August 18, 2019

webasto

Webasto presenta il nuovo ThermoTop Evo: potenza, affidabilità e dimensioni compatte per la nuova generazione di riscaldatori autonomi ad acqua. Tra i climatizzatori, invece, spazio al BlueCool Drive 40, soluzione dedicata a essere abbinata al classico climatizzatore a motore e a rendere piacevole e confortevole l’abitacolo durante il viaggio.

E’ di dimensioni contenute ed è pensato per essere installato facilmente nel vano motore anche di veicoli compatti, è leggero, con un peso limitato da appena 2.1 kg, è potente e malgrado ciò ha consumi ed emissioni decisamente contenuti e, oltre a tutto ciò, è disponibile in tre versioni alimentate a gasolio, tre alimentate a benzina senza piombo e porta con sè tutta l’esperienza maturata con il Thermo Top C: è il nuovissimo ThermoTop Evo, l’ultimo nato in casa Webasto.

accessori-webasto-003

La celebre multinazionale lancia una nuova generazione di riscaldatori autonomi ad acqua che affianca la confermatissima linea ThermoTop C ma che è stata completamente riprogettata per massimizzare l’efficienza termica e la semplicità di installazione. Il nuovo ThermoTop Evo, infatti, è ultracompatto (21.8×9.1×14.7 cm) in modo da poter essere facilmente collocato all’interno del cofano motore: in più, come detto, è straordinariamente leggero (appena 2.1 kg, quasi 1 kg meno rispetto al ThermoTop C) ma assicura tutta la potenza, l’affidabilità e le prestazioni che hanno decretato il successo dei riscaldatori autonomi Webasto. Il nuovo ThermoTop Evo, infatti, può essere installato come preriscaldatore motore, assicurando partenze sicure e senza stress anche in presenza di temperature particolarmente rigide oltre che, naturalmente, un perfetto comfort a bordo con l’equipaggio che al proprio arrivo potrà trovare il veicolo pronto a partire, con abitacolo preriscaldato e i cristalli già sghiacciati, o può essere utilizzato come vera e propria unità termica da abbinare a un apposito circuito di aerotermi per diventare un vero e proprio impianto di riscaldamento a convettori in grado di offrire un comfort di tipo domestico.

Il nuovo ThermoTop Evo è disponibile sia con alimentazione sia a gasolio che a benzina verde, in modo da assecondare anche le esigenze del mondo automotive, per un totale di sei differenti versioni: base dell’offerta è rappresentata dal ThermoTop Evo 4, contraddistinto da una potenza che oscilla tra un minimo di 2.5 a un massimo di 4.0 kW a seconda della modulazione e del regime del riscaldatore a fronte di un consumo di gasolio compreso tra un minimo di 0.31 e un massimo di 0.49 litri/ora e un assorbimento elettrico che oscilla tra un minimo di 12 e un massimo di 21W a cui, però, occorre aggiungere il consumo della pompa acqua U4847Econ.

tt4

Più potente, ThermoTop Evo 5 raggiunge i 5kW di potenza fermando il consumo massimo di carburante a 0.62 litri/ora e l’assorbimento elettrico da 12 a 32W: i medesimi valori caratterizzano poi anche il nuovissimo ThermoTop Evo 5+, contraddistinto da un innovativo sistema di controllo del liquido di raffreddamento e pensato per riscaldare abitacoli di dimensioni importanti.

tt5

Tutti i nuovi ThermoTop Evo possono essere gestiti sai dal classico timer digitale 1533 sia dal nuovo e completo MultiControl Car, un pannello di comando estremamente completo che consente di impostare l’accensione immediata del riscaldatore, di programmarlo su base settimanale, di tenere sotto controllo le operazioni da esso svolte e che è dotato di sensore della temperatura integrato: chi desidera poter telecomandare le operazioni di accensione e spegnimento, poi, può richiedere gli appositi telecomandi T91 e T100 HTM.

mcc

Dedicato, invece, alla stagione estiva è il BlueCool Drive 40. Si tratta di un sistema di arica condizionata che, integrato al circuito di raffreddamento del condizionatore originale della meccanica di base del veicolo consente di estendere il condizionamento dell’aria anche alla cellula abitativa, garantendo in questo modo un comfort di alto livello a tutto l’equipaggio.

accessori-webasto-004

Un sistema, quindi, da utilizzare durante la marcia, in perfetto abbinamento rispetto al condizionatore originale della cabina di guida, che consente una gestione efficace della temperatura a bordo del veicolo, evitando lo spiacevole delta termico tra cabina e abitacolo e che, grazie alle dimensioni compatte dell’evaporatore (39.5×23.5×12.5 cm), al suo peso contenuto 6.6 kg e all’alimentazione a 12V, può essere installato a bordo della stragrande maggioranza dei veicoli oggi circolanti.

bluecool

Michel

Comments are closed.