May 25, 2020

Si completa la gamma di vertice di casa Morelo che si sdoppia tra la collezione Empire, allestita su Iveco Daily, e Empire Liner su Mercedes-Benz Atego. Lusso, eleganza e soluzioni non convenzionali (slide-out, garage per auto…) si uniscono a uno stile più moderno e automobilistico.

Una collezione sempre più completa: Home, Loft, Palace, Palace Alkoven, Palace Liner, Empire e Empire Liner. E’ questo il 2018 di lusso di casa Morelo: la giovane azienda tedesca, specializzata nella realizzazione di motorhome e mansardati di classe premium, guarda al futuro sviluppando considerevolmente la gamma ammiraglia Empire, ora sdoppiata in due linee: Empire, su Iveco Daily da 7 tonnellate, e Empire Liner su Mercedes-Benz Atego, accomunate da uno stile più contemporaneo e accattivante, frutto della sapiente matita di Thomas Klueber Voss e del cabinet di disegno industriale StudioSyn.

Il risultato, davvero riuscito, è quello di una collezione di motorhome di grandi dimensioni, imponente e raffinata, che abbandona però i canoni estetici troppo camionistici spesso presenti su queste tipologie di realizzazioni a favore di forme più morbide e slanciate capaci di dissimulare bene le dimensioni non certo contenute. Ecco, quindi, un frontale, con gruppi ottici a led incorniciati da un’ampia calandra a U con barre orizzontali che gioca sapientemente con le colorazioni bianco e nero. Lateralmente, tutti i portelli dedicati all’accesso al doppio pavimento e alle aperture di servizio sono racchiusi nelle nuove bandelle in vetroresina, di forme morbide che spezzano efficacemente i volumi verticali e offrono una considerevole pulizia di linee. A vantaggio di tutto ciò gioca anche l’integrazione delle moderne finestre Dometic S7 in apposite sagome esterne in cristallo nero che percorrono le pareti partendo dai cristalli in vetrocamera della cabina di guida, raccordandosi piacevolmente a una nuovissima parete posteriore monoblocco in vetroresina estremamente raffinata e automobilistica nel design.

Dotati di tutte le componenti già sperimentate e apprezzate sui restanti modelli della collezione Morelo, con l’aggiunta della nuova porta di ingresso XL fornita da Rhein Composit, gli Empire rivoluzionano completamente l’arredamento interno, scegliendo forme morbide, slanciate ed eleganti che, in abbinamento alla nuova illuminazione a led e alla bicromia del mobilio, con contrasto tra ante laccate chiare e superfici in essenza legno, ampliano la sensazione di spazio già favorita dalle ampie dimensioni della scocca. Una sensazione, questa, che può essere ulteriormente ingigantita optando per lo slide-out laterale, disponibile in opzione, mentre in coda a seconda del layout e della meccanica di base può trovare spazio un garage in grado di accogliere diverse tipologie di auto, dalla classica Smart ForTwo alla Mini per arrivare a una Porsche 911 come nel caso dell’esclusivo Empire Liner 110 GSO Silverstone esposto al centro dello stand Morelo al Caravan Salon.

La vera e propria novità, però, è rappresentata dalla nuova gamma Empire allestita su Iveco Daily 70C21 e proposta in tre varianti (90L, 94LS e 94M) e lunghezze di 923 o 963 cm: alla kermesse di Duesseldorf, esordio per il modello più compatto, l’Empire 90 L proposto con interno in versione Pearl.

Allestito su Iveco Daily 70C21 con massa complessiva di 7490 kg, ha una lunghezza di 963 cm abbinata a una larghezza di 250 cm e un’altezza di 348 abbinate a uno chassis con passo da 510 cm. L’interno, dedicato a soddisfare le esigenze di un equipaggio di due o quattro persone, a seconda che si opti o meno per il classico basculante anteriore, è contraddistinto da un soggiorno anteriore con dinette a L leggermente inclinata come sulle versioni Novel abbinato a un maxi tavolo centrale e a un ampio divano contrapposto per poter ospitare, in sosta, anche otto o nove commensali. Questa sistemazione può essere sostituita, come opzione, dal sempre più richiesto living bar, presente sull’esemplare esposto: ecco allora una terza poltrona automobilistika SKA e uno stabile tavolo a parete con superficie ampliabile in sostituzione al divano laterale che, in abbinamento al divano frontemarcia posteriore a due posti, assicura a cinque persone la possibilità di viaggiare nel massimo comfort.

Centralmente i servizi optano per un blocco cucina laterale completo di colonna frigo mentre la toilette, come spesso accade su questa tipologia di veicoli, è configurata in versione Raumbad con maxi ambiente passante a ospitare doccia di dimensioni domestiche, armadi guardaroba, mobile lavabo e wc nautico. In coda, infine, la camera padronale opta per due letti gemelli a sovrastare un ampio garage: questa disposizione è ripresa, in dimensioni maggiori, dal nuovo Empire 94 LS (963 cm di lunghezza), mentre il 94 M sceglie, invece, la camera da letto con matrimoniale centrale nautico su garage: prezzi a partire, in Germania, da 299.900 Euro.

Nello stand Morelo, però, i riflettori sono stati tutti per la nave ammiraglia Empire Liner 110 GSO Silverstone: si tratta di un gigante da 11.29 metri di lunghezza allestito su Mercedes-Benz Atego 1530L equipaggiato di garage posteriore per auto (Porsche 911) e di slide-out laterale: l’estensibile elettrico, in particolare, permette di ampliare a dismisura i già cospicui spazi interni regalando al soggiorno e alla cucina comodità di stampo domestico.

Il living, disponibile in versione bar con terza poltrona automobilistica, beneficia del tavolo a parete ampliabile, mentre in cucina trovano posto lavastoviglie, piano cottura a induzione e, naturalmente, maxi frigorifero e forno a gas. Gigantesche, naturalmente, sono poi la toilette Raumbad e, in coda, la camera matrimoniale con letto centrale nautico: ricavata sul garage per auto, è accessibile tramite due gradini centrali, beneficia di ben quattro armadi guardaroba dedicati ed è schermata dalle utili porte scorrevoli con movimento centralizzato.

Il prezzo, naturalmente, è adeguato al lusso e alle dimensioni: parte da poco meno di 440.000 Euro, ma nella configurazione dell’esemplare esposto al Caravan Salon, raggiunge tranquillamente i 540.000…

Fotogallery

Michel

Comments are closed.