Teleco

Tre nuovi prodotti arricchiscono ulteriormente l'offerta di antenne satellitari automatiche, climatizzatori e generatori, ma cosa c'è dietro l'innovazione tecnologia Teleco? CamperOnFactory vi porta alla scoperta di un'azienda all'avanguardia impiantata nel cuore dell'Italia e capace di imporsi sul mercato globale per la qualità e l'affidabilità dei propri prodotti.

Un nome sinonimo di tecnologia italiana aperta, per vocazione, su un panorama europeo e mondiale: solidamente impiantata nel cuore della Romagna, Teleco è da sempre un punto di riferimento nella progettazione e realizzazione di sistemi di ricezione terresti e satellitari e, tramite la divisione Telair, in quella di generatori e condizionatori. Un'azienda che, con oltre 40 anni di esperienza e di storia sulle spalle, ha saputo imporsi all'attenzione del mercato europeo di veicoli ricreazionali per la propria capacità di innovare abbinando tecnologie di ultima generazione a prodotti pensati per essere semplici da utilizzare, affidabili e completi. Primo impianto di diversi tra i costruttori europei più prestigiosi (Dethleffs, Concorde, Carthago o Laika, solo per citarne alcuni), i prodotti Teleco nascono nella moderna ed elegante sede di Lugo di Romagna: è qui, infatti, che Teleco Group ha concentrato i centri di ricerca e sviluppo dedicati ai sistemi di ricezione terrestre e satellitare, ai gruppi elettrogeni e ai climatizzatori Telair, così come le linee di assemblaggio, il magazzino dei ricambi ed il centro direzionale. Ed è sempre da Lugo di Romagna che l'azienda coordina l'attività delle due filiali estere, Teleco Deutschland, situata a Deisenhofen, e Teleco France, a Saint Jean de Muzols. Teleco-001 Una realtà italiana, quindi, ma di respiro europeo, tra le poche a presenziare con un proprio stand a tutte le più importanti kermesse dedicate ai veicoli ricreazionali: il Salone del Camper in Italia, il Caravan Salon Duesseldorf, i Caravanning Tage, il Reise+Camping di Essen, il CMT di Stoccarda, il Touristik+Caravanning di Leipzig e gli Hamburger Caravantage in Germania, il Salon des Véhicules de Loisir di Parigi e la Fète Européenne du Camping-Car in Francia, lo Swiss Caravan Salon di Berna, in Svizzera, il Caravan Salon Austria, il Camperbeurs Hardenberg e e il Caravan & Camper Beurs di Gorinchem, in Olanda, il Caravaning di Barcellona, in Spagna e, naturalmente, il Motorhome & Caravan Show e lo Spring Caravan & Camping Show di Birmingham, in Inghilterra, fanno parte dell'agenda fissa nel calendario Teleco. D'altra parte, un'azienda che si occupa, in primis, di dispositivi e apparati per la ricezione dei segnali televisivi terrestri e satellitari, non può considerare come propri i confini geografici del paese nella quale ha sede, ma deve guardare oltre, aprendosi a sfide, campi di applicazione e clientele nuove. Per questo, l'offerta di Teleco Group è divisa in tre macro aree: Teleco Sat Equipment, Telair e Teleco SHM Systems.

