October 13, 2019

liberamente_016

Veicoli ricreazionali, accessori, turismo, enogastronomia, utilità, hobbistica: tutto quello che fa tempo libero e vacanza riunito insieme in una manifestazione dalla formula azzeccata e premiata da un grande successo di pubblico

Tradizionale appuntamento che si colloca nella serie delle manifestazioni di fine inverno, la Kermesse di Ferrara ha caratteristiche piuttosto particolari: la durata, concentrata in un weekend, ma anche, e soprattutto, la sua concezione. A Liberamente il settore del veicolo ricreazionale non è il solo “centro” dell’interesse, ma rappresenta una delle attrazioni, pur se, comunque, predominante.
Nei sei padiglioni che compongono il quartiere fieristico, infatti, si radunano molte delle attività riconducibili a quello che si può definire il “tempo libero”: dall’hobbistica all’enogastronomia e, in particolare, il turismo. Quest’ultimo ha grande spazio e partecipazioni molto qualificate, tanto da far assomigliare il concetto espositivo di questa Fiera simile (fatte le debite proporzioni) a quello che sta alla base delle ben più ampia e famosa Fiera CMT di Stoccarda.
Un padiglione, intero, infatti, ospita enti, APT, organizzazioni e aziende che hanno nel turismo in generale il proprio “core business”: le compagnie di navigazione (Sardinia Elba Corsica Ferries, Blu Navy, tanto per citarne due), nazioni come Croazia e Slovenia, regioni italiane, campeggi e villaggi turistici, o entità dedite a offrire possibilità di viaggi che si coniugano al benessere come, ad esempio, le celeberrime Terme di Catez.

DSC_4007

DSC_4022

DSC_4025

DSC_4027

Dopo quello tutto per il turismo, ecco i due padiglioni interamente dedicati al veicolo ricreazionale, dove a esporre sono, è vero, le realtà locali (come sempre succede per le nostre Fiere regionali), ma con un buon numero di prodotti e marchi tra accessori e veicoli.

Anche in questa edizione, la varietà e le occasioni per i visitatori di “toccare con mano“ alcune tra le novità più interessanti della stagione è stata significativa. Tra i protagonisti, è senza dubbio da annoverare Beltrani Caravan Market di Bologna, che nel suo ampio stand ha portato un’adeguato campionario dei marchi rappresentati. A partire da Carthago, protagonista con tre integrali delle gamme C-Line, C-Tourer (con il modello I 149) e C-Compact: vale a dire una sorta di “sintesi” (escludendo i veicoli di classe Premium) di quello che la Factory di Aulendorf offre all’interno del proprio catalogo. Con l’aggiunta del Malibu, marchio “costola” che nel nostro Paese per il momento, è dedicato unicamente ai Van.

A_Liberamente_027

A_Liberamente_024

A_Liberamente_031

A_Liberamente_032

A_Liberamente_033

A_Liberamente_028

Il camper puro, o furgonato, che dir si voglia, sempre all’interno dello spazio espositivo Beltrani Caravan Market, è stato protagonista anche con i CI Kiros; in particolare, molto attrattivo è stato il Kiros 5, esposto nella versione Prestige, grazia alla sua disponibilità di due letti matrimoniali sovrapposti in coda in grado di fornire quattro posti letto fissi.

A_Liberamente_029

A_Liberamente_051

A_Liberamente_052

A_Liberamente_053

A_Liberamente_055

Della Casa toscana non poteva poi mancare una delle sue novità primaverili, il Magis 85, mansardato con letti gemelli che contiene la sua lunghezza in meno di sette metri.

A_Liberamente_056

A_Liberamente_057

A_Liberamente_058

A_Liberamente_059

A completare la varietà espositiva dello stand ecco Mobilvetta, presente sia con i semintegrali Kea P sia con i motorhome K-Yacht, ma soprattutto con la sua “star” assoluta del momento, il K-Yacht Teckno Line.

A_Liberamente_025

A_Liberamente_026

Per quanto riguarda ancora CI, da rilevare la presenza anche dell’elegante motorhome Mizar 85, esposto nello spazio gestito dalla veneta Sara Rent.
Altro Dealer protagonista dell’area bolognese, e quindi “di casa” in questa manifestazione, è iRopa Center, che a Liberamente ha portato tre esemplari assai qualificanti della produzione Laika, come il sempre verde motorhome Kreos e l’Ecovip 712, il più grande degli integrali di gamma media proposti dalla casa della cagnetta alata, caratterizzato dalla camera posteriore con letto nautico centrale.

A_Liberamente_001

A_Liberamente_003

A_Liberamente_007

A_Liberamente_004

A_Liberamente_005

A_Liberamente_006

Vera “star” dello spazio Ropa, però, è stato il prestigioso Kreos 5010, semintegrale di assoluto prestigio per quanto riguarda costruzione e dotazioni che con il “fratello” 5009 costituisce l’emblema del “made in Italy” per quanto riguarda il profilato di alta gamma.

A_Liberamente_002

In fatto di novità, non poteva mancare a Liberamente quello che è uno dei protagonisti di questa stagione, il motorhome America, esposto nella sua versione America 2 con letto centrale, accompagnato, nello stand gestito dalla Nuova Maril, da altri due veicoli “best seller” della gamma Arca, i semintegrali P 699 GLG con letto trasversale e il P 699 GLM con letti gemelli.

