2017-Arca

La svolta Arca ha il nome di Europa: una nuova gamma ricca di proposte, declinata in versione mansardata, profilata e integrale, che scegliendo un nome storico per il marchio, guarda al futuro rispettandone lo stile,  i valori e la tradizione. Moderni, completi e accattivanti, i nuovi Europa, insieme all'ammiraglia America, affinata nei dettagli, migliorata nell'ergonomia e nello sfruttamento degli spazi, scrivono una pagina nuova nella storia aziendale con l'obiettivo di riportare il brand italiano alla propria naturale prestigiosa collocazione nella fascia alta del mercato.

Cosa deve avere un veicolo ricreazionale, oggi, per essere un vero Arca? E cosa si aspettano i clienti storici di questo celebre marchio dalle nuove collezioni? Quali sono i valori da preservare, da salvaguardare, da sviluppare e, se necessario, da reintrodurre? Quale deve essere lo stile, la concezione tecnica, quali i modelli, quali i layout necessari a coniugare un'eredità importantissima alle sfide imposte oggi dal mercato? Quali sono gli ingredienti fondamentali per alimentare il completo rilancio di un marchio storico, da sempre sinonimo di ricercatezza, praticità e comfort, coniugandoli però non più con una realtà semiartigianale ma industriale? E' in risposta a questi interrogativi che Arca, con il lancio della nuova gamma Europa, chiude la prima tappa del percorso di rinascita: un viaggio iniziato con lo spostamento della produzione nel modernissimo polo produttivo Greenfield di Poggibonsi, proseguito con lo sviluppo della gamma ammiraglia, America, lanciata lo scorso anno e continuamente affinata e migliorata nel corso degli ultimi mesi e che trova, oggi, la consacrazione con il varo della serie Europa. Arca-2017-010 Una gamma che nasce rispettando l'idea di stile, la tradizione e gli elementi tecnici e costruttivi che, anno dopo anno, hanno sancito il successo dei prodotti Arca, puntando decisa a recuperarne le specificità ma senza sguardi nostalgici verso il passato: il compito di Europa e di America è infatti quello di essere gli attori del ritorno del marchio Arca alle posizioni di mercato che gli sono sempre state congeniali, sia per collocazione che per prestigio, e tutto ciò può essere intrapreso solo tramite prodotti moderni, perfettamente al passo con i tempi, forti di un passato glorioso ma affamati di essere essi stessi gli artefici del proprio destino. Un nuovo punto di partenza, quindi, forte e stabile, con una nuova organizzazione aziendale, una nuova gamma di prodotti, una nuova rete di vendita e una forte volontà di sviluppare un marchio votato esclusivamente all'alto di gamma, destinato a rappresentare il vertice della produzione del Gruppo Trigano: per Arca, la stagione 2017 sarà quella di un nuovo inizio. Un inizio che parte con due distinte linee di prodotto, Europa e America, unite nello stile e nel design degli esterni, nella concezione tecnica e nei materiali di pregio impiegati ma distinte per personalità e target di clientela: poliedrico e trasversale, destinato a strizzare l'occhio sia alla coppia che alla famiglia numerosa, Europa offre un totale di undici modelli suddivisi tra tre mansardati, quattro profilati con basculante e altrettanti motorhome, mentre l'ammiraglia America, che ripropone in veste sostanzialmente affinata e migliorata i tre motorhome lanciati lo scorso anno, guarda più alla coppia matura alla ricerca di un integrale di prestigio. Base di partenza della nuova collezione Arca 2016 è la meccanica di base Fiat Ducato Euro6: adottata con telaio ribassato Camping-Car Special per gli Europa mansardati e profilati, e con telaio extraserie AL-KO AMC per gli Europa motorhome e gli America, è equipaggiata di motorizzazioni Multijet II da 2.3 litri con potenze di 130, 148 e 177 cv e valori di coppia di 320, 380 e 400 N/m. Tutti i modelli offrono, di