September 15, 2019

Un anno all’insegna dello sviluppo e dell’implementazione di Europa: Arca guarda al futuro introducendo due nuovi veicoli compatti: nascono, infatti, il semintegrale P 615 GLM e il motorhome H 640 GLM e portano in dote diverse migliorie estese a tutta la gamma. 

Un anno per crescere, per affinare il progetto, per sviluppare idee nuove e per ricominciare a macinare strada, km ed emozioni: è stato questo il 2017 di Arca. Una stagione dedicata alla gamma Europa, quella che va concludendosi, che è stata utilizzata per mettere a punto la giovanissima collezione di mansardati, motorhome e profilati lanciati allo scorso Salone del Camper e che, ora, sono pronti a diventare protagonisti nelle rispettive categorie di appartenenza potendo vantare un nome importante, contenuti tecnici di riguardo e, con i nuovissimi innesti, anche una insolita attenzione alle esigenze di chi cerca veicoli compatti: Arca, infatti, guarda al futuro lanciando il nuovissimo motorhome Europa H 640 GLM e annunciando, per i prossimi mesi, l’arrivo dell’altrettanto inedito Europa P 615 GLM.

Le novità in sintesi

Tutti gli Europa sono stati oggetto di un profondo processo di sviluppo: all’esterno la novità più importante è rappresentata dalla riprogettazione di portelli di accesso al doppio pavimento e relative bandelle, mentre i garage posteriori hanno ora pianale con coibentazione in Styrofoam ad alta densità anche nella parte della vasca ribassata. Internamente i tecnici hanno lavorato sul mobilio, sugli assemblaggi e sulla riprogettazione delle zone posteriori delle versioni GLC e GLG, ora con pavimento unificato. Tutti i motorhome sono stati ottimizzati nella cabina guida, con miglioramenti che interessano la maneggevolezza delle piastre girevoli delle poltrone e il meccanismo a pantografo del letto basculante che quando allestito è ora meno invasivo rispetto alla zona living. Cambiamenti anche per l’impiantistica, con il raggruppamento dei rubinetti di scarico dell’impianto idrico in un vano nel doppio pavimento accessibile tramite una botola interna (Europa H).

La gamma accoglie due nuovi veicoli compatti: nascono, infatti, l’Europa H 640 GLM, motorhome da 6,4 metri di lunghezza con matrimoniale trasversale posteriore su garage, telaio AL-KO e doppio pavimento passante, e l’Europa P 615 GLM, semintegrale con basculante che, in 615 cm di lunghezza, si proporrà principalmente alla coppia offrendo comunque matrimoniale trasversale, garage e toilette con doccia separabile. 

La gamma 2018

La collezione Arca 2018 è tutta incentrata sulla serie Europa: offre tre mansardati, cinque profilati con basculante e cinque motorhome. Tra i mansardati, la casa italiana propone gli Europa M 699 GLG (699 cm, letti gemelli posteriori), e i due classici Europa M 725 in versione GLM (letto matrimoniale trasversale posteriore su garage) e GLT (maxi living anteriore, letti a castello trasversali con gavone/garage a volume variabile) da 725 cm di lunghezza. I profilati con basculante della serie Europa P, allestiti esattamente esattamente come gli Europa M su Fiat Ducato con telaio ribassato Camping-Car Special e doppio pavimento tecnico, si arricchiscono del nuovo compatto P 615 GLM, il cui arrivo è previsto per la prossima primavera, ad affiancare i confermati P 699 GLM e P 699 GLG (699 cm di lunghezza, layout interno con matrimoniale trasversale e letti gemelli su garage) e i più grandi P 740 GLC e P 740 GLG (740 cm di lunghezza, letti gemelli o letto centrale posteriore su garage). Al vertice dell’offerta, i motorhome Europa H utilizzano il telaio AL-KO AMC per offrire un doppio pavimento passante: il nuovo compatto H 640 GLM affianca i confermati H 699 GLG, H 740 GLM, H 740 GLG e H 740 GLC. 

Le novità nel dettaglio

L’attenzione dei progettisti Arca si è concentrata sull’affinamento del prodotto e sulla implementazione delle sue specificità. I portelli del doppio pavimento tecnico (mansardati M e profilati P) così come quelli dei motorhome con doppio pavimento passante H sono stati interamente riprogettati: se, infatti, sulla collezione 2016/2017 questi erano completamente inglobati nelle bandelle laterali in vetroresina, con un controsportello interno in lamiera ad assicurare la necessaria tenuta grazie a una apposita guarnizione, i modelli 2018 adottano nuovi portelli maxi dimensionati che assicurano al contempo maggiore facilità di accesso e fruizione ai vani di stivaggio e maggiore coibentazione. 

