April 24, 2019

itineofb650

Novità della collezione Itineo 2017, un motorhome che offre grande spazio vivibile in funzione diurna, ampie possibilità di stivaggio e generosità nei servizi pur mantenendo dimensioni esterne limitate

In sintesi

Tipologia Motorhome
Meccanica Fiat Ducato 35 L – Telaio originale longheronato alto, passo 3800 mm
Motorizzazione di base 2287 cc – 96 kW/130 CV
Motorizzazioni opt. 2287cc – 109 kW/148 CV
2287cc – 130 kW/177 CV
Dotazioni di sicurezza ABS, Airbag conducente
Posti omologati 4
Posti letto 4
Dimensioni 6550x2350x2890 mm
Peso massimo ammesso 3500 kg
Peso dichiarato in o.d.m. 2990 kg
Prezzo base Euro 59.700 Iva compresa, franco fabbrica
 
Costruzione starYstarYstarYstarYstarG
Meccanica starYstarYstarYstarG
Dotazioni di sicurezza starYstarYstarYstarG
Abitabilità giorno starYstarYstarYstarG
Abitabilità notte starYstarYstarYstarHstarG
Cucina starYstarYstarYstarG
Bagno starYstarYstarYstarYstarG
Impiantistica starYstarYstarYstarG
Stivaggio starYstarYstarYstarH
Rapporto qualità/prezzo starYstarYstarYstarY

 

Le valutazioni sono il risultato dell’analisi del veicolo fatta nel momento del test, alla luce delle informazioni disponibili sulle dotazioni di serie, e rapportate alla tipologia e alla fascia di prezzo di appartenenza.

L’analisi

Allo scoccare dei suoi primi dieci anni di storia, Itineo conferma le caratteristiche che lo rendono, per certi versi, un “unicum” sul mercato: una specializzazione ben definita e univoca (quella del motorhome d’accesso), una gamma variegata ma non eccessivamente dispersiva e una costante evoluzione del prodotto che ha portato ad avere un catalogo maturo e in grado di venire incontro a ogni tipo di esigenza. E in omaggio a tutte queste caratteristiche, per la nuova stagione, inserisce l’inedito FB 650, un modello compatto (652 cm) che ha nella rinuncia ad avere un allestimento con qualsivoglia tipologia di letto fisso la chiave di volta per offrire la massima abitabilità diurna in ogni ambiente e ampie capacità di stivaggio.

itineofb650_04

Allestito, come la totalità dei prodotti delle Casa francese, sul Fiat Ducato nella sua variante scudata e dotato del solido telaio longheronato alto standard (garanzia di robustezza generale e resistenza torsionale), l’Itineo FB 650 presenta ottimi rapporti dimensionali grazie anche alla scelta del passo da 3800 mm per una lunghezza di 6,5 metri che determina uno sbalzo ridotto. La portata utile, poi – grazie a un peso in ordine di marcia relativamente contenuto – nel caso di un equipaggio di coppia (che rappresenta il target preferenziale per questo veicolo) lascia discreti margini utilizzabili per il carico.

itineofb650_02
La base torinese, di serie, è fornita con la motorizzazione da 2,3 litri Euro 6 da 130 CV: un propulsore brillante, adatto a una conformazione compatta e che consente una buona mobilità. A scelta, Itineo offre anche la possibilità di optare per quella da 147 CV, che consente di avere quel pizzico di brio e prestazioni in più tutt’altro che inutili anche in un contesto vacanziero oppure, per performance ancora più importanti e quasi automobilistiche, anche il propulsore da 177 CV.

Nella dotazione di base, la casa francese ha intrapreso una scelta finalizzata a mantenere basso il prezzo di listino iniziale: quella, cioè, di non includere nella dotazioni strettamente di serie accessori irrinunciabili come climatizzatore, Cruise Control e Airbag passeggero. Tutti questi “pezzi”, però, sono inclusi nel “Pack Itineo”, completissimo e qualificante, che comprende anche, tra l’altro, chiusura centralizzata e predisposizione radio, ed è in pratica sempre presente sui veicoli commercalizzati sul nostro mercato. Restano però purtroppo non inclusi in nessun pacchetto, pur se disponibili come optional, dispositivi di sicurezza attiva e passiva come ESP e Traction+: non ci stancheremo mai di ripetere come queste componenti, diventate ormai da tempo usuali nel mondo automobilistico, anche nelle utilitarie, non possono più mancare nelle dotazioni di serie dei veicoli ricreazionali e la loro presenza non può essere lasciata alla discrezionalità del cliente finale.

