April 24, 2019

Elnagh-T-Loft450G

Un profilato con basculante di medie dimensioni, dedicato principalmente alla coppia ma capace di ospitare quattro persone e, soprattutto, super accessoriato: è il nuovo Elnagh T-Loft 450 Anniversary, modello che celebra il 65° compleanno del celebre marchio del biscione.

In sintesi

pagella-Elnagh

Tipologia Profilato con basculante
Meccanica Fiat Ducato 35 L 115 Multijet
Motorizzazione di base 1.956 cc – 115 cv
Motorizzazioni opt. 2.286 cc – 130 cv
2.286 cc – 148 cv
Posti omologati 4 + 1 opzionale
Posti letto 4
Dimensioni 699x235x287 cm
Spessore pav./pareti/tetto 54/33/32
Peso massimo ammesso 3.500 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 3.003 Kg(con motore 2.3 Multijet 3.018 kg)
Prezzo 53.770 Euro

 

L’analisi

Un logo particolare, apposto lungo la fiancata destra e sulla parete posteriore, dice tutto: Elnagh 65°, 1950-2015. Sessantacinque anni di vita, di storia, di avventure, di tanti successi e di qualche sconfitta, di evoluzione e di costante presenza sul mercato dei veicoli ricreazionali, prima con le caravan (1966), poi con i motorizzati (1976) che il celebre marchio del biscione intende festeggiare, quest’anno, con una gamma costantemente aggiornata, sviluppata nel segno della continuità e arricchita da una serie celebrativa dedicata ai riusciti profilati con basculante T-Loft, la Anniversary. Una tipologia costruttiva, quella del semintegrale, che Elnagh conosce bene, avendo lanciato, già a fine anni Settanta, i primi Briscola, e che ha sempre visto particolarmente attiva l’azienda fondata dall’Ingegner Lodovico Ghezzi: chi ha un po’ di memoria ricorderà sicuramente i giovani ed economici Dinghy, economica alternativa ai più classici mansardati Clipper, lanciati a metà degli anni Ottanta, e forse anche gli innovativi AeroCamp, vero e proprio esempio di profilato con telaio ribassato che Elnagh propose nel 1992. Sicuramente più diffusi e ancora oggi facili da incontrare lungo le strade di tutta Europa sono poi i conosciutissimi Sleek, lanciati nel 1995: toccò proprio a loro, nel 2000, festeggiare il mezzo secolo di vita dell’azienda. Un ruolo, quello dei cerimonieri, che Elnagh affida oggi ai nuovi T-Loft Anniversary, con due modelli, T-Loft 450 e T-Loft 591, contraddistinti da design esterno e interno specifico e, soprattutto, da una dotazione di serie particolarmente completa.

T-Loft450G-005

La linea esterna, certo, è quella che dallo scorso anno contraddistingue la fortunata gamma di profilati con basculante di casa Elnagh: una leggera forma a cuneo, con un evidente cupolino di raccordo con la cabina di guida aggressivo e ben proporzionato rispetto alle forme del Fiat Ducato, accoglie bene gli ampi cantonali che vanno a disegnare un profilo leggermente discendente verso la coda del veicolo, rompendo il classico parallelismo tra bandelle e tetto e conferendo al veicolo un piacevole dinamismo.

T-Loft450G-003

Riusciti, a questo proposito, si rivelano l’ampia calata posteriore tra tetto e parete di coda, con terzo stop e luci di ingombro inglobate in un vero e proprio spoiler in abs, e sempre in questo materiale plastico, il generoso paraurti inferiore, con fanaleria circolare e portatarga ben inseriti in uno stampo a U composto da più elementi per favorirne la facilità di riparazione o di sostituzione in caso di necessità.

T-Loft450G-011

Sempre in abs sono, poi, le bandelle inferiori: efficaci dal punto di vista stilistico, sfruttano una doppia nervatura centrale per disegnare linee tese, apportando una preziosa tridimensionalità che ne spezza bene i volumi e che si armonizza piacevolmente con gli ampi parafanghi posteriori, disegnati per riprendere forma, stile e volumi di quelli anteriori originali della meccanica di base Fiat. Tutto ciò, unito al piacevole tocco automotive delle finestre Dometic S4 D-Lux, con telaio bianco in poliuretano e lastre brunite, sono, tutto sommato, gli elementi ormai classici dell’ultima generazione T-Loft: ciò che contraddistingue veramente i ricchi Anniversary sono le scelte cromatiche.

T-Loft450G-012

Addio, quindi, alla classica cabina di guida bianca e alle bandelle antracite/bronzo metallizzato, e benvenuta cabina di guida metallizzata, con un grigio ferro metallizzato esteso anche al paraurti anteriore, impreziosito da una accattivante calandra nera lucida, a contrasto con bandelle, calate, raccordi e paraurti posteriore completamente bianchi. Un look piacevolmente ripreso dalla nuova grafica, sviluppata sui toni del grigio ferro, bordeaux e argento metallizzati, dinamica e stilizzata che riproduce, nella parte centrale della fiancata, il classico logo Elnagh con biscione, contribuendo ancora a slanciare l’aspetto di un veicolo già piuttosto equilibrato.

