September 23, 2019

PLA-2016

Brunelleschi Live, profilati S monoscocca in vetroresina, un totale upgrade della gamma Plasy e i nuovi entry-level Mister nel 2016 di P.L.A.

Giunta al quinto anno di vita, P.L.A. continua nel proprio percorso di crescita e di consolidamento non solo sul mercato italiano ma anche e soprattutto all’estero: una realtà giovane e dinamica, guidata dal fondatore, Pier Luigi Alinari, e che in pochi anni ha saputo conquistare il proprio spazio grazie a veicoli dal forte carattere, dal design estremamente personale e dall’equilibrato rapporto tra prezzo e qualità. Uno sviluppo continuo, quello di P.L.A., che ha visto lo scorso anno la nascita del primo motorhome della casa toscana, il Brunelleschi, contraddistinto dalla carrozzeria monoblocco in vetroresina, e che ora accelera ulteriormente estendendo questa tipologia costruttiva sia ai profilati della serie HS sia ai nuovissimi integrali Brunelleschi Live. Un’offerta che cresce e che amplia il ventaglio delle proprie offerte, dunque, ma che non dimentica il segmento degli entry-level, con i nuovissimi Mister a raccogliere l’eredità di Yes Camper e Asso.

L’azienda e la produzione

PLANata nel 2010 per volontà di Pier Luigi Alinari, P.L.A. Camper si trova nel centro della Camper Valley toscana e beneficia di due unità produttive, entrambe situate in Val d’Elsa, a Colle e a Barberino, e specializzate rispettivamente nella realizzazione di mansardati e profilati e nell’allestimento di motorhome, per un totale di circa 80 dipendenti.

La produzione copre le tre principali tipologie costruttive e spazia dalla fascia di ingresso a quella degli integrali di prestigio grazie a tre gamme distinte e ricche di proposte: base dell’offerta è rappresentata dalla nuova serie entry-level Mister, contraddistinta da tre mansardati e da due profilati. Un gradino più in alto, Plasy propone quattro profilati, due mansardati e due nuovi motorhome monoscocca in vetroresina, denominati “Brunelleschi Live”, mentre al vertice dell’offerta, la gamma P.L.A. si caratterizza per la presenza di un mansardato, di tre profilati monoscocca e di due motorhome Brunelleschi, contraddistinti da scocca monolitica in vetroresina e doppio pavimento.

Le evoluzioni generali

La produzione 2016, come detto, vede la presenza di due diverse tipologie di costruzione: i motorhome Brunelleschi, Brunelleschi Live e i profilati P.L.A. serie S optano per una carrozzeria monoblocco in vetroresina con coibentazione in poliuretano espanso pressato da 40 kg/cm3, rivestimento interno in vetroresina e ulteriore strato di tessuto fonoassorbente all’interno. I modelli delle serie Plasy e Mister, invece, optano per una scocca a pannelli sandwich che è stata completamente rivista nella struttura, nei materiali e negli spessori. Rivestita esternamente e internamente in vetroresina, la scocca di questi modelli ha infatti visto la maggiorazione del 10% della coibentazione e la sostituzione dei regoli perimetrali in legno con altri realizzati in Fibroplast, materiale particolarmente resistente e completamente impermeabile all’acqua. Ancora modifiche alla scocca riguardano i cupolini dei profilati Plasy, ora realizzati unicamente in vetroresina.

La gamma Plasy è stata poi oggetto di un profondo restyling interno, con nuove antine per i pensili, bicolori e impreziosite da appositi profili cromati, nuove tappezzerie, nuovo impianto di illuminazione led a luci diffuse, implementazione della dotazione di serie (ora comprensiva anche di zanzariera per la porta di ingresso, luce esterna, fodere coordinate cabina, turbovent), affinamento dell’integrazione tra cabina e cellula con un nuovo pannelli imbottito e rifinito in ecopelle.