Teleco Sat Equipment

logoTeleco Sat Equipment trae le proprie origini da SEL Elettronica, società nata all'inizio degli anni Settanta e specializzata nella produzione e commercializzazione di antenne tv e amplificatori per impianti televisivi a uso domestico. L'esperienza accumulata in questo settore ha consentito a Teleco di ampliare progressivamente la propria offerta sia per soddisfare le esigenze di coloro che necessitano di impianti per la ricezione domestica sia per le sempre più diffuse unità dedicate ai veicoli ricreazionali e alle imbarcazioni. Teleco-092 Teleco-096 Teleco-094 La gamma di prodotti è estremamente ampia e variegata e comprende antenne satellitari a puntamento automatico (anche con trasmissione dati internet), antenne satellitari manuali, antenne satellitari motorizzate semiautomatiche, ricevitori e decoder satellitari, antenne terrestri per segnali digitali e analogici, televisori LCD con decoder integrati, navigatori satellitari, retrocamere, moduli fotovoltaici e relativi accessori e perfino una bicicletta elettrica. Teleco-005 La parte del leone, naturalmente, è fatta dai modernissimi sistemi di ricezione satellitare a puntamento automatico, sviluppati per coniugare tecnologia, prestazioni avanzate, semplicità di utilizzo e ingombri in altezza contenuti: in altre parole, Teleco Flatsat. Teleco-006 Con uno sviluppo verticale contenuto tra 15 e 17 cm a seconda del modello, Flatsat è disponibile in più linee di prodotto per assecondare ogni tipologia di esigenza: il diametro della parabola, infatti, è proposto in versione da 50, 65 o 85 cm, mentre la gamma si compone delle versioni Flatsat Elegance Smart, Flatsat Skew Elegance Smart, Flatsat Skew Easy Smart, Flatsat Easy Smart, Flatsat Komfort Smart, Flatsat Classic Smart, Flatsat Easy S e Flatsat Classic S. Teleco-007 Già a livello di naming, la prima parola che ricorre nella stragrande maggioranza delle versioni proposte è Smart: con questo nome, infatti, Teleco identifica il sofisticato sistema che consente di passare da un canale all'altro, anche se trasmesso da un altro satellite, in modo completamente automatico. Teleco-010 Semplicemente agendo sul telecomando, infatti, l'utente può passare in pochi secondi da un canale trasmesso, ad esempio, su Hotbird, a uno trasmesso su Astra, su Eutelsat o su un qualunque altro satellite: l'antenna, infatti, è in grado di verificare istantaneamente da quale satellite sia trasmesso il canale desiderato e vi si posiziona automaticamente. Teleco-011

