October 16, 2019

La factory slovena lancia la nuova generazione del suo brand entry-level: un nuovo concetto di autocaravan, nuovo look, nuove soluzioni e nuovi spazi interni, mantenendo saldi i valori che da sempre li contraddistingue. Questa è l’essenza dei rinnovati Sun Living.

Il marchio Sun Living è stato introdotto da Adria Mobil nel 2008 per affermarsi nella fascia entry-level del mercato, con una selezione di prodotti dal buon rapporto qualità-prezzo, che da sempre condividono la cura e la qualità costruttiva che contraddistingue la factory slovena. Per la stagione 2018 il brand Sun Living vede una nuova rinascita, mantenendo ben saldi i propri valori di base, sotto un’identità completamente nuova. Novità che non passano di certo inosservate, a partire dal logo, ora contraddistinto da un acceso colore blu, abbinato a nuove grafiche, e dalle linee esterne che propongono un nuovo cupolino anteriore per i profilati, una mansarda aerodinamica per i mansardati e un inedito paraurti posteriore, per arrivare agli interni dal design moderno, completamente rivisitati nei colori, nelle forme e nell’organizzazione degli spazi.

La collezione 2018 si compone di tre tipologie di veicoli, tutte allestite su base Fiat Ducato con motori Multijet II Euro 6 da 115cv, 130cv e 148cv: due mansardati (A-Series), due furgonati (V-Series) e nove profilati (S-Series) tra cui sette disponibili anche in versione con letto basculante.

Partendo dai primi, ritroviamo due classici layout pensati per la famiglia.  L’A 70 DK (lungo 699 cm) offre fino a sette posti letto grazie alla doppia dinette e ai letti a castello trasversali posteriori con gavone a volume variabile.

 L’A 75 DP, invece,  con una lunghezza di 739 cm, sviluppa il richiesto layout con matrimoniale posteriore sopra garage e un particolare living composto da dinette classica, affiancata da un piccolo divanetto laterale, offrendo ben due armadi guardaroba a sviluppo verticale.

Contraddistinti dall’aggressivo design esterno della nuova mansarda con sky view opzionale integrato, che ospita un letto da ben 155 cm di larghezza, propongono una nuova concezione di spazi interni grazie all’adozione dell’inedito concetto di bagno a scomparsa: la grande porta scorrevole a serrandina che chiude il vano toilette, quando non viene utilizzato, isola la parte dove trovano posto wc e lavabo per lasciare libera una notevole porzione di corridoio occupta dal piatto doccia, ben protetto da un’apposita pedana in legno; una soluzione flessibile che permette di recuperare vivibilità e ariosità interna, anche grazie all’altezza utile portata a ben 210 cm, a discapito però di un box doccia comodo e separato.

Completamente rinnovati anche gli arredi, contraddistinti da una bicromia color legno e bianco e una nuova tappezzeria destinata al mercato italiano sui toni del grigio. A completare le dotazioni, il frigorifero a colonna slim tower, il riscaldamento Truma Combi D di serie e l’illuminazione completamente a led  e importanti dettagli come le paretine anticondensa e l’apertura delle antine dei pensili servoassistita, grazie all’adozione di pistoncini.

Completamente rivista anche l’offerta dei profilati, contraddistinti dal nuovo cupolino con sky view opzionale integrato, altezza interna di 210 cm e tetto lineare anche per i modelli con letto basculante anteriore.

Partendo dai più piccoli, troviamo i modelli S 60 SP (lungo 599 cm) con la classica pianta del letto trasversale posteriore e garage e S 65 SL (lungo 671 cm), che condivide la stessa zona giorno e servizi del fratello minore, offrendo però in coda i comodi letti gemelli sempre con garage sottostante. Questi due veicoli sono disponibili esclusivamente senza letto basculante e riprendono il comune denominatore del nuovo design degli interni e il nuovo bagno a scomparsa che, date le loro dimensioni  più contenute, crea un vero e proprio open-space.

Nuova anche la concezione del divanetto laterale del living anteriore che ingloba un armadio guardaroba sviluppato in altezza alla spalle della seduta: non è più fissa ma scorrevole e, rientrando completamente nel mobile, facilita il passaggio tra la cabina e l’abitacolo.

Gli altri modelli della gamma, invece, possono essere richiesti sia con sia senza letto basculante anteriore, proponendo sette differenti layout su due lunghezze esterne.

I due veicoli più grandi, da 739 cm, propongono il letto posteriore centrale (modello S 75 SC) oppure i comodi letti gemelli con garage (modello l’S 75 SL), entrambi caratterizzati da un comodo bagno passante suddiviso in due ambienti indipendenti e comoda cucina a “L” con frigo a colonna slim tower.

Sono cinque, invece, le varianti da 699 cm: gli inediti S 70 DF con letto basso alla francese e dinette classica affiancata da una piccola poltrona laterale e l’S 70 DK che offre un layout dedeicato alla famiglia con letti a castello trasversali posteriori e doppia dinette anteriore affiancate dalle tre classiche piante. Dai comodi comodi letti gemelli in coda (modello S 70 SL), al matrimoniale trasversale con garage sottostante per il modello S 70 SP, caratterizzato dal nuovo bagno a scomparsa, un doppio armadio guardaroba a tutta altezza e da un accesso diretto al garage dall’interno.

Nella variante S 70 SC, invece, viene proposta la camera da letto posteriore con letto centrale, separabile mediante una porta scorrevole, bagno e doccia indipendenti e cucina a “L” con frigorifero a colonna slim tower.

Anche su questi veicoli ritroviamo gli aggiornamenti stilistici interni previsti per la stagione 2018, mentre risulta molto interessante l’omologazione per cinque posti viaggio prevista di serie.

Completano l’offerta Sun Living la gamma dei furgonati, accumunati anch’essi al resto della produzione dal nuovo design dei mobili. Due le varianti proposte, entrambe disponibili in colorazione esterna bianca o nell’opzionale argento metallizzato, partendo dal classico V 60 SP (lungo 599 cm) che conta sul letto matrimoniale trasversale.

Molto versatile, invece, il V 65 SL (lungo 640 cm) che presenta una camera posteriore multifunzionale: caratterizzata principalmente da due letti gemelli, questi possono essere trasformati durante il giorno in due comodi divani che aumentano l’abitabilità interna, uniti per la notte in un unico grande matrimoniale e dotati, in opzione, di un ulteriore letto singolo trasversale rialzato. Queste soluzioni permettono, all’occorrenza, di ospitare fino quattro persone per la notte senza dover trasformare la dinette anteriore.

A completare la dotazione di serie per i veicoli furgonati, il frigorifero compressore maggiorato a 90 litri, il gradino d’ingresso estraibile elettricamente e l’illuminazione completamente a led.

Fotogallery

Davide

Comments are closed.