T-Loft450G-002

Modello minore della serie speciale Anniversary, il T-Loft 450 G è un profilato con basculante pensato per assecondare tanto le esigenze della coppia quanto quelle della famiglia di tre o quattro persone, coniugando ingombri esterni non eccessivi a uno tra i layout interni oggi più richiesti, quello con letto matrimoniale trasversale posteriore su garage: un veicolo, quindi, capace di assecondare le necessità e i desideri di differenti tipologie di clientela, grazie a quattro posti omologati e altrettanti posti letto sempre pronti (5 posto opzionale), caratterizzandosi per un prezzo di listino decisamente interessante, a partire da 53.770 Euro e che, come tutti gli Elnagh di ultima generazione, può beneficiare della nuova e moderna scocca autoportante iTech 4.0.

Lungo 699, il T-Loft 450 G Anniversary sceglie, come meccanica di base, il Fiat Ducato 35 Light con passo da 380 cm a distribuire la lunghezza complessiva tra uno sbalzo anteriore di 94,8 cm e uno posteriore di 224,2 cm. Sempre per ciò che concerne le misure esterne, l’altezza complessiva è contenuta a 287 cm, mentre la larghezza è di 235 cm.

Allestito su Fiat Ducato 35 Light con telaio ribassato Camping Car Special e carreggiata posteriore allargata a 198 cm, il T-Loft 450 G Anniversary sfrutta l’autotelaio torinese con passo da 380 cm al fine di bilanciare correttamente la lunghezza complessiva dell’allestimento (699 cm) e, conseguentemente, gli sbalzi (anteriore 94,8 cm, posteriore 224,2 cm): con una larghezza di 235 cm e un’altezza di 287, è proposto, di serie, con motorizzazione 2.0 Multijet da 115 cv e può essere richiesto, in opzione, con i più potenti e prestanti propulsori 2.3 Multijet da 130 cv o 148 cv, con queste due ultime unità abbinabili anche al cambio automatizzato Comfort-Matic a sei rapporti.

T-Loft450G-015

Per ciò che concerne l’accessoristica, invece, il veicolo è proposto, di serie, completo di con ABS con EBD, alzacristalli elettrici e chiusura centralizzata: a questi si aggiungono le dotazioni raggruppate nel Safety Pack (Cruise Control, Traction+, ESP, Hill-Holder e Hill-Descent-Control), e nell’Elegance Pack (retrovisori elettrici e con sbrinatore, predisposizione radio con altoparlanti in cabina e antenna radio, paraurti anteriore e maniglie verniciate in tinta, airbag passeggero e poltrone cabina complete di braccioli), entrambi inclusi nella dotazione standard di questo modello celebrativo. Lo status di modelli celebrativi, regala poi ai modelli Anniversary il climatizzatore manuale in cabina di guida, l’impianto radio High-Level touch con retrocamera integrata, il cruscotto con finitura Lounge e le luci DRL a led integrate ai proiettori anteriori. In opzione, invece, è possibile richiedere i cerchi in lega maggiorati a 16 pollici.

T-Loft450G-027

Il telaio ribassato del Fiat Ducato, in versione Camping-Car Special, rappresenta la base di appoggio diretto del pavimento, un sandwich da 54 mm di spessore composto da uno strato inferiore e superiore in vetroresina pigmentata, coibentazione in polistirene estruso, telaio perimetrale e interno in resina composita, e rivestimento interno in pvc antiscivolo e resistente all’abrasione. Il gavone garage, sorretto da un’apposita struttura inferiore di rinforzo, opta invece per una utile vasca ribassata, realizzata sempre con una struttura a sandwich contraddistinta da un rivestimento esterno in vetroresina e da uno interno in laminato plastico antiscivolo per unire resistenza e facilità di pulizia.

Al pavimento del veicolo sono solidarizzate le pareti: sono composte da un rivestimento esterno in vetroresina da 1,8 mm di spessore, coibentazione in styrofoam da 30 mm, rivestimento interno in fibra di vetro da 1,4 mm per un totale di 33,2 mm. Si tratta di una parete autoportante: non è infatti previsto alcuno scheletro interno, sostituito, nelle zone di assemblaggio di mobilio e componenti interne, da appositi dischi in resina composita affogati tra isolante e strato interno in vetroresina e deputati a offrire adeguato appiglio alle viti del mobilio. Le pareti laterali sono assemblate al pavimento tramite avvitamento sfruttando viti di adeguata lunghezza posizionate lungo tutto il perimetro inferiore.