serie, climatizzatore manuale, alzacristalli e specchi retrovisori elettrici, Cruise-Control, doppio Airbag, ABS, ASR, volante e pomello cambio rivestiti in pelle, cerchi maggiorati da 16 pollici, chiusura centralizzata con telecomando (anche per porta cellula), skidplate nera con cornice proiettori e griglia anteriore in tinta: a questo i motorhome aggiungono anche specchi retrovisori in stile autobus, poltrone cabina con cinture integrate, oscuranti plissettati cabina e il Pack Travel (OPT per mansardati e profilati) che porta in dote ESP, Traction+, fari fendinebbia e alternatore maggiorato. Di base, Arca offre come telaio il Ducato 35L: in opzione, ogni committente può richiedere il più prestante Ducato Maxi che autorizza una portata complessiva di 42,5 o 44 quintali. A livello di design esterno, i nuovi Europa riprendono il moderno e automobilistico stile introdotto lo scorso anno dall'America: una parete posteriore monoblocco con ampie scalfature e fanaleria a led, tetto raccordato direttamente con le pareti a dare un'idea di pulizia e compattezza automotive, un frontale aggressivo, equilibrato e piacevole. Arca-2017-008 Arca-2017-004 A tutto ciò, poi, i nuovi arrivati affiancano una nuova mansarda, realizzata tramite l'unione di due gusci in vetroresina, mentre i profilati optano per un nuovo e filante cupolino impreziosito, centralmente, dal classico maxi oblò sky-view. Esattamente come America, i veicoli rinunciano completamente all'utilizzo di materiali plastici per la composizione della carrozzeria: il frontale dei motorhome e i posteriori di tutti i veicoli sono realizzati in monoblocco di vetroresina con tecnologia VEX (Vacuumexpansion), iniettando vetroresina in uno stampo sotto vuoto e riempiendo la porzione interna con resine poliuretaniche, mentre le pareti laterali offrono un rivestimento esterno in Alufiber a garanzia di estetica e resistenza a urti e grandine. Ancora la vetroresina è poi impiegata per il rivestimento del tetto, raccordato direttamente alle pareti senza l'utilizzo di cantonali, l'interno delle pareti, il sottopavimento e le bandelle. Una scocca robusta, pensata per durare negli anni e per offrire comfort e coibentazione in ogni stagione, grazie a spessori maggiorati per le pareti (43 mm) e per il pavimento (54 mm), mentre il tetto opta per uno spessore di 32 mm: tutta la scocca è isolata utilizzando lastre di Styrofoam ad alta densità e beneficia di un doppio pavimento, tecnico da 12 cm di luce per mansardati e profilati, passante con 25/32 cm di luce per i motorhome. europa-pavtech Europa-mh A una scocca completamente priva di elementi in legno e capace di proporre un design piacevole, moderno e personale in tutte le tipologie costruttive, Arca ha scelto di abbinare interni votati all'ergonomia, alla luminosità e all'attento sfruttamento degli spazi. Merito, senza dubbio, dell'ampio numero di oblò a tetto, che nel pieno rispetto della tradizione del marchio regalano una grande quantità di luce naturale, ma anche di un nuovo mobilio dalle forme morbide e avvolgenti, con una nuova tonalità di legno a venatura orizzontale che amplia la sensazione di spazio già fornita da una larghezza interna di tutto rispetto (217 cm) e che regala dettagli di pregio, con l'utilizzo di manufatti in Corian con lavelli e lavabi stampati per il blocco cucina e la toilette, di piatti doccia in vetroresina, di cuscinerie a tripla componente (disponibili in tre varianti, Roma, Oslo, Londra e Granada) abbinati a letti con reti a doghe, materassi di alta qualità e ampie porzioni imbottite a offrire comfort e calore a un'ambientazione elegante e suggestiva. Arca-2017-057 Arca-2017-024 Arca-2017-056 L'illuminazione a led, ben dimensionata ma non ridondante o eccessiva, serve bene i diversi ambienti, compresi quelli inseriti sotto a un letto discendente (versioni motorhome