August 20, 2019

CSD-2015-Forster

Dal brand tedesco “gemello” dell’italianissimo McLouis ecco il nuovo I 726 VB, motorhome pensato per la famiglia numerosa. Lo conosceremo presto come Ness 22.

Nato sotto l’egida di Eura Mobil, Forster è il brand tedesco attraverso il quale, a partire dal 2013, sono proposti e venduti in Germania i veicoli McLouis: esattamente come il celebre marchio toscano, Forster porta al debutto una nuova linea di motorhome, battezzata semplicemente I e parente stretta della nuovissima serie Ness, tra cui l’interessante I 726 VB, vera e propria anticipazione del nuovissimo McLouis Ness 22 che si appresta a debuttare ufficialmente al Salone del Camper di Parma.

CSD-2015-Forster-001

CSD-2015-Forster-002

Lungo 726 cm e allestito su Fiat Ducato con telaio ribassato Camping-Car Special, l’I 726 VB beneficia della nuova scocca SEA iTech 4.0, completamente priva di legno, dotata di doppio rivestimento interno ed esterno in vetroresina e coibentazione in styrofoam. GLi interni, moderni e personali, riprendono come logico le atmosfere, i materiali e le ambientazioni dei modelli Twid e Mc4 di casa McLouis: il nuovo I 726 VB, in particolare, è uno dei pochi integrali oggi presenti sul mercato a garantire sei posti omologati e altrettanti posti letto grazie a un layout interno contraddistinto da un immenso living anteriore con divano a L sul lato destro servito da tavolo centrale con monogamba traslabile e divano contrapposto, servizi centrali con blocco cucina a L completo di colonna con frigo da 150 litri separata, toilette con doccia separata e, in coda, ingresso e letti a castello trasversali (220×76 cm) con gavone/garage a volume variabile.

CSD-2015-Forster-003

CSD-2015-Forster-004

CSD-2015-Forster-005

CSD-2015-Forster-006

CSD-2015-Forster-007

CSD-2015-Forster-009

CSD-2015-Forster-010

CSD-2015-Forster-011

Dedicato alle famiglie numerose, il nuovo I 726 VB (Ness 22) stupisce per la grande convivialità del living anteriore, capace, grazie anche alla partecipazione delle poltrone cabina, girevoli, di ospitare tranquillamente anche otto commensali in un ambiente piacevolmente panoramico e rilassante. Sempre la zona soggiorno, poi, può essere trasformata in un maxi letto matrimoniale da 180×220 cm, aspetto che, insieme al classico basculante anteriore (190×140 cm) e ai già citati letti a castello in coda, porta a sei il numero di letti disponibili.

 

Fotogallery

Michel

Comments are closed.