T-Loft450G-013

Il perimetro posteriore (montante verticale posteriore e curva di raccordo posteriore/tetto) è, da quest’anno realizzato in resina composita, sfruttando i classici appositi profilati: lateralmente, le pareti sono tagliate a 90°, mentre il tetto può contare su un sandwich con rivestimento esterno in vetroresina antigrandine da 1,8 mm, coibentazione in polistirene estruso da 27 mm e rivestimento interno in resina da 3 mm per uno spessore complessivo di 32 mm. La scocca, naturalmente, si completa poi con le varie calate, cantonali e raccordi, stampate in abs e solitamente ben assemblate: nello stesso materiale plastico sono le bandelle sottoscocca, ben armonizzate sia alle forme della meccanica di base.

La scocca si completa, poi, con le già citate finestre Dometic S4 D-Lux (5 elementi di cui 4 apribili a compasso e uno scorrevole), con quattro oblò a tetto (oltre al classico sky-view panoramico integrato al cupolino sono infatti disponibili un Dometic MidiHeki da 70×50 cm dedicato al blocco cucina, un Fiamma da 40×40 cm a servizio della camera da letto e, sempre di questo marchio, un più compatto aeratore da 28×28 cm dedicato alla toilette), con la porta cellula Metallarte, completa di serratura di sicurezza a doppio aggancio, finestra, controstampo interno attrezzato, portaoggetti e servita da un doppio gradino integrato in abs, e con i portelli dedicati alle aperture di servizio forniti sempre dal celebre marchio toscano.

T-Loft450G-016

Tra questi, naturalmente, vi sono quelli dedicati al garage posteriore: servito da due aperture simmetriche da 120×82 cm, si sviluppa in un ambiente da 217×109 cm, con una apposita vasca inferiore rifinita in laminato plastico antiusura, mentre l’altezza può variare in funzione delle necessità di carico.

T-Loft450G-006

Grazie, infatti, a un meccanismo a girabacchino azionabile dal portello laterale destro, il letto può essere regolato all’interno di un range di 30 cm, andando in questo modo a offrire sotto a sé un’altezza utile compresa tra un minimo di 95 e un massimo di 125 cm.

T-Loft450G-008

Facile da caricare, grazie a una soglia di accesso situata a 58 cm da terra, il vano di carico è completo di illuminazione, riscaldamento tramite una bocchetta dedicata, e ospita, al proprio interno, l’interruttore generale dell’impianto elettrico, completo di magnetotermico/salvavita, racchiuso in un apposito stipetto lungo la fiancata destra, mentre sul lato opposto un’apposita anta permette di accedere all’unità termica del riscaldamento Truma Combi.

Gli impianti

L’autonomia idrica è affidata a un serbatoio da 110 litri realizzato in polietilene lineare alimentare e posizionato all’interno della cassapanca frontemarcia del living anteriore, accessibile attraverso una apposita botola.

T-Loft450G-038

Collegato direttamente al bocchettone di carico e dotato di sfiato, il serbatoio è dotato di tappo a vite per l’ispezione e la pulizia interna ed è servito da una pompa a pressostato Shurflo Trail King 7 da 7 litri/minuto posizionata in un incavo dello stesso.

T-Loft450G-039

Realizzato sfruttando tubi in rilsan divisi per contenuto e colore, l’impianto idrico adotta raccorderie tipo John Guest e conduce l’acqua fino alle utenze. Queste possono contare su rubinetti monocomando in acciaio inox, su pilette di scarico inox da 35 mm, mentre non sono previsti i classici sifoni.

T-Loft450G-050

T-Loft450G-065

I tubi di scarico, corrugati semirigidi, conducono le acque reflue verso il serbatoio di recupero da 100 litri posizionato centralmente nella parte anteriore del veicolo per un corretto bilanciamento dei pesi. Servito da una valvola a ghigliottina con tubo di rimando laterale rigido, azionabile dal lato sinistro tramite un apposita leva di comando, il serbatoio è dotato, di serie, di coibentazione e riscaldamento tramite una resistenza a 12V, mentre sempre per ciò che concerne l’impianto idrico, il T-Loft 450 G opta per un wc a cassetta Thetford C200 con tazza girevole e serbatoio asportabile da 17 litri.

T-Loft450G-066

T-Loft450G-063

L’impianto elettrico è raggruppato all’interno della cassapanca del divanetto laterale destro: accessibile superiormente, può contare su un trasformatore e caricabatterie CBE CB6516 ancorato alla parete laterale destra e affiancato dal box deputato a contenere la batteria dei servizi, opzionale.

T-Loft450G-024

Non manca lo staccabatteria, sistemato esternamente al vano, alle spalle della poltrona passeggero in cabina di guida, insieme al quadro di distribuzione completo di fusibili. Sopra a questi, invece, ecco il regolatore di carica (CBE PRS 240 )del pannello solare installato a tetto (130W) e pensato per maggiorare l’autonomia energetica del veicolo.