e profilato) grazie a un efficace effetto cielo stellato sviluppato da un buon numero di spot integrati nel sottobasculante imbottito. Ancora grande attenzione è stata posta nell'offrire grandi vani di stivaggio a servizio dei vari ambienti, con pensili bombati abbinati a cestelli estraibili e ad armadi guardaroba ampi e regolari, mentre a livello di impiantistica interna Arca ha scelto di tornare a equipaggiare i veicoli con un impianto idrico di tipo strettamente domestico: ecco, quindi, tubazioni rigide, sifoni maxi dimensionati, rubinetti inox (anche di tendenza per le toilette) e serbatoi di recupero coibentanti e riscaldati grazie alla presenza di serie del Winter Pack (Europa profilati e mansardati) o interni al doppio pavimento passante (Europa motorhome e America). Arca-2017-037 Il riscaldamento e la produzione di acqua calda sanitaria è affidato alla potente Truma Combi 6 CP Plus: da notare come i mansardati possano beneficiare di riscaldamento perimetrale del matrimoniale anteriore. Tutti i veicoli, poi, optano per maxi frigoriferi Dometic RMD di ultima generazione con cella freezer separata (175 litri di capacità complessiva), cappa aspirante Baraldi e letti elettrici posteriori con possibilità di regolare la cubatura utile dei vani garage per le versioni con letto matrimoniale trasversale posteriore (GLM) o letto centrale nautico (GLC). I profilati Europa P sono disponibili in quattro versioni, due da 699 cm e altrettante da 742 cm di lunghezza, tutti omologati per quattro passeggeri e tutti dotati di letto matrimoniale basculante anteriore ad azionamento elettrico. Allestiti su Fiat Ducato 35Light con telaio ribassato Camping Car Special, gli Europa P hanno doppio pavimento tecnico da 12 cm di luce al cui intero trovano posto le canalizzazioni degli impianti di bordo (elettrico, idrico, riscaldamento), la totalità dell'impianto elettrico (trasformatore, quadro di distribuzione e interruttore generale), un vano portaoggetti/portascarpe, accessibili tramite botole interne, e un utile gavone laterale sottoscocca integrato alle bandelle della fiancata sinistra. Primo veicolo a essere presentato, Europa P 699 GLM è un semintegrale di dimensioni non eccessive capace di rivolgersi alla coppia e alla famiglia di tre o quattro persone: offre, infatti, un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale traslabile e girevole e divanetto laterale sovrastato da un letto matrimoniale basculante a movimentazione elettrica. L'ingresso, centrale, è affiancato dal classico vano porta tv e si trova di fronte al blocco cucina, sviluppato a L e completo di colonna frigo separata. In coda, poi, ecco la toilette, compatta ma capace di offrire una utile doccia separabile, l'armadio guardaroba e il matrimoniale trasversale su garage con sistema di regolazione elettrica dell'altezza. Ecco, allora, il nuovo Europa P 699 GLM in abbinamento alla tappezzeria "Roma". Arca-2017-001 Arca-2017-002 Arca-2017-003 Arca-2017-004 Arca-2017-005 Arca-2017-006 La gamma di profilati Europa P offre, poi, altri tre modelli: Europa P 699 GLG, lungo sempre 699 cm, offre i letti gemelli posteriori su garage e su armadio guardaroba: un layout, questo, ripreso anche dal più grande Europa P 740 GLG che, grazie a una lunghezza di 742 cm, riesce a offrire una vera e propria toilette passante con doccia indipendente e la possibilità di separare la zona posteriore dal resto dell'abitacolo sfruttando una utile porta scorrevole centrale. Identiche dimensioni, ma letto posteriore centrale nautico su garage con sistema di regolazione elettrica dell'altezza vanno poi a contraddistinguere il nuovo Europa P 740 GLC. EuropaP Molto interessanti i prezzi: tutte le versioni, infatti, sono proposte a partire da 68.990 Euro.  