October 14, 2019

La casa toscana rivoluziona la gamma di mansardati Glamys, introducendo i due livelli di allestimento Gold e Diamond e inserendo un nuovo modello pensato per rendere confortevole ai massimi livelli la vacanza in famiglia. Viene reso disponibile il riscaldamento Alde su due semintegrali e altrettanti motorhome e si arricchisce ulteriormente l’allestimento Karat.

Forte anche della vocazione familiare dei propri veicoli, Mc Louis pone, per la nuova stagione – oltre a generali aggiornamenti e migliorie su tutta la produzione – particolare attenzione ai mansardati Glamys, ora contraddistinti da una nuova linea esterna dovuta all’adozione dello chassis ribassato Fiat Ducato Camping Car Special, e impreziosita da alcuni dettagli, come per esempio le finestre Seitz D-Luxe.

Per la stagione 2018 anche la gamma Glamys riprende due delle tre varianti di allestimento che dall’anno scorso contraddistinguono la produzione della casa toscana. La Gold, caratterizzata da interni in legno chiaro abbinati ad antine bicolore crema e marrone, che quest’anno si arricchisce di nuove superfici del piano della cucina e del bagno di colore bianco lucido, e la Diamond, che si differenzia per il colore più scuro del mobilio e l’aggiunta di elementi decorativi e led in alcune parti del veicolo. Buona anche la dotazione prevista di serie per i nuovi Glamys, che include accessori come il climatizzatore in cabina, il cruise control, il braccio porta televisione, il turbovent, le fodere copri sedili cabina, l’oblò panoramico Midi-Heki e la porta cellula con finestra e chiusura centralizzata.

Quattro i layout proposti, di cui uno inedito, su due differenti livelli di allestimento: sulla lunghezza di 699 cm vengono riconfermate le disposizioni del matrimoniale posteriore con garage, del 7 posti con letti a castello trasversali e doppia dinette e del 6 posti sempre con letti a castello ma con dinette classica affiancata da un comodo divano. New entry, invece, il Glamys 23, un motorcaravan lungo ben 734 cm, che dedica l’intera zona di coda ai più giovani, grazie a una dinette singola posta trasversalmente al mezzo, anteposta ai letti a castello; i due armadi guardaroba a tutta altezza, il grande bagno con box doccia indipendente, l’ergonomica cucina a “L” e il soggiorno caratterizzato dalla semidinette con divanetto laterale, completano l’allestimento, per un totale di cinque posti letto e altrettanti omologati per il viaggio.

Da segnalare, infine, che l’arricchimento e l’ampliamento della serie di mansardati Glamys ha comportato, per la nuova stagione, la discontinuità della gamma Twid, che non sarà più proposta.

Confermatissimi, invece, i motorhome Nevis che – forti del successo ottenuto su molti mercati esteri, e in particolare per assecondare le richieste nordeuropee – quest’anno ampliano l’offerta di modelli disponibili con l’optional del riscaldamento a convettori Alde, al posto della classica Truma Combi a gas; una soluzione che permette una diffusione più uniforme del calore nell’ambiente interno. Ora si contano ben quattro differenti veicoli: con letti gemelli troviamo il 73g (in foto) e il 75 mentre con letto a penisola il 79 e l’80. Anche Mc Louis decide di adottare, esclusivamente sul modello Nevis 79, l’opzione del telaio Al-Ko, permettendo così la creazione di un reale doppio pavimento. New entry, invece, per la stagione 2018 è il Nevis 90, un motorhome dalle dimensioni generose lungo 7,39m, che offre un letto posteriore a penisola king-size.

Inoltre, la gamma Nevis è stata oggetto di alcune migliorie interne come il nuovo meccanismo di discesa del matrimoniale basculante in cabina, che permette al letto di avvicinarsi maggiormente al parabrezza lasciando completamente fruibile la dinette, e l’introduzione del meccanismo sali-scendi elettrico per il letto a penisola del Nevis 68.

Su questa gamma, in comune con i profilati Mc4, è disponibile anche l’allestimento più prestigioso Karat, che per il 2018 si impreziosisce con ulteriori dettagli. Ne sono un esempio l’aggiunta di alcune grafiche esterne, il ridisegnato sotto-basculante con rivestimento in ecopelle, materiale che riveste ora anche la nuova spalletta della dinette, alcuni eleganti elementi decorativi aggiuntivi e, sui motorhome, la parte superiore del mobile lato passeggero di colore bianco con un’utile presa USB integrata.


Infine, la gamma di profilati con letto basculante Mc4, si affaccia alla stagione 2018 con un’offerta di ben 10 modelli. Si arricchisce anch’essa dell’optional del riscaldamento a convettori Alde (disponibile per i modelli 73g, in foto, e 75), dell’introduzione del meccanismo sali-scendi elettrico per il letto a penisola dei modelli 34 e 68 e di un nuovo matrimoniale centrale king-size, largo ben 160cm, sul modello 79. Per quanto riguarda i tre livelli di allestimento previsti, troviamo anche su questa gamma le modifiche introdotte per la nuova stagione.


A livello strutturale, infine, giova ricordare che tutta la gamma Mc Louis adotta l’avanzata tecnologia costruttiva denominata i-Tech 4.0, con pareti e tetto composti da un doppio foglio di vetroresina (uno all’esterno e l’altro all’interno della parete), telai e listellature realizzate in resina bicomposta e utilizzo dello Styrofoam come isolante interno.

Beppe

Comments are closed.