T-Loft450G-025

L’impianto elettrico, poi, è gestito da un pannello di comando CBE PC180: inserito sopra la porta di ingresso, moderno e facile da utilizzare, è dotato di indicatori a led, consente di monitorare l’autonomia idrica ed elettrica e, naturalmente, di comandare le varie utenze di bordo selezionandone le varie funzioni attraverso otto pulsanti.

T-Loft450G-018

L’illuminazione,  interamente a led, può contare su diverse soluzioni, combinando efficacemente sia elementi indiretti sia i classici spot da incasso, ben distribuiti su tutta la superficie del veicolo. Il T-Loft 450 G Anniversary, in particolare, offre sei spot led inseriti nel sottobasculante, a servizio della zona living, mentre la zona di ingresso beneficia di due efficaci installazioni integrate sia al classico specchio di cortesia sia alla spalliera del divano frontemarcia. Il blocco cucina può contare sull’illuminazione indiretta, distribuita sia a tetto che nella parte inferiore del piano, e su una utile striscia a led dedicata a illuminare fornello e lavello. La zona antistante i servizi opta, a tetto, per una funzionale plafoniera semicircolare, mentre la toilette è servita da due spot a tetto e da una striscia led nel sottopensile. Non manca, poi, uno spot dedicato alla doccia, mentre la camera da letto posteriore offre l’illuminazione indiretta, diffusa sopra ai pensili, in abbinamento ai due classici spot orientabili di lettura. Ancora due spot, ma integrati a soffitto, sono poi a disposizione del letto basculante, mentre non manca una utile plafoniera esterna a servizio dell’eventuale veranda.

T-Loft450G-053

Ancora per ciò che concerne l’impianto elettrico, il T-Loft 450 G Anniversary vede la disponibilità di quattro prese a 220V (dedicate a vano tv su porta ingresso, cucina, toilette, camera posteriore) e due a 12 V (ingresso e camera posteriore).

Il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria sono affidati alla collaudata Truma Combi 4: alimentata a gas, dotata di boiler integrato e caratterizzata da una potenza massima di 4 kW a fronte di una potenza massima della ventola di 327 metri cubi/ora, distribuisce il calore prodotto tramite una canalizzazione di cinque bocchette posizionate in tutto l’abitacolo, compreso il garage posteriore.

T-Loft450G-010

T-Loft450G-058

La stufa, collocata sotto all’armadio guardaroba, è accessibile sia dall’interno sia dal garage tramite un apposito portello: nella stessa posizione è inserita anche la valvola di scarico automatica del boiler Truma FrostControl. La sonda termostatica dell’impianto è collocata accanto al pannello di comando delle utenze elettriche, sopra la porta di ingresso; nella stessa posizione è collocato anche il pannello di comando dell’impianto. In opzione, il veicolo è disponibile anche con altre soluzioni: chi preferisce una maggior potenza, in vista di un utilizzo invernale del veicolo, potrà richiedere il T-Loft 450 completo di impianto Truma Combi 6 o Truma Combi 6 E con resistenze elettriche integrate da utilizzare quando connessi alla rete a 220V, potendo così beneficiare di una potenza di 6kW. Sempre disponibile in opzione, infine, il riscaldamento e boiler Truma Combi Diesel alimentato a gasolio.

T-Loft450G-004

L’impianto a gas, servito dalle consuete due bombole da 10 kg, è ospitato in un apposito vano esterno inserito sotto al divanetto laterale destro ed è servito da portello in abs: offre i classici ganci fermabombole, conta su un riduttore di pressione da 30Mbar Cavagna Group, sulle classiche tubazioni in acciaio e su tre rubinetti sezionatori posizionati nella parte inferiore del blocco cucina, facilmente accessibili.

T-Loft450G-051

All’interno

Piuttosto chiari, luminosi e piacevolmente contemporanei, gli interni del T-Loft Anniversary sono realizzati in multistrato nobilitato bilaminato con spessori variabili da 12 e 18 mm a seconda della componente, abbinando superfici in essenza legno a componenti laccate chiare, specie per ciò che concerne le ante dei pensili.

T-Loft450G-040

Queste, leggermente inclinate, si caratterizzano anche per la presenza di una porzione laminata scura, ben intervallata da un profilo cromato e, nella parte sottostante, dalle ampie maniglie di apertura, anch’esse cromate e ben inserite in un design piacevole ed ergonomico. Non mancano, nella parte di raccordo inferiore, porzioni curvilinee e prive di spigoli, mentre per ciò che concerne la costruzione, questa beneficia di componenti meccaniche di qualità, con cerniere DGN in acciaio inox e, spesso, mensole interne con ampio bordo anticaduta. Sempre i pensili, poi, beneficiano di una utile illuminazione interna indiretta, la stessa che, presente a soffitto, è diffusa anche verso il centro dell’abitacolo.

