October 16, 2019

L’Ecovip 109 inaugura la nuova gamma di profilati di accesso: nuovo nello stile esterno e nei contenuti tecnici, insieme al 112 si propone alla coppia offrendo un convincente rapporto qualità-prezzo. Prima uscita ufficiale anche per il nuovo Ecovip 329, spin-off del conosciuto (e confermato) 309.

Ecovip profilati, anno zero: in casa Laika, l’inizio del 2017 è tutto nel segno di questa storica gamma o, meglio, dei profilati che a questa gamma appartengono. Al CMT di Stoccarda, infatti, Laika alza il sipario sulla nuovissima serie Ecovip 100, linea di profilati che si inseriscono un gradino sotto ai conosciuti e confermati Ecovip 300/Ecovip 400 e che sono figli di un progetto completamente nuovo. 

Ferma restando, infatti, la base meccanica Fiat Ducato 35L 130 Multijet II Euro6 con passo da 380 cm e telaio Camping-Car Special ribassato, i nuovi Ecovip 100 abbandonano le traverse di rialzo trasversali per collocare il piano di calpestio del veicolo direttamente sui longheroni dello chassis Fiat, consentendo in questo modo di diminuire l’altezza complessiva del veicolo da 292 a 280 cm. Allo stesso modo, i nuovi arrivati si contraddistinguono per l’adozione di un nuovo cupolino anteriore, realizzato in vetroresina monoblocco (e non più in 3 componenti in abs assemblate tra loro) e per rinnovato look esterno in cui spiccano i parafanghi posteriori più muscolosi e ispirati a quelli originali del Ducato. 

All’interno, il mobilio è disponibile nella classica essenza Rovere trentino e riprende sostanzialmente il look degli Ecovip 300: cambiano il piano del tavolo e il rivestimento superiore del blocco cucina, leggermente più semplici ma comunque contraddistinti dall’adozione di un robusto piano antigraffio e il rivestimento interno del soffitto, privo dell’imbottitura in tessuto nautico.

Ciò che cambia completamente, invece, è l’impiantistica di bordo, in particolare l’impianto idrico: se, infatti, sono confermate l’adozione dei sifoni antiodore e della pompa dell’acqua con vaso di espansione, i nuovi Ecovip 100 vedono i serbatoi dell’acqua potabile e del recupero collocati nel sottopavimento all’interno degli interstizi del telaio del Ducato, in modo da abbassare il baricentro e liberare preziosi spazi interni.

I serbatoi, naturalmente, sono collocati all’interno di appositi gusci coibentati e sono riscaldati da apposite diramazioni dell’impianto Truma Combi, disponibile in opzione in versione CP Plus: l’accesso agli stessi avviene dall’interno, tramite botole a pavimento. 

Primo modello a essere svelato al CMT 2017 è il nuovissimo Ecovip 109: lungo 699 cm, largo 230 e alto 280 cm, offre un peso contenuto a 2880 kg a fronte di una portata complessiva di 3500 kg ed è proposto, in Germania, a partire da 58.900 Euro. 

Dedicato in primis alla coppia, il nuovo Ecovip 109 offre un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto per ospitare, in sosta, cinque commensali: sopra a questo ambiente, il veicolo può essere dotato come optional del classico letto basculante singolo trasversale Laika Magic, integrato a soffitto e movimentato elettricamente. 

Il blocco cucina, sviluppato a L, è collocato centralmente e può contare su un frigorifero Thetford N3141 da 142 litri: accanto a questo i tecnici Laika hanno inserito la toilette, completamente riprogettata e contraddistinta da volumi compatti e multifunzionali.

Accessibile posteriormente tramite una porta scorrevole a serrandina, infatti, vede una zona anteriore dedicata al wc Thetford C260 e una posteriore contraddistinta da un nuovo modulo lavabo/doccia realizzato in termoformato. I due locali possono essere divisi, quando occorre, da una paretina verticale arrotolabile in pvc in modo da creare un vero e proprio box doccia separato.

Di fronte a questo ecco, poi, l’armadio guardaroba: sormonta tre pratici cassetti e affianca i diversi vani inseriti alla base dei letti gemelli posteriori. Questi, come da tradizione Laika, offrono un allestimento curato e beneficiano di due finestre, oblò centrale e ampia pensilatura a giro. Buono anche l’accesso ai letti, favorito dal classico gradino centrale al cui interno trova collocazione la valvola di scarico del serbatoio di recupero delle acque grigie, mentre non manca l’accesso interno al garage, realizzato tramite un apposito pannello scorrevole. 

Fratello dell’Ecovip 109, il nuovo Ecovip 112 ne riproporrà stile e peculiarità tecniche andando però a offrire il classico letto matrimoniale centrale posteriore. 

Il CMT 2017 registra poi la prima uscita ufficiale del nuovo Ecovip 329, spin-off del conosciuto e apprezzato 309 e fratello del recentissimo 309S: lungo 699 cm, offre letti gemelli posteriori regolabili elettricamente in altezza in modo da adattarsi alle esigenze di carico del sottostante gavone/garage.

Al fine di mantenere in ogni caso un armadio guardaroba da dedicare ai capi appesi, il frigorifero a colonna N3141 utilizzato sull’Ecovip 309S è stato sostituito dal classico Dometic RM8505 da 106 litri collocato sotto al blocco cucina e, al suo posto, i tecnici Laika hanno realizzato un utile armadio sotto al quale trovano collocazione due comodi cassetti.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.