August 19, 2019

AL-KO presenta il nuovo sistema di livellamento automatico dedicato ai veicoli ricreazionali equipaggiati di telaio AMC: si chiama HY4 ed è pensato per poter sollevare pesi fino a 6 tonnellate.

Continua senza sosta la crescita di AL-KO: la celebre azienda tedesca, infatti, scende in campo nei sistemi di livellamento automatici per veicoli ricreazionali con il nuovissimo HY4, impianto completamente automatizzato e dotato di un esclusivo sistema idraulico decentrato, dedicato ai camper su meccanica Fiat Ducato X250/X290 con telaio AL-KO AMC (sia monoasse che biasse) e peso totale a pieno carico entro le 6 tonnellate.

L’idea alla base dei nuovi HY4 è l’autonomia: ciascuno dei quattro piedini d’appoggio idraulici del camper, infatti, rappresenta una propria unità autonoma. Questo consente di risparmiare tempo e denaro nell’installazione di tubi idraulici sottotelaio, salvando così anche spazi utili in questa particolare e delicata zona del veicolo. Il peso dell’impianto è poi distribuito in maniera bilanciata tra assi anteriore e posteriore, il baricentro è spostato verso il basso e tutto questo non fa che aumentare ancora la stabilità in marcia, la facilità di controllo e la sicurezza. 

Naturalmente, i nuovi HY4 di AL-KO possono essere utilizzati come antifurto immobilizzatore: possono sollevare completamente il veicolo rendendone impossibile lo spostamento o la rimozione. 

Il sistema AL-KO HY4 è pensato per offrire a ciascun fruitore la possibilità di personalizzare alcuni parametri per assecondarne al meglio le esigenze: è infatti possibile inclinare lateralmente il veicolo, in modo da favorire il perfetto deflusso delle acque di scarico dai relativi serbatoi, o posizionare il veicolo a seconda delle proprie esigenze, magari per favorire lo scolo dell’acqua piovana lontano dalla porta di ingresso.

Il sistema AL-KO HY4 si controlla facilmente e in modo intuitivo tramite un telecomando a filo con tecnologia LED e un’unità elettronica centrale progettata per l’installazione nella zona sottoscocca. Tra le caratteristiche qualificanti di AL-KO HY4 si segnalano, infine, tempi di reazione dei cilindri telescopici estremamente rapidi, la possibilità di trasferire il prodotto da un camper all’altro in caso di sostituzione dello stesso e senza lasciarne traccia e, non da ultimo, la totale assenza di manutenzione richiesta dal sistema. 

AL-KO HY4 sarà dispnibile a partire dal prossimo mese di aprile per i telai Fiat Ducato AL-KO AMC: successivamente, l’azienda tedesca amplierà il catalogo delle proprie offerte con versioni specifiche dedicate ad assecondare anche altre tipologie di telaio. 

Ecco tutte le peculiarità del nuovo impianto AL-KO HY4 spiegate direttamente da Alessandro Marco Butturini, Direttore Commerciale di AL-KO Italia. 

 

Fotogallery

Michel

Comments are closed.