T-Loft450G-021

Rispetto ai “normali” T-Loft, i modelli celebrativi Anniversary optano per un nuovo rivestimento del piano cucina, lucido con effetto marmo e delimitato, sul bordo esterno, da un piacevole motivo cromato: una finitura, questa, ripresa anche per la bordatura del piano del tavolo della zona living. Sempre per ciò che concerne le componenti, si segnala la presenza del rientro assistito per i cassetti del blocco cucina, mentre il vicino armadio guardaroba può essere configurato a piacere grazie a un apposito ripiano interno a ribaltina, opportunamente ancorato a parete quando non necessario. La toilette, curata così come il resto dell’allestimento, opta per un mobilio in legno in linea con quello dell’abitacolo, offrendo un elegante lavabo in acciaio inox cromato che riprende la medesima finitura del lavello della cucina: più tradizionali, invece, le scelte operate per la doccia separata, interamente realizzata in termoformato e completa di porte di separazione in metacrilato traslucido.

T-Loft450G-069

La camera da letto posteriore, con matrimoniale trasversale regolabile in altezza con sistema Sali/scendi manuale, offre rete a doghe e materasso in gommapiuma da 10 cm di spessore: l’ambientazione, curata, vede la presenza di una efficace culla, presente su due dei tre lati a separare il letto dalle pareti favorendo la circolazione dell’aria, imbottita e rivestita in ecopelle bianca.

T-Loft450G-075

Un materiale, questo, impiegato con successo anche per la rifinitura della congiunzione tra cabina di guida e abitacolo e per la cornice dello specchio di cortesia all’ingresso del veicolo. Il letto basculante, dotato di movimentazione elettrica ST.LA, offre dotazioni in linea con quelle del matrimoniale posteriore.

T-Loft450G-080

Da notare, infine, sempre per ciò che concerne il mobilio, la presenza sia delle paretine anticondensa, dedicate al living, sia delle aerazioni anticondensa per i pensili superiori, mentre per ciò che concerne le sellerie, Elnagh propone il T-Loft Anniversary con una elegante tappezzeria “Special” in ecopelle color testa di moro abbinata a cuscinerie in tessuto per gli schienali e a poggiatesta ricamati con il logo celebrativo del 65 esimo compleanno. I cuscini, comodi ed ergonomici, offrono spessori compresi tra 13 e 18 cm.

T-Loft450G-023

T-Loft450G-035

La zona anteriore dell’abitacolo è dedicata al living: pensato per ospitare fino a cinque persone, grazie anche alla partecipazione delle poltrone anteriori, complete di piastre girevoli, si compone di una semidinette a L (91×44 + 52×40 cm) opposta a un divanetto laterale (103×44 cm) serviti da un tavolo centrale da 106×75/92 cm, completo di piano traslabile e girevole e monogamba collassabile.

T-Loft450G-019

L’ambiente, accogliente e rilassante, beneficia della luminosità fornita, oltre che dalla generosa vetratura della cabina di guida, da una finestra Dometic S4 D-Lux apribile a compasso, collocata lungo la fiancata sinistra, da una identica ma scorrevole in modo da non interferire con la vicina porta di ingresso, sul lato destro, dalla finestra inglobata sulla porta di ingresso e dell’oblò panoramico sky-view integrato nel cupolino anteriore.

T-Loft450G-034

T-Loft450G-020

T-Loft450G-026

T-Loft450G-031

Grazie, poi, alla presenza della classica e funzionale tenda cabina con binario-guida a giro, il soggiorno beneficia della necessaria privacy, mentre di sera il compito di illuminare l’ambiente è affidato a sei spot led incassati nel sottobasculante.

T-Loft450G-076

T-Loft450G-036

Lo stivaggio, invece, può contare su due pensili a soffitto, inseriti nella parte sottostante al letto discendente e dotati di ante di chiusura: quello collocato lungo la fiancata sinistra, in particolare, è diviso, al proprio interno, in due vani distinti, mentre per entrambi il limite di carico è quantificato in 10 kg.

T-Loft450G-022

T-Loft450G-033

Altri vani utili a riporre oggetti sono disponibili nelle porzioni laterali del cupolino anteriore, in cabina di guida: sia sul lato destro che su quello sinistro, infatti, due ante sagomate servono due stipetti a sviluppo rettangolare e con altezza che degrada, inevitabilmente, verso la parte anteriore del veicolo, mentre non sono disponibili cassapanche, utilizzate per ospitare gli impianti idrico, elettrico e il vano per le bombole del gas.

