December 16, 2019

n-b-2016

Tre nuovi modelli per la gamma Arto, uno per Flair e continuo e costante affinamento dei dettagli nel 2016 del prestigioso marchio tedesco.

Con due gamme al vertice della produzione europea di integrali di fascia alta (Arto) e premium (Flair), completamente rinnovate nelle due ultime stagioni commerciali e premiate da un grande e costante successo in tutta Europa, Niesmann+Bischoff è uno tra i nomi più prestigiosi nella ristretta cerchia di marchi di élite: l’azienda di Polch guarda alla nuova stagione commerciale con un’offerta mirata esclusivamente al vertice del mercato e capace di unire tecnologia, design e lusso attraverso prodotti di elevata qualità. Due sole gamme, Arto e Flair, costantemente affinate nei dettagli e nello stile e arricchite, in vista della nuova stagione, da un totale di cinque nuovi modelli pensati per equipaggi esperti ed esigenti.

L’azienda e la produzione

nibIM5022_Logo_Wortbildmarke_ICv2_2mlNata nel 1981 e da sempre votata esclusivamente all’alto di gamma, Niesmann+Bischoff è parte integrante dell’Erwin Hymer Group e ne rappresenta la massima espressione per lusso, stile e tecnologia: situata a Polch, a pochi km da Koblenz, l’azienda impiega circa 180 persone per una produzione annua di circa 500 motorhome. La produzione è, ormai da anni, articolata nelle serie Arto e Flair: accomunate da uno stile elegante e automobilistico, disegnato da Klueber Design e già premiato a livello internazionale da riconoscimenti di altissimo prestigio (tra questi il Red Dot Design Award 2015) le serie scelgono, rispettivamente, meccaniche di base Fiat Ducato con telaio extraserie AL-KO AMC (con asse posteriore singolo per le varianti 66/79, biasse per le 83/88) e Iveco Daily da 70 quintali, abbinando il tutto a una scocca autoportante con concetto di box antitorsione e doppio pavimento passante. Ogni veicolo nasce in base alle precise richieste del committente, che ha la possibilità di scegliere stile, componenti, accessori e varianti in un catalogo ampio e variegato.

Le evoluzioni generali

La serie Arto vede l’uscita di scena dei modelli 64 GL, 66 F, 74 L, 76 B, 76 F e 83 F: al loro posto, Niesmann+Bischoff presenta i nuovissimi Arto 72 L, 79 F e 88 EK.

Tutti gli Arto Model Year 2016 vedono evolvere il rivestimento interno dei portelli dedicati al garage posteriore che abbandonano il precedente rivestimento in plastica a favore di un nuovo feltro, più automobilistico e in linea con quello già utilizzato per le pareti del vano di carico. Sempre in questo ambiente, l’impianto di illuminazione è stato implementato tramite l’utilizzo di elementi a led.

Niesmann-Bischoff-2016-034

La porta di ingresso è stata migliorata nel passaggio dei cavi dedicati alla chiusura centralizzata con telecomando, ora più protetti e meglio integrati: allo stesso modo, i ganci di serraggio delle serrature sono ora meno sporgenti. La zanzariera scorrevole è stata migliorata nella propria integrazione rispetto alla porta, è ora più pratica e veloce nell’allestimento e beneficia di una struttura in alluminio in sostituzione di quella precedente in plastica, mentre l’adozione di nuove serrature elettrificate per la porta cellula garantisce una più immediata risposta delle stesse eliminando ogni ritardo nello sgancio e, conseguentemente, nell’apertura della porta. In cucina, i tecnici Niesmann+Bischoff hanno introdotto due nuovi contenitori per la raccolta differenziata dei rifiuti, mentre le versioni con letto posteriore centrale nautico beneficiano, ora, di nuovi gradini di accesso maggiorati nelle dimensioni.

Diverse sono poi le evoluzioni che concernono i pacchetti di accessori: il Pack Chassis offre ora gli ammortizzatori Comfort Goldschmitt in sostituzione di quelli VB, mentre a livello di tappezzerie, i cuscini per gli schienali in versione Grand Cru (dalla variante 1 alla 6) sono ora disponibili anche con forma “Cloud”.

L’illuminazione esterna a led, abbinata alla veranda, è ora dimmerabile grazie a un apposito telecomando, mentre l’antenna radio dei veicoli in cui sia installata la radio DAB+ è ora collocata sul tetto.

