funzione antigrandine. La semplicità della costruzione ha la sua conferma anche nei profili di giunzione in alluminio di ridotte dimensioni, pur se ben montati ed efficaci nella loro funzione di raccordo tra pareti e tetto, e nella linearità dello specchio di coda, dove i gruppi ottici a sviluppo verticale sono collocati direttamente sulla parete e le uniche concessioni allo stile sono rappresentate dal profilo superiore, che ingloba il marchio aziendale con la funzione di terza luce di stop, e dal grande paraurti in abs con una conformazione inferiore che lascia a vista il prolungamento dei telaio originale.

Buerstner_IxeoTime_726G_11

Buerstner_IxeoTime_726G_21

La componentistica è nella norma per la categoria, con il già citato Skyroof sul cupolino e quattro finestre Polyplastic a compasso: manca, però, un elemento in posizione avanzata sul lato destro, utile per la visibilità laterale del conducente, oltre che per la panoramicità a beneficio di chi viaggia in dinette. Tre gli oblò, di cui due a pantografo, a beneficio di cucina e bagno, e un Mini Heki per la zona notte posteriore. Da rilevare, infine, la presenza della porta Hartal in conformazione XL (cioè con passaggio allargato a garanzia di una maggior comodità nell’accesso alla cellula), dotata di gradino integrato.

Buerstner_IxeoTime_726G_15

Gli impianti

L’impiantistica dell’Ixeo Time si distingue per la sua realizzazione di elevato livello, soprattutto in considerazione della fascia di mercato alla quale questo veicolo appartiene. Spicca, in particolare il sistema di riscaldamento, che fa capo al complesso Truma Combi 4 da 4 kW di potenza collocato al centro dei veicolo, nella cassapanca della dinette. La diffusione del calore è curata e molto ben progettata e, oltre alle bocchette collocate nella zona centrale della cellula e nel bagno, raggiunge in modo perimetrale la zona notte posteriore, si va a diffondere dal basso lungo la parete di sinistra in corrispondenza della finestra e, tramite opportune diramazioni con tubi di diametro ridotto e traforati collocati sotto i sedili anteriori, arriva in cabina guida.

Buerstner_IxeoTime_726G_32

A tutto ciò si associa la struttura del mobilio con sistema “Air-Plus” che consente all’aria calda di circolare liberamente lungo le pareti nel naturale movimento dal basso verso l’alto.
In questo panorama di buon livello, stona un po’ il fatto che coibentazione e riscaldamento del serbatoio di recupero non siano di serie, anche se è da segnalare come siano facilmente ottenibili in opzione, inseriti nel pacchetto “Winter” comprendente anche le tubazioni di scarico isolate, la Stufa Truma Combi 6 E, il riscaldamento elettrico del pavimento, le tende esterne termoisolanti e la seconda batteria servizi da 90 Ah.

Altra particolarità dell’impiantistica è il cosiddetto “Service-Unit”. Si tratta di un vano con accesso esterno dove sono riuniti tutti i comandi e le aperture dedicati alle normali e più frequenti operazioni da svolgere durante l’utilizzo del veicolo, raggruppati e facilmente raggiungibili: il bocchettone di carico del serbatoio dell’acqua (collocato all’interno, anch’esso, coma la Truma Combi, nella cassapanca della dinette), quello per la sua pulizia, il comando di parzializzazione dello stesso nel caso di marcia a pieno carico e quello di svuotamento, la valvola Frost Control Truma, il rubinetto di scarico dell’impianto idrico e il collegamento alla rete elettrica di terra dotata di passacavo a pavimento. Al di fuori di questo complesso rimane solo il sistema di scarico del serbatoio di recupero, provvisto però di comando della saracinesca e condotto di svuotamento portati esternamente sul lato destro.

Buerstner_IxeoTime_726G_25 Buerstner_IxeoTime_726G_33

L’impianto elettrico utilizza una batteria servizi da 90 Ah e fa capo a una centralina Schaudt (collocata sotto il sedile guida), con pannello di controllo e comando delle utenze di facile e intuitivo utilizzo.