L'ultima novità: Flatsat Elegance Smart

Ammiraglia della produzione Teleco, Flatsat Elegance Smart è proposta nelle tre versioni (con disco da 50, 65 o 85 cm di diametro): antenna satellitare a puntamento automatico, è in grado di puntare satelliti che emettono un segnale sia DVB-S che DVB-S2 e, naturalmente, è dotata dell'innovatovo sistema di ricerca Smart, sviluppato e brevettato dall'azienda di Lugo di Romagna. Ricercata e aerodinamica nel design esterno, con il braccio e l'illuminatore protetti da un apposito carter in ABS trattato contro i raggi ultravioletti, Flatsat Elegance prevede la connessione con l'unità di comando (Teleco DVB-S2) e con le tv Led sviluppate da Teleco appositamente per l'installazione a bordo di veicoli ricreazionali, alimentate a 12V e complete di doppia scheda HD DVB-T (ricevitore digitale terrestre) e DVB-S2 (ricevitore satellitare). Teleco-021 Teleco-003 L'impianto è gestito dall'esclusivo menu On Screen Display (OSD), un vero e proprio pannello di comando che, sfruttando un'interfaccia semplice e intuitiva, completa ma facile da gestire e navigare, consente di monitorare in tempo reale tutte le impostazioni del sistema direttamente dallo schermo della tv led. Il tutto, poi, è comandabile tramite un unico telecomando: di conseguenza, ovunque ci si trovi, sarà sufficiente accendere la televisione e selezionare il canale desiderato per fare in modo che l'antenna satellitare si alzi, si sintonizzi e trasmetta quanto richiesto, con una funzionalità e una semplicità di utilizzo del tutto paragonabili, e spesso superiori, a quelle di un normale sistema domestico. Teleco-004 L'impianto, come detto, è pensato per assecondare le esigenze di ogni tipologia di veicolo: Teleco, infatti, ha predisposto appositi kit    che riuniscono tutte le componenti necessarie e che, di conseguenza, rispondono alle necessità di veicoli compatti così come a quelle dei veicoli di grandi dimensioni. Ecco le possibili combinazioni e i relativi prezzi (Iva esclusa).  
 Antenna  TV led  Prezzo Euro (Iva esclusa)
 Flatsat Elegance Smart 50  TH2/19D Led tv (19 pollici) 1.885
 Flatsat Elegance Smart 65  TH2/19D Led tv (19 pollici) 1.966
 Flatsat Elegance Smart 85  TH2/19D Led tv (19 pollici) 2.035
 Flatsat Elegance Smart 50  TY2/22D Led tv (22 pollici) 1.945
 Flatsat Elegance Smart 65  TY2/22D Led tv (22 pollici) 2.027
 Flatsat Elegance Smart 85  TY2/22D Led tv (22 pollici) 2.100
 Flatsat Elegance Smart 50  TY2/24D Led tv (24 pollici) 1.948
 Flatsat Elegance Smart 65  TY2/24D Led tv (24 pollici) 2.031
 Flatsat Elegance Smart 85  TY2/24D Led tv (24 pollici) 2.100
 Flatsat Elegance Smart 50  TY2/32D Led tv (32 pollici) 2.245
 Flatsat Elegance Smart 65  TY2/32D Led tv (32 pollici) 2.326
 Flatsat Elegance Smart 85  TY2/32D Led tv (32 pollici) 2.395
