August 17, 2019

tab-2016

Il marchio giovane di casa KnausTabbert si rinnova nella continuità, facendo evolvere un prodotto diventato un vero e proprio oggetto di culto per gli appassionati: a fianco alla nuova generazione, ecco la T@b Cult Edition, versione finale del modello attuale particolarmente ricco nelle dotazioni e proposto in edizione limitata a 99 esemplari.

Introdurre una nuova generazione restando fedele al concetto che, introdotto nel 2001, ha reso il prodotto un vero e proprio successo: è la missione che T@b, marchio giovane del gruppo KnausTabbert, affida alla nuova generazione di caravan. Particolari nella forma, nei layout interni, nelle rifiniture e nello stile, le T@b hanno saputo imporsi come un vero e proprio oggetto di culto, andando a incontrare una clientela che, probabilmente, non avrebbe mai considerato di acquistare una “normale” caravan. Ecco, allora, l’introduzione della nuova generazione, migliorata nei contenuti e ulteriormente affinata nello stile, ma anche una versione celebrativa, la Cult Edition, dedicata a salutare e a celebrare il successo del modello che esce di scena dopo 14 anni.

L’azienda e la produzione

tabParte integrante del Gruppo KnausTabbert, T@b è uno dei marchi del gruppo tedesco, nato nel 2002 e oggi espressione dei brand Knaus, Tabbert, T@b e Weinsberg: con un fatturato, quest’anno, di circa 335 milioni di Euro, il Gruppo KnausTabbert realizza circa 12100 veicoli l’anno (tra caravan e motorizzati) e impiega oltre 1200 dipendenti suddivisi nei due modernissimi poli produttivi tedeschi di Jandelsbrunn e Mottgers e nella maxi fabbrica ungherese di Nagyoroszi, dedicata esclusivamente all’allestimento di veicoli furgonati e recentemente ampliata. La produzione T@b è dedicata esclusivamente alle caravan: la nuova generazione, vera e propria novità della stagione 2016, si articola su tre differenti proposte (T@b 320 RS, T@b 320 OffRoad e T@b L 400 TD), mentre prima di uscire di produzione, la generazione attuale, ribattezzata Cult Edition, sarà offerta edizione finale con tiratura limitata a 99 esemplari per il modello 320 RS e 55 per il più grande 400 L.  Tutti gli esemplari, naturalmente, sono numerati.

Le evoluzioni generali

La serie T@b attuale assume la denominazione Cult Edition e, come detto, è disponibile unicamente a tiratura limitata: esauriti i 154 esemplari disponibili, T@b sarà proposta unicamente nei tre modelli della nuova generazione 2016. I modelli Cult Edition si riconoscono per la targhetta esterna che ne sancisce la numerazione e la serie limitata e, naturalmente, per una dotazione specifica. All’interno, infatti, i modelli offrono sellerie in pelle color rosso, con un’ambientazione volutamente in stile “American Dinner” degli anni 50, mentre tra gli accessori forniti di serie compaiono lo stabilizzatore AL-KO AKS 1300, la tenda da sole, il frigorifero e la predisposizione per la tv.

Le novità 2016

La nuova generazione T@b si riconosce per una nuova linea esterna, migliorata nelle volumetrie generali ma capace di riproporre la classica forma a goccia tipica del marchio tedesco. I modelli, completamente nuovi nello stile, si caratterizzano per l’utilizzo di appositi elementi preformati in abs a costituire un funzionale giroscocca antiurto, aumentando la percezione di tridimensionalità delle fiancate e andando a integrare il classico vano portabombole anteriore, i parafanghi laterali e, nella parte posteriore, un riuscito paraurti completo di nuova fanaleria a led, con gruppi ottici circolari, portatarga e maniglie. Sempre per ciò che concerne il design, ogni modello sarà proposto in due colorate versioni: Mexican Sunset, sulle tinte sgargianti del rosso/arancione, e Metropolis, giocato su un elegante e discreto grigio alluminio/antracite metallizzato.