Le due versioni con letto posteriore centrale nautico (Arto 79 F e Arto 88 F), possono ora essere richieste con letto ribassato di 24,5 per un più facile accesso al letto stesso. Conseguentemente, gli armadi guardaroba guadagnano il medesimo sviluppo verticale, ovviamente a scapito del sottostante garage. Tutti i modelli possono ora essere richiesti con piano cucina in materiale minerale, riprendendo così la soluzione proposta dall’ammiraglia Flair, mentre i modelli di maggiori dimensioni (Arto 85 E, Arto 88 E e Arto 88 EK), possono ora essere dotati di wc nautico con serbatoio fisso da 120 litri e sistema di scarico elettrico con pulsante inserito nell’apposito vano dedicato all’impianto idrico.

Niesmann-Bischoff-2016-063

Tutti gli Arto, come detto, sono allestiti su meccanica di base Fiat Ducato con telaio extraserie AL-KO AMC: i modelli della collezione 2016 potranno essere richiesti con massa complessiva maggiorata a 4.800 kg (versioni a due assi, solo in abbinamento con cerchi in lega, pneumatici maggiorati, molle Goldschmitt a spirale per asse posteriore) e 5.500 kg (versioni a tre assi).

Ancora modifiche riguardano, poi, l’adozione della nuova antenna satellitare automatica Oyster Cytrac, simile alla Oyster Vision ma con altezza complessiva ridotta di circa 10 cm, e per il sistema Alde Smart Control che prevede la possibilità di comando dell’impianto tramite mobile.

Ammiraglia della gamma Niesmann+Bischoff, Flair vede l’uscita di scena della variante 880 L e l’introduzione del nuovo 920 LS. I veicoli della collezione 2016 vedono l’introduzione di comode ante per lo sfruttamento degli spazi di stivaggio ricavati all’interno del divano laterale destro (versioni con living L), mentre per ciò che concerne l’impianto di riscaldamento a convettori Alde Compact 3020, è installato un nuovo termostato per il riscaldamento del letto posteriore in sostituzione del precedente rubinetto. Esattamente come per Arto, poi, l’illuminazione esterna a led diffusa sotto alla veranda è ora dimmerabile tramite telecomando; sempre per ciò che concerne le verande, queste saranno disponibili anche con lunghezza di sei metri e movimentazione elettrica.

Niesmann-Bischoff-2016-140

Tra gli accessori disponibili, Niesmann+Bischoff introduce la possibilità di richiedere un oblò con regolazione termostatica dedicato al vano toilette, mentre la capacità del serbatoio nautico del wc dei modelli 920 è stata maggiorata a 160 litri. Come già illustrato per la serie Arto, l’azienda propone le nuove antenne satellitari Oyster Citrac e l’impianto Alde Smart Control anche in abbinamento alla gamma Flair, mentre i modelli con living a L possono essere corredati di un nuovo vano con tv lcd da 24 pollici ad abbassamento elettrico dal mobile pensile del divano passeggero. Ancora, i tecnici della casa tedesca hanno messo a punto un nuovo sistema di sfruttamento degli spazi di stivaggio centrali del garage dei Flair 880 LE, 880 BE e Flair 920, mentre chi cerca la massima comodità per il riposo notturno ha ora la possibilità di richiedere i letti gemelli delle versioni LE e BE uniti in un maxi matrimoniale da oltre 2×2 metri accessibile tramite appositi gradini frontali.

Niesmann-Bischoff-2016-165

Sempre dedicata ai letti gemelli e particolarmente ingegnosa, è la nuova soluzione di armadi regolabili ed estraibili collocata alla base dei letti: i tecnici Niesmann+Bischoff, infatti, hanno messo a punto un sistema brevettato e traslabile che consente di mantenere i due classici gradini centrali dedicati a favorire un comodo accesso alla camera padronale ma che, traslato da sinistra verso destra o, viceversa, da destra verso sinistra, sia capace di portare alla luce due pratici cassettoni e un utile vano superiore su ciascun lato, permettendo in questo modo un comodo stivaggio anche di oggetti particolarmente ingombranti.

Niesmann-Bischoff-2016-089

Niesmann-Bischoff-2016-090

Niesmann-Bischoff-2016-091

Su tutti i modelli con letto basculante (sia Arto che Flair), è stata migliorata l’illuminazione, con l’inserimento di un nuovo spot led orientabile. Riservata all’ammiraglia Flair, infine, è la possibilità di ottenere l’intero cruscotto anteriore rivestito in vera pelle con cuciture a vista esattamente come sulle auto di lusso.