Allo stesso modo, tutti i garage posteriori sono stati migliorati nell’isolamento della vasca inferiore, con l’alluminio mandorlato che è ora affiancato da una lastra inferiore di styrofoam. Ancora importanti modifiche riguardano i motorhome, che subiscono una sensibile evoluzione nello sviluppo dell’impianto idrico: ferma restando la sua collocazione all’interno del doppio pavimento passante, reso possibile dall’adozione del telaio AL-KO AMC, gli Europa H hanno ora serbatoi dell’acqua potabile e del recupero completamente protetti e schermati rispetto all’area di carico all’interno dell’intercapedine, mentre i rubinetti di scarico degli stessi sono stati spostati e ricollocaci in modo da essere azinati direttamente dall’interno del veicolo sfruttando una botola inserita nel piano di calpestio.

Allo stesso modo, poi, i tecnici Arca hanno ricollocato la pompa dell’acqua potabile, ora inserita in cassapanca, mentre i motorhome sono stati oggetto di importanti miglioramenti per ciò che concerne la cabina di guida sia a livello di estetica, con il cofano motore irrigidito e più facile da manipolare in caso di necessità, sia di funzionalità, con la ricalibrazione dei meccanismi di rotazione delle poltrone Fasp.

Ancora, gli Europa H vedono evolvere i meccanismi di movimentazione del letto basculante, che quando allestito è ora meno invasivo rispetto al vicino living, mentre su tutti i modelli è stata affinata la costruzione del mobilio, specie nelle porzioni curve e bombate. I modelli dotati di cucina a L, inoltre, vedono una riorganizzazione generale dei vani di stivaggio inferiori, con nuovi cestelli estraibili maxi dimensionati a sfruttare meglio e in maniera più razionale gli spazi a disposizione, mentre importanti modifiche riguardano le camere posteriori delle GLC con letto centrale nautico che beneficiano ora di un pavimento perfettamente complanare nella zona di corridoio centrale e che, di conseguenza, rinunciano al precedente gradino. 

Sui profilati Europa P, Arca ha inserito il naming cromato sul cofano anteriore, modificato l’allestimento interno del cupolino anteriore, con i due vani di stivaggio laterali che non sono più a giorno ma che, invece, optano per apposite ante di chiusura opportunamente sagomate, mentre tutta la collezione (M, P e H) potrà ora essere richiesta anche in abbinamento a una nuova variante di tappezzeria, la “Praga”. 

La collezione 2018 vede, poi, la nascita di due nuovi modelli: si chiamano Europa H 640 GLM e Europa P 615 GLM e, come è facile intendere dalle rispettive sigle, si rivolgono a coloro che desiderino poter contare su veicoli compatti e maneggevoli ma non per questo meno equipaggiati rispetto al resto della collezione Arca. 

New entry nel catalogo dei motorhome Europa H, il 640 GLM è dedicato a soddisfare le esigenze della coppia o della famiglia di tre persone: lungo 640 cm e allestito su Fiat Ducato 35 Light con telaio extraserie AL-KO AMC passo 345, conserva in toto tutte le peculiarità classiche della gamma omonima abbinandole, però, a dimensioni contenute.

Ecco, allora, la presenza del doppio pavimento passante, accessibile sia esternamente, sfruttando un portello laterale sinistro, sia internamente, tramite botole a pavimento, e del garage posteriore, servito da due portelli laterali di cui uno, quello della fiancata destra, di dimensioni maggiorate. In opzione, il garage può essere richiesto con il sistema FlexSpace che porta in dote la regolazione elettrica dell’altezza del soprastante letto matrimoniale trasversale.

Internamente, il nuovo Europa H 640 GLM opta per un layout classico ma capace di conferire a questo veicolo una convincente ariosità: la zona anteriore è dedicata al living, con semidinette a L, tavolo centrale e poltroncina contrapposta per poter ospitare fino a cinque commensali sfruttando anche le due comode poltrone anteriori della cabina di guida, dotate di piastre girevoli. 

Lungo la fiancata destra, accanto all’ingresso si sviluppa il blocco cucina: opta per un pregevole piano in Corian completo di lavello stampato integrato a fianco al quale trova collocazione il fornello a tre fuochi disposti in linea, mentre per ciò che concerne l’aerazione ecco finestra, cappa aspirante e oblò Dometic MiniHeki a tetto. Generoso nelle possibilità di stivaggio, con due pensili superiori e diversi vani inferiori organizzati per lo più con cestelli estraibili, il blocco cucina si completa con la colonna pensata per ospitare il frigorifero Thetford N3142, completo di cassetto inferiore portabottiglie e cella freezer integrata. Lungo la fiancata sinistra, alle spalle del soggiorno, ecco la toilette: ripropone il conosciuto e apprezzato modulo degli Europa P/M/H 699GLG e P699GLM e offre un locale bagno multifunzionale capace di realizzare in pochi secondi una utile doccia separata completa di piatto inferiore in vetroresina. Verso la zona posteriore dell’abitacolo, l’ambiente si apre alla camera da letto, con l’armadio guardaroba affiancato, nella parte bassa, da due utili gradini angolari che sono pensati per consentire un facile raggiungimento del vicino matrimoniale posteriore trasversale su garage. Altri due posti letto, naturalmente, sono offerti, anteriormente, dal classico letto basculante. Per ciò che concerne il prezzo, infine, questo partirà da 81.490 Euro con motorizzazione 2.3 Multijet II 130 cv Euro6.