All’interno, il mobilio è più contemporaneo, con legni a venatura marcata, mentre sono stati ottimizzati gli spazi di stivaggio, ora decisamente più abbondanti grazie a nuovi pensili laterali in sostituzione delle precedenti mensole a giorno. Un discorso che vale anche per il blocco cucina, ora decisamente più equipaggiato e completo di un nuovo monoblocco inox con lavello/fornello a due fuochi, mentre a livello di tappezzerie sono proposte le varianti Basic, Mexican Sunset, Oceanspray, Activ Rock e Active Navy.

Tre le nuove versioni: T@b 320 RS, lunga 340 cm (518 con il timone), larga 199 e alta 245 cm, ha un peso complessivo di soli 750 kg  (565 la tara) e si caratterizza per la classica disposizione con parete frontale dedicata al blocco cucina e all’armadio guardaroba e coda con maxi dinette a U trasformabile in un letto matrimoniale da ben 200×175 cm. Eccola in versione Metropolis.

Tab-2016-013

Tab-2016-014

Tab-2016-015

Tab-2016-016

Tab-2016-017

Tab-2016-018

Tab-2016-019

Tab-2016-020

Tab-2016-021

Tab-2016-022

Tab-2016-023

Tab-2016-024

Tab-2016-025

Tab-2016-026

Tab-2016-027

Tab-2016-028

Tab-2016-029

Tab-2016-030

La T@b 320 è poi disponibile anche in versione OffRoad: identica nella disposizione, vede una massa complessiva di 1000 kg e un assetto specifico ben sottolineato da un look di ispirazione fuoristradistica.

Al vertice della gamma, la nuova T@b L 400 TD offre invece tre posti letto e, soprattutto, è una caravan completa di tutto ciò che serve: lunga 421 cm (596 con il timone), larga 224 cm e alta 260 cm, ha una massa complessiva di 1200 kg ed è pensata per una coppia alla ricerca di un veicolo completo, originale e facile da trainare ma anche accogliente e funzionale. La pianta interna, infatti, prevede una dinette lounge trasversale anteriore, trasformabile in un letto singolo da 195×70 cm, mentre centralmente sono collocati i servizi, con blocco cucina a sviluppo lineare opposto a toilette e armadio guardaroba. In coda, infine, ecco il classico letto matrimoniale trasversale (198×135 cm).

Gli altri modelli

La serie celebrativa T@b Cult Edition è proposta nelle versioni 320 RS e L 400 TD: le piante interne ripropongono i layout conosciuti e apprezzati e interamente confermati, sulle rispettive versioni, anche per ciò che concerne la nuova generazione. Ecco, allora, la T@b Cult Edition 320 RS.

Tab-2016-001

Tab-2016-002

Tab-2016-003

Tab-2016-004

Tab-2016-005

Tab-2016-006

Tab-2016-007

Tab-2016-008

Tab-2016-009

Tab-2016-010

Tab-2016-011

Tab-2016-012

Il Jolly

jollySenza nulla togliere alla intrigante Cult Edition, la nuova generazione T@b ha diverse armi in più: uno stile che miscela bene originalità e rispetto per la tradizione, spazi interni maggiorati e un più razionale sfruttamento degli spazi. Una nuova famiglia che rinnova l’immagine (e la sostanza) di un oggetto di culto e che potrà piacere o non piacere ma che è destinata a non lasciare indifferenti. Tra i modelli, la 320 RS è l’ideale per chi cerca dimensioni e pesi compatti: facile da trainare, sconta però l’assenza della toilette. Tutt’altra storia per la L 420 TD: ampia e accogliente, tipicamente T@b nel DNA ma abitabile e completa all’interno, è una proposta interessante per la coppia che non vuole e non cerca una caravan tradizionale, ma desidera un qualcosa di più originale e particolare.

 

Fotogallery

Michel

Comments are closed.