Niesmann-Bischoff-2016-132

Le novità 2016

La gamma Arto vede la nascita di tre nuovi modelli: Arto 72 L, lungo 723 cm, riprende il layout interno e i concetti abitativi del confermato 66 L, sfruttando però i maggiori spazi a disposizione per offrire maggiore comodità al living anteriore.

Niesmann-Bischoff-2016-008

Niesmann-Bischoff-2016-009

Allestito su Fiat Ducato Maxi con massa complessiva di 4,5 tonnellate (4,8 t in opzione), telaio AL-KO AMC e passo da 400 cm, il nuovo 72 L si caratterizza per un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale ampliabile e divano contrapposto che, grazie anche alle poltrone cabina SKA, dotate di piastre girevoli e braccioli, può tranquillamente ospitare fino a sei commensali in un ambiente elegante e panoramico.

Niesmann-Bischoff-2016-011

Niesmann-Bischoff-2016-012

Niesmann-Bischoff-2016-013

Niesmann-Bischoff-2016-014

Niesmann-Bischoff-2016-015

Niesmann-Bischoff-2016-016

Il blocco cucina, sviluppato a L, è collocato al centro dell’abitacolo e vede la presenza di un piano in resina pigmentata con doppio lavello, gocciolatoio e piano di cottura a tre fuochi: non manca, naturalmente, la colonna con Tectower Dometic comprensiva di frigo da 165 litri con cella freezer separata e forno a gas.

Niesmann-Bischoff-2016-017

Niesmann-Bischoff-2016-018

Niesmann-Bischoff-2016-019

Niesmann-Bischoff-2016-020

Niesmann-Bischoff-2016-025

Niesmann-Bischoff-2016-026

La toilette, passante, declina l’ormai classico bagno Niesmann+Bischoff: lungo la parete destra sono infatti inseriti l’armadio guardaroba a tutta altezza e il classico lavabo, collocato esternamente all’americana e corredato di specchio, illuminazione e adeguate possibilità di stivaggio, mentre opposta ecco la maxi doccia comprensiva di wc a cassetta Thetford C260 inserito su supporto mobile che ne consente la ricollocazione nel garage posteriore quando non necessario. La porta della doccia, come da tradizione della casa, è a due punti di battuta e può quindi essere impiegata per separare l’intera area posteriore, contraddistinta dal letto matrimoniale trasversale (217×147 cm) collocato su garage. Nella zona anteriore, altri due posti letto sono offerti dal classico letto basculante.

Niesmann-Bischoff-2016-021

Niesmann-Bischoff-2016-022

Niesmann-Bischoff-2016-023

Niesmann-Bischoff-2016-024

Niesmann-Bischoff-2016-027

Niesmann-Bischoff-2016-028

Niesmann-Bischoff-2016-029

Niesmann-Bischoff-2016-030

Niesmann-Bischoff-2016-031

Niesmann-Bischoff-2016-032

Niesmann-Bischoff-2016-033

Proposto in Italia a partire da 96.350 Euro, il nuovo Arto 72 L offre, infine, serbatoi dell’acqua e del recupero da 120 litri, riscaldamento Truma Combi 6 CP Plus o Alde Compact 3020 a convettori e possibilità per l’acquirente di personalizzare il veicolo in ogni suo aspetto, compreso il numero di posti omologati, fino a un massimo di cinque.

Più grande, con una lunghezza di 792 cm, Arto 79 F sostituisce i precedente 76 F e 83F riprendendone gran parte del layout interno: dedicato alla coppia ma ottimo anche per la famiglia di quattro persone, il nuovo arrivato sceglie, come meccanica di base, il Ducato  Maxi 45 H con telaio AL-KO AMC e passo da 435 cm, garantendo un’ampia portata utile (850 o 1150 kg) grazie alla massa complessiva disponibile, a scelta, da 4500 o 4800 kg.

Niesmann-Bischoff-2016-035

Niesmann-Bischoff-2016-036

Niesmann-Bischoff-2016-037

La pianta prevede un conviviale living anteriore con semidinette a L (129,5×106,5 cm), tavolo centrale ampliabile e divanetto contrapposto (88×64 cm), blocco cucina centrale a L completo di piano in resina pigmentata, doppio lavello, fornello a tre fuochi e colonna con Tectower Dometic comprensiva di frigo da 165 litri con cella freezer separata e forno a gas, toilette passante con bagno raggruppato lungo la fiancata destra e doccia indipendente Wellness sul lato opposto e, in coda, una vera e propria camera padronale con letto matrimoniale centrale nautico (190×140 cm) disponibile in due versioni (alto, su garage o, come sul prototipo presentato, ribassato di 24,5 cm per una maggiore accessibilità) inserito in un ambiente ottimamente allestito e contraddistinto dalla presenza di due armadi guararoba, due comodini, due finestre, supporto per tv e ampie possibilità di stivaggio, con maxi cassettoni sotto al letto completi di chiusura centralizzata elettrificata.

