October 14, 2019

SDC-2015-EB

La multinazionale tedesca celebra il proprio 150esimo compleanno con il nuovissimo Hydroplate, sistema combinato che associa riscaldamento e boiler in un unico apparecchio alimentato a gasolio.


Debutto al Salone del Camper per il nuovissimo Hydroplate, ultimo nato in casa Eberspaecher: la storica multinazionale tedesca, da sempre specializzata nella progettazione e realizzazione di impianti di riscaldamento autonomi alimentati tramite lo stesso carburante del veicolo, amplia la propria offerta di prodotti con una nuova interessante unità, pensata per ottemperare alle esigenze di veicoli ricreazionali e piccole imbarcazioni e capace di riunire, in un solo apparecchio, riscaldamento e produzione di acqua calda sanitaria.

SDC-2015-Eberspaecher-003

Basato sul conosciuto e apprezzatissimo riscaldatore autonomo a gasolio Hydronic D5 W SC, Hydroplate offre una potenza di 5 kW e abbina alle potenzialità del riscaldatore ad acqua, utile a riscaldare un impianto ad aerotermi, quelle di uno scambiatore di calore a piastre al fine di permettere, durante l’utilizzo dell’unità termica, anche la creazione della classica acqua calda sanitaria da dedicare a cucina, toilette, doccia e alle altre utenze di bordo. Un sistema nuovo per l’Europa ma ampiamente collaudato e apprezzato in Australia, che apre nuove possibilità per la realizzazione di impianti di riscaldamento sempre più gas-free, andando a sfruttare il medesimo combustibile del veicolo, risparmiando peso e assicurando al contempo maggiore facilità di approvigionamento del carburante. Tra i vantaggi, poi, vi è quello non sottovalutabile della capillare diffusione del calore garantita da un impianto a convezione, sistema che assicura un confortevole tepore distribuibile ovunque nell’abitacolo, anche in punti solitamente difficili da raggiungere tramite impianti ad aria canalizzata, con la totale assenza di rumore e senza sollevare polvere.

SDC-2015-Eberspaecher-004

Il tutto, naturalmente, con la tradizionale qualità da sempre riconosciuta ai prodotti Eberspaecher, installati come primo impianto dai più prestigiosi nomi del mondo automotive. A fianco al nuovissimo Hydroplate, la casa tedesca offre poi una vasta offerta di soluzioni più convenzionali dedicate a tutti coloro che desiderino implementare il comfort invernale a bordo del proprio veicolo ricreazionale, con i riscaldatori autonomi ad aria Airtronic, già installati come primo impianto da diversi produttori, e i sofisticati riscaldatori autonomi ad acqua Hydronic, capaci sia di preriscaldare cabina di guida e motore, assicurando partenze sicure e senza stress agli organi meccanici anche in presenza di temperature polari, sia di essere abbinati a un impianto a convettori garantendo in questo modo il completo riscaldamento della cellula abitativa.

SDC-2015-Eberspaecher-002

SDC-2015-Eberspaecher-005

SDC-2015-Eberspaecher-006

Fotogallery

Michel

Comments are closed.