CI-2017

Due gamme completamente rinnovate, Riviera e Kyros Experience, continue evoluzioni nella scocca e nella costruzione del mobilio, nuove meccaniche di base Fiat e Ford Euro6 e il valore aggiunto di una dotazione di serie ampia e sorprendentemente completa: con quattro tipologie costruttive distribuite su sette diverse gamme, anche nel 2017 CI è pronta a confermarsi tra gli assoluti protagonisti del mercato.

Una continua progressione, rispettosa di quanto fatto la scorsa stagione, ma desiderosa di continuare a innovare e rinnovare il prodotto, proseguendo nel solco della tradizione di un marchio ai vertici del gradimento da parte dell'utenza italiana: parte con queste premesse la stagione 2017 di CI. Se, infatti, il 2016 ha visto il completo rinnovamento delle gamme ammiraglie Mizar e Sinfonia, l'affinamento dei Magis e l'introduzione della scocca ExPS Evo, il 2017 è dedicato a un profondo restyling di uno dei nomi storici all'interno dell'offerta del marchio toscano, Riviera, che si presenta completamente rivisto nello stile degli interni e nei contenuti tecnici. A fianco a questa gamma, ecco un importante lifting per i giovani e convenienti van Kyros Experience, l'introduzione delle nuovissime motorizzazioni Euro6 per le meccaniche di base Fiat e Ford, ulteriori affinamenti nella scocca e nel mobilio e, come sempre, la possibilità di scegliere il proprio veicolo all'interno di una gamma calibrata sulle esigenze del mercato di riferimento ma capace di affiancare, a questa, anche modelli più particolari per far fronte a tutte le esigenze del cliente finale. Andiamo, però, con ordine. Base di partenza della collezione CI 2017 è rappresentata dai nuovi telai Ford Transit e Fiat Ducato: la meccanica dell'ovale blu è impiegata per la serie di accesso Elliot e riceve due nuove motorizzazioni 2.0 Ecoblue Euro6 che vanno a sostituire i precedenti 2.2Tdci Euro5. Il nuovo motore è adottato da CI con potenze di 130 e 170 cv, entrambe abbinate a un cambio manuale a sei rapporti: rispetto alla precedente generazione 2.2Tdci, i nuovi propulsori promettono una diminuzione dei consumi del 13% a fronte di una crescita della coppia espressa, mentre per contenere le emissioni inquinanti Ford ha scelto il tradizionale sistema con tecnologia SCR e additivo AdBlue. Le gamme Kyros (Experience e Prestige), Magis, Riviera, Sinfonia e Mizar, invece, scelgono il nuovo Fiat Ducato, equipaggiato di motorizzazioni Multijet II Euro6: base di partenza è rappresentata dal nuovo 2.0 Multijet II, motore in grado di erogare 115 cv di potenza e che è ora abbinato a un cambio manuale a sei rapporti. Questa unità è riservata esclusivamente ai van Kyros: per tutte le altre gamme, la motorizzazione base proposta da CI è rappresentata dal nuovo 2.3 Multijet II da 130 cv (coppia di 320 N/m), mentre in opzione sono disponibili le varianti 2.3 Multijet II 148 cv (coppia di 380 N/m) e 2.3 Multijet II 177 cv (coppia di 400 N/m), tutte abbinabili anche al cambio automatizzato Comfort-Matic. A livello generale, tutti i modelli a eccezione dei van vedono un importante aggiornamento in quella che è la tecnica costruttiva della scocca ExPS Evo, che sostituisce il laminato plastico utilizzato per il rivestimento interno di pareti e tetto con un foglio di vetroresina: completamente esente dall'utilizzo di legno, la scocca conferma quindi l'utilizzo di coibentazione in styrofoam e di rivestimento esterno in fibra di vetro per tutte le componenti, compresi tetto e sottopavimento. L'attenzione dei tecnici CI si è poi soffermata sui garage posteriori, ora più regolari nel proprio sviluppo per consentire una maggiore facilità di carico di oggetti ingombranti e completi di una nuova vasca inferiore con fresatura utile a facilitare lo scarico di eventuale acqua, mentre internamente l'azienda toscana ha ulteriormente affinato il mobilio "Respira" introdotto lo scorso anno: sui veicoli della collezione 2017, infatti, tutti i pensili a soffitto, in qualunque area dell'abitacolo, beneficiano di un nuovo sistema di aerazione anticondensa che, sfruttando una paretina