  Tutte le antenne, naturalmente, sono disponibili anche in versione Skew, dotate cioè di sistema che permette di migliorare automaticamente la ricezione del segnale satellitare nelle zone limitrofe sud-est e sud-ovest da GPS: proposto con un sovrapprezzo di 306 Euro+IVA, il sistema deve essere richiesto in sede di ordine dell'antenna satellitare. Altrettanto interessante, poi, è la possibilità di richiedere un LNB universale a due uscite, pensato per alimentare due ricevitori indipendenti collegati a una sola parabola (Euro 128+IVA) o addirittura un LNB a 4 uscite per quattro ricevitori indipendenti collegati alla stessa antenna (Euro 302+IVA). Teleco-013 Oltre a progettare e realizzare direttamente le proprie antenne e i propri sistemi, Teleco mette alla prova direttamente sul campo i propri prodotti: in parte sono installati sul tetto del fabbricato che ospita l'azienda, in parte su appositi veicoli ricreazionali, utilizzati per long-test direttamente dai dipendenti Teleco, che diventano veri e propri laboratori mobili utili a testare la validità, la resistenza e l'affidabilità di prodotti e soluzioni. Teleco-027 Uno di questi, realizzato sulla base di un Poessl 2Win Limited, è stato corredato di diversi prodotti Teleco di ultima generazione tra cui, a tetto, due antenne satellitari, una Motosat semi-automatica e la nuovissima Flatsat Elegance Smart. Le dimensioni del tetto di questo van, lungo appena 599 cm, largo 205 e contraddistinto dalla presenza di diversi accessori tra cui un climatizzatore Telair Silent 7400H, un oblò panoramico, due oblò da 40x40 cm e un pannello solare, hanno fatto prepondere la scelta nei confronti del modello più compatto, la Flatsat Elegance da 50 cm, installata sopra alla camera posteriore con letto matrimoniale trasversale. Teleco-024 L'impianto si completa, poi, con l'unità di comando Teleco DVB-S2 inserita all'interno del pensile anteriore, sopra la zona living, e, naturalmente, con una tv Teleco TH2/19D a led da 19 pollici. Teleco-029 Teleco-030 Alla prova dei fatti, con il telecomando in mano, anche avendo già un po' di dimestichezza con il sistema Smart, appare evidente come questo prodotto sia particolarmente immediato e user-friendly nella propria interfaccia, rapido e preciso nel proprio funzionamento. Un qualcosa che mette d'accordo l'utente medio, interessato più a poter guardare in tranquillità ovunque si trovi i propri programmi preferiti, così come l'utente più esperto e smaliziato, che ha ampie possibilità di settaggio e di personalizzazione del proprio impianto. Una peculiarità, questa, che permette ai prodotti Teleco di assecondare le esigenze di ogni mercato, compresi quelli di Belgio/Olanda/Lussemburgo basati sul sistema Fast Scan. Teleco-020

