October 23, 2019

thetford

La novità dell’autunno è il lancio del nuovo AquaKem Blue al profumo di lavanda: tra i componenti dedicati all’aftermarket spazio ai nuovi Fresh-Up Sets dedicati alle toilette estraibili C200 e C2,C3 e C4 che vantano ora un nuovo serbatoio con rotelle per trasporto facile e sicuro, mentre per ciò che concerne le installazioni in primo impianto largo al nuovo forno 420, al nuovo frigorifero a compressore dedicato ai van 1090 e al nuovo wc a cassetta C220. Il tutto, naturalmente, senza dimenticare la comodissima Thetford Total Service.


Molto si è visto in primavera, con una cospicua anteprima di prodotti mostrati direttamente laddove nascono, sono progettati e realizzati, la fabbrica Thetford di Etten Leur, in Olanda: ora la stragrande maggioranza delle novità Thetford 2017 è già installata a bordo dei veicoli ricreazionali delle più prestigiose firme europee, a partire dai nuovi frigoriferi a compressore 1090 dedicati ai van, dai nuovi wc a cassetta Serie 220 o dal nuovo forno a gas 420.

aqualav2Partiamo, però, dalle novità che l’azienda guidata da Stéphane Cordeille ha dedicato direttamente all’utente finale, con la nascita del nuovissimo AquaKem Blue Lavender, nuova versione del potente ed efficace liquido disgregante ora proposto anche in abbinamento alla profumazione alla Lavanda. Già disponibile sul mercato, il nuovo AquaKem Blue Lavender è per prima cosa un AquaKem Blue e, di conseguenza, ne ripropone tutte le peculiarità e l’efficacia all’interno dei serbatoi dedicati alle acque nere: un potente liquido disgregante, quindi, pensato per consentire una gestione ottimale del serbatoio di recupero del wc, ma con un profumo più fresco e gradevole.

Ancora tra i prodotti dedicati al cliente finale, Thetford ha profondamente rivisto i Fresh-Up Set dedicati ai wc con serbatoio estraibile serie fisse C2, C3 e C4, e con tazza girevole serie C200 che cambiano marcia e ricevono maniglia e rotelle, guadagnando così una decisa marcia in più nella praticità del trasporto.

Disponibili da subito, le nuove cassette con rotelle si sostituiscono esattamente a quelle della versione precedente (le classiche senza rotelle), occupando esattamente gli stessi spazi, ma assicurando, come facile immaginare, una maggiore facilità di manipolazione e trasporto da e verso lo scarico. La nuova maniglia metallica, pratica e robusta, si ripiega sotto alla cassetta esattamente come avviene nelle nuovissime cassette C220, mentre l’introduzione delle rotelle ha effetti davvero minimi su quella che è la capacità complessiva del serbatoio, con una diminuzione limitata ad appena 0,5 litri.

1625

I nuovi serbatoi C2/C3/C4 e C200 con maniglia e rotelle saranno inseriti all’interno del Fresh-up Set, il famoso kit comprensivo di serbatoio, anello e coperchio della toilette e due additivi Thetford per la cura e manutenzione della toilette stessa, studiato per offrire alla clientela il rinnovamento completo della propria toilette.

freshkit

Ancora in tema di toilette, Thetford lancia la nuova C220, sviluppata sul concetto della collaudata e diffusissima C200 ma contraddistinta da design più moderno, da un’ergonomia di utilizzo ai massimi livelli e la consueta qualità delle realizzazioni Thetford: con la nuova C220, la multinazionale olandese scrive una pagina nuova per ciò che concerne i wc con cassetta estraibili. Pensata per essere al contempo elegante, pratica, comoda e funzionale, la nuova C220 è contraddistinta ta un vaso più grande e profondo, con una geometria interna sviluppata per ottimizzare il comfort di utilizzo e l’efficienza del flusso di risciacquo, mentre l’altezza della seduta è stata aumentata a 49,2 cm in modo da assicurare una posizione di più confortevole durante l’utilizzo.

c220

Il design rispecchia uno stile moderno ed è ottimizzato in termini di compattezza. Il vaso orientabile, il ben noto principio inventato da Thetford, è incorporato anche sulla toilette C220. In questo modo si aumenta lo spazio e la comodità in bagno, ove lo spazio è il fattore chiave. Ruotandolo anche solo di poco a destra o a sinistra si può sfruttare al meglio il proprio bagno.