Niesmann-Bischoff-2016-038

Niesmann-Bischoff-2016-039

Niesmann-Bischoff-2016-040

Niesmann-Bischoff-2016-041

Niesmann-Bischoff-2016-042

Niesmann-Bischoff-2016-043

Niesmann-Bischoff-2016-044

Niesmann-Bischoff-2016-045

Niesmann-Bischoff-2016-046

Niesmann-Bischoff-2016-047

Niesmann-Bischoff-2016-048

Niesmann-Bischoff-2016-049

Niesmann-Bischoff-2016-050

Niesmann-Bischoff-2016-051

Niesmann-Bischoff-2016-052

Niesmann-Bischoff-2016-053

Niesmann-Bischoff-2016-054

Niesmann-Bischoff-2016-055

Niesmann-Bischoff-2016-056

Niesmann-Bischoff-2016-057

Niesmann-Bischoff-2016-058

Niesmann-Bischoff-2016-059

Disponibile sia in versione da 4 che da 5 posti omologati, il nuovo Arto 79 F è proposto a partire da 103.450 Euro e vanta, tra l’altro, serbatoi dell’acqua potabile da 200 e 120 litri.

Ancora più lungo (876 cm), il nuovo Arto 88 EK sfrutta il Ducato 45 H con telaio AL-KO AMC biasse e passo da 450+80 cm: dedicato a tutti coloro che desiderino poter beneficiare di un veicolo ampio, generoso e capace di offrire grandi spazi interni, si caratterizza per un layout interno con ampio living anteriore composto da semidinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto (119×64 cm), ingresso centrale, blocco cucina a L con colonna frigo separata, maxi toilette Wellness con mobile lavabo e locale doccia lungo la parete destra, locale wc e armadio guardaroba su quella sinistra e, in coda, camera con letti gemelli (ognuno da 200×86 cm) collocati su maxi garage passante.

Niesmann-Bischoff-2016-060

Niesmann-Bischoff-2016-061

Niesmann-Bischoff-2016-064

Niesmann-Bischoff-2016-065

Niesmann-Bischoff-2016-066

Niesmann-Bischoff-2016-067

Niesmann-Bischoff-2016-068

Niesmann-Bischoff-2016-069

Niesmann-Bischoff-2016-070

Niesmann-Bischoff-2016-071

Niesmann-Bischoff-2016-072

Niesmann-Bischoff-2016-073

Niesmann-Bischoff-2016-074

Niesmann-Bischoff-2016-075

Niesmann-Bischoff-2016-076

Niesmann-Bischoff-2016-077

Niesmann-Bischoff-2016-078

Proposto a partire da 113.280 Euro, rappresenta una allettante alternativa al tradizionale Flair 880 LE di cui ripropone gran parte del layout interno. Da notare, su questo veicolo, la possibilità per il committente di richiedere il serbatoio nautico per il wc in alternativa alla classica cassetta estraibile: interessanti sono, inoltre, le capacità dei serbatoi dell’acqua (200 litri di potabile, 150 di recupero), autorizzati dalla massa complessiva a pieno carico, disponibile sia in versione da 50 che da 55 quintali.

La serie ammiraglia di casa Niesmann+Bischoff, Flair, vede, infine, il proprio catalogo accogliere il nuovissimo 920 LS.

Con una lunghezza esterna di ben 927 cm, e posizionato al vertice della gamma Flair, il 920 LS rappresenta una variante del conosciuto e apprezzato 920 LE con letti gemelli su garage.

Niesmann-Bischoff-2016-155

Rispetto a questo, però, il nuovo 920 LS si differenzia per l’adozione di un living anteriore di dimensioni leggermente più contenute, adottando cioè gli stessi moduli abitativi impiegati per il Flair 880 LE, e andando quindi a creare, nella zona posteriore dell’abitacolo, lo spazio per due ulteriori maxi armadi guardaroba a tutta altezza, completi di cassetti portabiancheria inferiori, che insieme al grande armadio già presente a  fianco del locale toilette andranno a fare la felicità di tutti coloro che anche a bordo del proprio veicolo ricreazionale desiderino poter beneficiare di una vera e propria cabina armadio.