Buerstner_IxeoTime_726G_27

Buerstner_IxeoTime_726G_29

L’illuminazione, completamente a led, comprende una cospicua serie di spot, tra i quali quattro nel sottobasculante, due e uno rispettivamente sotto i pensili anteriori sinistro e destro, altri due sul lato sinistro a beneficio del tavolo, due in cucina, tre in bagno, due per il letto basculante e tre per i letti posteriori.

Buerstner_IxeoTime_726G_28

L’impianto gas, infine, si avvale di due bombole da 11/13 kg alloggiate in un gavone posteriore a ridosso del garage, con sezionatori collocati sotto il piano cucina, celati dal primo cassetto.

Buerstner_IxeoTime_726G_34

All’interno

L’ambiente dell’Ixeo Time accoglie con un mobilio dalla tonalità chiara e fresca, in essenza bicolore, che contribuisce ad allargare gli spazi. Il design, che si potrebbe definire lineare, è finalizzato più a offrire spazi ottimali che a costituire un esempio di stile ma risulta comunque gradevole e riposante. Di buon livello anche le cuscinerie, disponibili sia in tessuto sia in ecopelle, entrambi nella varianti chiara o scura, così come nella configurazione in materiale Nova o in vera pelle. Tutte le tappezzerie sono poi abbinabili a un’estrema varietà di cuscini fino a raggiungere una trentina di combinazioni diverse. In foto, il veicolo in esame è allestito con ecopelle “Magna” e cuscini “Harlow”.

Buerstner_IxeoTime_726G_39

Buerstner_IxeoTime_726G_36

Il soggiorno è costituito da una semidinette con panchetta laterale, servite da un tavolo ancorato a parete dotato di prolunga pivottante: tutto l’insieme riesce a fornire spazio a tavola anche a cinque commensali in buona comodità. Buona l’aerazione fornita dalla finestra laterale e dal maxi oblò nel cupolino, mentre per lo stivaggio sono disponibili due pensili abbastanza capienti; un po’ di spazio, poi, è disponibile anche nella cassapanca della panchetta laterale, mentre quella principale della dinette è interamente occupata dagli impianti (Truma Combi e serbatoio dell’acqua). Un altro spazio utile è ricavato nel cupolino, dove è presente un vano a giorno a tutta larghezza. L’insieme del soggiorno, a richiesta, è fornito anche in versione convertibile a terzo letto, con un’ampiezza che consente di ospitare due persone.

Buerstner_IxeoTime_726G_37

Buerstner_IxeoTime_726G_38

La cucina si avvale di un mobile conformato a “L” nel quale sono inseriti un gruppo cottura a tre fuochi a sviluppo lineare con copertura in cristallo e un lavello inox con miscelatore. Buoni gli spazi di stivaggio, con una dispensa a tutta altezza e tre cassetti scorrevoli, oltre al pensile superiore ad anta unica. Manca la cappa aspirante: all’aerazione concorrono la finestra e un oblò a soffitto. A fianco del blocco cucina, in una colonna che ospita un vano superiore e un cassetto scorrevole in basso, è collocato Il frigorifero, un Dometic RML 9435, dalla larghezza limitata a 486 mm (che lascia maggior spazio agli allestimenti), cella freezer interna e capacità di 147 litri.

Buerstner_IxeoTime_726G_40

Buerstner_IxeoTime_726G_42

Particolare il concetto della toilette, di dimensioni non eccessive ma che, grazie al sistema a volume variabile proprietario Bürstner, denominato “Flexo-Bad”, permette una buona fruibilità. Lo spazio globale, infatti, riesce a essere utilizzato in modo flessibile grazie alla parete che sorregge lavello, specchiera e armadietto sottolavabo capace di ruotare fino quasi a combaciare con la parete opposta (dotata di un utile armadietto), liberando così un box doccia con rivestimento delle pareti in termoformato ed erogatore dedicato su asta regolabile. L’aerazione del vano è affidata a un oblò a soffitto mentre il wc è il classico Thetford C260 a cassetta.