T-Loft450G-028

T-Loft450G-029

Collocato alle spalle del soggiorno, il blocco cucina si sviluppa a L: il piano, da 93×66+84×41 cm, vede la presenza di un fornello Dometic a tre fuochi, completo di coperchio in cristallo temperato, e di un ampio lavello circolare in acciaio inox, ben servito da un elegante rubinetto monocomando in metallo cromato di derivazione domestica.

T-Loft450G-046

Non manca, nella parte interna della penisola, un utile piano di lavoro (40×40 cm): sotto a questo, accessibile tramite una apposita botola, ecco il Coffee-Corner con macchina da caffè espresso Lavazza collocata su un apposito supporto estraibile.

T-Loft450G-047

Al fine di offrire un utile piano di appoggio (o di lavoro) anche in presenza della macchina da caffè, i tecnici Elnagh hanno previsto un apposita ribaltina laterale a parete, facile da allestire e generosa nel proprio sviluppo che, in pochi secondi, scende offrendo una superficie utile supplementare.

T-Loft450G-044

L’aerazione si affida all’abbinamento tra una finestra Dometic S4 D-Lux apribile a compasso e un oblò a tetto Dometic MidiHeki da 70×50 cm, mentre molto curata è l’illuminazione, capace di abbinare elementi diretti e indiretti e di servire, con questi, anche l’interno dei vani di stivaggio.

T-Loft450G-043

Il T-Loft 450 G Anniversary 65 offre, in particolare,  un pensile superiore suddiviso in tre porzioni e diversi vani inferiori, con lo spazio sottostante il gruppo fornello che accoglie il classico cassetto portaposate e due ulteriori cassettoni e la porzione a penisola che è invece sfruttata tramite un intelligente cestello metallico estraibile.

T-Loft450G-048

T-Loft450G-049

T-Loft450G-041

A fianco alla cucina ecco la classica colonna: ospita un frigorifero trivalente Thetford N3150 da 150 litri completo di cella freezer separata, scelta automatica della fonte di alimentazione e illuminazione interna a led e può essere sormontato, come optional, dal classico forno a gas. In sua assenza, il veicolo propone un ulteriore stipetto, racchiuso da un’anta bombata con finitura nero-lucido in abbinamento alle pannellerie esterne del sottostante frigo e, nella parte superiore, un portaoggetti a giorno con bordo anticaduta cromato.

T-Loft450G-055

Compreso tra colonna frigo e letto matrimoniale posteriore ecco l’armadio guardaroba: siluppato in un ambiente da 55×50 cm, offre uno sviluppo verticale di 150 cm, è completo di asta appendiabiti e, al proprio interno, vede la presenza del già citato ripiano utilizzabile in assenza di capi di abbigliamento particolarmente voluminosi. L’armadio, servito da un’apposita anta di chiusura, ospita poi, nella parte inferiore, l’unità termica del riscaldamento Truma Combi, accessibile sia dall’abitacolo che dal garage posteriore tramite appositi portelli.

T-Loft450G-057

Di fronte al blocco cucina, la fiancata destra accoglie la classica toilette: a sviluppo lineare, è rialzata rispetto al piano di calpestio del veicolo di una decina di centimetri ed è accessibile tramite la classica porta a battente.

T-Loft450G-054

Piacevolmente arredata in legno, sfrutta una superficie di 95×80 cm per offrire un mobile a L con lavabo circolare in acciaio inox cromato, rubinetto monocomando e utili complementi di arredo e, a fianco a questi, il classico wc a cassetta Thetford C200. Non manca, naturalmente, un utile specchio a sviluppo verticale, mentre l’aerazione si affida a una finestra Dometic S4 D-Lux con lastra opaline per garantire, al contempo, luce e privacy.

T-Loft450G-060

Un pensile a soffitto, completato da due mensoline laterali e da un capiente stipetto inserito alla base del mobile lavabo rappresentano poi le possibilità di stivaggio, mentre è da segnalare, tra le dotazioni di serie, la presenza della utile presa elettrica a 220V.

T-Loft450G-061

T-Loft450G-062

T-Loft450G-064

Inglobata nella toilette, la doccia separata è interamente arredata in termoformato: si sviluppa in un ambiente da 80×50 cm, è accessibile tramite una porta in metacrilato con finitura traslucida e offre piatto inferiore con piletta di scarico da 20 mm, colonna attrezzata, rubinetto monocomando con erogatore a citofono, spot led di illuminazione e oblò a tetto Fiamma da 28×28 cm per smaltire i vapori prodotti durante l’uso.

T-Loft450G-067

In coda, la camera da letto padronale prevede un matrimoniale trasversale su garage: il letto offre una lunghezza utile di 208 cm, mentre la larghezza varia tra un massimo di 140 cm (lato destro) e un minimo di 125 su quello sinistro. Dotato di rete a doghe, il letto è, come detto, regolabile in altezza in funzione delle necessità di carico del sottostante garage all’interno di un range di 30 cm: se si decide di massimizzare il volume da dedicare a questo ambiente, il matrimoniale offre un cielo utile di 90 cm e una soglia di accesso di 116 cm, mentre nel caso opposto, i valori-limite saranno rispettivamente di 120 e 86 cm.