Il futuro prossimo: TelecoHub

Disponibile sul mercato italiano a partire dal prossimo mese di aprile, TelecoHub è un dispositivo che permette al camperista, tramite una app installata sul proprio iPhone, smartphone, iPad o tablet, di gestire e controllare in remoto, ovunque si trovi, l'antenna satellitare automatica, il climatizzatore e il generatore installati a bordo del proprio veicolo. CMT2016-teleco-2 Disponibile sia per dispositivi iOS che Android, al'App TelecoHUB sarà disponibile gratuitamente su AppStore e Google Play e permetterà di pilotare in maniera semplice ed efficace il device HUB installato a bordo del proprio veicolo ricreazionale: nell’HUB, in particolare si trovano tre porte RJ11, utilizzate per collegare direttamente i vari accessori, un modulo GSM per la ricezione del segnale e una porta USB per l'installazione dei futuri aggiornamenti di software. Il nuovo sistema sviluppato da Teleco prevede due modalità di comunicazione tra smartphone e HUB: tramite l'invio di un messaggio SMS, utilizzabile anche quando ci si trova lontani dal veicolo, o sfruttando la rete Wi-Fi, aspetto che necessità però il collegamento dell'HUB a un router. CMT2016-teleco-3 L’interfaccia grafica che appare sul display del cellulare è stata progettata per accedere in modo semplice e intuibile ad ogni accessorio e quindi attivare, disattivare e regolare le principali funzioni disponibili.
  • Nel caso dell'antenna satellitare si può chiudere la parabola quando è in arrivo un temporale improvviso.
  • Accedere alle varie versioni di climatizzatori Telair e quindi attivare la funzione raffreddamento o riscaldamento.
  • Nel caso in cui il camperista si accorga che la batteria servizi sia scarica, puó accendere il generatore TIG 3000 D per caricare le batterie del camper.

Telair

logotDivisione di Teleco Group che si dedica alla progettazione e costruzione di generatori, gruppi di mantenimento e condizionatori d'aria, Telair offre una completa offerta di prodotti che si rivolgono al mondo dell'abitar viaggiando così come a quello di un utilizzo professionale: grazie, infatti, a un ampio numero di proposte, Telair è in grado di assecondare ogni tipologia di esigenza, da quelle del camper compatto a quelle del maxi motorhome, del negozio mobile o dello show-room di rappresentanza. Come accade per i prodotti Teleco, anche il cuore pulsante di Telair è situato a Lugo di Romagna: a lui è dedicato un capannone apposito, corredato di camera climatica per la prova, lo studio e lo sviluppo dei nuovi climatizzatori, e della linea di produzione e test dei nuovi generatori. Teleco-061 Teleco-069 Teleco-071 Teleco-072 Questi ultimi, in particolare, sono realizzati in stretta collaborazione con Yamaha, fornitrice dei motori per le unità alimentate a benzina e a gas, e Hatz, fornitore dei propulsori diesel e, con una potenza tra 2,2 e 3,8kW, sono in grado di rispondere alle diverse tipologie di richieste. Teleco-062 La gamma si articola nei modelli Energy alimentati a benzina (Energy 2510B da 2.5kW e Energy 4010B da 3.8kW), a gas (Energy 2510G da 2.5kW e Energy 4010G da 3,8kW) e a gasolio (Energy 2510D da 2.2kW e Energy 4010D da 3,4kW): a questi si aggiungono, poi, il particolare EcoEnergy, generatore a "Dinamo-Motore" che fornisce energia elettrica a 12V con 20/25Ah a seconda del modello e il nuovissimo TIG3000D, l'ultimo nato in casa Telair.

