July 12, 2020

Il 2017 è appena iniziato ma Adria svela in anteprima assoluta il primo prototipo della collezione 2018: si tratta del nuovo Twin 640 SL, new entry tra i van contraddistinto da una lunghezza di 636 cm e da un layout con letti gemelli posteriori.

Una crescita costante, nella continuità: non è certo appariscente come i Compact SLS e SLC con slide-out posteriore, ma è una new entry altrettanto importante perchè si inserisce nel combattutissimo segmento dei van: è il nuovo Twin 640 SL, l’ultimo nato in casa Adria.

Fratello del già conosciuto e apprezzato Twin 640 SLX, il nuovo 640 SL ha fatto il proprio esordio ufficiale al CMT 2017: mostrato in veste prototipale (collezione 2018), questo nuovo van è dedicato alla coppia matura che ricerchi un furgone attrezzato non eccessivo negli ingombri esterni (636 cm di lunghezza, 205 di larghezza, 259 di altezza), facile da guidare grazie alla meccanica Fiat Ducato 35L con motori 2.3 Multijet II Euro 6 da 130/148/177 cv) e capace di offrire una convincente abitabilità interna dedicando l’area posteriore a una vera e propria camera con letti gemelli.

Il layout interno, quindi, è quello classico di questa tipologia di prodotti: un convincente equilibrio tra zona living, anteriore con semidinette, tavolo ampliabile e poltrone cabina girevoli a garantire quattro posti a tavola e altrettanti frontemarcia in viaggio, servizi, con blocco cucina lineare ben attrezzato e completo di frigorifero a compressore Thetford a sovrastare l’armadio guardaroba lungo la parete destra, toilette con doccia integrata lungo quella sinistra, e camera posteriore, con letti gemelli di buone dimensioni (195×82 e 182×82/60 cm) a sovrastare un buon gavone accessibile tramite le classiche porte posteriori a battente.

Dove è, quindi, la differenza rispetto al conosciuto Twin 640 SLX? Fondamentalmente nella toilette, che abbandona la doccia centrale al corridoio e la schermatura con porte a serrandina scorrevoli per una più tradizionale doccia integrata al locale bagno, corredato di un nuovo lavandino angolare fisso (rispetto a quello ribaltabile del 640 SLX) e del nuovo wc a cassetta Thetford C220 con tazza girevole.

Ben accessibile tramite una classica porta a battente, la toilette è razionale e facile da sfruttare anche da persone di corporatura robusta: ben dimensionato è anche lo stivaggio, con tre pensili nella parte anteriore (due laterali, uno a sfruttare la cappelliera del Ducato), e sei nella camera da letto posteriore. Il prezzo? Non è stato ancora ufficializzato, ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 51.000 Euro.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.