September 17, 2019

Una gamma completa di furgonati in grado di coniugare assieme il classico all’innovativo: queste sono le premesse di Font Vendome, l’azienda francese specializzata esclusivamente nella produzione di van, che si affaccia al 2018 con un’offerta variegata in grado di fare la differenza.

L’azienda francese, specialista d’oltralpe del camper puro e arrivata sul nostro mercato da qualche anno, è  riuscita in breve tempo a conquistare i favori l’utenza italiana grazie all’adozione di soluzioni innovative, layout che escono dai classici canoni e alla costruzione particolarmente curata anche nel dettaglio, il tutto unito a una dotazione “all inclusive”. Solide basi che permettono a Font Vendome di attrarre non solo i neofiti ma anche gli utenti più esperti ed esigenti. 
La gamma 2018 viene ridimensionata, mantenendo a catalogo i veicoli più richiesti nel nostro Paese, ed è stata oggetto di qualche piccolo miglioramento. Tutta la nuova produzione è disponibile esclusivamente con gli arredi chiari “Bardolino” (non più anche nella variante più scura color ciliegio), beneficia delle finestre posteriore apribili a compasso, di un nuovo stile del rivestimento del pavimento e dei piani della cucina e del tavolo e di nuove tende a pacchetto per la zona giorno.

Debutto per  un nuovo modello, l’Horizon 107, un veicolo allestito su base Fiat Ducato con lunghezza pari a 548 cm. Il layout proposto è quello del classico matrimoniale trasversale in coda, con armadio posto ai piedi del letto in posizione sospesa; al centro si sviluppa il locale toilette, caratterizzato da un lavabo ripiegabile a scomparsa e una doccia funzionale, e il blocco cucina mentre anteriormente trova posto un ampio living, integrato con la cabina di guida.

Per quanto concerne i veicoli con altezza H2, pari a 257 cm, vengono confermati i modelli Horizon 307, lungo 599 cm, che presenta la pianta classica con letto trasversale posteriore, interpretata in modo originale grazie alla presenza di serie del frigorifero a colonna, e Horizon 509, che propone i comodi letti gemelli in coda su una lunghezza di 636 cm.

Tre, invece, i veicoli disponibili con tetto rialzato e caratterizzati dalla presenza di un comodo letto matrimoniale basculante anteriore a movimentazione elettrica. Il più piccolo, l’Horizon H 100, si distingue per la particolare costruzione della parte alta del mezzo, un sovrattetto in vetroresina realizzato in monoblocco che ospita al suo interno il letto basculante servito da ben due finestre contrapposte. Un mezzo compatto, lungo 548 cm, agile da guidare che allo stesso tempo offre una grande abitabilità ai suoi occupanti. Il layout interno, infatti, prevede una comoda semidinette anteriore, con divano dotato di poggiatesta e una seduta prettamente automobilistica, integrata alla cabina mentre, alle sue spalle, si sviluppano su un piano leggermente rialzato un generoso blocco cucina a “L”, che integra il nuovo frigorifero a compressore da 110 litri, l’armadio guardaroba e il locale bagno ad angolo.

Gli altri due modelli, invece, adottano la scocca originale del Ducato con altezza H3 e lunghezza pari a 599 cm. Per la stagione 2018, sono stati dotati di un nuovo letto basculante: il meccanismo di discesa prevede ora una prima posizione intermedia, che permette parzialmente l’utilizzo della dinette sottostante, mentre, per una salita più agile, è possibile abbattere completamente le sedute del living per far scendere il letto fino alla loro altezza; un meccanismo elettrico aggiuntivo permette poi di comandare la testiera del letto.

Molto particolare per la sua conformazione interna, l’Horizon H 300 offre una vera e propria sala da bagno in coda, con wc centrale, lavabo sul lato destro e box doccia completamente separato sulla parete opposta. Per il 2018 questo modello beneficia di una riorganizzazione della zona dei servizi centrali: viene tolto il frigorifero a colonna, permettendo così la creazione di ulteriori capaci vani di stivaggio, e viene adottato un nuovo tipo di frigorifero orizzontale a compressore da 150 litri, inserito nel cassettone estraibile nella parte bassa del blocco cucina; quest’ultimo, presenta ora di forma più lineare con un piano di lavoro distribuito su due livelli. Il nuovo divano in stile automobilistico, una panchetta laterale, destinata eventualmente a ospitare la quinta persona durante il viaggio, e i sedili girevoli della cabina, completano l’allestimento.

L’Horizon H 307, invece, riprende la classica distribuzione interna con letto matrimoniale trasversale in coda, condividendo però il confortevole living del fratello di pari lunghezza e adottando un bagno con lavabo ruotabile a scomparsa.

Rivoluzioni anche sul polivalente Xcape, riconfermato nelle due varianti normale e XL, che adotta per la nuova stagione la base meccanica del Fiat Talento, con motori da 1,6 litri Euro 6 da 120, 125 o 145 cv. Rinnovato anche lo stile degli arredi interni grazie a un legno dalla colorazione chiara, volto a donare ancor più luminosità, i nuovi piani della cucina e del tavolo e il nuovo rivestimento del pavimento, ora con una fantasia che richiama il parquet domestico.
Tra i due modelli in produzione, spicca particolarmente l’Xcape XL, che può vantare un generoso blocco cucina a “L”, una dinette classica con due divani contrapposti con piccola una seduta laterale e un reale bagno separato in coda, dotato di wc fisso e chiuso da una serrandina scorrevole. A completare l’allestimento il tetto a soffietto, per garantire così quattro comodi posti letto.

Come da tradizione, Font Vendome offre una dotazione di serie davvero completa sia per quanto riguarda la meccanica sia per la cellula abitativa; parliamo di accessori come il climatizzatore in cabina, l’ESP con ASR, Traction Plus, Hill Holder e Hill Descent, l’airbag passeggero, il cruise control, la seconda batteria di servizio da 80 Ah (escluse le versioni Xcape), gli oscuranti plissettati in cabina, lo scalino elettrico, la zanzariera sul portellone, la cappa aspirante in cucina, le fodere copri sedili cabina, l’oblò panoramico Midi-Heki (esclusi Xcape e Horizon H 100), la doccetta esterna, le finestre con telaio Seitz, il paraurti anteriore verniciato in tinta, la predisposizione per il pannello solare e l’antenna tv e l’aumento della portata a 35 q.li (dove possibile).

Fotogallery

Davide

Comments are closed.