HR La famiglia è sempre stata uno dei clienti di riferimento di Arca e l'azienda italiana ha sempre avuto un occhio di riguardo nei confronti delle esigenze di questa tipologia di equipaggio: a lei, infatti, è dedicata la nuova gamma di mansardati Europa M. Una gamma completamente nuova, contraddistinta da una nuova mansarda realizzata tramite l'unione di due monoblocchi in vetroresina e contraddistinta da tutti gli elementi che, anno dopo anno, Arca ha introdotto sui propri veicoli: ecco, allora, tre finestre (due laterali e una frontale), un oblò a tetto e un maxi oblò panoramico a breve distanza, reti a doghe, materassi di alta qualità, rivestimento e imbottitura integrale con tessuto tecnico lavabile e canalizzazione perimetrale dell'aria calda. europa-mansarda Arca-2017-053 Veri e propri fratelli degli Europa P, di cui condividono la meccanica di base, il doppio pavimento, ma anche le pareti laterali, la coda e il mobilio, i nuovi Europa M offrono quattro posti omologati con massa complessiva di 3.500 kg e sono proposti in tre versioni. europaM Europa M 699 GLG, modello minore della gamma, andrà a riprendere l'esatto layout interno del profilato P 699 GLG, optando per i letti gemelli posteriori su garage. Rispetto a questo veicolo, però, il mansardato potrà offrire l'indubbia comodità dell'ampio matrimoniale in mansarda, diventando così anche un utile veicolo da famiglia con una vera e propria cameretta posteriore da dedicare ai più piccini, senza per questo eccedere nelle dimensioni, contenute entro i 7 metri. Più classico, Europa M 725 GLT prosegue la tradizione che ha visto nascere, negli ultimi 15 anni, i modelli M4, America 407 GLV, M 715 GLT e M 716 GLT: ecco, quindi, un ampio living anteriore con dinette a L, tavolo centrale ampliabile a libro e divano contrapposto per offrire otto posti a tavola grazie anche alla partecipazione delle poltrone cabina, dotate di piastre girevoli. Al centro dell'abitacolo sono raggruppati l'ingresso e i servizi, con blocco cucina a sviluppo lineare opposto a toilette con doccia separata e armadio guardaroba, mentre in coda ecco i classici letti a castello trasversali con la possibilità di trasformare il letto inferiore in un capiente gavone garage. Lungo sempre 725 cm, Europa M 725 GLM riprende parte dell'allestimento del 725 GLT, optando però per un living anteriore più compatto e sfruttando di conseguenza i maggiori spazi posteriori per offrire il classico matrimoniale trasversale su garage: regolabile in altezza, è servito da due finestre e da un utile oblò a tetto. Eccolo in abbinamento alla tappezzeria opzionale "Londra". Arca-2017-007 Arca-2017-008 Arca-2017-009 Arca-2017-010 Arca-2017-011 Per ciò che concerne i prezzi, infine, i nuovi Europa M sono proposti a partire da 68.990 Euro (tutte le versioni). HR Gli appassionati del marchio Arca ricorderanno sicuramente come il primo esponente della gamma Europa, l'Europa 500, nato nel lontano 1980, era un motorhome. Nella nuova gamma centrale di casa Arca, quindi, non poteva mancare una valida offerta riguardante questa tipologia costruttiva. Parente stretto dell'America, il nuovo Europa H ne ripropone il design esterno, a partire dal frontale, scegliendo però una grafica esterna più leggera ma allo stesso tempo sobria ed efficace, identica a quella degli M e dei P. Rispetto all'America, il musetto si contraddistingue per una calandra colorata in tinta alluminio satinato, mentre la parte inferiore del paraurti, quella che ingloba le luci DRL e il portatarga, è invece proposta in tinta nero lucido, in piacevole contrasto con i retrovisori discendenti verniciati in bianco brillante. Arca-2017-081 Allestiti su Fiat Ducato 35 Light con telaio extraserie AL-KO AMC, gli Europa H offrono doppio pavimento passante con pianale inferiore di 23 mm, luce di 25 cm (32 nelle porzioni laterali ribassate) e pianale superiore da 54 mm: il doppiofondo, presente su tutta la superficie del