La grande novità: Telair TIG 3000 D

Il nuovissimo Telair TIG 3000D è il primo generatore sviluppato da Teleco a beneficiare della tecnologia inverter: sviluppato in stretta collaborazione con la tedesca Hatz Diesel, fornitrice delle rinomate unità propulsive a gasolio, ha una potenza di 2.6kW ed è pensato sia per l'utilizzo a bordo dei veicoli ricreazionali sia per alimentare le necessità di veicoli professionali. Teleco-086 Il generatore, che può essere alimentato dallo stesso serbatoio del veicolo, è dotato di una cassa metallica antiurto che è stata progettata per isolare al massimo il motore e ridurre drasticamente l'inquinamento acustico prodotto durante il suo funzionamento. Il TIG 3000 D è ospitato all'interno di una struttura a cassetto estraibile pensata per facilitare al massimo le operazioni di manutenzione meccanica: il motore impiegato, lo Hatz 1B20D, è estremamente parco nei consumi (in media 0,9 litri/ora), affidabile e potente ed è impiegato in una unità moderna, contraddistinta come detto dall'adozione della tecnologia inverter. Il convertitore, in particolare, genera una tensione di uscita stabile sia per tensione che per frequenza: la tensione alternata a frequenza variabile prodotta dall'alternatore a magneti permanenti è trasferita all'inverter che, attraverso un primo circuito elettronico, la converte in tensione continua. Un secondo circuito elettronico, poi, la ritrasforma in tensione alternata estremamente stabile (230V, 50Hz). Teleco-087 Rispetto ai normali gruppi elettrogeni, la tecnologia inverter che equipaggia il nuovo Telair TIG 3000D permette di fruire di un'alimentazione sempre stabile (23oV) con frequenza fissa (50 Hz) e una distorsione vicina a zero a prescindere dal carico applicato. Il motore a scoppio, inoltre, è regolato automaticamente a seconda dell'entità del carico applicato: una soluzione, questa, che riduce rumorosità, usura e consumi di carburante poiché molto spesso la corrente richiesta dal carico applicato può essere ottenuta a un regime di rotazione inferiore ai 3000 giri/minuto. La presenza dell'alternatore multipolare a magneti permanenti, poi, fa sì che il peso complessivo dell'apparecchio cali del 30% rispetto a un analogo generatore diesel tradizionale, attestandosi a 78 kg. Il nuovo TIG 3000 D è gestito tramite un nuovo pannello di comando che, facilmente installabile all'interno del veicolo, permette di visualizzare il numero di ore di lavoro (totale e parziale), la spia di controllo del livello di olio e carburante, la spia di surriscaldamento e la richiesta della manutenzione programmata, con eventuale arresto preventivo del motore in caso di criticità al fine di preservarne l'integrità. Teleco-085 Dotato di sistema di autostart che ne consente l'avvio automatico al raggiungimento della tensione minima impostata, il TIG 3000 D può essere abbinato in parallelo a un secondo generatore dello stesso tipo, andando così a raddoppiare la potenza fornita: può funzionare in automatico, nel già citato caso di utilizzo come carica batteria, o in modalità manuale, sfruttando anche l'apposito tasto "boost" che aumenta il regime di rotazione e, di conseguenza, la potenza erogata, quando è necessario un aumento termporaneo per far fronte a un carico elettrico molto elevato. Il TIG 3000 D, inoltre, è inoltre dotato di un’interfaccia speciale che consentirà in futuro, di utilizzare la nuova App Teleco-Hub per accendere, spegnere e controllare a distanza il generatore tramite uno smartphone iOS O Android. Teleco-048 L'unità che abbiamo avuto modo di mettere alla prova, una delle primissime prodotte, impressiona favorevolmente per la silenziosità e per la capacità del motore di adattare il proprio regime al carico elettrico richiesto: seppure non installato a bordo di un veicolo, ma collocato su un apposito carrello di prova, il TIG 3000 D ha ben poco dei classici generatori diesel rumorosi e nervosi, capaci cioè di trasmettere fastidiose vibrazioni al telaio al quale sono solidarizzati, ma somiglia piuttosto a una unità alimentata a benzina dei "fratelli" Telair Energy, rispetto ai quali, però, può vantare una tecnologia più evoluta e minori consumi. Il peso e gli ingombri, logicamente, lo rendono appetibile per veicoli ricreazionali di grandi dimensioni e con masse complessive tali da garantire portate utili più che abbondanti, o per tutte quelle applicazioni professionali che necessitano di una alimentazione elettrica raffinata, sicura, affidabile e generosa in qualunque condizione. Peculiarità tecniche
Dimensioni  67,1x46,6x41,6 cm
Peso  78 kg
Motore  Hatz 1B20D
Potenza max  3.2kW
Regime di rotazione  2300/3100 giri/minuto
Combustibile  Diesel DIN EN590, ASTMD975-1D/2D, BS2869
Consumo combustibile  0,85 kg/h a potenza massima
Inverter: potenza massima continuativa 2.6 kW (+/- 5%)
Tensione  230V (+/- 10%)
Frequenza  50 Hz (+/- 1%)
Caricabatterie: tensione di carica  13.3 V
Caricabatterie: corrente massima  10 A
Rumorosità - livello di pressione acustica Lpa@7m  56-59 db(A)
Capacità minima della batteria per l'avviamento  60 Ah
Tensione batteria  12 V DC
Prezzo Euro 4.706 + IVA FF
 