Niesmann-Bischoff-2016-156

Niesmann-Bischoff-2016-157

Niesmann-Bischoff-2016-158

Niesmann-Bischoff-2016-159

Niesmann-Bischoff-2016-160

Niesmann-Bischoff-2016-161

Niesmann-Bischoff-2016-162

Niesmann-Bischoff-2016-163

Niesmann-Bischoff-2016-164

Niesmann-Bischoff-2016-165

Niesmann-Bischoff-2016-166

Niesmann-Bischoff-2016-167

Niesmann-Bischoff-2016-168

Niesmann-Bischoff-2016-169

Niesmann-Bischoff-2016-170

Niesmann-Bischoff-2016-171

Niesmann-Bischoff-2016-172

Niesmann-Bischoff-2016-173

Niesmann-Bischoff-2016-174

Niesmann-Bischoff-2016-175

Niesmann-Bischoff-2016-176

Allestito su Daily 70 C, è proposto a partire da 163.000 Euro e offre la possibilità di configurare a piacere la zona posteriore: Niesmann+Bischoff, infatti, offre la possibilità di optare tra i classici letti gemelli su garage con corridoio di salita centrale, di scegliere il nuovo intelligente armadio estraibile e traslabile o di richiedere un maxi matrimoniale da oltre 2×2 metri di superficie utile.

Gli altri modelli

La gamma Arto 2016 si articola su un totale di 13 diversi modelli: oltre ai nuovissimi 72 L, 79 F e 88 EK, Niesmann+Bischoff conferma infatti gran parte dei modelli già conosciuti e apprezzati: facilmente identificabili grazie al naming suddiviso in una porzione numerica (es 72, lunghezza esterna 7.2 metri) e a un codice che ne esemplifica il layout, sono pensati sia per la coppia matura che per la famiglia di 3 o 4 persone alla ricerca di motorhome esclusivi, eleganti ma pratici da utilizzare.

Ecco, in particolare, i codici e le relative versioni:

  • Arto xx L: letto matrimoniale posteriore trasversale su garage
  • Arto xx E: letti gemelli posteriori su garage
  • Arto xx F: letto centrale posteriore nautico
  • Arto xx R: letti gemelli posteriori su garage con blocco cucina lineare per massima spaziosità interna
  • Arto xx B: living anteriore in versione bar, camera posteriore con letti gemelli su garage
  • Arto xx EK: letti gemelli posteriori su garage, blocco cucina di grandi dimensioni

Niesmann-Bischoff-2016-003

Il layout L è proposto in abbinamento alle versioni 66 L (699 cm, guidabile anche con patente B), 72 L e 76 L. I letti gemelli, invece, caratterizzano gli allestimenti 74 E, 76 E, 79 E, 79 R, 83B, 85 E, 88 E e 88 EK, mentre il sempre più richiesto letto matrimoniale centrale è declinato dagli Arto 79 F e 88 F.

Otto sono, invece, le varianti proposte per ciò che concerne l’ammiraglia Flair: anche in questo caso, Niesmann+Bischoff identifica i modelli sia in base alla lunghezza (840/880/920 cm), sia in base a lettere associate al layout interno. In particolare:

  • Flair xxx L: living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, in coda letto matrimoniale trasversale su garage.
  • Flair xxx B: living anteriore “Bar” con terza poltrona automobilistica, tavolo a parete ampliabile, divano contrapposto. In coda letto matrimoniale trasversale su garage.
  • Flair xxx LE: living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, letti gemelli in coda.
  • Flair xxx BE: living anteriore “Bar” con terza poltrona automobilistica, tavolo a parete ampliabile, divano contrapposto, letti gemelli in coda.
  • Flair xxx LF: living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, letto centrale in coda.
  • Flair xxx BF: living anteriore “Bar” con terza poltrona automobilistica, tavolo a parete ampliabile, divano contrapposto, letto centrale in coda.
  • Flair xxx LS: living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, letti gemelli in coda, maxi cabina armadio.

Otto, come detto, le versioni proposte: oltre al nuovissimo 920 LS, Niesmann+Bischoff conferma infatti le varianti 840 L e 840 B, lunghe 841 cm, rappresentano un buon equilibrio tra ingombri esterni e spazi interni, con grande attenzione dedicata ai servizi e due camere da letto agli estremi rappresentati dal basculante anteriore e dal matrimoniale posteriore trasversale su garage.