Buerstner_IxeoTime_726G_44

Buerstner_IxeoTime_726G_45

Buerstner_IxeoTime_726G_47

La zona notte posteriore conta su due letti singoli dalle buone dimensioni e con reti a doghe. Senza pecche l’ambientazione, che si caratterizza per la diffusione perimetrale del riscaldamento, tre pensili, spot di lettura e aerazione garantita da due finestre e un oblò Mini Heki. L’accesso, infine, è facilitato da due comodi gradini centrali. Sotto i letti sono ricavati due armadi, non di ottimale fruibilità per la loro posizione, ma comunque di ampie dimensioni generali.

Buerstner_IxeoTime_726G_48

Buerstner_IxeoTime_726G_49

Altri due posti per la notte, in pratica sempre disponibili, sono forniti dal letto basculante, di facile movimentazione manuale che, una volta in opera, va a limitare però lo spazio per la porta cellula. Dotato anch’esso di rete a doghe, beneficia di un’ambientazione un po’ essenziale, anche se comunque completa di tende perimetrali, rete anticaduta e doppio spot di lettura; manca un oblò dedicato, surrogato, però, dalla presenza del maxi oblò Skyroof apribile inserito nel vicino cupolino.

Buerstner_IxeoTime_726G_50

Piantine e misure

Mis_esterne_BuerstnerIxeo

piantina_Nexxo

Dotazioni di serie

ABS, Airbag, vetri elettrici, calandra pesonalizzata, oscuranti cabina guida, porta cellula Hartal XL, luce veranda a led, predisposizione autoradio con altoparlanti in cellula, maxi oblò nel cupolino.

Pacchetto accessorio Chassis: Airbag passeggero, specchietti esterni regolabili e riscaldabili elettricamente, ESP, Hill Holder, Traction+, climatizzatore manuale o automatico cabina, Cruise Control.

Buerstner_IxeoTime_726G_02

Conclusioni

Lineare, ergonomico, senza fronzoli ma spazioso, confortevole ed efficace. L’Ixeo Time it 726 G è tutto questo e anche qualcosa in più: con l’ultimo “restyling” stilistico e tecnico, infatti, tutta la gamma ha acquisito quel tanto di personalità in più che le ha fatto fare un deciso salto in avanti, utile per distinguersi in un panorama produttivo continentale particolarmente competitivo. Questo semintegrale, dedicato alla coppia non più giovanissima che desidera sfruttare in modo non solo occasionale i due posti letto in più sempre pronti, si afferma però anche per i contenuti tecnici e dall’’impostazione ergonomica, oltre che per la predisposizione all’utilizzo in ogni stagione dell’anno grazie a un concetto della climatizzazione invernale avanzato e ulteriormente migliorabile tramite pochi e abbordabili accessori opzionali.
Una scelta indicata per chi bada alla sostanza e in un veicolo ricreazionale cerca soprattutto un compagno di viaggio affidabile e capace di accompagnare ogni tipo di avventura.

Buerstner_IxeoTime_726G_06

Cosa ci è piaciuto di più

  • Ottimo il concetto e la realizzazione dell’impianto di riscaldamento, con Truma Combi in posizione centrale e distribuzione capillare: presente anche perimetralmente in camera da letto e in cabina, con diffusione sotto i sedili
  • L’altezza totale è contenuta nonostante la presenza del letto basculante
  • Molto comodo il vano di servizio accessibile dall’esterno, con l’impiantistica ben raggiungibile per le operazioni più frequenti e comuni
  • La zona notte posteriore è confortevole e ben realizzata, e anche adatta per l’utilizzo nei climi invernali

Cosa ci è piaciuto di meno

  • Limitata la dotazione di serie della meccanica di base: in particolare Airbag passeggero, ASR, ESP, Traction+ e climatizzatore sono solo optional, anche se inseriti in un pacchetto dal prezzo vantaggioso
  • Il letto basculante, una volta in opera, va a occupare parzialmente la porta cellula
  • Il serbatoio di recupero non è isolato e riscaldato di serie, ma solo in opzione

Riferimenti e contatti del costruttore

Bürstner GmbH
Weststraße 33, 77694 Kehl
Telefon: +49 7851 85 – 0
Telefax: +49 7851 85 – 201
E-Mail: info@buerstner.com
www.buerstner.com

Fotogallery

Beppe

Comments are closed.