PLA-2016-035

Altre modifiche, sempre riguardanti la serie Plasy, riguardano le dotazioni di serie della meccanica di base: i modelli, ugualmente disponibili a scelta del committente sia su Fiat Ducato che su Citroen Jumper, beneficiano anche di paraurti anteriore in tinta (bianco), specchi retrovisori elettrici e con sbrinamento, sedili regolabili in altezza con braccioli, piastre girevoli, predisposizione radio con altoparlanti e antenna integrata nello specchio, coppe ruota integrali, predisposizione fendinebbia.

 

Le novità 2016

Le serie entry level Yes Camper e Asso lasciano spazio alla nuovissima Mister, allestita su Citroen Jumper e disponibile in cinque versioni di cui tre mansardati e due profilati. Dotati della medesima scocca a pannelli sandwich utilizzata per i rinnovati Plasy, i nuovi Mister si caratterizzano per un aspetto esterno giovanile, con look “total white” di pareti, cabina e bandelle personalizzato da una nuova grafica e, soprattutto, da una rinnovata parte posteriore. All’interno, i designer P.L.A. hanno optato per tinte chiare e atmosfere rilassanti: il mobilio, in essenza “Gladstone Oak Grey”, presenta linee semplici e piacevoli, con ante dei pensili piane laccate satinate per living e zone letto e lucide con profili cromati per il blocco cucina, abbinando il tutto a tappezzerie sulle tinte del beige e del caffè per contrastare i piani antigraffio di cucina e tavolo.

Pensati per offrire prezzi di acquisto particolarmente accattivanti a fronte di una dotazione di serie completa (frigorifero Thetford da 150 litri, riscaldamento e boiler Truma Combi 4 con canalizzazione anche in mansarda, illuminazione a led con plafoniere e luce diffusa a soffitto, serbatoio di recupero riscaldato, luce esterna, meccanica comprensiva di paraurti anteriore in tinta (bianco), specchi retrovisori elettrici e con sbrinamento, sedili regolabili in altezza con braccioli, piastre girevoli, predisposizione radio con altoparlanti e antenna integrata nello specchio, coppe ruota integrali, predisposizione fendinebbia), i nuovi Mister sono disponibili in cinque versioni, tra cui due profilati e tre mansardati.

Mister 380, lungo 695 cm, è un profilato classico dedicato alla coppia: la pianta interna, infatti, si caratterizza per un living anteriore con semidinette con tavolo ampliabile e poltroncina laterale con alle spalle l’armadio guardaroba, ingresso, zona centrale dedicata ai servizi, con blocco cucina lineare con colonna frigo separata opposto alla toilette, comprensiva di doccia integrata al locale lavabo e, in coda, letti gemelli da 200×83 e 204×70 cm trasformabili in un maximatrimoniale da 200×200 cm. Non manca, naturalmente, un capiente garage, mentre un ulteriore posto letto può essere allestito trasformando in un singolo trasversale la zona soggiorno.

PLA-2016-023

PLA-2016-024

PLA-2016-025

PLA-2016-026

PLA-2016-027

PLA-2016-028

PLA-2016-029

PLA-2016-030

PLA-2016-031

Più grande, 735 cm, Mister 390 opta, invece, per una vera e propria camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico: separabile tramite una porta scorrevole in legno, l’ambiente posteriore è affiancato, centralmente, dai servizi, con cucina a L e colonna frigo sul lato sinistro e toilette comprensiva di doccia su quello opposto, mentre anteriormente il living si compone della classica semidinette con divanetto contrapposto che, grazie anche alla partecipazione delle poltrone cabina, complete di piastre girevoli, può tranquillamente ospitare fino a cinque commensali. Come optional, poi, il Mister 390 può essere completato dal classico letto basculante trasversale a soffitto, dotato di movimentazione elettrica.

PLA-2016-001

PLA-2016-002

PLA-2016-004

PLA-2016-005

PLA-2016-006

PLA-2016-007

PLA-2016-008

PLA-2016-009

PLA-2016-010

PLA-2016-011

PLA-2016-012

PLA-2016-013

PLA-2016-014

PLA-2016-016

PLA-2016-017

PLA-2016-018

PLA-2016-019

PLA-2016-020

PLA-2016-021

PLA-2016-022

 

Tre, come detto, le proposte tra i mansardati: il compatto Mister 415, lungo 590 cm, è pensato per soddisfare le esigenze di tutti coloro che ricercano ampi spazi interni anche a fronte di dimensioni esterne contenute: grazie a una grande zona living anteriore, con dinette e divano laterale affiancati in aggiunta al matrimoniale della mansarda, offre infatti cinque posti letto concentrando i servizi in coda al veicolo.