di fondo fittizia, va a separare il pensile dalla parete rendendo possibile un efficace effetto convettivo. Sono confermate, poi, le classiche paretine anticondensa a servizio della zona living, mentre il riscaldamento perimetrale dei letti posteriori, fino a ora riservato unicamente ai letti gemelli, è esteso anche ai matrimoniali trasversali, anche in presenza di sistema FlexSpace di regolazione dell'altezza del letto stesso. Ancora per ciò che concerne le evoluzioni intene, CI introduce un nuovo sottomaterasso in fibra acrilica traspirante per la porzione anteriore dei letti mansarda, mentre alcuni modelli con letti gemelli posteriori possono essere richiesti con un nuovo sistema elettrico di movimentazione degli stessi che ne permette la regolazione in altezza. HR Base dell'offerta CI è rappresentata dalle gamme di van Kyros, disponibili negli allestimenti Experience, votato all'essenzialità e alla praticità, e Prestige, dedicato a chi cerca maggiore ricercatezza e rifiniture. La serie di accesso Kyros Experience è stata completamente rinnovata nel design degli interni, rivisti nelle colorazioni del mobilio e nella decorazione delle ante, così come negli esterni, con una nuova grafica serigrafata che le conferisce un look giovane e dinamico. A fianco ai quattro modelli già conosciuti e affermati (Kyros Experience K2, 2, 5 e Duo), CI propone due nuove versioni: nascono, infatti, i nuovi Kyros K3 Experience e Kyros 6 Experience. Il nuovo Kyros K3 Experience affianca il confermatissimo K2, di cui riprende la lunghezza complessiva, limitata a 541 cm, ma rispetto al quale si caratterizza per un diverso sviluppo del layout interno: pur proponendo, infatti, il classico letto matrimoniale trasversale posteriore, il nuovo K3 opta per una nuova toilette con doccia centrale, completa di piatto inferiore in vetroresina e di sistema di schermatura tramite il consueto gioco di due porte scorrevoli a serrandina, unita a un nuovo bagno con lavabo ribaltabile integrato nell'arredamento in legno e, pertanto, completamente a scomparsa, vicino al quale trova spazio un utile stipetto dedicato allo stivaggio. La nuova toilette centrale ha consentito di maggiorare di 10 cm gli spazi dedicati al letto matrimoniale posteriore e al living anteriore, basato sulla classica semidinette integrata con le poltrone cabina, dotate di piastre girevoli. CI-2017-005 CI-2017-006 Altra importante new entry è rappresentata dal nuovo Kyros 6 Experience: fratello minore del confermato Duo, ne ripropone i letti gemelli posteriori abbinadoli però a una lunghezza complessiva di 599 cm. Molto interessante, lo sviluppo della camera posteriore vede la possibilità di unire i due letti singoli in un maxi matrimoniale, ma anche rimuovere uno o due armadi guardaroba inseriti alla base del letto di destra, di sollevarne rete e materasso e di massimizzare così lo spazio di carico nell'area posteriore del veicolo. Anche il nuovo 6 opta, poi, per la toilette con doccia centrale, identica a quella del nuovo K3, mentre l'allestimento si completa con un living anteriore con semidinette integrata alla cabina di guida e con il classico blocco cucina a sviluppo lineare completo di frigorifero a compressore Vitrifrigo da 85 litri. Una soluzione, questa, scelta anche per il K3. Un gradino più in alto, la serie Kyros Prestige vede anch'essa l'introduzione dei nuovi Kyros K3 Prestige e Kyros 6 Prestige, identici per layout rispetto alle economiche versioni Experience, che si affiancano ai confermatissimi Kyros Prestige K2, 2, 5 e Duo. Per tutti, la dotazione di serie contempla climatizzatore manuale, specchi retrovisori elettrici, doppio airbag, cruise-control, antifreezing-pack con serbatoio di recupero riscaldato e tubazioni coibentate, gradino elettrico, luce esterna con gocciolatoio, predisposizione radio con antenna, oblò panoramico, fodere sedili cabina coordinate, prolunga tavolo, rete letto posteriore pieghevole, toilette con porta scorrevole, paraurti in tinta, moquette cabina e zanzariera plissettata per porta scorrevole laterale. Ecco, allora, il compatto Kyros