December 6, 2019

2017-Elnagh

Dopo la stagione della celebrazione del 65 compleanno, ecco la stagione della rivoluzione: Elnagh lancia i nuovi mansardati A-Loft e i nuovi motorhome I-Loft a sostituire rispettivamente King e Magnum e a ricollocare il marchio nel cuore della fascia media del mercato. Piena conferma per i best-seller T-Loft, mentre un interessante restyling è dedicato alla gamma di accesso Baron: per tutti i modelli 2017, naturalmente, spazio alle nuove motorizzazioni Fiat Multijet II Euro6.

Dopo la stagione delle celebrazioni del sessantacinquesimo compleanno, ecco la stagione della rivoluzione: Elnagh guarda al 2017 operando significativi cambiamenti all’interno della propria offerta di prodotti, riposizionando il proprio marchio al centro della fascia media del mercato: un’offerta molto aggressiva, quella della factory del biscione, che continua a guardare alle tre classiche tipologie produttive (mansardato, profilato, motorhome) attraverso un bouquet di 20 diversi modelli ripartiti tra le serie Baron,  T-Loft, A-Loft e I-Loft, con queste due ultime serie che avranno il compito di sostituire gli storici King e Magnum.

La prima generale innovazione della collezione Elnagh 2017 è data, ovviamente, dall’introduzione delle nuove meccaniche di base Fiat Ducato con motorizzazioni Multijet II Euro6: base di partenza è rappresentata dal 2.3 litri da 130 cv (320 N/m di coppia), mentre chi desidera maggiori performance può scegliere il 2.3 Multijet II con turbina a geometria variabile e 148 cv (coppia di 380 N/m) o il nuovissimo 2.3 Power da 177 cv (400N/m). Da notare, proprio riguardo alla versione più performante, come il nuovo 2.3 da 177 cv consenta un risparmio di 40 kg rispetto al precedente 3.0: tutti i veicoli della collezione 2017 offrono, poi, ABS, ASR, doppio airbag, vetri atermici, retrovisori elettrici con sbrinamento, alzacristalli elettrici, pneumatici Camping-Car, poltrone cabina con braccioli e possibilità di regolazione in altezza della seduta, predisposizione radio, paraurti verniciato e antenna radio integrata allo specchio retrovisore esterno. A-Loft, I-Loft e T-Loft a tutto ciò aggiungono anche climatizzatore manuale e Cruise-Control.

Per ciò che concerne la base telaistica, i mansardati delle serie Baron e A-Loft sfruttano il Ducato con chassis longheronato alto, mentre i profilati Baron e T-Loft e i motorhome I-Loft optano invece per il telaio ribassato Camping-Car Special: per tutti i veicoli, invece, Elnagh conferma la scocca iTech 4.0, contraddistinta da pavimento, pareti e tetto sandwich con coibentazione in styrofoam e doppio rivestimento interno ed esterno in vetroresina.

Gradino di ingresso della produzione Elnagh, la serie Baron è oggetto di un importante restyling: all’esterno, i veicoli della collezione 2017 optano per una nuova grafica serigrafata, giocata sui toni del rosso e del grigio, e per un nuovo carter di raccordo posteriore tra tetto e parete, ora interamente bianco e con forme più morbide nella congiunzione esterna tra i vari elementi. All’interno, i veicoli vedono evolvere l’essenza dei rivestimenti in legno, identica a quella impiegata su King e Magnum nelle ultime stagioni, i rivestimenti delle ante e dei piani di lavoro di cucina e zona living, ora laccato lucido, le cuscinerie interne, con nuove imbottiture più comode ed ergonomiche, la rifinitura del blocco cucina, con un nuovo pannello in metacrilato a proteggere la parete del veicolo e, a livello di dotazioni, l’introduzione di frigoriferi completi di selezione automatica della fonte di alimentazione. Piccoli ma sapienti ritocchi che, insieme a una nuova spalliera a specchio per il divano frontemarcia (mutuata dai T-Loft), una nuova tasca portagiornali in ecopelle inserita sul lato esterno della cassapanca della zona living e a un nuovo specchio di cortesia all’ingresso, conferiscono ai Baron più stile ed eleganza.

baron1

Tra i mansardati, Elnagh conferma in toto le quattro versioni già apprezzate e conosciute: con una lunghezza di 699 cm, offrono doppia dinette anteriore e letti a castello trasversali in coda (Baron 22), semidinette a L, tavolo centrale, servizi centrali e matrimoniale posteriore su garage (Baron 45G), letti gemelli posteriori su garage (Baron 53G) e la dinette classica abbinata al matrimoniale trasversale posteriore su garage (Baron 26G). Ecco proprio quest’ultimo modello in versione 2017 con tappezzerie interne “Milk”.

