August 19, 2019

Un van compatto dedicato a chi cerca comfort, autonomia e comodità, anche in dimensioni ridotte: con quattro posti frontemarcia su poltrone indipendenti, quattro posti letto con matrimoniale basculante e due letti singoli, il nuovo NCT Life Automotive Puro 541 coniuga funzionalità da camper e maneggevolezza da monovolume.

C’è stato un tempo, in un recente passato, in cui i camper puri avevano dimensioni estremamente compatte ma, allo stesso tempo, erano in grado di proporre al proprio equipaggio un comfort automobilistico abbinato a tutte le dotazioni e gli equipaggiamenti degni di un vero e proprio autocaravan. Un tempo in cui la moda dei letti sempre pronti ancora non aveva attecchito e in cui la multifunzionalità degli spazi interni era alla base della progettazione degli abitacoli. Un tempo, questi veicoli, erano noti come full-time: oggi, grazie a NCT Life Automotive, assumono il nome di Puro 541.

L’ultimo nato nell’atelier della carrozzeria torinese è, infatti, un van compatto che intende distanziarsi nettamente rispetto alle proposte tradizionali presentate dai grandi costruttori generalisti: niente letto matrimoniale trasversale o longitudinale, quindi, ma un interno che guarda con grande attenzione alle esigenze di un equipaggio di quattro persone senza eccedere nè nella lunghezza (541 cm), nè nell’altezza (258 cm), ovvero i valori classici della meccanica di base Fiat Ducato furgone con passo da 345 cm e tetto H2.

Completamente ridisegnato nel design degli interni, il nuovo Puro 541 offre, infatti, un livign anteriore con quattro poltrone automobilistiche in grado di offrire, in viaggio e in sosta, altrettanti comodi posti: di notte, le poltrone posteriori si trasformano in pochi secondi in due letti singoli, mentre a tetto, un matrimoniale basculante a movimentazione elettrica porta a quattro il numero di posti letto disponibili.

Il blocco cucina, compatto, è sistemato alle spalle della poltrona posteriore sinistra: beneficia di un monoblocco inox con fornello a due fuochi, lavello e rubinetto abbattibile, mentre il frigorifero a compressore da 50 litri è collocato dietro alla poltrona posteriore destra.

L’allestimento, poi, si completa con la toilette: si sviluppa trasversalmente in coda e, grazie alle due porte posteriori a battente del Ducato, può essere utilizzata come un vero e proprio secondo accesso di servizio. Ben arredato, il bagno opta per una doccia centrale, completa di piatto inferiore in acciaio inox, mentre il wc a cassetta e il mobile lavabo sono inseriti nell’angolo posteriore destro, in modo da lasciare spazio, sul lato opposto, all’armadio guardaroba.

Dotato di due serbatoi dell’acqua potabile per un totale di 96 litri, serbatoio di recupero da 108 litri, riscaldamento Webasto AirTop e boiler Truma B10 a gas, il Puro 541 è proposto a partire da 50.900 Euro con meccanica Ducato 33L 115 cv.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.