T-Loft450G-071

T-Loft450G-072

T-Loft450G-074

Il letto beneficia, come detto, di una elegante culla perimetrale presente su due dei tre lati, di una finestra Dometic S4 D-Lux apribile a compasso e di un oblò a tetto Fiamma da 40×40 cm, mentre per ciò che concerne il riscaldamento sfrutta la bocchetta dell’impianto Truma Combi dedicata al sottostante garage. Non mancano, naturalmente, due spot di lettura orientabili, coadiuvati dall’illuminazione indiretta a soffitto, e tre pensili posteriori da utilizzare come vani di stivaggio.

T-Loft450G-073

La presenza, di serie, delle prese 12/220v/tv in camera, poi, semplificherà l’installazione di uno schermo tv lcd dedicato a questo ambiente.

Altri due posti letto sempre pronti, poi, sono disponibili nella parte anteriore dell’abitacolo grazie al classico matrimoniale basculante: a movimentazione elettrica, il letto scende in pochi secondi, occupando parzialmente la zona di ingresso, collocandosi a 144 cm da terra e garantendo ai propri occupanti un cielo utile di 71 cm, mentre lunghezza e larghezza sono, rispettivamente, di 190 e 119 cm.

T-Loft450G-077

T-Loft450G-078

T-Loft450G-079

L’allestimento, forse un po’ spartano, offre due spot di lettura integrati a tetto ma non prevede la classica (e confortevole) tenda perimetrale di separazione o l’utile oblò a tetto, affidando l’aerazione allo sky-view anteriore e al MidiHeki del blocco cucina. Presenti, invece, tre vani di stivaggio a giorno, uno lungo la fiancata destra e due lungo quella sinistra.

Piantine e misure

Elnagh-Misure

Elnagh-T-Loft450Anniversary

Dotazioni di serie

Fiat Ducato 35 Light 115 Multijet completo di ABS con EBD, alzacristalli elettrici, chiusura centralizzata porte cabina e cellula con telecomando, airbag lato guida, Safety Pack (Cruise Control, Traction+, ESP, Hill Holder, Hill-Descent-Control), Elegance Pack (retrovisori elettrici e con sbrinatore, predisposizione radio con altoparlanti cabina e antenna, paraurti e maniglie verniciate in tinta, airbag passeggero, poltrone cabina con braccioli), vernice metallizzata cabina “Grigio Ferro”, luci diurne DRL a led, calandra nero lucido, cruscotto con finitura Lounge, climatizzatore manuale, impianto radio High-Level touch con retrocamera integrata, porta cellula Metallarte con finestra e chiusura centralizzata, grafica esterna specifica gamma Anniversary, pannello solare da 130W con regolatore di carica, macchina da caffè espresso Lavazza con supporto estraibile.

Veicolo provato comprensivo di:

  • Motorizzazione Fiat 2.3 Multijet 130 cv – Euro 1.220
  • Cerchi in lega da 16″ – Euro 550

Totale esemplare provato Euro 55.540

Conclusioni

In un veicolo celebrativo come questo, specie in presenza di una dotazione accessoristica particolarmente importante, il rischio è sempre quello di conferire molta (a volte troppa) importanza al particolare a scapito della visione complessiva: per analizzare al meglio questo veicolo, cerchiamo, allora, di invertire questa tendenza. Il T-Loft 450 G Anniversary 65 è un profilato con basculante particolarmente ricco: dispone di una meccanica di base finalmente completa di tutto (ABS, ESP, Hill-Holder, Hill-Descent-Control, doppio airbag, clima manuale, retrocamera, impianto audio, luci DRL, Cruise Control, chiusura centralizzata con telecomando per citare le componenti più importanti), di una cellula già equipaggiata di Winter Pack, di pannello solare con regolatore di carica e di macchina da caffè espresso), di un look personale e piacevole tanto all’esterno (cabina, paraurti e maniglie grigio ferro metallizzato, grafica specifica, bandelle bianche…) quanto all’interno (sellerie specifiche, nuovo rivestimento per il piano cucina…). Doti sicuramente importanti, certo, ma che in fondo rappresentano solo il contorno di questo veicolo e che, in larga parte, possono essere abbinate anche agli altri modelli della collezione Elnagh avendo cura di selezionarle all’interno dell’ampio catalogo di accessori predisposto dal marchio del biscione.