Elnagh-2017-001

Elnagh-2017-002

Tre, invece, le proposte tra i profilati: si parte dal compatto Baron 54, lungo 647 cm e oggetto di un profondo restyling interno. Fatta salva la presenza del letto matrimoniale trasversale posteriore su garage, infatti, i tecnici Elnagh hanno completamente rivisto il layout, ridisegnando tutta la zona centrale dell’abitacolo che può ora vantare un blocco cucina a L inserito lungo la fiancata sinistra, alle spalle del living, e completo di colonna con frigo slim-tower da 147 litri opposto all’armadio guardaroba, a forma trapezoidale, e alla toilette compatta ma capace di offrire una utile doccia separabile grazie alla presenza del classico lavabo traslabile. Non manca, nella parte anteriore dell’abitacolo, il classico letto matrimoniale basculante, decisamente maggiorato nelle dimensioni rispetto al modello della precedente stagione: se, infatti, il Baron 54 fino a ora conosciuto offriva un letto singolo da 195×108 cm, il modello 2017 riesce a proporre un matrimoniale da 132/112×195 cm. Lo vedremo, con ogni probabilità, al Salone del Camper di Parma.

baron2

A livello di prezzi, il nuovo Baron 54G è proposto a partire da 46.990 Euro con motorizzazione 2.3 Multijet II da 130 cv: a questa cifra occorre aggiungere lo “Special Pack All-Inclusive” che, proposto a 1.898 Euro, porta in dote climatizzatore manuale, Cruise-Control, supporto porta tv-lcd, oblò Turbovent dedicato alla cucina, fodere cabina coordinate, unibloc oscurante e zanzariera dedicato alla finestra della toilette, e oblò panoramico sky-view sul cupolino a fronte di un vantaggio per il cliente di oltre 700 Euro.

Più grandi, lunghi rispettivamente 733 e 738 cm, i Baron 581 e Baron 73G sono sostanzialmente confermati: i modelli, che rispettano naturalmente tutte le specifiche 2017, sono dedicati prevalentemente alla coppia amante della comodità e presentano una camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico (Baron 581) e letti gemelli posteriori su garage e su armadio guardaroba con toilette passante e doccia indipendente (Baron 73). Ecco, allora, il rinnovato Baron 73G in abbinamento alla nuova tappezzeria “Coffee”.

Elnagh-2017-003

Elnagh-2017-004

HR

ALOFT

Un gradino più in alto, il cuore dell’offerta Elnagh è rappresentato dalla gamma Loft, proposta in versione mansardata (A-Loft), profilata (T-Loft) e motorhome (I-Loft). Accomunati dallo stile interno contraddistinto da un mobilio a tinte chiare e luminose, con un’impostazione moderna e contemporanea delle ambientazioni, ispirate a quelle delle versioni celebrative Anniversary, i veicoli offrono riscaldamento a gasolio Webasto AirTop Evo 39 abbinato al classico boiler a gas Truma B10.

Due le versioni mansardate: A-Loft 450, lungo 699 cm, riprende in toto la pianta del conosciuto e apprezzato T-Loft 450: ecco, quindi, un living anteriore a L con semidinette, tavolo centrale e divanetto contrapposto, ingresso centrale, blocco cucina a L completo di colonna frigo separata, toilette con doccia separata e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage. Con una larghezza di 235 cm e un’altezza di 315 dovuta alla forma della nuova e generosa mansarda anteriore, offre 4 posti letto sempre pronti (quinto posto opzionale) e può essere omologato sia per quattro che per cinque passeggeri. Esattamente come il rinnovato Baron 54, il nuovo A-Loft 450 farà il proprio esordio al prossimo Salone del Camper di Parma.

aloft1

Più lungo (738 cm), A-Loft 530 si caratterizza, invece, per una vera e propria camera posteriore con letti gemelli su garage e armadio guardaroba: una soluzione, questa, che in abbinamento alla tipologia del mansardato rende questo veicolo appetibile anche alla famiglia numerosa che potrà dedicare l’area posteriore ai più piccini, realizzando così una vera e propria cameretta. Non mancano, naturalmente, la toilette passante con doccia indipendente, un completo blocco cucina a L con colonna e frigorifero da 150 litri con cella freezer separata e, nella parte anteriore, una zona living con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto.

aloft2

Il nuovo A-Loft 530 è proposto, di serie, con quattro posti letto e altrettanti omologati, ma in opzione Elnagh offre la possibilità di ottenere il quinto posto omologato (e il quinto letto, ricavabile dalla trasformazione del living). Ecco, allora, le prime immagini del nuovo A-Loft 530.