La C220 sè disponibile in tre modelli: S, CS e CW, con o senza serbatoio di risciacquo, con scarico manuale o elettrico e con o senza consolle. Lo sportellino di servizio può essere montato in posizione orizzontale o verticale per dare la massima flessibilità ai costruttori.

Altri elementi chiave, specialmente per i costruttori, sono l’impronta a terra e l’impatto sul layout del veicolo. L’impronta a terra della C220 è perfettamente identica a quella della toilette Thetford C260. Questo fissa lo standard per tutti i modelli attuali e per i futuri modelli di toilette Thetford.

Una chiara spia di livello del serbatoio di scarico indica quando è necessario effettuare lo svuotamento dello stesso. L’indicatore infatti cambia gradualmente da verde a rosso, quindi si ha tempo per stabilire quando procedere allo svuotamento. Esattamente come i nuovissimi serbatoi Fresh-Up Set dedicati ai sistemi C200, C2, C3 e C4, anche le nuove C220 optano per cassette complete di maniglia metallica e rotelle per consentire un facile trasporto della stessa da e verso il pozzetto di scarico. La capacità del serbatoio di recupero, infine, è di 19 litri.

Due sono, poi, le novità dedicate al reparto cucina: il nuovo frigorifero a compressore 1090, sviluppato ad-hoc per i van, e l’inedito forno a gas 420, progettato per essere abbinato ai recenti e già diffusissimi frigoriferi a larghezza ridotta a 42 cm.

Dedicato ai van, il nuovo frigorifero a compressore Thetford T1090, infatti, è stato progettato e sviluppato per essere installato appositamente sui furgonati realizzati su base Fiat Ducato e, di conseguenza, per combaciare perfettamente con la sua carrozzeria, i relativi rinforzi e la centinatura della scocca.

1090

Sviluppato appositamente per i van, non adattato a posteriori, il T 1090 promette di dare ulteriore impulso ai furgonati portando con sè un gran numero di vantaggi: è dotato di un compressore a 12V che conferisce un elevato grado di refrigerazione e, che, in modalità di utilizzo standard, ha permesso all’apparecchio di ottenere la classificazione ST – Sub Tropicale, a garanzia di una temperatura media nel frigo inferiore ai 4°C anche in presesenza di temperare esterne di 38°C. Molta attenzione è stata posta nello sviluppo del sistema di ventilazione, che separa i flussi di aria calda da quelli di aria fredda migliorando le performance dell’apparecchio e non necessitando delle classiche griglie esterne.

Il nuovo Thetford T 1090 utilizza come refrigerante l’R600a, ecologico e performante, mentre per ciò che concerne consumo elettrico e assorbimento, l’azienda ha pensato a una doppia modalità di funzionamento, standard e notturna. In modalità standard il consumo è di 0,45 KWh ogni 24 h, in modalità notturna scende a 0,35 KWh ogni 24 h. Ne consegue che non occorre ricaricare una batteria da 95Ah per un periodo di 2, 5 ÷ 3,5 giorni. Ovviamente è sempre opportuno installare due batterie da 95Ah per garantirsi la massima flessibilità.

Il T1090 è un frigorifero a compressore estremamente silenzioso: la rumorosità standard è pari a 32 dB(A), in modalità notturna si riduce di 3 decibel portandosi a 29 dB(A). Questa diminuzione dimezza la percezione di rumorosità rispetto al funzionamento standard.