La costruzione della scocca è di tipo tradizionale, con pareti sandwich rivestite esternamente in vetroresina, ma presenta comunque elementi di un certo rilievo, come l’isolamento in Styrofoam che garantisce un sufficiente adattamento anche nelle situazioni climatiche meno favorevoli. Buono anche l’assemblaggio generale, che non manifesta palesi imperfezioni e si può definire corretto e ben eseguito anche negli accoppiamenti delle parti applicate, come i cantonali posteriori e le bandelle. Il frontale, poi, con gli ultimi restyling, ha acquisito una personalità ben definita e gradevole, con paraurti ben raccordato, moderni gruppi ottici circolari implementabili, in opzione, anche con luci diurne a led, grande parabrezza bombato e un cofano motore piuttosto ampio, capace di fornire un accesso alla meccanica superiore alla media della tipologia.

itineofb650_07

La visione laterale denuncia il tipico andamento semplice e rettilineo, mentre più elaborato, e dinamico, appare lo specchio di coda, arricchito da un paraurti di design contemporaneo e gruppi ottici circolari a led.
Correttamente realizzata, infine, la zona guida anteriore, che vede la dotazione opzionale degli specchietti “Pullman” a regolazione e sbrinamento elettrici (anch’essi inclusi, però, nel “Pack Itineo”), una porta cabina dotata, di serie, di vetro elettrico, e oscuramento della vetratura, opzionalmente con oscuranti plissettati scorrevoli.

itineofb650_08

Nella componentistica generale a denunciare la natura votata all’economia di scala, sono soprattutto le finestre Polyplastic (cinque in tutto) e la porta cellula intera, mentre sono da segnalare gli oblò Mini Heki e il maxi oblò panoramico nella zona soggiorno. Le opzioni disponibili vanno dalla porta cellula vetrata con controporta attrezzato e pattumiera, al cassetto scorrevole esterno a livello delle bandelle, alla retrocamera e al pavimento riscaldato.

itineofb650_05

Dotazione significativa dell’allestimento, infine, è il gavone posteriore: seppure non profondissimo (78 cm), è largo 217 cm ed è realizzato su due livelli, con un’altezza minima centrale di 120 cm (adatta, quindi, a stivare una bicicletta) e una sezione a sviluppo verticale che beneficia di un’altezza utile di ben 220 cm e si rivela utilissima, ad esempio, per stivare gli sci. L’accesso è garantito da due portelli laterali a grandezza differenziata (117×62 cm il destro, dotato di apertura servoassistita con l’ausilio di un pistone idraulico, 62×57 il sinistro), oltre a un utile e inusuale portello ricavato nella parete posteriore, da 87×61 cm. Molto buono, poi, l’allestimento generale, che conta su fondo costituito da un vasca in vetroresina, ganci di fissaggio per il carico, illuminazione e riscaldamento.

itineofb650_13

itineofb650_09

Un altro veano di stivaggio, poi, è accessibile tramite uno sportello nella zona anteriore che fa accedere allo spazio utile sotto la cassapanca laterale.

Gli impianti

Rispetto alla categoria di appartenenza, la gamma Itineo si è sempre distinta per una buona cura dell’impiantistica. Na è testimone l’impianto idrico, con un serbatoio d’acqua da 120 litri inserito all’interno della cassapanca fronte marcia del living anteriore servito da una pompa Shurflo Trail King da 7 e pregevoli miscelatori monocomando in metallo cromato.

itineofb650_15

Il serbatoio di recupero, anch’esso da da 120 litri, è posizionato esternamente dietro all’assale posteriore, con la valvola di scarico portata sul lato destro; non è coibentato o riscaldato di serie, ma entrambe le dotazioni sono presenti però tra i numerosi optional a richiesta.

itineofb650_16

Il riscaldamento e produzione di acqua calda sono affidate alla classica Truma Combi 4 da 4 kW (in opzione il modello Combi 6), facilmente accessibile tramite uno sportello esterno e che distribuisce il calore attraverso una canalizzazione con sette bocchette – della quali una per il gavone posteriore e una dedicata alla zona anteriore – e, grazie all’interruttore inerziale Truma MonoControl CS di serie, è utilizzabile anche durante la marcia.

itineofb650_22

L’impianto elettrico fa capo a un pannello di comando Nordelettronica, mentre caricabatteria (sempre della Nordelettronica), portafusibili e interruttore differenziale sono inseriti alla base della porzione longitudinale della dinette; particolare, e pratica, la collocazione della batteria servizi, alloggiata nel vano motore, sul lato destro.
L’illuminazione è interamente realizzata con lampade a Led e vede la presenza combinata di faretti, plafoniere e barre, oltre che di elegante luce indiretta a soffitto. Completano l’impianto una presa a 220v in cucina e tre prese a 12V, queste ultime a beneficio di cucina, predisposizione tv e soggiorno.

