September 17, 2019

DaPrimaverea slow logol 19 marzo al 26 giugno, l’area del Delta del Po tra il Veneto e l’Emilia-Romagna per la prima volta sarà protagonista in modo unitario dell’edizione della Primavera Slow 2016 in un susseguirsi di iniziative, progetti ed eventi rivolti alla scoperta del Delta in ogni sua sfumatura, scoprendone paesaggi, odori, suoni e colori.

Grazie all’importante riconoscimento ottenuto a giugno 2015 dal Delta del Po come Riserva Internazionale di Biosfera – MAB UNESCO gli amanti della natura, durante queste 14 settimane, potranno imbattersi in un ricchissimo programma di eventi ed iniziative, rivolte  a grandi e piccoli: escursioni a piedi, in bicicletta e in barca, passeggiate a cavallo, laboratori didattici, visite guidate, eventi sportivi e molto altro ancora.
Un territorio tutto da scoprire: da Rosolina a Goro, da Mesola a Comacchio, da Ravenna a Cervia, e dalla costa all’entroterra alla scoperta delle Valli di Argenta, Oasi di Bando, Vallette di Ostellato, fino ai territori della Bassa Romagna.Primaverea slow -cartolina

Non mancheranno le proposte per gli appassionati di birdwatching, che potranno osservare e fotografare le molte specie presenti sul territorio, e per i buongustai che avranno l’occasione di degustare i prodotti tipici del territorio.
Molti, infine, i laboratori pensati per i più piccoli e per i ragazzi, che potranno avvicinarsi alla natura e alla fauna del Delta in maniera divertente ed educativa.
A far da cornice alla manifestazione saranno, poi, alcuni eventi speciali cominciando dal weekend della Pasqua Slow (25, 26, 27 e 28 marzo), che offrirà l’occasione per vivere una Pasqua all’insegna del turismo lento in natura con escursioni nel verde, iniziative culturali e laboratori didattici per bambini in alcuni dei siti naturalistici più interessanti del Parco.

Primavera slow punte-alberete-600x400
L’evento di punta della “Primavera Slow” sarà l’VIII edizione della Fiera Internazionale del Birdwatching e del Turismo Naturalistico a Comacchio, dal 29 Aprile al 1 maggio: tre giorni interamente dedicati al variegato mondo della birdwatching, della fotografia naturalistica con mostre, workshop fotografici, laboratori didattici ed escursioni, e grande novità, una gara birdwatching/fotografia a coppia con fotografi e birdwatchers realizzata con la collaborazione di un testimonial d’eccezione: Menotti Passarella, vincitore del secondo campionato italiano di Birdwatching, denominato Big Year, indetto dalla associazione EBN (European Birdwatching Network, sezione italiana).
Ritorna nel Delta anche Francesco Petretti che realizzerà la III edizione del Laboratorio del documentario Naturalistico nella suggestiva location della Salina di Comacchio. Sarà l’ACQUA la protagonista di laboratori e di workshop realizzati in collaborazione con il C.A.D.F – Consorzio Acque del Delta, e del concorso fotografico internazionale “Acque dolci e salate”.
Anche questa edizione della Fiera sarà affiancata dagli eventi del Photofestival di Asferico – AFNI proiezioni, workshop e mostre che animeranno le sale di Palazzo Bellini a Comacchio, a pochi passi dai padiglioni fieristici, e da un ricco programma di fotografia in collaborazione con fotografi esperti e amatoriali, nonché con le aziende leader del settore della fotografia presenti in fiera  che metteranno a disposizione del pubblico le attrezzature da testare direttamente in valle.

Primavera Slow1Tante le possibilità di escursioni Slow dalle aree più a nord del Parco in area veneta fino a Cervia, al confine meridionale
Alcuni esempi:

  • “Bike & boat lungo il Po di Goro” escursione in bicicletta sull’argine del Po di Goro che si conclude con un’escursione in barca alla foce del fiume.
  • Scendendo si può passare a Mesola con una visita nel Bosco “Sulle Tracce del Cervo”, non scordando di attraversare la Sacca di Goro con un viaggio in motonave alla scoperta della Foce.
  • Poi si può arrivare a Comacchio per un suggestivo percorso in bicicletta in salina per vedere gli splendidi fenicotteri rosa, ed ancora arrivare a Ravenna per scoprire l’area archeologica di Classe e i dintorni e magari chiudere la giornata con una passeggiata al tramonto nella Salina di Cerva.PrimaveraSlow1

Per il programma completo degli eventi clicca qui  oppure contatta telefonicamente l’ente promotore “DELTA 2000” al numero 0533 57693/4
L’evento è organizzato dal Gruppo di Azione Locale DELTA 2000 con il patrocinio dal Ministero dell’Ambiente, Asferico, ASOER, EBN, Federparchi, Legambiente, Lipu, Birdlife International, WWF, ISPRA.

Per conoscere le possibilità di sosta in zona cliccare su SOSTA – Aree di sosta camper.

Andrea

Comments are closed.