Più grande, 695 cm, Mister 435 offre sette posti letto e altrettanti posti omologati grazie a una doppia dinette anteriore e ai classici letti a castello trasversali in coda con gavone garage a volume variabile, mentre Mister 440, lungo sempre 695 cm, offre la classica pianta interna con dinette centrale e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage.

Gamma centrale di casa P.L.A., Plasy vede la propria offerta arricchirsi e completarsi con l’innesto dei due nuovissimi Brunelleschi Live: motorhome monoscocca in vetroresina allestiti su meccanica Citroen Jumper con telaio longheronato alto (ma disponibili anche su Fiat Ducato), riprendono piante e stile dell’ammiraglia Brunelleschi abbinandovi però un diverso look interno, con mobilio contraddistinto da essenze Pamplona Melinga, e le dotazioni e componenti della gamma Plasy. Riconoscibili, all’esterno, per diversi dettagli specifici (nuova grafica, specchi retrovisori bassi e non di tipo bus – peraltro disponibili in opzione -, colorazione delle bandelle, porte cellula e cabina…), i nuovi Brunelleschi Live rinunciano al doppio pavimento, peculiarità esclusiva dei fratelli maggiori Brunelleschi, sostituendolo con un pianale unico da 80 mm di spessore, e vantando di conseguenza un’altezza complessiva più contenuta, inferiore di 6 cm.

Identiche ai Brunelleschi sono invece la monoscocca in vetroresina a doppio guscio con coibentazione in poliuretano espanso e le disposizioni interne: Brunelleschi Live LH 44, lungo 736 cm, prevede un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale traslabile e divano laterale, blocco cucina centrale, sviluppato a L e completo di colonna frigo separata, toilette passante con doccia cilindrica indipendente e, in coda, letti gemelli su garage e su doppio armadio guardaroba.

PLA-2016-075

PLA-2016-076

PLA-2016-078

PLA-2016-080

PLA-2016-081

PLA-2016-082

PLA-2016-083

PLA-2016-084

PLA-2016-085

PLA-2016-086

PLA-2016-087

PLA-2016-088

PLA-2016-089

PLA-2016-090

PLA-2016-091

PLA-2016-092

PLA-2016-093

PLA-2016-094

PLA-2016-095

Stessa lunghezza, ma differente disposizione interna, per il nuovo Brunelleschi Live LH 74, caratterizzato dalla camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico regolabile in altezza e posizionato su garage: entrambe le versioni potranno contare su prezzi di listino particolarmente interessanti, con tariffe che, in presenza di meccaniche Citroen Jumper, dovrebbero rimanere contenute entro i 70.000 Euro.

Al vertice della propria offerta, P.L.A. conferma la serie omonima: a fianco ai motorhome Brunelleschi, lanciati lo scorso anno e pienamente confermati, l’azienda toscana rivoluziona completamente la gamma di profilati HS dotandola, esattamente come gli integrali, di carrozzeria monoscocca in vetroresina. I modelli, che saranno presentati in anteprima assoluta al prossimo Caravan Salon di Duesseldorf e, successivamente, al Salone del Camper di Parma, saranno proposti in tre differenti versioni (HS 69 con letti gemelli su garage, 699 cm; HS 70 con matrimoniale trasversale su garage, 699 cm; e HS 75 con letti gemelli su garage e toilette passante con doccia indipendente, 740 cm) e saranno disponibili sia con che senza letto matrimoniale basculante anteriore.

