Pilote riconferma la nutrita gamma di profilati e motorhome, apportando qualche piccola miglioria volta ad aumentare la qualità dei veicoli e si concentra particolarmente sulla categoria dei van, ampliando notevolmente le possibilità di scelta e personalizzazione dei veicoli e introducendo anche il comodo tetto a soffietto sollevabile.

L’azienda francese ha lavorato molto nelle ultime stagioni sulla riorganizzazione della propria offerta e, dopo il restyling dei motorhome Galaxy proposto l’anno scorso, per la gamma 2018 Pilote si concentra particolarmente sulla tipologia dei furgonati Foxy, aumentando la possibilità di personalizzazione e scelta dei veicoli. Tre le lunghezze di van previste: il più piccolo V540 lungo 541 cm con il classico matrimoniale trasversale posteriore e bagno a volume variabile.

Gli intermedi V600 da 599 cm di lunghezza che propongono le soluzioni con letto trasversale o, in alternativa, un doppio letto matrimoniale a castello molto versatile: è infatti possibile rimuoverlo totalmente oppure ridurlo a letto singolo.

Infine le versioni più lunghe V630 da 636 cm, che offrono il comodo layout con letti gemelli in coda.

Veniamo ora alle novità introdotte sulla gamma dei van. Innanzitutto viene aggiunta a catalogo una nuova variante di mobilio denominata “Premium” che va ad affiancare quella classica in tinta legno, già proposta nella produzione attuale: è caratterizzata da un design moderno e automobilistico, che abbina elegantemente le colorazioni del grigio e del bianco ad un rivestimento di pareti laterali e soffitto in tessuto tecnico e adotta sellerie nere con impunture bianche a vista in stile sportivo; inoltre, in questa variante viene aggiunto un ulteriore pensile posto nel fondo, sopra le porte posteriori, mentre l’assenza di tendine nella zona living e l’illuminazione a led extra adottata, conferiscono un ulteriore impatto automotive al volume abitativo, volto a soddisfare anche i palati più raffinati.

Largo spazio è stato dato anche alla possibilità di scelta della cucina, proponendone tre differenti tipologie per i modelli V600 e V630: la classica cucina con piano d’appoggio a ribalta, affiancata dal mobile contenente il frigorifero trivalente da 80 litri con armadio estraibile sottostante (V600G, V630J), oppure affiancata solo da un frigorifero trivalente a colonna da 141 (V600F, V630F).

In alternativa, è possibile richiedere una cucina caratterizzata da un grande piano di lavoro, che arriva a ridosso del letto posteriore, abbinata a un frigorifero a compressore da 65 litri (V600K, V630K). Le ultime due soluzioni indicate, prevedono il riposizionamento dell’armadio appendiabiti sopra al letto posteriore (o ai letti gemelli nelle versioni più lunghe), nella parte confinante con la parete del bagno, con accesso facilitato grazie all’adozione di un sistema di apertura traslabile su robuste guide in acciaio.

Altra interessante personalizzazione prevista per le versioni V630, è la possibilità di optare per il nuovo bagno caratterizzato da un wc scorrevole che, quando non utilizzato, scompare al di sotto del letto gemello sinistro, e da un lavabo ripiegabile a parete; questa soluzione permette di creare all’interno del vano toilette un vero e proprio box doccia.

Ultima grande novità, la cui introduzione sarà prevista ufficialmente per la primavera 2018, è la possibilità di richiedere come optional il tetto a soffietto realizzato in vetroresina, che consente di ottenere altri due comodi posti letto semplicemente sollevando la parte superiore del mezzo.

Tutta la gamma 2018 beneficia ora delle finestre Seitz S7 a filo parete, con lastra nera e telaio in alluminio, che risultano esteticamente integrate nella carrozzeria mentre, per quanto concerne la costruzione, i Pilote Foxy sono coibentati con styrofoam a pavimento e fibra di poliestere su pareti, tetto e portelloni, in modo tale da ridurre al minimo i ponti termici.

Completamente riconfermate, invece, le gamme di profilati Pacific - con e senza letto basculante anteriore - e motorhome Galaxy: per i primi sono previsti due livelli di dotazioni e finiture (Essentiel e Sensation) mentre gli integrali vedono l’aggiunta anche della più rifinita versione Emotion. Riconfermati anche gli aggiornamenti interni presentati per la stagione corrente: dalla nuova forma delle cucine volta all’ottimizzazione degli spazi di stivaggio e del piano di lavoro, al nuovo design delle cuscinerie per aumentare il comfort durante il viaggio o la sosta, all’interessante soluzione di eliminare i pensili laterali posteriori nelle versioni con letti gemelli per rendere più confortevole la posizione di lettura.