K2 Prestige in versione Model Year 2017. CI-2017-003 CI-2017-004 HR Tra i veicoli pannellati, la gamma Elliot è l'unica a optare per la meccanica di base Ford Transit: i modelli 2017, come detto, beneficiano dei nuovi motori EcoBlue Euro 6 e sono proposti, per il mercato Italia, in due versioni mansardate (Elliot 77, 720 cm di lunghezza, doppia dinette anteriore e letti a castello trasversali con 6 posti omologati, Elliot 98, 712 cm di lunghezza, dinette classica e matrimoniale trasversale posteriore su garage) e cinque profilate con basculante di cui tre con letto centrale (Elliot 64 XT, 699 cm di lunghezza, Elliot 65 XT, 745 cm di lunghezza e Elliot 66 XT, 745 cm di lunghezza e toilette passante con lavabo centrale, di seguito in foto), una con letti gemelli (Elliot 84 XT, 745 cm di lunghezza) e una con letto matrimoniale trasversale posteriore (Elliot 98 XT, 715 cm di lunghezza). A queste versioni, poi, si affiancano un ulteriore mansardato (Elliot 75, 687 cm di lunghezza, dinette classica e letti a castello trasversali in coda), e due profilati (Elliot 85P, 699 cm di lunghezza, letti gemelli su garage, Elliot 86XT, 745 cm di lunghezza, letti gemelli ribassati senza garage e le relative versioni P, sprovviste cioè di letto basculante) proposti per i mercati esteri e disponibili su ordinazione. La gamma conferma in toto le peculiarità dei modelli della stagione 2016 abbinandole alle già illustrate migliorie generalizzate a tutta la produzione 2017: tutti i veicoli beneficiano, di serie, del Pack Tutto Incluso comprensivo di climatizzatore manuale, doppio airbag, cruise control, radio con comandi al volante e antenna integrata, zanzariera porta di ingresso, poltrone cabina girevoli e complete di fodere, tetto panoramico Open Sky per i modelli XT, porta con finestra, letti fissi con reti a doghe, sistema FlexSpace per i modelli con letto matrimoniale centrale o trasversale, quinto posto omologato e quinto posto letto (escluse versioni P). CI-2017-001 CI-2017-002 HR Un gradino più in alto, CI conferma in toto la gamma Magis, rinnovata lo scorso anno e contraddistinta da una ricca offerta di mansardati, profilati e basculanti: allestiti sul nuovo Fiat Ducato Multijet II Euro6, i Magis beneficiano degli aggiornamenti generali apportati a scocca, mobilio e garage e, come tutti i CI 2017, sono proposti in versione Tutto Incluso: ogni veicolo, infatti, è fornito completo di climatizzatore manuale, specchi retrovisori elettrici, doppio airbag, cruise control, predisposizione radio con antenna, retrocamera con monitor a colori, pannello solare da 120W con regolatore di carica, porta con finestra e zanzariera, poltrone cabina girevoli e con fodere coordinate, oblò panoramico Open Sky per le versioni XT, sistema Flex Space per i modelli con letto matrimoniale centrale o trasversale, quinto posto omologato (eccetto versioni P), luce esterna a led. La gamma Italia prevede tre mansardati (Magis 77, 697 cm doppia dinette anteriore, letti a castello posteriori per 7 posti letto e altrettanti omologati, Magis 85, 699 cm, letti gemelli su garage, Magis 95, dinette centrale e letto matrimoniale posteriore su garage) e otto profilati con basculante di cui due con letto centrale (Magis 65 XT, 741 cm, Magis 66 XT, 743 cm e toilette passante con lavabo centrale), due con letti gemelli (Magis 85 XT, 699 cm, Magis 84 XT, 741 cm e possibilità di sistema FlexSpace con altezza letti regolabile elettricamente), due con letto matrimoniale trasversale su garage (Magis 94 XT, 647 cm, di seguito in foto, Magis 95 XT, 699 cm), un compatto con maxi living anteriore (Magis 35 XT) e una versione familiare dedicata alla coppia con due figli grazie all'ampio e conviviale living anteriore e ai letti a castello trasversali in coda (Magis 74 XT). A questi veicoli, poi, si aggiungono due ulteriori versioni, pensate essenzialmente per i mercati esteri (Magis 82 XT con letti gemelli in posizione centrale e maxi toilette posteriore, 714 cm di lunghezza, Magis 86 XT, identico al Magis 84 XT ma con letti gemelli bassi e senza garage) e le versioni P, senza