Ciò che forse è più importante è vedere il veicolo nel proprio complesso: il T-Loft 450 G è un profilato equilibrato, non troppo grande all’esterno, aspetto che garantisce una guida fluida, rilassata e senza incubi nella sua gestione dinamica, ma piacevole e sufficientemente spazioso negli interni, perfetti per la coppia ma obiettivamente in grado di accogliere senza problemi anche una o due persone in più. Esteticamente, anche in assenza di particolari squilli di tromba, è un veicolo piacevole, capace di contenere l’altezza complessiva ben al di sotto dei classici 3 metri e di esprimere un buon family-feeling con le altre realizzazioni Elnagh, mentre all’interno il veicolo è un esempio di come l’utilizzo di tinte chiare, quasi in risposta agli imperanti toni scuri oggi molto diffusi, siano capaci non solo di dilatare gli ambienti, ma di conferire loro una pratica piacevolezza apprezzabile con ogni condizione di luce. I centimetri a disposizione sono sfruttati bene: il living anteriore è conviviale, panoramico e facile da utilizzare da parte di quattro o cinque commensali, i servizi sono ben dimensionati, funzionali e completi di tutto ciò che serve, il matrimoniale posteriore è ben ambientato, sovrasta un garage non gigantesco ma piuttosto regolare, e il letto basculante anteriore, tutto sommato, rimane una presenza abbastanza discreta e anche quando abbassato lascia comunque parzialmente fruibile la porta di ingresso. A tutto ciò occorre abbinare una scocca moderna, realizzata con l’impiego di materiali moderni e pensata per non mostrare il fianco ad acqua o altri agenti atmosferici, una componentistica di qualità (porte, finestre e impianto elettrico in primis) e una buona cura dei particolari, con un mobilio ben progettato e altrettanto ben assemblato. Doti tutto sommato importanti, specie per un veicolo che va a collocarsi nella combattutissima fascia media del mercato e che, anche in presenza della motorizzazione migliore tra quelle offerte da Elnagh, il 2.3 Multijet con turbina a geometria variabile e 148 cv di potenza, si attesta a 56.234 Euro. Un buon prezzo, quindi, per un veicolo progettato e costruito in maniera convincente e, per di più, super accessoriato, che permetterà al cliente finale di andare a seguire anche quegli aspetti ancora migliorabili in funzione del proprio gusto e delle proprie necessità: tra questi, probabilmente, l’implementazione della potenza del riscaldamento e la sua distribuzione nell’area anteriore dell’abitacolo, il montaggio dei classici sifoni anti-odore che, anche e soprattutto in virtù di un aggravio prezzo del tutto trascurabile meriterebbero di essere installati di serie, e l’installazione dell’inverter, strumento fondamentale ad assicurare la possibilità di utilizzo autonomo della macchina da caffè espresso, curiosamente non proposto di serie.

 

 

Cosa ci è piaciuto di più

  • La scocca iTech 4.0 è moderna, ben realizzata e pensata per resistere, nel tempo, a sollecitazioni termiche e meccaniche e a non patire eventuali infiltrazioni di acqua.
  • La dotazione di serie è particolarmente ricca, con una meccanica equipaggiata di tutto punto sia per ciò che concerne la sicurezza (ABS, EBD, ESP, Hill-Holder, Hill-Descent-Control, Tempomat, doppio airbag, luci diurne DRL) sia per ciò che concerne comfort e facilità di guida (clima, impianto audio, retrocamera) e una cellula che si avvantaggia anche di pannello solare, serbatoio di recupero coibentato e riscaldato e macchina da caffè.
  • La componentistica utilizzata è di ottimo livello: finestre Dometic S4D-Lux, oblò panoramico MidiHeki, porta Metallarte con finestra sono solitamente appannaggio di veicoli più costosi.
  • Lo stile interno dell’arredamento è piacevole, curato e conferisce all’abitacolo un’ambientazione rilassante.

Cosa ci è piaciuto di meno

  • La meccanica di base da 2 litri è obiettivamente sottodimensionata. Decisamente meglio i due propulsori da 2.3 litri.
  • L’impianto di riscaldamento da 4kW è adeguato, ma non sovradimensionato: migliorabile la distribuzione del calore dedicata alla zona anteriore del veicolo.
  • L’inverter necessario ad alimentare la macchina da caffè espresso quando il veicolo non è allacciato alla rete elettrica meriterebbe di essere di serie.
  • Quando abbassato, il letto basculante va a occupare parzialmente la zona di ingresso, complicando salita e discesa dal veicolo. Il suo allestimento, inoltre, appare un po’ spartano.
  • Le utenze idriche non prevedono l’impiego di sifoni antiodore.
  • Con equipaggio al completo la capacità di stivaggio interna paga l’assenza di cassapanche sfruttabili.

Riferimenti e contatti del costruttore

Elnagh
Via Val d’Aosta, 4 – 53036
Poggibonsi (SI)
Tel. +39 0577 99511 Fax: +39 0577 995218
www.elnagh.it

Tutto su Elnagh

 

Fotogallery

Michel

Comments are closed.