A sottolineare la continua ricerca di soluzioni volte a migliorare ancor di più la qualità dei veicoli, Pilote introduce nella gamma 2018 alcune piccole modifiche. A partire dalla nuova costruzione del pavimento dei profilati, ora con spessore aumentato a 50 mm, che garantisce un maggiore isolamento; un fattore che viene aumentato anche in corrispondenza dei passaruota posteriori, grazie all’adozione di un nuovo rivestimento ad arco contenente polipropilene espanso, che provvede a un migliore isolamento termico e acustico. La struttura del mezzo è stata inoltre rinforzata grazie all’adozione di nuovi listelli di congiunzione tra pavimento e pareti laterali, ora realizzati in poliuretano rinforzato con fibra di vetro. Particolare attenzione è stata rivolta anche all’impianto elettrico esterno, ora dotato di nuovi sistemi di connessione più durevoli nel tempo e completamente protetti dall’acqua. A queste migliorie, si aggiungono un nuovo disegno dello spoiler che chiude superiormente lo specchio di coda delle versioni Sensation e Emotion, che integra perfettamente la nuova telecamera per la retromarcia (presente nella lista degli optional) dotata di un angolo di visuale di ben 170 gradi. Altra novità, è la possibilità di poter richiedere in opzione, anche sui profilati Pacific, il gavone estraibile laterale integrato nelle bandelle, molto utile per riporre attrezzi e oggetti di ogni tipo.

La gamma Pacific 2018 è articolata su 16 modelli, con lunghezze che variano dai 599 cm ai 745 cm. Molto interessanti per il nostro mercato sono le versioni con letto basculante anteriore (singolo o matrimoniale), tra le quali grande scelta è lasciata al richiesto layout dei letti gemelli posteriori con garage. Entro i sette metri di lunghezza troviamo il più compatto P656GJ (lungo 649 cm) o il fratello maggiore P706GJ (lungo 695 cm), in grado di offrire un vano toilette suddiviso in due ambienti completamente separati.

Per coloro che sono, invece, alla ricerca della comodità, diventa interessante il modello P746GJ (lungo 745 cm), che beneficia di un living anteriore maggiorato e di un’ergonomica cucina a “L”, mantenendo sempre il bagno e il box doccia in due locali separati.

Non può di certo mancare nella gamma della factory d’oltralpe anche il classico profilato “alla francese”, il P716P, con il letto longitudinale posteriore affiancato dal vano toilette con doccia separata e fornito di una zona giorno particolarmente ampia che consente al letto basculante, quando abbassato, di non coprire la porta d’ingresso.

Passando invece alle versioni integrali, la gamma 2018 propone 18 diversi modelli, di cui 7 montati su telaio AL-KO con doppio pavimento passante da 21 cm; i rimanenti presentano sempre un doppio fondo tecnico ridotto a 15 cm di altezza. Anche in questa tipologia, Pilote conferma la tendenza europea della ricerca di veicoli più compatti, proponendo tre layout entro i sei metri e ben quattro varianti lunghe appena 649 cm. Tra queste ultime, vincente per il nostro mercato risulta sicuramente il modello G650GJ con letti gemelli posteriori e garage sottostante che, nonostante il compromesso della lunghezza ridotta, non toglie ariosità e vivibilità agli occupanti.

Sempre in questa categoria, spicca per originalità il G650U, un motorhome dotato di un ampio soggiorno posteriore con forma a “U” in aggiunta alla classica semi-dinette anteriore.

Guardando ai veicoli di lunghezza superiore, il modello G740C è in grado di offrire comfort abitativo sia alla famiglia sia alla coppia in cerca di comodità, in un veicolo generoso che rispetta i limiti imposti dalla patente B. E’ caratterizzato dal matrimoniale posteriore a penisola con garage sottostante, una zona servizi con bagno e doccia in locali indipendenti, un’ergonomica cucina a “L” e un ampio living anteriore. Da notare la particolarità degli armadi posteriori ai lati del letto: non poggiando, come di consuetudine, direttamente sul piano inferiore, permettono di creare due veri e propri comodini con tasche portaoggetti a vista.

Fotogallery

Print Friendly
Condividi questo articolo!

    Comments are closed.