Il profilo posteriore, come detto, segue perfettamente la sagoma del veicolo, consentendo il massimo sfruttamento dello spazio. Il T1090 può così essere installato in posizione più arretrata,  pur mantenendo un volume di utile interno di 90 litri (ingombro esterno limitato  a 97,5 cm di altezza, 48,1 cm di larghezza e 48,5 cm di profondità): tutto ciò si traduce in una maggiore spaziosità dell’abitacolo, nella possibilità di variare il layout e la configurazione di installazione dell’apparecchio che, ad esempio, può essere collocato anche sopra al classico armadio guardaroba, liberando così preziosi centimetri da dedicare alle altre zone dell’abitacolo.

Internamente, il frigorifero ha due cassetti per verdure, ferma-alimenti per trattenere le vivande durante gli spostamenti, nonché appositi ferma-bottiglie nei vani della porta. Vi è spazio a sufficienza anche per tenere le bottiglie orizzontali all’interno del frigo.

L’avvento dei frigoriferi a larghezza ridotta è una delle maggiori innovazioni introdotte negli ultimi anni: frigoriferi sempre più efficienti, parchi nei consumi elettrici ed energetici, capaci di minimizzare i volumi esterni salvaguardando la volumetria interna a tutto vantaggio degli spazi disponibili nell’abitacolo. Thetford è, ovviamente, uno dei maggiori protagonisti del mercato avendo contribuito significativamente a “restringere” i frigoriferi a soli 42 cm: un esempio particolarmente calzante è dato dall’innovativa gamma N 3140, lanciata recentemente ma capace, da subito, di imporsi sul mercato guadagnandone un’ampia porzione in diverse fasce di prezzo. Fino ad ora, ai modelli della gamma N 3140 era imputata l’assenza di un forno a gas dedicato, anch’egli ovviamente a larghezza ridotta: ecco, allora che Thetford raccoglie la sfida presentando il nuovo 420.

thetford-420-oven1

Largo appena 42 cm, pensato anche esteticamente per abbinarsi all’N 3140, proprio come questo può essere configurato con porta incernierata su entrambi i lati a seconda delle necessità di installazione, il nuovo forno 420 è pensato anche per essere montato su veicoli di dimensioni compatte: ha una capacità di 23 litri ed è concepito per un funzionamento silenzioso, non necessitando di ventole. Il suo raffreddamento, infatti, è affidato alla ventilazione naturale, grazie ad apposite aperture sistemate nella parte inferiore e in quella superiore, mentre la presenza di materiali antivibrazione nel rivestimento esterno evitano possibili rumori in viaggio.

Facile da installare, il nuovo forno 420 necessita di un vano con profondità di 58 cm, larghezza di 42 cm e altezza di 33.6 cm a cui si sommano 3.4 cm dedicati alle griglie di aerazione necessarie a smaltire il calore prodotto durante il funzionamento dell’apparecchio.

Un’ultima e non meno importante novità è rappresentata dal continuo affinamento della Thetford Total Service, l’apparecchiatura che consente di svuotare, risciacquare e riempire il serbatoio di scarico con Aqua Kem Blue di Thetford, in modo completamente automatico in soli due minuti e mezzo.

1667

Nella scorsa stagione camperistica, Thetford ha collocato 11 apparecchiature  in 9 campeggi nei Paesi Bassi. Questa è stata la prima vera occasione per il consumatore finale di fare conoscenza con l’apparecchiatura Thetford durante le vacanze: è stato un grande successo. Moltissime sono, infatti, le persone che hanno utilizzato La Thetford Total Service e che hanno scoperto come lo svuotamento del serbatoio di scarico sia molto più igienico, facile e comodo, grazie al suo utilizzo.

Al termine della stagione, Thetford ha analizzato tutti i dati ed i feedback degli utilizzatori, riscontrando un grande interesse da parte del mercato del campeggio verso la nuova TTS. Un interesse che permetterà al numero di apparecchiature operanti di cresce e di diffondersi in tutta Europa,con l’attenzione oggi incentrata prima su Paesi Bassi e Germania per poi espandersi a tutto l’ambito continentale, Italia compresa.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.