Un appuntamento locale di metà stagione dedicato al tempo libero e, in particolare, all'universo dei veicoli ricreazionali: anche la quattordicesima edizione di Liberamente conferma il successo della kermesse ferrarese

L’appuntamento di fine inverno con la kermesse ferrarese, che ha avuto luogo il weekend del 24 e 25 febbraio, è divenuto ormai un’occasione di ritrovo per centinaia di camperisti provenienti da tutto il centro-nord Italia. Solo guardando i parcheggi esterni ai padiglioni del quartiere fieristico si può intuire subito la tematica principale di Liberamente: il settore dei veicoli ricreazionali. Ma non si ferma alla pura esposizione di mezzi e accessori da parte dei principali operatori del territorio, ma raduna anche molte attività legate al tempo libero come l’hobbistica, l’enogastronomia, il giardinaggio e, molto importante, il turismo. A quest’ultimo, in particolare, viene dedicato un intero padiglione che ospita enti, APT, organizzazioni e aziende che ruotano attorno a questo mondo. Da campeggi e aree di sosta agli stand di alcune regioni italiane o nazioni estere come Slovenia e Croazia pronti a offrire possibilità di soggiorni che coniugano cultura e benessere come, ad esempio, le famose Terme di Catez. Numerosa anche la partecipazione di camper club e agenzie specializzati nell’organizzazione di viaggi che spesso escono anche dai confini europei, tra i quali citiamo “Io Viaggio in Camper”.

A seguire, ecco i due padiglioni completamente dedicati al veicolo ricreazionale dove, ad esporre, sono le realità locali, portando però con se un buon numero di prodotti e marchi tra accessori e mezzi. Anche durante questa quattordicesima edizione di Liberamente c’è stata la possibilità di toccare con mano le ultime novità, non solo della stagione, ma anche di primavera. Tra queste citiamo il nuovissimo Arca P 615 GLM, che ha da poco fatto il suo debutto al grande pubblico, esposto insieme ad altri veicoli del marchio e della toscana CI nello stand del concessionario Caravan Camper Service. Un profilato di dimensioni compatte che offre un letto matrimoniale trasversale su garage e la possibilità di ospitare comodamente una terza persona per la notte grazie alla presenza di un basculante singolo anteriore.

Novità che continuano presso lo stand di Silvia Camper, dove in pole position era esposto l’atteso veicolo polivalente con tetto a soffietto Campster, marchio associato della tedesca Pössl, allestito sulla base meccanica del Citroen Space Tourer. Un mezzo che fa della polivalenza uno dei suoi cavalli di battaglia, grazie alla possibilità di potersi trasformare in poco da veicolo dedicato al trasporto di persone o oggetti ingombranti a veicolo ricreazionale utilizzabile tranquillamente nel weekend o durante le vacanze.

Ad affiancarlo, un furgonato marchiato Road Car, alcuni profilati Sun Light e un motorhome Challenger, oltre a due particolari proposte di casa Wingamm: un profilato della gamma Oasi e la particolare caravan Rookie L.

Continua poi il tour dei due nuovi profilati con letto basculante di casa Knaus esposti, per l’occasione, dal concessionario veronese Nuova Maril. Si tratta del L!ve Wave 650 MX e dello Sky Wave 650 MEG, accomunati dalla medesima lunghezza di 698 cm e dal rapporto qualità/prezzo/dotazioni davvero competitivo ma differenti nel layout interno proposto: letto nautico a penisola per il primo e letti gemelli per il secondo, entrambi con garage sottostante. Ad affiancarli, a un mansardato Rimor Superbrig e una selezione di furgonati e motorhome della tedesca Malibu.

Marchio rappresentato, insieme alla casa madre Carthago, anche dalla padovana Jolly Caravan, che esponeva alcuni rappresentanti delle sue prestigiose gamme di motorhome C-Tourer, C-Line ed E-Line.

Restando sempre in Veneto, numerosi erano i veicoli che presenziavano nello stand del concessionario La Fenice, che proponeva alcuni tra i più interessanti profilati, motorhome e mansardati delle conosciute Benimar, Mc Louis e Mobilvetta. Quest’ultima, in particolare, vedeva presenti i suoi novissimi motorhome K-Yacht 85 e 89 Tekno Design e un rappresentate della nuova gamma K-Silver.

Infine, il concessionario bolognese Nauticaravan proponeva un piccolo assaggio delle nutrite gamme dei conosciuti e apprezzati marchi Dethleffs, Pössl e Roller Team.

A Fare da contorno, non potevano di certo mancare la rappresentanza dei principali produttori di accessori dedicati al campeggio o ai veicoli ricreazionali. Ecco quindi le romagnole Larcos, celebre non solo per le sue coperture particolari dedicate a combattere il freddo, ma anche per una gamma completa di pregiati prodotti (coperte, rivestimenti, preingressi, reti, materassi, ecc.) pensati per garantire il massimo comfort in ogni stagione dell’anno e Acqua Travel, specializzata nell’utilizzo della tecnologia per il trattamento dell’acqua, con una linea di prodotti appositamente studiata e dedicata per i veicoli ricreazionali. Non poteva poi mancare Nuova Mapa, con un grande stand dove proponeva buona parte del suo variegano catalogo e altri importanti marchi come, per esempio, Fiamma o Brunner.

Ma camper non vuol dire solo veicoli, accessori o viaggi, ma c’è anche un universo dedicato a erogare servizi specifici per camperisti, come la Toninelli Assicurazioni, sempre presente e pronta a fornire spiegazioni e dettagli sulle proprie vantaggiose polizze.  

Anche l’edizione 2018 conferma l’importanza territoriale di Liberamente, una piccola fiera dove si riesce ad avere un assaggio a 360 gradi del settore dei veicoli ricreazionali e dell’universo che gli ruota attorno. Un successo sottolineato dall’elevatissimo numero di auto e camper, non solo locali, parcheggiati all’esterno dei padiglioni, al quale, in parte, sicuramente contribuisce anche la location strategica: Ferrara è una città d’arte che da sempre attrae molti turisti, è facilmente raggiungibile sia dal nord che dal centro Italia ed è vicina al delta del fiume Po, un luogo amato e altamente frequentato dai camperisti. Queste sono le carte vincenti di Liberamente.

Fotogallery

Print Friendly
Condividi questo articolo!

    Comments are closed.