basculante, delle versioni 65, 66, 82, 84, 86 e 95: non sono inseriti ufficialmente nel catalogo Italia ma sono ugualmente disponibili su ordinazione. Ecco, allora, il compatto Magis 94 XT in versione 2017. CI-2017-007 CI-2017-008 HR La vera grande novità CI 2017 è però la completa rifondazione della gamma centrale Riviera: nome storico per il brand toscano, questa serie nata nel lontano 1992 rappresenta il cuore dell'offerta in materia di mansardati, profilati e profilati con basculante e si presenta ai blocchi di partenza della nuova stagione con un interno interamente ripensato nello stile e nei contenuti tecnici. Una nuova atmosfera, moderna e contemporanea, giocata su pensili dalle forme morbide e bombate, contraddistinti da un rivestimento laccato bianco lucido e ben sottolineati da una nuova ed efficace illuminazione a led si abbinano con naturalezza agli elementi portanti in tinta legno scuro, con venature tridimensionali evidenti anche tattilmente, disegnando abitacoli raffinati e spaziosi. Ripensate nel proprio sviluppo, le piante interne vedono un nuovo living anteriore a ospitare cuscinerie completamente rinnovate, avvolgenti ed ergonomiche, capaci di inglobare anche la porzione inferiore della cassapanca in modo da eliminare ogni spigolo a vista. Il tutto, poi, è abbinato a un nuovo tavolo ampliabile a libro, contraddistinto da una monogamba centrale e da un piano scorrevole e traslabile brevettato che, insieme alla nuova bordatura in massello, offre un piano utile a soddisfare le esigenze di quattro commensali. Nuovo è il pavimento, nuova è la zona di ingresso, con un piacevole gioco di specchi, led ed elementi funzionali tra cui il vano tv, pensato per ospitare schermi da 20 pollici. Interamente ridisegnata è poi la cucina, contraddistinta da forme sinuose che accentuano la sensazione di spazio, da un nuovo piano superiore in pietra minerale acrilica a integrare fornello, lavello e un utile scomparto per la raccolta differenziata composto da quattro contenitori estraibili e a volume variabile, mentre interessanti sono le possibilità di stivaggio offerte dai nuovi cestelli estraibili sviluppati sia sotto la porzione a penisola sia lateralmente alla classica colonna frigo e utilizzabili come veri e propri portabottiglie. Completamente riviste sono le toilette, con un arredamento che mira a unire design e funzionalità e che non manca di spunti di interesse (tra questi lo specchio "motivazionale" retroilluminato), così come i locali doccia, completi di piatto inferiore con doppia piletta di scarico e nuova illuminazione laterale e superiore, mentre le camere da letto posteriore ricevono una inedita testiera imbottita, retroilluminata e molto personale e, per alcune versioni, nuove porte di separazione scorrevoli a sviluppo semicilindrico. Piacevoli e moderni, i nuovi Riviera segnano il debutto delle nuove toilette Thetford C220 e di una nuova illuminazione led con comando tattile perfettamente integrata a pensili, soffitto e sottobasculante imbottito, abbinando tutto ciò a una dotazione di serie ricca di spunti di interesse e proposta in versione Tutto Incluso.  Ogni veicolo, infatti, è fornito completo di climatizzatore manuale, specchi retrovisori elettrici, doppio airbag, cruise control, predisposizione radio con antenna, retrocamera con monitor a colori, pannello solare da 120W con regolatore di carica, porta cellula con finestra, chiusura centralizzata con telecomando e zanzariera, poltrone cabina girevoli e con fodere coordinate, oblò panoramico Open Sky per le versioni XT o Dometic Heki 3 per gli altri modelli, sistema Flex Space per i modelli con letto matrimoniale centrale o trasversale, quinto posto omologato (eccetto versioni P), luce esterna a led, gavone sottopavimento con accesso tramite botola interna, doccia esterna e carter posteriori con gruppi ottici a led. Tre le proposte disponibili per ciò che concerne i mansardati: Riviera 75, lungo 737 cm, ha il compito di offrire il classico layout dedicato alle famiglie numerose, con una doppia dinette anteriore abbinata a servizi centrali