October 23, 2019

Due nuovi veicoli dedicati alla coppia ampliano l’offerta della F-Line: Frankia presenta al CMT di Stoccarda il grande mansardato A 840 Plus, contraddistinto da letti gemelli anteriori e maxi living posteriore a G, e il restyling del profilato T 740 GD.

E’ tra i pochi costruttori a poter vantare una presenza significativa nel segmento alto di gamma attraverso le tre principali tipologie costruttive (profilato, mansardato, motorhome) e ha sempre fatto dell’originalità delle proprie soluzioni uno dei punti di forza del proprio marchio: Frankia continua nel proprio percorso presentando due nuovi veicoli che arricchiscono il catalogo della gamma centrale F-Line.

Il T 740 GD non rappresenta una novità assoluta, ma la versione 2017, completamente rivista nel design esterno, nell’arredamento interno e nella disposizione di toilette, doccia, blocco cucina e camera da letto posteriore non era ancora stata mostrata. Ecco, allora, che al CMT 2017 la factory di Marktschorgast ha alzato il sipario sul “nuovo” F-Line T 740 GD: un profilato classico, dedicato esclusivamente alla coppia, che non cede alla tentazione del letto basculante anteriore per dedicare massimo spazio interno al proprio equipaggio-tipo. Lungo 752 cm e allestito su Fiat Ducato Maxi con telaio AL-KO AMC ribassato, offre un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto offrendo così, in abbinamento alle poltrone cabina girevoli, un salotto in grado di ospitare cinque o sei commensali. L’ingresso, anteriore, è affiancato dal mobile bar, sotto al quale trova spazio la tv led, mentre centralmente il blocco cucina a L può contare sul nuovo lavello in vetroresina e può ospitare un fornello a due fuochi abbinato a una terza piastra radiante o a gas a scomparsa in modo da massimizzare il piano di lavoro disponibile. Di fronte alla cucina ecco la classica TechTower Dometic con maxifrigo RMDT 8555 con forno a gas e grill, mentre la toilette, passante, è completa di doccia indipendente di dimensioni domestiche contraddistinta da un completo allestimento in vetroresina. In coda, infine, ecco la camera padronale, con letti gemelli inseriti su garage e alla base dei quali trovano collocazione anche i due armadi guardaroba, estraibili lateralmente per la massima facilità di utilizzo. Omologato per quattro passeggeri in marcia, ma contraddistinto da due posti letto, ha una massa complessiva di 4500 kg e, come tutti i Frankia, può essere ampiamente personalizzato: eccolo, allora, con arredamento interno in essenza Oak White.

Sempre dedicato alla coppia è il nuovo mansardato A 840 Plus, nuova ammiraglia tra gli “Alkoven” della F-Line: lungo 837 cm e affidato al Ducato Maxi con telaio AL-KO AMC a doppio asse posteriore con massa complessiva di 5 tonnellate, è una vera e propria suite su ruote pensata per chi desideri beneficiare, in sosta, della massima comodità interna per viaggi a lungo raggio in ogni stagione.

La mansarda monoblocco in vetroresina, infatti, non accoglie il classico matrimoniale trasversale ma due letti gemelli ai piedi dei quali si inseriscono due ampi armadi guardaroba e un’utile scaletta.

La maxi toilette passante offre doccia indipendente in vetroresina ed è affiancata da un terzo armadio guardaroba a tutta altezza, mentre il blocco cucina, di dimensioni domestiche, è sviluppato a L e guarda verso l’area posteriore del veicolo dove trova collocazione un sontuoso maxi salotto a G con tavolo centrale che può tranquillamente riunire anche nove commensali in un ambiente ampio e panoramico.

Non manca, sotto a questo ambiente, il classico garage passante, mentre interessante è la collocazione del vano tv, con un maxi schermo led che viene celato alle spalle del quarto armadio guardaroba e che scorre lateralmente per servire al meglio il salotto di coda. Dotato di doppio pavimento passante e riscaldamento Alde a convettori, il nuovo A 840 Plus può essere personalizzato e richiesto con due differenti stili interni tra cui il piacevole e personale “Noce Bianco” dell’esemplare proposto al CMT 2017.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.