August 22, 2019

SDC-2015-Amplo

Interessanti novità nel catalogo della storica azienda modenese, da sempre specializzata nella progettazione e realizzazione di sistemi di stabilizzazione oleodinamici: tra queste un nuovo impianto, dedicato alle caravan e ai carrelli, e la rappresentanza esclusiva per l’Italia dei prodotti SMV, dai portamoto ai carrelli Space Extender fino ai ganci di traino.

Stand ampio e tante novità in casa Amplo: la storica azienda modenese ha infatti scelto il Salone del Camper di Parma per presentare al pubblico italiano le importanti novità in vista della stagione 2016.
La prima è rappresentata da un nuovissimo impianto oleodinamico pensato per il livellamento automatico di caravan e carrelli: Amplo ha infatti realizzato un impianto costituito da due piedi oleodinamici, installati sull’assale del rimorchio e in grado, ognuno, di sollevare 3500 kg, che abbinano il proprio lavoro agli appositi piedini perimetrali, anch’essi motorizzati e abbinati a meccanismi elettrificati con vite senza fine.

SDC-2015-Amplo-003

SDC-2015-Amplo-004

SDC-2015-Amplo-005

SDC-2015-Amplo-006

SDC-2015-Amplo-007

Il risultato è quello di consentire, indipendentemente dal fondo stradale e dalle dimensioni della caravan, un perfetto livellamento della stessa, completamente automatizzato e gestibile direttamente tramite un apposito telecomando.

SDC-2015-Amplo-019

SDC-2015-Amplo-020

Un sistema, quindi, che intende replicare per le caravan la comodità degli impianti oleodinamici che da anni Amplo realizza e installa con successo su tutte le tipologie di veicoli ricreazionali motorizzati: proprio dedicati a questi sono i diversi prodotti SMV, celebre azienda tedesca che Amplo ora rappresenta in Italia e per conto della quale ha curato personalmente tutte le pratiche di omologazione nel nostro paese.

SDC-2015-Amplo-013

Tra i prodotti che Amplo ha proposto a Parma è doveroso citare l’interessante Space Extender: si tratta di un particolarissimo carrello portamoto da abbinare al proprio camper che si caratterizza per alcune peculiarità uniche. Oltre a offrire ingombri particolarmente ridotti, con la moto che viene caricata trasversalmente al rimorchio, e non longitudinalmente, come spesso accade, Space Extender più che un rimorchio vuole rappresentare una vera e propria estensione del veicolo trainante, utilizzando due apposite ruote pivottanti e uno speciale gancio di traino, con aggancio centrale unito a due apposite staffe laterali, che va a trasformare il rimorchio in un tutt’uno con il camper.

SDC-2015-Amplo-010

SDC-2015-Amplo-011

SDC-2015-Amplo-012

SDC-2015-Amplo-014

SDC-2015-Amplo-015

Space Extender, infatti, è pensato per curvare seguendo esattamente la traiettoria del veicolo, replicandone il comportamento anche in manovra e in retromarcia al fine di semplificare al massimo la guida anche in percorsi stretti e/o tortuosi.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.