Il nuovo Europa H 640 GLM farà il proprio debutto ufficiale in occasione del prossimo Salone del Camper di Parma, in programma dal 9 al 17 settembre 2017: occorrerà avere un po’ più di pazienza, invece, per poter scoprire la nuova mascotte della collezione Arca, l’Europa P 615 GLM. 

Profilato compatto, lungo 615 cm e allestito su Fiat Ducato 35L con telaio ribassato Camping-Car Special e passo da 345 cm, si rivolgerà prevalentemente alla coppia alla ricerca di un semintegrale con basculante capace di ospitare, almeno occasionalmente, anche un terzo passeggero grazie al classico letto singolo anteriore discendente a movimentazione elettrica installato a coronamento del living: questo, organizzato con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, sarà abbinato a un blocco cucina a sviluppo lineare completo di frigorifero da 106 litri mentre il modulo toilette/doccia dovrebbe essere lo stesso impiegato sul nuovo Europa H 640 GLM. In coda, infine, ecco il matrimoniale trasversale su garage e su armadio guardaroba. 

Gli altri modelli

A fianco ai nuovi H 640 GLM e P 615 GLM Arca riconferma tutti gli Europa lanciati lo scorso anno. Ecco, quindi, tre mansardati (M 699 GLG, M725 GLM, M 725 GLT) e quattro profilati, di cui due da 699 cm di lunghezza (P 699 GLM e P 699 GLG) e altrettanti da 743 cm (P 740 GLC e P 740 GLG). Sono tutti allestiti su Fiat Ducato 35 Light con telaio ribassato Camping-Car Special, carreggiata posteriore allargata e motorizzazioni 2.3 Multijet II Euro6 da 130, 148 o 177 cv.

Gemello per lunghezza del P 699 GLM, vero e proprio best-seller di casa Arca, Europa P 699 GLG è un semintegrale dedicato a coloro che desiderino poter beneficiare di un layout con letti gemelli posteriori su garage senza eccedere nella lunghezza esterna. Questo veicolo, dotato di letto basculante anteriore a movimentazione elettrica, prevede infatti un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, ingresso, blocco cucina a L inserito lungo la parete sinistra e completo di colonna frigo separata, toilette con doccia separabile sul lato opposto e, in coda, camera padronale con letti gemelli su garage e armadi guardaroba. Eccolo in versione Model Year 2018.

Più grande, il P 740 GLC è dedicato alla coppia matura alla ricerca di un veicolo capace di offrire la massima comodità al riposo notturno. Offre, infatti, una zona posteriore dell’abitacolo dedicata a una vera e propria camera da letto con matrimoniale centrale nautico (190×140 cm) regolabile elettricamente in altezza a seconda delle necessità di carico del sottostante garage passante. Ai piedi del letto ecco la classica toilette passante, completa di doccia indipendente realizzata in vetroresina, mentre il blocco cucina, configurato a L, beneficia di piano in Corian con lavello integrato, piano cottura a tre fuochi e colonna frigo separata. Nella zona anteriore dell’abitacolo i tecnici Arca hanno poi realizzato il soggiorno, con una semidinette a L affiancata da un divanetto laterale e servita sia dalle poltrone cabina sia da un tavolo centrale su monogamba e piano traslabile con movimento frizionato.

Oltre al nuovo H 640 GLM la collezione di motorhome Arca conferma i conosciuti Europa H 699 GLG e i tre modelli di maggiori dimensioni: H 740 GLM, H 740 GLC e H 740 GLG. Sono dedicati a soddisfare le esigenze di equipaggi di quattro persone e offrono, rispettivamente, letto matrimoniale trasversale su garage, letto centrale nautico e letti gemelli.

Sulla versione H 740 GLG, in particolare, i letti posteriori hanno dimensioni corrette (195×80 e 190×80 cm), sono collocati su garage e sono affiancati, anteriormente, dal classico letto basculante anteriore in cabina di guida. Il layout, vero e proprio classico della tipologia, prevede un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, ingresso centrale, blocco cucina a L con piano in Corian e lavello integrato, fornello a tre fuochi e frigorifero Dometic con cella freezer separata sormontata dal forno a gas, toilette passante con doccia indipendente e, in coda, letti gemelli su armadio guardaroba e garage.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.