Elnagh-2017-005

Elnagh-2017-006

Molto interessanti, infine, i prezzi: il nuovo A-Loft 450 sarà infatti proposto a partire da 53.990 Euro già comprensivo di motorizzazione Multijet II da 130 cv, clima manuale e Cruise Control. In più, con soli 990 Euro, Elnagh fornirà il veicolo in versione All-Inclusive, aggiungendo alla dotazione standard anche le fodere cabina coordinate, il maxi oblò panoramico Dometic Midi-Heki, il quinto posto letto/omologato, la porta cellula Metallarte con finestra e chiusura centralizzata e il serbatoio di recupero coibentato e riscaldato: il tutto a 54.980 Euro.

HR

Identici nello stile, nell’accessoristica e nell’arredamento interno, fatta salva naturalmente la presenza del letto matrimoniale basculante a movimentazione elettrica, i profilati T-Loft rappresentano la gamma più numerosa della nuova offerta Elnagh 2017: sono sette, infatti, i modelli a catalogo, tutti allestiti su nuovo Ducato Euro6 e contraddistinti da lunghezze esterne comprese tra 666 e 738 cm. Dedicati prevalentemente alla coppia, ma capaci di ospitare anche una famiglia di tre o quattro persone, contengono l’altezza complessiva a 287 cm e vedono la nascita di un nuovo modello. Vera e propria mascotte della nuova collezione T-Loft, il nuovo 400 andrà infatti a rispondere alle esigenze di quegli equipaggi che alla indubbia comodità di una vera e propria camera da letto posteriore preferiscono privilegiare gli spazi da dedicare al soggiorno e ai servizi ma senza dover rinunciare al classico garage in coda. Ecco, allora, che il nuovo T-Loft 400 opta per un ampio living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano contrappost, ingresso centrale, blocco cucina a L con colonna frigo separata e maxi toilette posteriore a tutta larghezza con doccia domestica e cabina armadio in coda realizzata sopra al classico garage. Non manca, nella parte anteriore, il classico letto matrimoniale basculante, dotato di movimentazione elettrica, che porta a 4 il numero di posti letto disponibili. Esattamente come il Baron 54 o l’A-Loft 450, lo vedremo con ogni probabilità al Salone del Camper di Parma.

TL400

Più grandi, con una lunghezza di 699 cm, i T-Loft 450 (letto matrimoniale trasversale su garage) e T-Loft 529 (letti gemelli su garage), sono interamente confermati: la gamma di profilati con basculante, poi, ripropone anche i quattro modelli di maggiori dimensioni. Tra questi T-Loft 530 (738 cm) riprende in toto la pianta dell’A-Loft 530 offrendo una camera posteriore con letti gemelli su garage serviti da toilette passante con doccia indipendente. Un layout, questo, molto gradito alla coppia amante della comodità e della possibilità di trasportare, nell’ampio vano di carico, anche oggetti piuttosto voluminosi come moto o bici. Chi desideri coniugare la comodità dei letti singoli a quella di una maxi toilette trasversale a tutta larghezza, trova convincenti risposte nel T-Loft 531: eccolo, allora, in versione Model Year 2017.

Elnagh-2017-007

Elnagh-2017-008

Due sono, poi, le versioni contraddistinte dalla camera posteriore con letto matrimoniale centrale nautico: T-Loft 581 rappresenta la proposta più classica e ariosa, con un corridoio che partendo dal living anteriore, organizzato con la consueta semidinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, attraversa il blocco cucina a L completo di colonna frigo separata per condurre fino alla toilette passante con doccia indipendente e consentire quindi di raggiungere la camera padronale che si apre ai piedi di un matrimoniale centrale regolabile in altezza per assecondare le esigenze di carico dell’equipaggio nel sottostante garage.

