October 14, 2019

ante_2017_malibu

Il brand tedesco consociato a Carthago propone novità tra i van, con modelli inediti, nuove varianti e aggiornamenti negli allestimenti. Debuttano anche sul nostro mercato gli autocaravan, con tre profilati e altrettanti motorhome

Nato come “costola” della casa madre Carthago, con il compito di identificare la produzione di van furgonati, Malibu si è ormai ritagliata una proprio identità, sempre legatissima alla Casa madre, ma con propri connotati ben identificabili. E dopo aver conquistato l’utenza continentale con i suoi furgonati, a partire dalla scorsa stagione ha completato la sua offerta con una gamma completa di autocaravan che ora si apprestano a sbarcare anche sul mercato italiano.
Ma il suo “core business” resta, comunque, quello dei van, soprattutto nei riguardi dell’utenza nostrana che, infatti, ne ha decretato per due anni consecutivi la vittoria nella categoria specifica del “Camper dell’anno”.
Per la nuova stagione, Malibu conferma la propria gamma inserendo anche alcune interessanti novità, sia in fatto i modelli sia per quanto riguarda gli allestimenti e le varianti.

Due i modelli completamente nuovi inseriti in gamma. Oltre al 600 LE, che in una lunghezza di 599 cm propone la zona notte con letti gemelli, l’inedito Malibu 540 rappresenta l’esordio della casa tedesca nella misura di 541 cm- La pinta è quella classica, con matrimoniale posteriore traversale, mentre la toilette utilizza un sistema con lavabo ribaltabile e doppia parete pieghevole per creare un box doccia indipendente, Completano l’allestimento la cucina che incorpora un frigorifero a compressore da 85 litri e il soggiorno composta da una semidinette con tavolo ancorato a parete e dotato di prolunga pivottante.

Ampia Fotogallery in fondo all'articolo

Malibu540_03

Per quanto riguarda i modelli 600 e 640, vede il suo esordio la variante “Life” che prevede l’adozione di un letto posteriore a scomparsa con sollevamento elettrico. Grazie allo spostamento del box tecnico e all’adozione del sistema integrato di riscaldamento Webasto a gasolio si viene a liberare un ampio spazio nel vano di carico, a tutto beneficio della capacità di stivaggio che diventa appetibile anche per chi fa un uso sportivo o professionale del veicolo.

Ampia Fotogallery in fondo all'articolo

Malibu640Life_05

Novità anche per quanto riguarda gli allestimenti: fa il suo esordio, infatti, la variante d’arredo “Charming“, caratterizzata da aspetto e design eleganti e inediti degli interni e da un concetto esteso dell’illuminotecnica, con abbondanza ai elementi a illuminazione indiretta a led.

Ampia Fotogallery in fondo all'articolo

Malibu600Charming_04

Pensati per presidiare la combattutissima fascia medio/alta del mercato, gli autocaravan Malibu fanno propri diversi dei concetti costruttivi che negli anni hanno decretato il successo dei veicoli Carthago: tra questi la presenza del doppio pavimento tecnico, abbinato al telaio ribassato Camping-Car Special del Fiat Ducato Euro6, la coibentazione in RTM e l’utilizzo di impiantistica di qualità e dimensionata per un impiego quattro stagioni. Su queste basi, l’offerta Malibu si articola su due gamme, una di profilati, denominata T, e una di motorhome, Malibu I, che condividono le stesse tipologie abitative.

La linea, più semplice rispetto ai “cugini” Carthago, replica comunque in alcune parti gli stilemi della casa madre, in particolare per il frontale dei motorhome (simile a quello recentemente adottato per gli integrali C-Tourer) e nel cupolino dei semintegrali, che richiama direttamente, sia per linea sia per colorazione e grafica, quello dei profilati Carthago.

Tre, come detto, le varianti di pianta previste in gamma, ognuna declinata sia in versione integrale, sia in quella profilata. Il Malibu T/I 410 (in foto la variante semintegrale) ha dimensioni compatte (666 cm), e si caratterizza per uno tra i layout con living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, servizi centrali con blocco cucina a L completo di colonna frigo separata, armadio guardaroba e toilette con doccia cilindrica integrata e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage.

Ampia Fotogallery in fondo all'articolo

Malibu_T410_12

Con una lunghezza di 720 cm, Malibu T/I 460 riprende in toto la pianta interna del più compatto T 410 sostituendo però il matrimoniale trasversale posteriore con i sempre più richiesti letti gemelli collocati su un ampio garage passante:

Ampia Fotogallery in fondo all'articolo

Malibu_T460_23

Con una lunghezza contenuta entro i sette metri, il Malibu T/I 440 (in foto il motorhome), presenta la camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico collocato su garage. Il letto, contornato dai classici comodini e da due armadi guardaroba, è dotato di rete traslabile che ne consente una facile e veloce movimentazione andando in questo modo a liberare lo spazio necessario a garantire un tranquillo passaggio verso le vicine doccia e toilette, collocate al centro dell’abitacolo.

Ampia Fotogallery in fondo all'articolo

Malibu_I440_07

Fotogallery

Beppe

Comments are closed.