La nuova generazione di climatizzatori: Telair DualClima

Il nome Telair è immediatamente evocativo di uno dei main-field della divisione di Teleco Group, quello concernente i condizionatori d'aria. Teleco-025 Progettati e sviluppati internamente all'azienda, sfruttando la apposita camera climatica realizzata ad hoc da Teleco a margine delle linee di montaggio degli apparecchi, i condizionatori Telair si dividono in due diverse collezioni: la classica Silent, conosciuta e apprezzata per la varietà di modelli e di soluzioni adottate, e la recentissima DualClima, lanciata sul mercato negli scorsi mesi e, per ora, basata su due modelli a elevate prestazioni, i DualClima 8400H e DualClima 12400H. Teleco-082 Teleco-083 DualClima 8400H è un condizionatore automatico con pompa di calore pensato per assecondare le esigenze di camper con lunghezza complessiva fino a 8 metri: sviluppato per essere montato su tetti con spessori compresi tra 30 e 70 mm, può tranquillamente sostituire un classico oblò da 40x40 cm. Teleco-040 Tra le peculiarità tecniche di maggior rilievo che caratterizzano il DualClima 8400 H si evidenziano un alto potere refrigerante (2,40 kw), una pompa di calore con elevata efficienza (2,45 kw), una ottima silenziosità, la presenza delle sonde di controllo anti-ghiaccio, un ingombro esterno contenuto (23,9 x 98 x 65 cm) sommato a un peso limitato a 34 kg. Il tutto, poi, si abbina a un design esterno fluido e automobilistico, pensato per non alterare l'aerodinamica del veicolo, e a una griglia interna studiata per distribuire al meglio i flussi di aria fredda nel veicolo, permettendo regolazioni ottimali degli stessi, completa anche di illuminazione a led, e a un utile telecomando che ne consente un facile utilizzo o un'altrettanto semplice programmazione. Teleco-043  Teleco-045 Teleco-046 Teleco-047 Il DualClima 8400H, come detto, è dotato di pompa di calore ad alta efficienza: può fornire una potenza di 8300 BTU a fronte di un consumo limitato a 920W. Come ovvio, questo sistema è in grado di offrire un buon rendimento in presenza di temperature non inferiori a -2°C. L'apparecchio, poi, è dotato di sonde antighiaccio, inserite sul condensatore: quando necessario queste si attivano insieme all'unità evaporante per prevenire la formazione di ghiaccio che andrebbe a ostacolare il normale passaggio di aria. Il condizionatore inverte il proprio ciclo di funzionamento, producendo aria calda, sciogliendo il ghiaccio e ripristinando in automatico il normale flusso di aria fredda. Teleco-044 Contraddistinto dall'utilizzo di una nuova componentistica elettro-meccanica, DualClima è pensato per ridurre il peso (limitato a 34 kg per la versione 8400H,  a 39 kg per il potente 12400H), gli ingombri esterni e la rumorosità delle ventole, grazie anche all'impiego di ventilatori bilanciati e di gas ecologico che si caratterizza per un buon rendimento anche alle basse pressioni. All'interno, il diffusore è stato completamente rivisto: offre uno spessore contenuto sotto i 5 cm (4,9 per la precisione), quattro uscite indipendenti con griglia orientabile in modo laterale e tangenziale a garantire una ottimale distribuzione del consistente flusso d'aria all'interno della cellula abitativa del veicolo (portata massima 480 metri cubi/ora). Teleco-038 Il diffusore è completo di filtri con carboni attivi (sostituibili e lavabili) e di illuminazione integrata al led, quest'ultima attivabile direttamente agendo sul telecomando in dotazione. Questo, poi, completamente rivisto nello stile e nelle possibilità di utilizzo, permette di impostare il DualClima in modalità automatica, scegliendo così la temperatura da mantenere all'interno del veicolo), con l'unità termica che si gestirà in modo autonomo riscaldando tramite la pompa di calore o raffreddando l'abitacolo a seconda delle necessità riscontrate. Sempre tramite telecomando è poi possibile optare per la funzione timer, aspetto che consente di programmare l'orario di accensione e di spegnimento del condizionatore a seconda delle esigenze dell'equipaggio. Come detto, DualClima è disponibile in due versioni: 8400H, per veicoli con lunghezza contenuta entro gli 8 metri, e 12400H, per veicoli di maggiori dimensioni. Ecco, allora, le rispettive peculiarità tecniche e i prezzi.
Modello DualClima 8400 H DualClima 12400H
Potenza di raffreddamento 8.200 BTU - 2,40 kW 10.500 BTU - 3,10 kW
Potenza di riscaldamento 8.300 BTU - 2,45 kW 10.900 BTU - 3,20 kW
Velocità ventilazione 3 + AUTO 3 + AUTO
Alimentazione 230 V 50 Hz 230 V 50 Hz
Corrente assorbita media 4.2 A in raffreddamento 4.5 A in riscaldamento 6.9 A in raffreddamento 6.5 A in riscaldamento
Corrente di spunto 18 A (0,15 sec.) 27 A (0,15 sec.)
Potenza assorbita 900 W in raffreddamento 920 W in riscaldamento 1520 W in raffreddamento 1600 W in riscaldamento
Generatore necessario 2200 W 2200 W
Portata d’aria Max 480 m3/h 480 m3/h
Peso 34 Kg 39 Kg
Dimensioni 23,9x98x65 cm 23,9x98x65 cm
Altezza diffusore aria 4,9 cm 4,9 cm
Telecomando con timer programmabile SI SI
Prezzo Euro 1.629 + IVA FF Euro 2.067 + IVA FF

Riferimenti e contatti del costruttore

Teleco SpA Via E. Majorana, 49- 48022 Lugo (RA) Italia Tel. +39 (0545) 25037 - Fax +39 (0545) 32064 - info@telecogroup.com www.telecogroup.com

Fotogallery

 
Condividi questo articolo!

    Comments are closed.