PLA-2016-071

PLA-2016-072

PLA-2016-073

PLA-2016-074

Gli altri modelli

 

Gamma centrale di casa P.L.A., Plasy si inserisce a metà strada tra gli entry-level Mister e i più ricchi P.L.A.: aggiornata, come detto,  nello stile degli interni e arricchita nei contenuti tecnici, la serie è disponibile in versione mansardata e profilata. Veicoli familiari per eccellenza, i mansardati sono proposti in due versioni, Plasy P 70 e Plasy P 70 G, lunghi entrambi 699 cm ed entrambi omologati per sei passeggeri. Plasy P 70, in particolare, è pensato per assecondare le esigenze di famiglie numerose grazie a un living con doppia dinette in grado di offrire sei posti a tavola, una zona servizi ampia e funzionale, con blocco cucina completo di colonna frigo separata opposto alla toilette, completa di apposito locale doccia, mentre in coda ecco i classici letti a castello trasversali con gavone garage a volume variabile.

PLA-2016-052

PLA-2016-053

PLA-2016-054

PLA-2016-055

PLA-2016-056

PLA-2016-057

PLA-2016-058

PLA-2016-059

PLA-2016-060

PLA-2016-061

PLA-2016-062

PLA-2016-063

PLA-2016-064

PLA-2016-065

PLA-2016-066

PLA-2016-067

PLA-2016-068

PLA-2016-069

PLA-2016-070

Più classico e dedicato a coloro che desiderano poter contare sulla massima capacità di carico del garage con letto matrimoniale trasversale, Plasy P 70 G offre invece la classica dinette anteriore con ampia zona servizi centrale.

Quattro sono, invece, le proposte tra i profilati: il compatto P 60, lungo appena 599 cm, rappresenta una vera e propria alternativa al classico fungonato e si caratterizza per la pianta con letto matrimoniale trasversale posteriore su garage. Una disposizione, questa, ripresa dal più grande HP 63, lungo 633 cm, mentre al vertice della gamma ecco l’HP 69, con letti gemelli su garage, e il grande HP 74, lungo 742 cm e contraddistinto dalla camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico. I modelli HP 63, HP 69 e HP 74, in particolare, possono essere richiesti sia con che senza letto basculante anteriore.

PLA-2016-032

PLA-2016-033

PLA-2016-034

PLA-2016-036

PLA-2016-037

PLA-2016-038

PLA-2016-039

PLA-2016-040

PLA-2016-041

PLA-2016-042

PLA-2016-043

PLA-2016-044

PLA-2016-045

PLA-2016-046

PLA-2016-047

PLA-2016-048

PLA-2016-049

PLA-2016-050

PLA-2016-051

Al vertice dell’offerta P.L.A., la gamma omonima conferma il mansardato M 744 (742 cm, letti gemelli in coda su garage), si appresta a proporre i già citati nuovi profilati monoscocca in vetroresina HS 69, HS 70 e HS 75) e ripropone i recentissimi motorhome Brunelleschi, contraddistinti da carrozzeria monoblocco in vetroresina e doppio pavimento, lanciati lo scorso anno e pienamente confermati.

PLA-2016-099

Il Jolly

jollyOltre ai nuovi Mister, i cui prezzi di listino si annunciano particolarmente competitivi, attenzione puntata sui nuovissimi motorhome Brunelleschi Live: con tariffe che, almeno per le versioni allestite su Citroen Jumper, dovrebbero aggirarsi intorno ai 70.000 Euro, P.L.A. si appresta a entrare nel mercato degli integrali di fascia media con un prodotto ricco di personalità e capace di portare con sé argomenti tecnici di tutto rispetto come la carrozzeria monoscocca in vetroresina. Molto interessanti, poi, sono gli interni, con il nuovo stile Pamplona Melinga che, miscelando sapientemente tinte legno e pannelli laccati chiari, offre atmosfere eleganti e piacevoli. Tutti da scoprire saranno, invece, i nuovi profilati monoscocca di casa P.L.A., gli HS, il cui debutto ufficiale è previsto ai prossimi saloni di Duesseldorf e Parma. Da non sottovalutare, infine, i classici Plasy, cresciuti in quanto a tecnica e dotazioni.

 

Fotogallery

Michel

Comments are closed.