e a letti a castello trasversali in coda con gavone/garage a volume variabile. Offre sei posti letto (cinque quelli omologati). Poco più lungo (741 cm), Riviera 84 raccoglie l'eredità del precedente 85 riproponendone sostanzialmente il layout con letti gemelli posteriori su garage in coda al veicolo, toilette con doccia indipendente, blocco cucina a L completo di colonna frigo separata e living anteriore con semidinette a L completo di divanetto laterale: molto interessante, come detto, è la possibilità di adottare il sistema FlexSpace per i letti gemelli posteriori che, proposto a 1.600 Euro, ne permette la regolazione elettrica in altezza. Offre sei posti letto e cinque omologati. La new entry tra i mansardati è rappresentata dal nuovo Riviera 95: lungo 699 cm, va a sostituire il precedente 98 limitandone gli ingombri ma offrendo una convincente distribuzione degli spazi interni. Merito sicuramente del nuovo mobilio, ma anche di un layout ormai classico, quello con letto matrimoniale posteriore trasversale su garage, che i tecnici CI hanno ben interpretato riuscendo a regalare al veicolo una funzionale toilette con doccia separata, una capiente colonna armadio, un blocco cucina a L di nuovo disegno completo anche di colonna frigo e di una utile dispensa estraibile a sviluppo verticale e un conviviale living anteriore pensato per accogliere i cinque passeggeri consentiti dalle norme di omologazione, sia in sosta che in viaggio. CI-2017-019 CI-2017-020 A fianco ai mansardati ecco una ricca offerta di profilati con basculante: per il mercato Italia, CI propone i Riviera 65 XT, 84XT, 85XT, 95XT e 98XT. Lungo 741 cm, Riviera 65 XT si contraddistingue per la camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico: inserito su garage e dotato di sistema FlexSpace manuale, azionabile tramite il classico girabacchino, può ospitare fino a cinque persone grazie al basculante elettrico anteriore e alla possibilità di trasformare il living anteriore, formato da una semidinette a L con divanetto contrapposto. I servizi, centrali, vedono un blocco cucina a L opposto alla colonna frigo, mentre la zona posteriore può essere separata sia sfruttando la doppia battuta della porta della toilette sia la nuova doppia porta scorrevole semicircolare dedicata alla camera padronale. CI-2017-011 CI-2017-012 Due modelli, Riviera 85XT (699 cm) e Riviera 84XT (741 cm), propongono i letti gemelli posteriori su garage: Riviera 84XT, esattamente come il mansardato Riviera 84, può essere richiesto con sistema FlexSpace. Riviera 95XT rappresenta, invece, la declinazione profilata con basculante del mansardato Riviera 95: ne riprende, infatti, sia le dimensioni che il layout con letto matrimoniale trasversale su garage. Una soluzione, questa, che contraddistingue anche il grande Riviera 98XT (743 cm), oggetto di un restyling interno e caratterizzato da un grande e conviviale living anteriore, servizi centrali con blocco cucina a sviluppo lineare opposto a toilette con doccia separata e colonna armadio e, in coda, matrimoniale trasversale su garage. CI-2017-021 CI-2017-022 Tre sono, poi i layout non ufficialmente inseriti nel catalogo Italia di CI ma, come già sottolineato, disponibili su ordinazione: Riviera 66XT (743 cm) ripropone la camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico ma la abbina alla toilette passante con mobile lavabo centrale ed è l'unico profilato della serie Riviera a non utilizzare il Fiat Ducato con telaio ribassato Camping-Car Special ma il classico longheronato standard. Per questa ragione, la sua altezza complessiva è di 295 cm, 10 in più degli altri modelli della gamma omonima.   