September 23, 2019

La seconda edizione della rinnovata kermesse padovana si rivela un appuntamento interessante per gli amanti del turismo in movimento, con un occhio di riguardo anche al settore dei veicoli ricreazionali

E’ stato dato il calcio d’inizio alla seconda edizione di Itinerando Show, la kermesse padovana dedicata al turismo in movimento, un grande parco interattivo che unisce assieme diversi settori apparentemente diversi ma in realità avvicinati da un minimo comun denominatore: la passione per il viaggio senza confini e l’avventura. Dal 9 all’11 febbraio, nel quartiere fieristico di Padova è possibile immergersi in nove differenti aree tematiche, curiosare tra le numerose novità presenti e provare nuove esperienze.
In particolare, due sono i padiglioni riservati a Expocamper, l’esposizione dedicata agli appassionati di camper, caravan e campeggio. Numerosi gli espositori provenienti da tutto il Triveneto che espongono il meglio delle principali marche oggi presenti sul mercato italiano, oltre ad accessori dedicati e articoli da campeggio. Quest’anno fa la sua prima apparizione alla kermesse anche la classe del mercato: nello stand del concessionario trentino Punto Camper, infatti, sono esposti in bella mostra due prestigiosi liner votati al lusso, alla qualità costruttiva e al comfort di bordo, quali un Morelo Palace 90M Trend, con ampia camera padronale in coda, e un Frankia Platin I 8400 GD su base Mercedes-Benz Sprinter, caratterizzato da un deisgn inedito nonché da soluzioni tecniche avanzate come l’impianto elettrico con batterie al litio

Presenze importanti che continuano nello stand della vicentina Guglielmi Autocaravan, dove in pole position spicca un motorhome biasse marchiato Dethleffs, l’XLi 7850 EB, affiancato dai fratelli minori Globebus e Trend e da alcune caravan; ad affiancarli si annoverano numerose proposte del prestigioso brand Rapido – come il motorhome 8066dF allestito su telaio AL-KO con doppio pavimento passante – e del suo gruppo, rappresentato dall’integrale dedicato alla famiglia Itineo SB 740 e dal nuovissimo Dreamer Select D50, oltre agli ultimi T-Loft e I-Loft Limted Edition di casa Elnagh e numerosi furgonati della francese Font Vendôme.

Tappa importante per il tour italiano di due novità di casa Knaus; parliamo della presentazione al grande pubblico del L!ve Wave 650 MX, profilato con letto basculante appartenente alla nuova gamma d’accesso della factory tedesca, che offre il letto posteriore nautico a penisola su garage in una lunghezza contenuta entro i sette metri. Ad affiancarlo il nuovo Sky Wave 650 MEG, semintegrale sempre dotato di letto basculante ma caratterizzato dai letti gemelli posteriori.

Questi fanno la loro presenza presso lo stand di Lucchetta Camper, circondati da molti veicoli del gruppo Knaus-Tabbert, tra cui trovavano spazio caravan e profilati di casa Weinsberg – tra cui spicca il particolare Caracompact 600 MG in edizione speciale full optional Pepper – e una caravan della prestigiosa Tabbert. Inoltre sono presenti le ultime proposte delle tedesche Eura Mobil e Bürstner, con in pole position il nuovissimo Ixeo 728 G in un’elegante livrea champagne.

Brand, quest’ultimo, rappresentato anche presso lo stand di Bonometti Centrocaravan, grazie alla presenza dei nuovi Lyseo TD in versione Privilege e del motorhome Lyseo Time I 728 G. Il concessionario vicentino propone poi un piccolo assaggio della vasta offerta di veicoli nuovi disponibili in pronta consegna, con gli ultimi modelli di casa Hymer, Carado, delle italiane Laika ed Etrusco e dei furgonati HymerCar.

Restando in tema van, numerosissimi i veicoli marchiati Pössl, Road Car e Clever protagonisti assoluti nello stand di Ro.Ad. Camping Car, affiancati dai profilati spagnoli Ilusion. In particolare, viene presentato in anteprima italiana il rinnovato polivalente Campster, allestito su base Citroen Space Tourer con motori BlueHDi euro6; un veicolo versatile che può trasformarsi, in base alle proprie necessità, in piccolo camper oppure in veicolo dedicato al trasporto di persone o di oggetti ingombranti.

Tipologia di mezzo che compare anche nella collezione proposta da Crema Sport, con l’apprezzato MPC Active di casa Adria, affiancato da numerose altre proposte della casa slovena, tra le quali spiccano il prestigioso profilato con basculante Matrix Supreme 670 SC e un mansardato dell’associato brand entry-level Sun Living. Non mancano poi proposte di motorcaravan marchiati Rimor e di prestigiosi motorhome della francese Pilote.

E ancora: Vibercar Service con le novità 2018 di casa Chausson, Arca (tra cui il nuovo motorhome compatto Europa H 640 GLM) e il brand entry-level XGO, presente con cinque veicoli della sua rinnovata gamma.

Jolly Caravan espone i prestigiosi motorhome Carthago, i van dell’associata Malibu, oltre ai nuovissimi motorhome Mobilvetta K-Yacht Tekno Design e K-Silver e alcune proposte di casa Mc Louis, Roller Team e Challenger

B&B Camper e Caravan con la rappresentanza di cinque veicoli della spagnola Benimar, tra cui il profilato Tessoro 442 Northautokapp, in versione full optional comprensivo anche di cambio automatico, e Sara Rent con due modelli di casa CI, tra cui un nuovissimo motorhome Magis Integral.

A fare da contorno ai veicoli, poi, sono state rappresentate alcune aziende produttrici di accessori e attrezzature per il campeggio – come ad esempio Teleco, Fiamma e Nuova Mapa – oltre ad alcuni stand dedicati a campeggi o enti turistici.

Itinerando Show sta dimostrando di avere, oltre alla volontà di crescere e migliorarsi, le carte in regola per diventare il nuovo punto riferimento per gli amanti del turismo in movimento del Triveneto, grazie a proposte che spaziano ben oltre al già citato settore dei veicoli ricreazionali unendo sotto lo stesso tetto anche gli appassionati di nautica, sport acquatici, ciclismo, montagna, off-road, mototurismo e turismo a cavallo. Un insieme variegato di passioni che possono sembrare diverse tra loro, ma molto spesso si uniscono facilmente.

Fotogallery

Davide

Comments are closed.