itineofb650_17

itineofb650_19

L’impianto del gas, infine, può fruire di due bombole da 10/13 kg alloggiate nell’apposito vano anteriore e i tre sezionatori (frigo, stufa e fornello) sono sistemati nella base del blocco cucina a “L” nella zona sottostante il lavello, e facilmente accessibili.

itineofb650_23

All’interno

l’interno dell’Itineo presenta linee pulite, gradevoli esteticamente, con volumi corretti ed ergonomici. Il tutto improntato alla facile fruibilità ma anche con una discreta eleganza, lontana dalle essenzialità degli esordi e ulteriormente raffinata con le ultime evoluzioni introdotte, in fatto di design, laminati e rivestimenti, nella scorsa stagione. Notevoli, soprattutto, gli spazi abitativi: salendo a bordo si fa fatica a ricordare di avare a che fare con un veicolo lungo appena sei metri e mezzo.

itineofb650_25

Merito, in particolare dello sviluppo del soggiorno che, oltre a beneficiare delle caratteristiche proprie della tipologia, con l’integrazione della zona guida negli spazi abitativi, si propone con un’ampia dinette a “L” e divano contrapposto, a formare un ambiente particolarmente conviviale capace di accogliere più persone, e completato da un tavolo centrale su piantana telescopica con piano traslabile nelle quattro direzioni grazie a un comodo comando a leva unica. Buone anche le possibilità di stivaggio offerte sia dalla completa disponibilità della già citata cassapanca del divano accessibile anche dall’esterno, sia dalla presenza di tre pensili, due sul lato sinistro uno su quello destro, ben conformati e dotati di l’inserimento di ripiani sottopensile che moltiplicano lo spazio utile per piccoli oggetti. Ancora nella zona living, è presente una botola a pavimento con relativo vano di sistemazione dotato di corpo in abs.

itineofb650_27

itineofb650_28

La notevole sensazione di spazio che si ha salendo a bordo è determinata anche dalla particolare disposizione del blocco cucina, conformato a “L” e disposto a fianco dell’ingresso, sul lato sinistro. Il piano di lavoro è spazioso (un metro per lato) e la sua dotazione completa, anche per quanto riguarda lo stivaggio: sono presenti, infatti, una dispensa e tre cassetti scorrevoli, oltre a un pensile. Gli “strumenti di lavoro” a disposizione del cuoco di turno annoverano un gruppo cottura a sviluppo triangolare a tre fuochi con accensione piezoelettrica e lavello in acciaio inox goffrato, entrambi dotati di copertura in cristallo (parzializzabile per quanto riguarda il fornello). Di fronte al blocco cucina, è collocato il frigorifero Thetford N3141 da 141 litri affiancato da una colonna con alla base un vano scorrevole e, in alto, un vano porta tv chiuso con serrandina. Nessun problema, infine, per l’aerazione, garantita dalla finestra e dall’oblò centrale.

itineofb650_33

itineofb650_35

itineofb650_36

La zona toilette costituisce un altro degli ambienti sovradimensionati di questo allestimento, con il suo sviluppo traversale che, in pratica, occupa tutta la larghezza del veicolo. Separato dal resto della cellula tramite una porta scorrevole, Il locale bagno vero e proprio è di ampie dimensioni e annovera un wc Dometic a tazza girevole e il mobiletto lavabo che, viste dimensioni globali, avrebbe potuto forse anche essere più grande: ma la scelta dei progettisti è stata quella, evidentemente, di lasciare ampio spazio libero di movimento, dando vita a una vera e propria “dressing room”. Dal bagno, infatti, tramite due ante (una dotata anche di specchio) si accede alla capacissima armadiatura (letteralmente “appoggiata” sul sottostante garage), divisa in due vani, uno con appendiabiti e piani sul fondo dotati di tiranti anticaduta e l’altra con ripiani per la biancheria e i capi piegati. Per di più, sul fondo, si apre un portello che permette di accedere al gavone posteriore. Ottima, infine, l’areazione, che si avvale della contemporanea presenza di una finestra e un oblò Mini Heki. A fianco del locale bagno, addossato sulla parete di destra, si apre, separato da una porta pieghevole in metacrilato, il box doccia, dotato di piatto in abs con scarico centrale, elegante colonna attrezzata e asta appendiabiti che, all’occorrenza, trasforma questo locale in vano utile per appendere capi di abbigliamento bagnati; buone le sue dimensioni, così come l’aerazione, affidata a un aeratore fisso a tetto.

