August 18, 2019

SDC2016-Adria

E’ tra i pochissimi veicoli di serie a disporre di slide-out estensibile: una soluzione che permette all’Adria Compact Plus SCS di offrire un vero e proprio letto centrale posteriore pur contenendo, in marcia, la lunghezza a soli 625 cm.


Lo spazio multifunzionale, capace di ridurre gli ingombri esterni durante la marcia, quando servono agilità, maneggevolezza e facilità di guida, e di ampliarli in sosta, offrendo così al proprio equipaggio più comfort e maggiore ergonomia: lo slide-out, la parete estensibile, è da decenni un alleato imprescindibile delle produzioni americane e australiane. Una soluzione razionale che, grazie all’intraprendenza di Lippert Components e del modernissimo sistema EuroSlide, inizia a trovare spazio anche in Europa: tra i primissimi costruttori a credere nell’estensibile e ad applicarlo di serie sui propri veicoli, Adria ha optato per uno slide-out posteriore, capace di realizzare una camera posteriore con letti gemelli (Adria Compact Plus SLS, lanciato lo scorso anno in forma prototipale ed entrato ufficialmente in listino nel corso dell’anno) e una vera e propria camera padronale con letto centrale nautico sul nuovissimo Compact Plus SCS.

Lungo appena 625 cm, largo 212 e alto 275 cm, il nuovo Compact Plus SCS è un profilato compatto allestito su Fiat Ducato 35L con telaio ribassato Camping-Car Special, passo da 345 cm e motorizzazioni 2.3 Multijet II Euro6 da 130, 148 o 177 cv: un veicolo agile e compatto, quindi, pensato per assecondare le esigenze della coppia dinamica che, in coda, può beneficiare anche di un utile gavone garage in cui riporre bici e altre attrezzature ingombranti. L’interno, elegante e moderno, è proposto in essenza Malaga e si contraddistingue per un living anteriore con semidinette integrata alle poltrone cabina girevoli e a una poltroncina laterale alle cui spalle trova collocazione un utile armadio guardaroba. Una soluzione, questa, che permette al veicolo di ospitare, in sosta, fino a cinque commensali riunendoli intorno al classico tavolo a parete. Centralmente, i servizi vedono la presenza di un blocco cucina a sviluppo lineare opposto alla toilette con doccia cilindrica separabile tramite una porta in metacrilato, wc a cassetta e lavabo a ribalta, mentre in coda ecco la camera da letto, che sfruttando l’estensibile posteriore da 70 cm, in sosta riesce a offrire un matrimoniale centrale nautico da 190×135 cm corredato dai classici armadi guardaroba laterali. Non manca, nella parte anteriore, la possibilità di ricavare un terzo posto letto dalla trasformazione del living, con un singolo da 168×100/50 cm utile a ospitare un bimbo.

Fotogallery

Scopri questa e tutte le altre novità del Salone del Camper 2016 nel nostro video

Michel

Comments are closed.