Elnagh-2017-009

Elnagh-2017-010

Lungo sempre 738 cm, T-Loft 591 presenta invece il letto centrale posteriore abbinato alla toilette centrale: il lavabo, disposto ai piedi del letto, è affiancato, sulla destra, dalla doccia indipendente, sviluppata ad angolo, mentre sul lato opposto trova collocazione il classico wc a cassetta, con la presenza del nuovo Thetford C220 con tazza girevole. La necessaria privacy e la conseguente separazione da e verso le restanti zone dell’abitacolo sono invece affidate a tre diverse porte scorrevoli.

Elnagh-2017-011

Elnagh-2017-012]

HR

iloft

A fianco ai mansardati A-Loft e ai profilati T-Loft, Elnagh lancia i nuovi motorhome I-Loft: primi integrali nella storia del marchio del biscione a non fregiarsi dello storico naming Magnum, serie che peraltro i nuovi I-Loft vanno a sostituire, i nuovi arrivati si caratterizzano per un look esterno moderno e accattivante che non disdegna un evidente richiamo ai progenitori Magnum, specie nella calandra e nello sviluppo dei gruppi ottici, coniugando il tutto con le logiche di industrializzazione e di costruzione seriale interne al Gruppo Trigano. Piacevoli e personali nel look, con una cabina moderna e contraddistinta dall’abbinamento tra specchi retrovisori discendenti e cristalli laterali a vetrocamera, i nuovi I-Loft offrono una fiancata all’insegna del completo family-feeling rispetto al resto della famiglia Loft, vantando generose bandelle inferiori in abs color antracite metallizzato e una grafica accattivante e distintiva che contribuisce sensibilmente a spezzare i volumi verticali della fiancata.

Allestiti su Fiat Ducato con telaio ribassato Camping-Car Special, i nuovi I-Loft offrono un frontale monoblocco in vetroresina contraddistinto da un ampio parabrezza panoramico e abbinato alla ormai affermata scocca iTech 4.0: quattro le versioni proposte.

i450

Lungo 699 cm e allestito su Ducato 35L con passo da 380 cm, I-Loft 450 rappresenta la declinazione integrale degli A-Loft 450 e T-Loft 450: il layout interno, comune a tutti questi veicoli, vede infatti la presenza di un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, ingresso centrale, blocco cucina a L con colonna frigo separata e armadio guardaroba raggruppati lungo la parete sinistra, toilette con doccia separata e vano tv su quella destra e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage regolabile elettricamente in altezza.

Elnagh-2017-013

Elnagh-2017-014

Identico per ciò che concerne le dimensioni e la meccanica di bade, I-Loft 529 riprende il layout interno del T-Loft 529, coniugando i letti gemelli posteriori su garage con una lunghezza esterna contenuta entro i sette metri senza però privarsi di un frigorifero di grandi dimensioni (147 litri), di una toilette completa di doccia o di un living anteriore capace di ospitare fino a cinque commensali grazie anche alla partecipazione delle poltrone cabina, girevoli.

i529

Due sono, poi, le versioni di maggiori dimensioni, lunghe entrambe 744 cm e allestite su Ducato 35L con passo da 403.5 cm: I-Loft 530 sfrutta gli spazi a disposizione per offrire la classica camera posteriore con letti gemelli su garage serviti da un’ampia toilette passante con doccia indipendente.

i530

Elnagh-2017-015

Elnagh-2017-016

I-Loft 581, invece, opta per la sempre più richiesta soluzione del matrimoniale centrale nautico: esattamente come accade per il “fratello” T-Loft 581, il letto è regolabile elettricamente in funzione della cubatura utile da assegnare al sottostante vano di carico.

i581

Decisamente interessanti e competitivi, infine, si annunciano i prezzi: I-Loft 450 sarà infatti proposto a partire da 61.990 Euro con Ducato 35 Light Multijet II 130 cv già completo di climatizzatore manuale e Cruise-Control. Con un sovrapprezzo di 2.000 Euro, il cliente potrà richiedere lo Special-Pack All-Inclusive (valore 4.731 Euro) che include oblò panoramico Dometic Midi-Heki dedicato alla camera posteriore, oscuranti plissettati cabina, fodere cabina coordinate con l’allestimento, porta cellula Metallarte con finestra e chiusura centralizzata con telecomando, Winter-Pack con serbatoio di recupero coibentato e riscaldato, pannello solare, retrocamera con monitor a colori e cerchi in lega da 16 pollici fermando il prezzo di acquisto di un veicolo All-Inclusive a 63.990 Euro.

Michel

Comments are closed.