itineofb650_38

itineofb650_40

itineofb650_41

Con un allestimento di questo tipo, tutto dedicato a fornire abbondante spazio nelle funzioni diurne, il letto basculante assume un’importanza basilare perché, di fatto, costituisce l’unica “camera da letto” sempre disponibile per l’equipaggio. Il basculante dell’Itineo FB 650, pur privo di un oblò dedicato (disponibile comunque in opzione), assolve bene al suo compito, grazie alle dimensioni corrette, alla buona altezza utile, alla sua accessibilità (ci si può salire anche facendo a meno della scaletta, sfruttando le sedute delle due dinette) e a un allestimento che comprende la rete a doghe, luce di lettura, tendine perimetrali e tenda privacy. In caso di necessità, infine, il grande soggiorno può essere trasformato in un letto matrimoniale, portando a quattro i posti per la notte disponibili, corrispondenti a quelli omologati in viaggio.

itineofb650_43

Piantine e misure

mis_esterne_itineo650 piantina_HymerML-I

Dotazioni di serie

ABS, Airbag, vetro elettrico porta cabina, luce veranda a led, oblò panoramico centrale, porta tv lcd, tende occultamento cabina.

Pack Itineo: climatizzatore cabina, Airbag passeggero, regolatore di velocità, retrovisori sbrinabili, chiusura centralizzata cabina e cellula, copri cerchi, fodere sedili, sedili cabina regolabili in altezza con doppio bracciolo, predisposizione radio con antenna e altoparlanti in cabina, predisposizione telecamera per la retromarcia

Conclusioni

Compatto ma capace di fornire un’abitabilità di livello superiore in ogni funzione diurna, generoso e versatile negli spazi di stivaggio, robusto nella telaistica, arredato con gusto sobrio ma tutt’altro che essenziale, ben accessoriato e comunque facilmente completabile con pacchetti ricchi e qualificanti come le dotazioni inserite nel “Pack Itineo” (in pratica sempre presente nei veicoli commercializzati sul nostro mercato) , l’Itineo FB 650, nella sua particolarità, rappresenta bene la filosofia costruttiva propria di questa factory e anche la sua continua e costante evoluzione. A distanza di dieci anni esatti dall’esordio sul mercato, i motorhome Itineo, infatti, eliminate le “rudezze” estetiche e funzionali degli esordi, sono ormai prodotti maturi, adatti sia al neofita sia al camperista esperto, caratterizzati da una costruzione tradizionale ma affidabile, un’impiantistica all’altezza, che con poche aggiunte (come, ad esempio, il serbatoio di recupero coibentato) diventa anche adattabile al turismo invernale, e un aspetto esterno gradevole e in linea con i dettami stilisti attuali.
Dedicato principalmente alla coppia dinamica che però non vuole rinunciare ad abitabilità e stivaggio, questo compatto motorhome si presenta, grazie alle sue dimensioni ridotte, anche come un veicolo dalla buona stradalità – con il solo limite della non presenza, di serie, dei moderni e ormai irrinunciabili dispositivi di sicurezza attiva come l’ESP il Traction+, comunque correttamente offerti nella lista degli optional – e capace di accompagnare in modo efficace e duraturo in ogni tipologia di viaggio, potendo poi offrire, una volta in sosta, una qualità di vita a bordo decisamente di elevato livello.

Cosa ci è piaciuto di più

  • Ottima l’abitabilità data dall’ampio soggiorno, dall’agibilità generale e dal dimensionamento dei servizi
  • Buona la dotazione di serie del Truma CS, che consente l’utilizzo del riscaldamento in viaggio
  • La costruzione globale, pur se di tipo tradizionale, è di buon livello sia nella scocca che utilizza isolamento in Styrofoam, sia negli interni
  • L’impianto idrico è ben realizzato, con componenti di qualità e buona capienza dei serbatoi
  • Notevoli, nonostate le dimensioni compatte, le capacità generali di stivaggio, sia esterno sia interno

Cosa ci è piaciuto di meno

  • Non è totalmente condivisibile la scelta di offrire in un pacchetto aggiuntivo accessori – pur di fatto “obbligatori” per i veicoli commercializzati sul nostro mercato – come climatizzatore, Airbag passeggero , Cruise Control, specchi esterni riscaldabili elettricamente e predisposizione autoradio.
  • ESP e Traction+ non sono di serie, ma neanche inclusi nel “Pack Itineo”: vanno ordinati a parte
  • Il serbatoio di recupero non è coibentato di serie
  • L’oblò dedicato al letto basculante è disponibile solo in opzione

Riferimenti e contatti del costruttore

Itineo Camping-Car

414 Rue des Perrouins – CS 20019 – 53101 MAYENNE – FRANCE

Tél. 0 (+33) 2 43 30 30 90 – Fax 0 (+33) 2 43 30 27 38

www.itineo.it

Tutto su Itineo

Fotogallery

Si ringrazia per la gentile collaborazione: Lusso Caravan
Via Valle Grana 18, S. Rocco di Bernezzo – Cuneo –
Tel. +39 0171 687043 – Fax +39 0171 687528www.lussocaravan.it

Beppe

Comments are closed.