Destinato prevalentemente ai mercati francese e del Nord Europa, Riviera 82 XT è un profilato con basculante dedicato alla coppia matura e contraddistinto dai letti gemelli in posizione centrale: alle loro spalle, infatti, la coda del veicolo è dedicata a una grande toilette a tutta larghezza completa di doccia domestica e di armadio guardaroba. Lungo 741 cm, offre cinque posti letto e altrettanti omologati. CI-2017-015 CI-2017-016 Sempre per i mercati esteri ecco poi il Riviera 86XT, identico al nuovo 84XT ma contraddistinto dai letti gemelli in posizione ribassata: una soluzione che, evidentemente, priva questo veicolo del classico garage posteriore ma che regala una maggiore facilità di accesso ai letti stessi. Lungo 741 cm, il Riviera 86 XT offre cinque posti letto e altrettanti omologati. CI-2017-017 CI-2017-018 Chi non desiderasse disporre del letto basculante, poi, può richiedere i modelli 65, 66, 82, 84, 85, 86 e 98 anche in versione P, sprovvista, cioè, di letto discendente anteriore. HR Serie ammiraglia della produzione CI, Sinfonia è stata profondamente rinnovata lo scorso anno e, fatte salve le migliorie generali introdotte per l'intera produzione del brand toscano, è interamente ricondotta. I modelli 2017, oltre ad adottare il nuovo Ducato Multijet II Euro6 potranno beneficiare quindi della nuova scocca con pareti interne rivestite in vetroresina, degli aggiornamenti a garage, mobilio e mansarda, affiancando a tutto ciò le peculiarità già conosciute e apprezzate: in primis il ricco equipaggiamento di serie che, in ossequio alla politica del Tutto Incluso, offre climatizzatore manuale, specchi retrovisori elettrici, doppio airbag, cruise control, predisposizione radio con antenna, retrocamera con monitor a colori, pannello solare da 120W con regolatore di carica, porta cellula con finestra, chiusura centralizzata con telecomando e zanzariera, poltrone cabina girevoli e con fodere coordinate, oblò panoramico Open Sky per le versioni XT o Dometic Heki 3 per gli altri modelli, sistema Flex Space per i modelli con letto matrimoniale centrale o trasversale, quinto posto omologato (eccetto versioni P), luce esterna a led, gavone sottopavimento con accesso tramite botola interna, doccia esterna e carter posteriori con gruppi ottici a led, gavone laterale integrato nelle bandelle, sensori di parcheggio posteriori sia alti che bassi, Coffee-Corner con macchina espresso Lavazza e inverter dedicato da 1,5kW, presa tv nel garage, doccia esterna, oscuranti plissettati Remis Remifront per la cabina di guida e cerchi in lega. Cinque i modelli che compongono la gamma 2017: quattro profilati (Sinfonia 65 XT con letto centrale nautico, 741 cm, Sinfonia 66XT, 743 cm, letto centrale nautico e toilette passante con lavabo centrale ai piedi del letto, Sinfonia 85XT, 741 cm, letti gemelli su garage e Sinfonia 98XT, 736 cm, letto matrimoniale trasversale su garage) a cui si aggiunge il classico mansardato Sinfonia 85, contraddistinto dai letti gemelli posteriori su garage (4 posti omologati, 6 posti letto, 741 cm). CI-2017-024 CI-2017-023 Unicamente su ordinazione, invece, è disponibile il Sinfonia 66P, variante del 66XT sprovvisto di basculante anteriore. HR Sostanzialmente confermata è, infine, la gamma di motorhome Mizar: completamente rinnovata lo scorso anno, ripropone i cinque modelli già apprezzati e conosciuti confermandone layout e peculiarità. Allestiti sul nuovo Ducato Multijet II Euro6, i modelli 2017 sono proposti nelle versioni 65 (738 cm, letto centrale nautico), 66 (738 cm, letto centrale con toilette passante e lavabo ai piedi del matrimoniale posteriore, 85 (738 cm, letti gemelli su garage, di seguito in foto), 88 (699 cm, letti gemelli su garage) e 98 (720 cm, letto matrimoniale trasversale posteriore su garage). CI-2017-009 CI-2017-010 In ossequio alla politica del Tutto Incluso, ogni veicolo è fornito completo di climatizzatore manuale, specchi retrovisori elettrici, doppio airbag, cruise control, predisposizione radio con antenna, retrocamera con monitor a colori, pannello solare da 120W con regolatore di carica, porta cellula con finestra, chiusura centralizzata con telecomando e zanzariera, poltrone cabina girevoli e con fodere coordinate, oscuranti plissettati, cerchi in lega, sistema Flex Space per i modelli con letto matrimoniale centrale o trasversale e luce esterna a led. Tutti i modelli offrono quattro posti omologati e altrettanti posti letto.
Print Friendly
Condividi questo articolo!

    Comments are closed.