A_Liberamente_010

A_Liberamente_011

A_Liberamente_012

A_Liberamente_013

A_Liberamente_015
La varietà di proposte della quale il visitatore di Liberamente ha potuto beneficiare, è stata molto ampia: oltre ai marchi e ai protagonisti già citati, da segnalare la presenza di Font Vendome, portato in Fiera da Guglielmi Autocaravan e presente con tre dei suoi modelli più rappresentativi tra quelli specificatamente dedicati al nostro mercato; H300, con grande bagno trasversale, tetto alto e letto basculante, H307 con letto trasversale e basculante, e Horizon 509, allestito sul furgonato da 636 cm con letti gemelli in coda.

A_Liberamente_043

A_Liberamente_045

A_Liberamente_046

A_Liberamente_047

Sempre nello spazio della concessionaria veneta, oltre alla Rimor con i mansardato Super Brig, ha fatto bella mostra di sé anche Rapido, presente con il nuovo motorhome 8090dF con telaio AL-KO, il semintegrale 640 FF con letto centrale in meno di sei metri e mezzo, e il Rapido 883F, con letto trasversale posteriore e toilette in ambienti indipendenti.

A_Liberamente_048

A_Liberamente_049

A_Liberamente_050

Ancora in tema di integrali, presenza interessante, nello stand di Nauticaravan Imola, quella di Dethleffs, con l’Advantage I 6771, lungo meno di sette metri con letto posteriore su gavone garage; dello stesso marchio tedesco, anche la giovanile caravan C’Go, mentre lo spazio espositivo dell’azienda imolese ha ospitato anche i camper puri Pössl e Roller Team, con tre modelli della popolarissima gamma Zefiro: 266 TL, 295 TL e 294 TL.

A_Liberamente_039

A_Liberamente_040

A_Liberamente_042

A_Liberamente_068
A chiudere e completare la disponibilità dei marchi che hanno presidiato la kermesse ferrarese, da segnalare (nello stand della veneta La Fenice) Pilote – rappresentata dal semintegrale P656C, sei metri e mezzo con letto centrale nautico e basculante singolo, e dal motorhome G700JC con letto traversale e garage – e Benimar: la casa iberica, in particolare ha attirato le attenzioni del pubblico con l’originale Tessoro 481 su meccanica Ford Transit, e grande zona living, e con il semintegrale “best-seller” Mileo 242.

A_Liberamente_037

A_Liberamente_038

A_Liberamente_069

A_Liberamente_035

A_Liberamente_036
Oltre ai veicoli, a Liberamente sono state ben rappresentate anche le parti riguardanti i servizi e l’accessoristica. Per i primi, basta citare la Toninelli Assicurazioni, con il suo ornai riconoscibilissimo gazebo presso il quale gli appassionati titolari sono sempre disponibili a fornire spiegazioni e dettagli delle proprie vantaggiose polizze.

DSC_3971

DSC_3974

E poi i viaggi in camper, con l’Associazione culturale Vivicamper, editrice delle ormai celebri guide diventate con il tempo “vademecum” indispensabili, e Io Viaggio in Camper, un’entità che ha nel nome stesso l’essenza della propria “mission”: offrire possibilità di viaggi organizzati nel minimo dettaglio che lasciano al singolo camperista solo più “l’onere” di godersi appieno la vacanza.

DSC_3979

DSC_3976

Nella parte dell’accessoristica, è stata protagonista senza dubbio la Nuova Mapa, con uno stand centrale dedicato a esporre tutto il suo variegato catalogo in fatto di componenti dedicate a rendere più confortevole e facile il turismo di movimento.

A_Liberamente_071

A_Liberamente_066

Sempre nell’ottica di aziende preposte ad assistere e seguire chi viaggia con il veicolo ricreazionale, da segnalare la presenza di ARFiat, officina autorizzata Fiat specializzata nell’assistenza per il camper, presente a Ferrara con un ampio spazio dedicato anche all’accessoristica di ogni tipo.

A_Liberamente_060

A_Liberamente_061

Per quanto riguarda gli elementi in grado di accompagnare il camper e i camperisti nella loro avventure, siano esse nei luoghi più comodi o impervi, non poteva mancare Larcos, celebre non solo per le sue coperture particolari dedicate a combattere il freddo, ma anche per una gamma completa di pregiati prodotti (coperte, rivestimenti, preingressi, reti, materassi, ecc.) pensati per garantire il massimo comfort in ogni stagione dell’anno.

A_Liberamente_062

A_Liberamente_063

Liberamente è una manifestazione che ogni anno raccoglie moltissimi visitatori, e non solo locali: basta vedere il numero elevatissimo di auto e di camper parcheggiati attorno ai sei padiglioni che costituiscono il quartiere fieristico.

DSC_4057

Un successo che si rinnova di anno in anno, favorito dalla concentrazione in soli due giorni, ma soprattutto sancito dalla particolare formula espositiva, che riunisce attorno al veicolo ricreazionale tutto, o quasi, ciò che è realmente inerente al tempo libero e alla vacanza.

Beppe

Comments are closed.