Serie centrale all’interno della gamma Flair, i modelli 880 (883 cm) propongono due layout, entrambi con letti gemelli in coda, che si differenziano essenzialmente per lo sviluppo dell’area anteriore, in stile Bar per l’880 BE e classica con dinette a L, tavolo centrale e divano laterale per l’880 LE. Generoso nello spazio interno, il Flair 880 BE garantisce, grazie al particolare sviluppo del soggiorno, quattro comodi posti frontemarcia durante il viaggio, offrendo una inusuale sensazione di spazio interno grazie all’assenza del tavolo centrale, sostituito da un pratico tavolo a parete con sistema di ampliamento inferiore a scorrimento.

Niesmann-Bischoff-2016-112

Niesmann-Bischoff-2016-114

Niesmann-Bischoff-2016-116

Niesmann-Bischoff-2016-117

Niesmann-Bischoff-2016-118

Niesmann-Bischoff-2016-119

Niesmann-Bischoff-2016-120

Niesmann-Bischoff-2016-121

Niesmann-Bischoff-2016-122

Niesmann-Bischoff-2016-123

Niesmann-Bischoff-2016-124

Niesmann-Bischoff-2016-125

Niesmann-Bischoff-2016-126

Niesmann-Bischoff-2016-127

Niesmann-Bischoff-2016-128

Niesmann-Bischoff-2016-129

Niesmann-Bischoff-2016-130

Niesmann-Bischoff-2016-131

Niesmann-Bischoff-2016-133

Niesmann-Bischoff-2016-134

Niesmann-Bischoff-2016-135

Ben quattro, poi, le versioni da 927 cm, con due modelli completi di letto centrale posteriore (920 LF e 920 BF), e altrettanti con letti gemelli posteriori su garage, il nuovissimo 920 LS e il confermato 920 LE, con quest’ultimo modello contraddistinto da un maxi living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto che, insieme alle poltrone cabina, può ospitare tranquillamente anche otto commensali.

Niesmann-Bischoff-2016-141

Niesmann-Bischoff-2016-142

Niesmann-Bischoff-2016-143

Niesmann-Bischoff-2016-144

Niesmann-Bischoff-2016-145

Niesmann-Bischoff-2016-146

Niesmann-Bischoff-2016-147

Niesmann-Bischoff-2016-148

Niesmann-Bischoff-2016-149

Niesmann-Bischoff-2016-150

Niesmann-Bischoff-2016-151

Niesmann-Bischoff-2016-152

Niesmann-Bischoff-2016-153

Niesmann-Bischoff-2016-154

Il Jolly

jollyPlus comune a tutte le realizzazioni Niesmann+Bischoff è un ottimale mix di design, eccellenza costruttiva, ricerca e tecnologia: giustamente premiati con ambiti riconoscimenti internazionali anche in ambito automotive, Arto e Flair rappresentano una visione moderna del concetto di lusso applicato al veicolo ricreazionale. Indipendentemente dalla meccanica di base, dalle dimensioni, dal layout ogni veicolo rappresenta, di fatto, un unicum, un esemplare unico, costruito in base allo stile, alle scelte e alle esigenze del proprio fortunato committente. Dedicati a equipaggi esperti ed esigenti, i veicoli della collezione 2016 sono proposti quasi esclusivamente in versione con massa complessiva superiore a 3500 kg (solo l’Arto 66 L è infatti disponibile per guida con patente B): una scelta coerente agli ideali che ispirano le scelte strategiche del brand, votato al lusso senza compromessi, nè per ciò che concerne le meccaniche di base, solitamente molto ben dimensionate agli allestimenti, la tecnica costruttiva, l’autonomia o la comodità a bordo del veicolo.

Tra i modelli, il nuovo Arto 72 L rappresenta, insieme all’altrettanto inedito 79 F, un ottimo compromesso tra spazi interni e ingombri esterni: non è troppo grande e impegnativo da portare su strada ma, in sosta, è comodo e propone alcune comodità e dotazioni solitamente non presenti in questa tipologia di prodotti. Un ultima chicca che piacerà molto ai collezionisti e agli appassionati è poi la nascita dell’Arto 88 XS: un vero e proprio modellino in metallo, curato nei dettagli e prodotto in 10.000 esemplari, con cui Niesmann+Bischoff intende celebrare i risconoscimenti internazionali ricevuti per il design dai propri liner negli ultimi due anni.

NiesmannBischoff_ArtoalsSpi

Fotogallery

Michel

Comments are closed.