veicolo, ospita l'intero impianto idrico, con i serbatoi di carico e di recupero posizionati in corrispondenza dell'asse posteriore per un corretto bilanciamento dei pesi, pompa dell'acqua e valvole di scarico interne, le canalizzazioni del riscaldamento Truma Combi 6 CP Plus e le componenti dell'impianto elettrico raggruppate in un vano accessibile da una apposita botola interna a pavimento. Arca-2017-085 Arca-2017-044 Tutti i modelli offrono 4 posti omologati anche con massa complessiva di 3.5 tonnellate e guida con patente B, mentre per ciò che concerne i prezzi, questi partono da 83.990 Euro indifferentemente dalla versione. EuropaH La gamma si compone di quattro modelli: il compatto Europa H 699 GLG rappresenta la declinazione integrale del mansardato M 699 GLG e del profilato con basculante P 699 GLG: spazio, quindi, a una camera posteriore con letti gemelli su garage, toilette compatta con doccia separata opposta a blocco cucina e colonna frigo mentre anteriormente il living con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto è pensato per offrire ospitalità a cinque commensali grazie anche alla partecipazione delle poltrone cabina Fasp, girevoli. Tre sono, invece, i modelli da 742 cm di lunghezza: Europa H 740 GLG ed Europa H 740 GLC riprendono i layout interni degli omonimi profilati, optando rispettivamente per i letti gemelli su garage (GLG) e per il letto centrale nautico su garage regolabile in altezza (GLC), sempre in abbinamento alla toilette passante con doccia indipendente. Originale e dedicato a chi cerca la massima disponibilità di vani di stivaggio è, invece, Europa H 740 GLM, contraddistinto dal matrimoniale trasversale posteriore su garage, regolabile elettricamente, abbinato a un doppio armadio guardaroba e a una toilette passante con doccia indipendente. Una soluzione, questa, che grazie all'utilizzo di una porta scorrevole centrale va a costituire una vera e propria dressing-room in coda al veicolo, offrendo tra l'altro una inusuale ariosità in una parte dell'abitacolo che tende spesso a soffrire dell'effetto corridoio. Ecco, allora, il nuovissimo Europa H 740 GLM in abbinamento alla tappezzeria "Oslo". Arca-2017-012 Arca-2017-013 Arca-2017-014 Arca-2017-015 Arca-2017-016 HR Il compito di rappresentare Arca nell'élite degli allestimenti di fascia alta è affidato alla serie America: introdotta lo scorso anno e oggetto di un importante percorso di affinamento e sviluppo, propone tre motorhome (America 1, America 2, America 3) allestiti su Fiat Ducato AL-KO con doppio pavimento passante, scocca ad alto spessore (pareti da 50 mm) e riscaldamento a convettori Alde Compact 3020. Rispetto ai primi prototipi, i modelli definitivi sono stati rivisti in alcune componenti: tra queste il blocco cucina delle versioni 2 e 3, con lo spostamento del gruppo fornello lungo la parete, un nuovo sottobasculante con vani portaoggetti laterali, una ottimizzazione dei volumi abitabili delle camere da letto posteriori e una nuova veste grafica per la parete di coda. Arca-2017-125 Arca-2017-122 Arca-2017-127 Riccamente accessoriati e contraddistinti da una forte impronta stilistica, gli America sono disponibili in versione 2 posti omologati (guida con patente B e 3.5 tonnellate di massa complessiva) o 4/5 posti omologati (guida con patente C1 o superiore, massa complessiva di 3.850/4.250/4.500 kg) e propongono i consolidati layout con maxi living a U posteriore (America 1), letto centrale nautico (America 2) o letti gemelli su garage (America 3). america Invariati i prezzi, nonostante il passaggio alla nuova meccanica di base Ducato Euro6: 97.900 Euro per America 2 e America 3, 99.900 Euro per America 1. Ecco, allora, la versione Model Year 2017 di Arca America 3. Arca-2017-017 Arca-2017-018 Arca-2017-019 Arca-2017-020 3238
Condividi questo articolo!

    Comments are closed.