October 15, 2019

ante_2017_pla

Per la casa toscana una nuova gamma di motorhome, un importante restyling per Plasy e la completa rivisitazione dei veicoli appartenenti al brand Mister

L’azienda toscana fondata da Pier Luigi Alianti ha sempre, fin dagli inizi, avuto un occhio di riguardo verso il mercato continentale; questa vocazione, espressa a più riprese nell’arco degli anni, trova conferma con la nuova collezione 2017 che per la nuova stagione ha tra le sue novità più importanti la nascita di una nuova gamma di motorhome.
Si chiamano Sandy, e vanno ad affiancarsi ai già noti e affermati Brunelleschi, ponendosi, però, in una fascia di prezzo particolarmente competitiva che, stando alle prime indiscrezioni, dovrebbe collocarsi attorno ai 60.000 euro. Rispetto ai “cugini”, pur replicandone la linea molto personale e distintiva, rinunciano alla costruzione integrale monoblocco di vetroresina, conservando, però, questo pregiato metodo costruttivo per la realizzazione del frontale che, oltre a essere in vetroresina, presenta un’accurata coibentazione. L’arredo interno, poi, mantiene le linee classiche del prodotto P.L.A, con chiari riferimenti, nelle forme, nei colori e nelle essenze, alla gamma Plasy
Due, per ora, i modelli previsti in gamma, entrambi con lunghezza esterna di 736 cm e identici per la configurazione della zona anteriore e centrale: semidinette a “L” e divano contrapposto, cucina centrale a “L” e toilette in ambienti indipendenti per zona lavabo/wc e box doccia. Cambia la zona notte, con il modello S74 che contempla il letto matrimoniale nautico centrale e il Sandy S75 dotato di letti gemelli. Entrambi annoverano nella dotazione la presenza a di un grande gavone garage.

PLA_Sandy_02

PLA_Sandy_08

Dopo la presentazione dei primi prototipi monoscocca avvenuta nella scorsa stagione, i semintegrali P.L.A. passano ad acquisire in modo definitivo e univoco questa tecnica costruttiva per tutti i modelli. Tre le varianti in gamma: HS69, lungo meno di sette metri e con letti gemelli, HS70, che nella stessa lunghezza prevede la presenza del letto matrimoniale trasversale in coda, e HS75, il più lungo della gamma con i suoi 742 cm, che una zona giorno con semidinette e divano affiancato, alla cucina centrale a “L”, alla zona toilette articolata in locali indipendenti per vano lavabo/wc e box doccia, associa la zona notte posteriore on letti longitudinali affiancati.

PLA_HS75_00

PLA_HS75_02

Completa l’offerta P.L.A il mansardato M744 – che, contrariamente ai profilati, utilizza una costruzione sandwich tradizionale -, lungo 7,4 metri e dotato di zona notte con letti gemelli.

La gamma Plasy si presenta alla nuova stagione con una veste molto rinnovata e aggiornamenti che hanno riguardato le grafiche esterne, l’essenza del mobilio, i laminati, le tappezzeria e l’illuminazione interna diretta e indiretta, nonché l’arredo e la conformazione dei locali bagno e dei box doccia. Quattro i modelli confermati per il 2017: si tratta dei semintegrali HP69 (6,9 metri con letti gemelli) e HP74 con letto centrale e lunghezza di 742 cm, e i mansardati P70 e P70G, entrambi lunghi meno di sette metri e dotati rispettivamente di letti a castello e matrimoniale trasversale posteriori.
La novità assoluta per la nuova stagione di questa gamma è rappresentata dal HS76, veicolo profilato pensato particolarmente per i mercati del Nord Europa grazie alla sua configurazione che prevede i letti gemelli in posiziona ribassata e la toilette in coda a tutta larghezza.

Plasy_HS76_01

Plasy_HS76_03

Posta fino alla scorsa stagione nella fascia di primo accesso, il brand Mister vede ora un considerevole intervento globale attuato per innalzarne il livello generale. Esternamente, l’intervento più significativo, a parte l’adozione di grafiche inedite, è l’inserimento di un nuovo cupolino in vetroresina corredato da oblò apribile e dal miglioramento della fruibilità e dell’accesso dei gavoni garage. Nuovo anche l’arredo interno, coì come i laminati di tavoli e cucina e la conformazione e l’arredo dei locali toilette, sia nelle versioni con doccia integrata, sia in quelle dove è adottata la configurazione con box indipendente. Nuove anche l’illuminazione interna, con elementi a luce indiretta, e la tappezzeria.
L’offerta Mister 2017 conta su quattro modelli di semintegrali con letto basculante ad azionamento elettrico: Mister 550 da 6,9 metri con matrimoniale trasversale, Mister 560 con letti gemelli su una lunghezza di 699 cm, Mister 580, con letti gemelli e toilette in ambienti indipendenti su una lunghezza di 7,4 metri e, sulla stessa lunghezza, il particolare Mister 570, dotato di una configurazione particolarmente apprezzata sul mercato d’oltralpe: quella che al letto centrale nautico, unisca la toilette passante con pannello divisorio centrale e doppia porta scorrevole.

Mister570_01

Mister570_02

Portata a un livello maggiore la gamma Mister, a presidiare la fascia più conveniente della produzione, con prezzi a partire da 39.000 euro al pubblico, viene posta, per la nuova stagione, la nuova serie Happy, che mutua gran parte delle sue caratteristiche dalla gamma Mister della passata stagione, compreso la particolare “mansardina” dei profilati e si presenta caratterizzata da una grafica e da un logo distintivo. L’a gamma si articola su un totale di sei modelli, tre mansardati e altrettanti semintegrali. I primi si articolano con Happy 415 da meno di sei metri con grande soggiorno e servizi in coda, Happy 435 con letti a castello trasversali posteriori su una lunghezza di 6,95 cm, e Happy 440 che in meno di sette metri propone il matrimoniale posteriore trasversale.
L’offerta dei profilati, tutti dotati di letto basculante ad azionamento elettrico, passa attraverso il nuovo 380 che in soli 6,8 metri propone la zona notte con letti gemelli, il modello 390 con matrimoniale centrale su una lunghezza di 735 cm e, infine, sull’Happy 395, semintegrale di ispirazione continentale che in 736 cm propone soggiorno con semidinette e divano, cucina centrale con frigorifero a colonna, toilette con doccia separata e zona notte con letti gemelli.

Happy395_01

Happy395_03

Tutta la produzione che fa capo a P.L.A. adotta univocamente la meccanica del Citroën Jumper, omologo, in fatto di struttura, telaio e cabina guida al Fiat Ducato, ma completamente diverso nelle motorizzazione.

PLA_02

Le nuove versioni Euro 6 del telaio francese adottano, infatti, un nuovo propulsore PSA da 2 litri cilindrata, dotato dell’efficace sistema di riduzione delle emissioni AdBlue, e coniugato nelle potenze di 130 e 160 CV.

Beppe

Comments are closed.